photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Iniziativa: Il Confronto
Sfogliando le photogallery: L'Etna visto da p4u
Iiniziativa: Critica al buio

Il Confronto - 1
Il Confronto - 1
Il Confronto - 1
Il Confronto - 1
di redazione4u
Dom 19 Apr, 2020 3:25 pm
Viste: 2620
Autore Messaggio
redazione4u
redazione


Iscritto: 11 Gen 2008
Messaggi: 1953

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 11:11 am    Oggetto: Il Confronto - 1 Rispondi con citazione





Le due foto per l'iniziativa "Il Confronto" by photo4u.it.
Rispondendo alle proposte di alcuni utenti mettiamo a disposizione di tutti
questo ulteriore strumento di confronto e dialogo sulla passione che accomuna tutti noi: La Fotografia.
La redazione inserir in critica un'immagine contenente due fotografie di due autori diversi.
(leggi tutto qui...)

Per visionare meglio le due foto, cliccare qui:

mmassi740Francesco Ercolano
StairsLilliput

_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
PieroF
utente attivo


Iscritto: 18 Mar 2019
Messaggi: 1466

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 12:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Che forza, hanno avuto la stessa idea in due luoghi diversi.
Nel complesso la prima mi sembra pi Escheriana mentre nella seconda ha pi un ruolo il soggetto che l'architettura in s.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Otnas
utente


Iscritto: 25 Nov 2012
Messaggi: 195

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 12:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

...Scusate ma, senza nessuna vena polemica, perch il "confronto" tra una foto a colori ed una in b/n ?
Credo sia un accostamento ovviamente diverso e confrontabile in base ad elementi che hanno proprio per la loro origine una "resa" differente: luce, composizione, tecnica produttiva.....
Mi sfugge qualcosa...
Grazie
Santo
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
GiovanniQ
redazione


Iscritto: 18 Dic 2009
Messaggi: 28307
Localit: World Without Humans

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 12:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Otnas ha scritto:
...Scusate ma, senza nessuna vena polemica, perch il "confronto" tra una foto a colori ed una in b/n ?
Credo sia un accostamento ovviamente diverso e confrontabile in base ad elementi che hanno proprio per la loro origine una "resa" differente: luce, composizione, tecnica produttiva.....
Mi sfugge qualcosa...
Grazie
Santo


Nessuna polemica in questo tuo intervento leggo solo un sano commento, hai appena evidenziato una differenza, seppur ovvia, e' questo l'intento dell'iniziativa, poi ovviamente si puo' andare oltre... le prossime avranno ulteriori possibili differenze /analogie.. Wink Ciao

_________________


Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it
Le mie foto su Flickr - La mia Libreria su Anobii /// Nikon D500 e D7100 /// Cosa fotografare a Roma...


Ultima modifica effettuata da GiovanniQ il Mer 22 Apr, 2020 12:28 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
PieroF
utente attivo


Iscritto: 18 Mar 2019
Messaggi: 1466

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 12:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A mio gusto il colore della seconda foto non d nessuna spinta in pi, tanto che non me n'ero accorto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
DamianoPignatti
moderatore


Iscritto: 10 Gen 2008
Messaggi: 14969
Localit: dintorni di Bassano del Grappa

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 12:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

simpatica iniziativa, puramente concettuale/estetica.
Colore o bn non influisce, qui si ragiona sull'idea e sull'esecuzione.

Pi estetica e simmetrica di mmassi 740 e pi concettuale , con una strizzata d'occhio all'estetica quella di Francesco.

Tutti abbiamo fatto di questi scatti, l'esecuzione. la cura e la fortuna fanno la differenza.

sarebbe anche interessante fare qualche contest o post con soggetti ben precisi, come " scale" ...

_________________
Damiano Il forum vive SOLO grazie alla reciproca critica fotografica: contribuisci anche tu!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
BIANCOENERO
vice-amministratore


Iscritto: 13 Mar 2006
Messaggi: 22443
Localit: ::: M I L A N O :::

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 1:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Otnas ha scritto:
...Scusate ma, senza nessuna vena polemica, perch il "confronto" tra una foto a colori ed una in b/n ?
Credo sia un accostamento ovviamente diverso e confrontabile in base ad elementi che hanno proprio per la loro origine una "resa" differente: luce, composizione, tecnica produttiva.....
Mi sfugge qualcosa...
Grazie
Santo


Questo a mio avviso il vero punto focale del confronto.
Molte volte si discute se meglio a colori, oppure in bianco e nero...troppo satura, poco incisivo la gamma dei grigi...
Qui ci troviamo di fronte a due belle esecuzioni.
In primis il soggetto: nella prima foto esce di scena, nella seconda tende ad entrare sempre di pi salendo.
In secondo luogo la forza del bianco e nero molto deciso, e nell'altra i toni pastello esaltano lo stile architettonico, ma Francesco su questo punto un grande fotografo.
A mi modesto parere preferisco il bianco e nero solo ed esclusivamente perch in Architettura ci vedo meglio una campo visivo pi ampio, dove invece a colori Francesco ha chiuso un pochino troppo eliminando lo stile architettonico, anche se conoscendolo, lo avr fatto sicuramente per via di qualche elemento di disturbo.

Ottima iniziativa, mi piace.
A voi le vostre considerazioni.

_________________
Fabio
Canon 6D ::: Canon 16-35mm. f2.8 L serie II ::: Canon 24-70 f2.8 L ::: Canon 55-250mm. f4-5.6 IS serie II ::: Canon 135mm f2.0 L ::: Canon 100-400mm. f/4.5-5.6 L IS ::: Canon 100mm. f2.8 Macro IS serie L


Ultima modifica effettuata da BIANCOENERO il Mer 22 Apr, 2020 1:15 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
ant64
staff foto


Iscritto: 23 Gen 2013
Messaggi: 8561
Localit: Bergamo

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 1:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottimi entrambi gli scatti, perfettibili per le mancate simmetrie. Bella questa nuova iniziativa!
_________________
Antonio

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
pamar
staff foto


Iscritto: 03 Feb 2006
Messaggi: 1965
Localit: Varese

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 1:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dico la mia. Due cose mi sono balzate subito allocchio di fronte a queste fotografie: la contrapposizione colore / B&N e la diversa pulizia compositiva. Questi due connotati, anche se paiono slegati, si abbracciano e hanno il loro influsso reciproco. chiaramente una delle prime cose che differenziano i due scatti la diversa scelta colore B&N. A mio avviso le due scelte sono entrambe coerenti ed hanno una loro motivazione (almeno, io la vedo in questo modo e le avessi scattate io avrei abbracciato la scelta cromatica dei due autori). Dicevo che il B&N o colore vanno a braccetto con la composizione. Si perch, seppur la base compositiva/di inquadratura/framing analoga, riscontro profonde differenza fra le due immagini. A fronte di una primo piano (o meglio primi 3/5) delle immagini molto semplici / lineari/ geometricamente ed architettonicamente puliti, vi una parte finale profondamente diversa. Nellimmagine a colori vi una zona molto semplice e pulita, con lo sfondo riempito dai tendoni uniformi e monocromatici. Nellimmagine in B&N il fondale denso e pieno di elementi che sporcano la pulizia compositiva e la linearit. Facciate dei caseggiati ricchi di dettagli, rami di piante, cancellata. Intendiamoci, nulla di eclatante o deleterio, ma comunque qualcosa che, paragonato allaltra immagine toglie un qualcosa a livello di linearit e semplicit. Allora quale scelta migliore che levare il colore? Se ci penso vengono a essere escluse tutte le informazioni cromatiche che non servono a molto in unimmagine del genere, senza intaccare le nozioni geometriche ed architettoniche presenti. via il colore allora ed esaltazione delle forme. E limmagine a colori ? Se notiamo essa profondamente analoga a quella in B&N. Si perch essa in fondo quasi monocromatica. Un paio di tinte poco sature e uniformi. In fondo allora il fatto di essere una a colori ed una in B&N non porta ad una differenza gigantesca. certo, il B&N differente ed ha il suo peso perch capace di porre laccento sulle forme togliendo peso ad altri elementi non basilari in questo tipo di scena. Anche lelemento umano, con posa paragonabile, alla fine con identico peso poich nero in entrambi gli scatti. Se in quello a colori fosse stato vestito con un colore squillante avrebbe acquistato altro peso ed importanza, ma cos non . Due belle proposte. Se dovessi sceglierne una direi quella a colori (ma sforzandomi di scegliere) perch la vedo pi pulita e lineare e perch, come detto, i colori sono una scusa donando un effetto analogo al B&N.

Marco

_________________
Marco

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
randagino
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2017
Messaggi: 2142
Localit: Firenze

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 2:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

In questo confronto la questione del colore la metto per ultima. Anche perch concordo pienamente con Pamar quando osserva un uso del colore quasi monocromatico nella foto di Francesco.
La differenza che mi saltata subito allocchio, invece, luso dello spazio.
Stairs usa tutta la prospettiva possibile, la simmetria, le linee, il chiaroscuro risucchiano lo sguardo in profondit.
Lilliput invece usa sostanzialmente un piano solo, lo spazio diventa bidimensionale e lo fa proprio con lintento di dilatarlo e far sembrare ancora pi persa la figura.
Davvero un bel confronto (e una bella rubrica)!

Ciao

_________________
Alessandro Cucchiero 🐾
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mario Zacchi
utente attivo


Iscritto: 07 Giu 2008
Messaggi: 6421

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 5:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Penso che la genesi di queste foto (queste e altre simili) sia perlopi: animiamo una bella architettura con una figura. In questo senso si possono confrontare anche scene diverse e diverse letture cromatiche perch, appunto, il retropensiero che porta allo scatto appare essere lo stesso. Per, un confronto pi preciso lo si potrebbe davvero fare solo a partire dallo stesso soggetto (architettonico) per pesare i risultati alla luce delle sole diverse scelte fotografiche che ogni autore compie. Ovviamente, solo una considerazione generale, inapplicabile ad una iniziativa come questa.

Enigmatica la foto bianconero, dove la figura di spalle e corpo ed ombrello formano una sagoma ambigua, non immediatamente percepibile come umana, quindi pi interrogativa. Un simpatico, estetico, ma in fondo leggerino fermo immagine che strizza debolmente l occhio alla street quella a colori; una foto in cui, forse, pi che l' intensit, il maggior peso ce l'ha il riconoscibile stile di Francesco Ercolano.

Quindi, decisamente pi interessante, per me, quella bianco nero, pure se difetta vistosamente nella gestione del bianco sulla sommit delle colonne del cancello e lievemente anche sul cornicione della casa, sempre in quel punto. Migliore il lavoro tonale sulle scale in prossimit della figura che sono moderatamente pi chiare di quelle in primo piano (che magari si potrebbero scurire appena un po di pi) e cos sottolineano la presenza che da il senso alla scena.

_________________
Belle foto. O perlomeno belle idee ->
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maurizio Rugiero
utente attivo


Iscritto: 17 Gen 2007
Messaggi: 20961

MessaggioInviato: Mer 22 Apr, 2020 6:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottima iniziativa Complimenti!!
trovo quella in BN pi incisiva! nonostante simili per composizione quella in BN a un angolo di campo maggiore permette un ampia veduta guardando per intero il fotogramma l occhio finisce sull omino che ci porta fuori mentre in quella a colori l uomo e il punto di forza m ma come se mancasse un punto di fuga


Ultima modifica effettuata da Maurizio Rugiero il Sab 25 Apr, 2020 8:23 am, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
littlef
moderatore


Iscritto: 12 Ago 2011
Messaggi: 10891
Localit: Sardegna

MessaggioInviato: Gio 23 Apr, 2020 12:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Si parte con i doverosi complimenti alla redazione per questa bella iniziativa, interessante,costruttiva, che permette di riscoprire immagini e studiarle con occhi diversi.
Qui son tanti gli aspetti che si potrebbero analizzare nel confronto.. soggetti simili,similitudini nell'approccio, quali il pdr dall'alto o l'inserimento della figura umana..cos come tante son le differenze, prima tra tutte ovviamente la scelta tra colore e monocromo. Eppure per me, la prima sostanziale differenza sta nelle diverse sensazioni che le foto mi fanno arrivare.Sono entrambe permeate da un senso di sospensione, di un qualcosa in divenire, ma lo raccontano in maniera diversa... mmassi740, affidandosi ad un bn, ad una collocazione della figura che sta uscendo dalla scena e che si ti tiene nascosta, gioca su un velo di malinconia, che pu sfociare in mistero o speranza..l'uomo ha compiuto le sue scelte, un protagonista che si liberato dal ''peso'' dello scenario che lo circondava, dirigendosi verso un' uscita che non sappiamo a che destino lo porter.Immagine forte , intensa, nostalgica.
Francesco usa la scena in maniera diversa.. la sua un immagine ,vuoi anche per i colori, pi dinamica,adrenalinica,coinvolgente. Il suo protagonista tutt'altro che libero dalla scena, si trova lontano da una facile via di fuga, anzi, davanti alla necessit di una scelta, ancora coinvolto, imprigionato da queste scale. E la sua postura col viso girato e le braccia larghe si prestano al senso di spaesamento (esiste?)..
Entrambi hanno saputo usare benissimo la composizione e le linee, con ritmi e armonie diverse che hanno in entrambi i casi sputo mettere al centro l'uomo, esaltando l tempo stesso il contesto.
Ciao

_________________
Fabiana!

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
vittorione
utente attivo


Iscritto: 30 Giu 2010
Messaggi: 9999
Localit: Roma

MessaggioInviato: Gio 23 Apr, 2020 10:54 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Un'iniziativa che riaccende i riflettori sull'analisi fotografica, superando il limite che frequentemente ferma i commenti a livello di uno scambio di congratulazioni ed applausi.

Quindi innanzitutto complimenti per l'iniziativa.

Sono state dette molte cose interessanti e non banali, sul senso dello spazio, il ruolo della presenza umana, la sensazione di sospensione, di spaesamento, le diverse espressivit ottenute attraverso l'uso del bn o del colore...

Ho particolarmente apprezzato lo sguardo con cui Fabiana ha indagato le due foto...

Magari poi ci torno su...

V.

_________________
Nessuna "Verit", solo opinioni personali, al massimo spunti di riflessione.
Vittorio
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Klizio
redazione


Iscritto: 03 Ott 2016
Messaggi: 4170
Localit: Cagliari

MessaggioInviato: Gio 23 Apr, 2020 9:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Stimolante iniziativa per migliorarsi nell' analisi fotografica. Smile
La foto in bn architettura, quella a colori contestualizzazione.
Trovo che la posa dubbiosa tra le statue giganti e la via frontale sbarrata della foto di Franco introduca una nota narrativa che spinge a personalizzare l' immagine, laddove la spettacolare e vorticosa armonia di scale, curve e linee di quella di mmassi740 irretisce e poi colpisce a fondo con quel soggetto romatico (l' ombrello lo e sempre).

Ciao

_________________

Nicola



Vedere con gli occhi degli altri, far guardare con i propri.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
vittorione
utente attivo


Iscritto: 30 Giu 2010
Messaggi: 9999
Localit: Roma

MessaggioInviato: Sab 25 Apr, 2020 8:14 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sono tanti gli spunti offerti dal confronto tra queste due foto: una cosa che colpisce tra le altre la sensazione (mia, perlomeno) che paradossalmente appaia pi "costruita" la prima foto che non la seconda (quando invece la prima potrebbe benissimo essere uno scatto "naturale", la seconda, avendo oltretutto presenti i lavori dell'autore, sicuramente uno scatto "di studio").

Premetto che in queste riflessioni non c' intenzione alcuna di fare considerazione "di valore" o graduatorie: sono due foto validissime entrambe. Le mie sono pure speculazioni sulla scia delle impressioni ricevute nell'osservarle.

A contribuire alle diverse percezioni secondo me c' proprio l'accurata ricerca della "geometria" e della simmetria nella foto di mmassi, aspetto al quale la presenza umana fa esattamente da perno, posizionata nel punto giustissimo, con tanto di riflesso a terra perfettamente centrato nel rettangolo, piccola chicca.

Tanta matematica applicata alla fotografia, quasi un''operazione a tavolino, rende il risultato "bello" quanto essenzialmente "freddo".

L'altro scatto, nella sua "imprecisione" ben confezionata, immette un sottile elemento di squilibrio che provoca una minuscola vertigine, una leggera sensazione di rotazione alla quale, anche qui, la presenza umana contribuisce con la sua "indecisione", resa dallo sbilanciamento asimmetrico sull'asse orizzontale.

Trovo in fondo secondaria invece la differenza la differenza tra la scelta monocromatica di mmassi e quella... pococromatica di Francesco. Certo, in ciascuno dei due casi questa scelta asseconda coerentemente le atmosfere cercate.

Chiuderei con una riflessione sui titoli dati alle due foto, che per quanto si voglia che siano ininfluenti, ininfluenti non sono mai e qualcosa dicono sempre.

Stairs, proprio a conferma del motore che ha dato vita allo scatto, pone l'accento sul ruolo delle architetture e dello spazio da queste occupato. In questo spazio l'uomo quasi un puro accessorio al servizio della composizione pi che non soggetto.

Lilliput, al contrario, ribalta il concetto, mette al centro il ruolo della figura umana e sottolinea il suo peso all'interno dello spazio che occupa.

V.

_________________
Nessuna "Verit", solo opinioni personali, al massimo spunti di riflessione.
Vittorio
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Francesco Ercolano
utente attivo


Iscritto: 26 Giu 2008
Messaggi: 11415
Localit: Piano di Sorrento (Na)

MessaggioInviato: Sab 25 Apr, 2020 6:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Passo a ringraziare per aver scelto una mia foto per questa interessante, bellissima rubrica.
Vi ho letto in questi giorni con infinito interesse.

Ho scattato la foto al Museo Archeologico di Napoli. Un posto che amo immensamente e che vi consiglio di visitare appena possibile.

Ero salito in alto sulle scale cercando foto di architettura, mi ha colpito quest'uomo che sembrava cos piccolo, cos spaesato, sopraffatto dalla bellezza del posto. E ho scattato.

La foto di massi spettacolare, intensa nel bellissimo bianco e nero.

Gli lascio qui i miei complimenti pi sinceri.

La mia veramente poca cosa.

Complimenti ancora a Staff e Redazione per questa iniziativa.

Un cordiale saluto a Tutti,
Franco

Smile

_________________
Dove Gli Alberi Piangono.. Impressionismi Sulle Orme di Giovannino... Pastelli Marinari
Life is like a chocolate box...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
redazione4u
redazione


Iscritto: 11 Gen 2008
Messaggi: 1953

MessaggioInviato: Lun 27 Apr, 2020 4:23 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

E' disponibile il Confronto - 2 in questo topic dedicato: LINK



Per info e dettagli dell'iniziativa:

https://www.photo4u.it/viewnews.php?t=721043

Ciao

_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
mmassi740
utente


Iscritto: 01 Lug 2017
Messaggi: 159
Localit: Campomorone (GE)

MessaggioInviato: Mar 28 Apr, 2020 7:52 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ringrazio per la scelta e faccio i complimenti all'altro autore, ottima interpretazione. Grazie a tutti
_________________
Massimiliano Montemagno-Canon 6D-Canon.ef 17-40mm L-Canon ef 70-200mm L f2.8 Usm-Canon 85mm f1.8-Canon ef28mm is Usm-Canon 100mm macro is usm-vivitar series 1 90mm macro f2.5(bokina), Canon 50mm f1.4
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
redazione4u
redazione


Iscritto: 11 Gen 2008
Messaggi: 1953

MessaggioInviato: Mer 29 Apr, 2020 9:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ne ho scovata una terza

https://www.photo4u.it/viewcomment.php?pic_id=717364

Very Happy Ciao

Click sulla foto:


_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   

 
Vai a:  



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi