photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Sfogliando le photogallery: Mauroq
Contest - Free4U
Le interviste di photo4u.it! - 5 min. con Arnaldo
photo4ustory una foto dal passato ...
Votazione - Il Caffè
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine

Problema con flash da studio

 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
settedinove
utente attivo


Iscritto: 05 Lug 2006
Messaggi: 1544
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Mer 19 Ott, 2011 11:40 pm    Oggetto: Problema con flash da studio Rispondi con citazione

Ho provato dei flash da studio da 400 con softbox 70x50
Volevo fare un primissimo piano ad un amico utilizzando i due flash uno a dx e uno a sx con varie angolazioni e potenze.
Li ho posizionati molto vicini al viso perchè volevo che il riflesso negli occhi fosse il piu grande possibile.
Volevo una profondita di campo mooolto ridotta e ho usato f1,8 perchè mi dava il risultato voluto ma non ci sono riuscito.
Mi vengono sovraesposte anche mettendo i flash al minimo.
Ho provato mettendo gli iso più bassi e il tempo di scatto massimo 1/200sec.
Piu veloce e si vede la tendina.
Una cosa che non capisco è come mai con il flash portatile SB800 sulla slitta posso usare anche 1/3000 senza problemi (a parte una notevole riduzione di luminosità) mentre cosi a 1/250 vedo gia la tendina.
Come posso fare senza coprire ulteriormente i flash o allontanarli? Cosa sbaglio?
Siate pazienti perchè i flash per me sono un mezzo mistero nonostante abbia letto un sacco di cose.
Grazie.

_________________
Le mie fotogallery su http://fotoalbum.alice.it/maxdmk/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
David3
utente


Iscritto: 09 Dic 2009
Messaggi: 167

MessaggioInviato: Gio 20 Ott, 2011 6:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

intanto non si può scattare a 1,8 con il flash vicino senza che sovraespone..dovresti usare un tele almeno a 5,6 ti da lo sfocato desiderato..con l'sb800 non lo vede nemmeno con tempi così veloci..se non hai un tele metti un filtro nd davanti all'ottica in modo da non avere tanta sovraesposizione..
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
settedinove
utente attivo


Iscritto: 05 Lug 2006
Messaggi: 1544
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Gio 20 Ott, 2011 11:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho usato il 50mm e quindi un obiettivo adatto ai ritratti.
A f1,8 riuscirei ad avere l'occhio a fuoco ma già il naso molto sfuocato.
Se avessi un tele avrei lo sfondo sfuocato (che non mi interessa visto che è su bianco) ma non ci sarebbe tanta differenza fra occhio e naso.
Sara anche vero che con SB800 non ho la potenza sufficiente ma mi permette di scattare al tempo che voglio e quindi se ho bisogno di aprire il diaframma mi basta aumentare i tempi per avere la giusta esposizione.
Come mai con questi flash da studio non posso aumentare i tempi senza vedere la tendina??
Grazie per risposta. Sei l'unico che non ha ritenuto la mia domanda troppo stupida. Crying or Very sad

_________________
Le mie fotogallery su http://fotoalbum.alice.it/maxdmk/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
David3
utente


Iscritto: 09 Dic 2009
Messaggi: 167

MessaggioInviato: Ven 21 Ott, 2011 8:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ok il 50mm può andar bene se ti interessa qusto tipo di effetto..i flash da studio hanno 2 tipi di sincro uno basso e uno massimo il limite lo ha la macchina che oltre 1/200 non sincronizza..se no se hai una macchina ad otturatore centrale non hai questo problema..il flash ti serve proprio? puoi farlo in una stanza illuminata? o semiesterna? piu info mi dai piu ti posso aiutare..ciao ciao
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Wu-hsin
utente


Iscritto: 05 Gen 2009
Messaggi: 334
Località: Bologna/Vasto

MessaggioInviato: Ven 21 Ott, 2011 11:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Domanda: Cosa hai letto sui flash? O più in generale sulla fotografia..

Dalle tue affermazioni, leggo molta confusione e scarsa conoscenza dei flash in generale. Che sia un flash cinese da 20 euro, o una sofisticata torcia da studio, i concetti base sono sempre gli stessi.



Ne sei sicuro che aumentando i tempi, tu riesca a controllare la luce dei flash? Al massimo controlli la luce ambientale.


Per aggiustare l'esposizione, o allontani i bank (potresti aggiungere dei teli, giusto per filtrare maggiormente la luce), o agisci sulla macchina alzando il diaframma ed abbassando gli iso.


Il fatto che il 50mm sia un ottica adeguata per fare un ritratto, non significa che sia adatto a quello che vuoi fare tu...

Con un tele (magari anche macro), avresti il risultato sperato, volendo con una pdc inferiore ed uno sfocato più gradevole alla vista.[/list]
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
AleZan
coordinatore


Iscritto: 16 Giu 2006
Messaggi: 11565
Località: Bologna

MessaggioInviato: Sab 22 Ott, 2011 3:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

1) il tuo flash da studio evidentemente non ha una funzione di sync HS che invece il tuo Speedlite ha. Quindi puoi usare fino al tempo massimo di sync che trovi sul manuale della macchina.

2) in ogni caso non è attraverso il tempo di otturazione che tu riduci il contributo della luce del flash all'esposizione complessiva. A meno che tu non usi tempi di scatto rapidissimi, decisamente più corti della durata dell'emissione del lampo.
Devi invece agire sul diaframma.

3) per ridurre ulteriormente l'emissione del flash puoi effettivamente mettere un altro telo sul bank (come ti hanno suggerito), puoi montare un filtro neutro sul flash o sull'obiettivo. Questa ultima soluzione ti rende però più difficoltosa l'inquadratura e la messa a fuoco.

4) a parità di diaframma e di ampiezza del campo ripreso, due obiettivi di lunghezza focale diversa hanno la stessa PdC (perchè è cambiata la distanza di ripresa)

Ciao

_________________
Alessandro - www.alessandrozanini.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
settedinove
utente attivo


Iscritto: 05 Lug 2006
Messaggi: 1544
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab 22 Ott, 2011 5:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Penso che la risposta giusta alla mia sconfusionata domanda sia nella funzione di sync che il mio Speedlite ha mentre i flash non hanno.
Con SB 800 riesco ad usare tempi superiori ad 1/250 sec (che è il limite della macchina Nikon D300) con una riduzione della luminosita nella foto ma senza vedere la tendina usando l'auto FP. Così impostando il flash in TTL FP riesco ad usare tempi anche di 1/1000sec.
Coi flash da studio invece non riesco a usare tempi superiori a 1/200sec.

"i flash da studio hanno 2 tipi di sincro uno basso e uno massimo il limite lo ha la macchina che oltre 1/200 non sincronizza..se no se hai una macchina ad otturatore centrale non hai questo problema..il flash ti serve proprio? puoi farlo in una stanza illuminata? o semiesterna?"

Il mio problema è nell'usare il flash e quindi non la voglio fare all'esterno se no non imparo nulla di nuovo. Effettivamente la mia macchina con questi flash non sincronizza a più di 1/200 quindi mi toccherà usare filtri come mi avevi già suggerito. Non avevo capito che non avevano il sinc FP. Ora credo di aver capito almeno questo.

"Dalle tue affermazioni, leggo molta confusione e scarsa conoscenza dei flash in generale. Che sia un flash cinese da 20 euro, o una sofisticata torcia da studio, i concetti base sono sempre gli stessi."

E' vero. Faccio un po di confusione soprattutto nell'esprimermi appropriatamente. Inizio adesso ad avvicinarmi al flash dopo 4 anni che ho la macchina fotografica perchè vorrei migliorarmi. Ho letto il manuale del flash e molti articoli sparsi su internet ma senza sperimentazione in campo che sto facendo adesso anche grazie al vostro aiuto.

"Ne sei sicuro che aumentando i tempi, tu riesca a controllare la luce dei flash? Al massimo controlli la luce ambientale."


Più aumento i tempi meno luce entra in camera quindi a parita di potenza del flash avro foto più buie. Peccato che non lo possa fare con questi flash.


"Per aggiustare l'esposizione, o allontani i bank (potresti aggiungere dei teli, giusto per filtrare maggiormente la luce), o agisci sulla macchina alzando il diaframma ed abbassando gli iso."

Non volevo allontanare i bank per avere un grosso riflesso negli occhi senza usare Ps. Aggiungerò teli davanti. Non voglio chiudere il diaframma perchè voglio f1,8. Gli iso erano già al minimo.
Sto facendo prove e quindi sono situazioni limite così se per caso un giorno ne avrò bisogno saprò come affrontarle


"4) a parità di diaframma e di ampiezza del campo ripreso, due obiettivi di lunghezza focale diversa hanno la stessa PdC (perchè è cambiata la distanza di ripresa) "


Purtroppo non ho ottiche più lunghe con f1,4 o 1,8. Il 50mm f1,4 a f1,8 ha una bella nitidezza nella zona di fuoco e uno sfuocato magnifico
Al massimo ho un tele con ff2,8 che dovrei usare ad apertura massima e non è la stessa cosa.



Concludendo quindi le soluzioni sono 3
Allontanate i bank così a parità di potenza avrò meno luce
Mettere un filtro con più difficoltosa d'inquadratura e di messa a fuoco.
Aggiungere teli sul bank per diminuirne la potenza.


Tutto questo perchè i flash non hanno un sinc FP se non ho capito male.

Grazie a tutti.

PS. Se ho capito male fatemelo sapere così non persevero nell'errore.
Avete un titolo per un libro sulle luci da studio?
Mi sto avvicinando piano piano all'uso del flash e in poco tempo provando ho già capito un sacco di cose. Adesso sperimento i casi limite che mi fanno dubitare sulle mie conoscenze così ottengo rimedi.
Le vostre 3 soluzioni sono utilissime e le utilizzerò se non si può agire in altri modi. Sono questi trucchi che cerco e che raramente sono nelle istruzioni di un flash. Se non mi fossi intestardito ad usare f1.8 avrei avuto una foto simile a quella che volevo ma non avrei imparato niente di nuovo.

_________________
Le mie fotogallery su http://fotoalbum.alice.it/maxdmk/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
settedinove
utente attivo


Iscritto: 05 Lug 2006
Messaggi: 1544
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab 22 Ott, 2011 5:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ma i flash da studio con sinc FP costano molto di più?
Vengono mai usati in studio tempi superiori a 1/200sec?

_________________
Le mie fotogallery su http://fotoalbum.alice.it/maxdmk/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Wu-hsin
utente


Iscritto: 05 Gen 2009
Messaggi: 334
Località: Bologna/Vasto

MessaggioInviato: Sab 22 Ott, 2011 6:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Perché insisti ancora sui tempi? A meno ché non stai cercando di fotografare un proiettile in movimento, o un freccia che colpisce una mela... Fotografare una modella statica a 1/200 o 1/8000, non cambia niente. Il flash congela il movimento..


Per fare quello che vuoi fare tu, serve un tele. Un 50mm non è molto adatto. Vedi un 180 f2.8, o 135 DC.. o un 105 macro.

Sarà anche nitido, ma il suo sfocato non mi gusta particolarmente. Preferisco un 85 o 105.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
David3
utente


Iscritto: 09 Dic 2009
Messaggi: 167

MessaggioInviato: Sab 22 Ott, 2011 9:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

nel suo caso se vuole proprio quell'effetto elimina i flash e usa un panello riflettente e scatta in luce ambiente..certo che con un tele o meglio un macro ottiene un risultato migliore ma probabilmente dispone solo di quell'ottica..
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
AleZan
coordinatore


Iscritto: 16 Giu 2006
Messaggi: 11565
Località: Bologna

MessaggioInviato: Sab 22 Ott, 2011 10:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Guardati Strobist.com, come ti ho già scritto.
È meglio di un libro.

_________________
Alessandro - www.alessandrozanini.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
settedinove
utente attivo


Iscritto: 05 Lug 2006
Messaggi: 1544
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Mar 25 Ott, 2011 11:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie mille! Seguirò i vostri consigli! Ok!
_________________
Le mie fotogallery su http://fotoalbum.alice.it/maxdmk/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Pag. 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi