photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Le interviste di photo4u.it! - 5 min. con Arnaldo
Contest - Free4U
photo4ustory una foto dal passato ...
Votazione - Il Caffè
Sfogliando le photogallery: Mauroq

Quelle due...
Quelle due...
Quelle due...
NIKON D700 - 28mm
1/10s - f/5.0 - 1600iso
Quelle due...
di Bruno Tortarolo
Sab 15 Lug, 2017 7:21 am
Viste: 1465
Autore Messaggio
Bruno Tortarolo
utente attivo


Iscritto: 28 Mgg 2017
Messaggi: 3800

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 7:22 am    Oggetto: Quelle due... Rispondi con citazione

Hosök Tere è la famosa Piazza degli Eroi a Budapest, questa la relativa stazione della metropolitana, una delle più vecchie d'europa inaugurata nel 1896.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
essedi
utente attivo


Iscritto: 28 Nov 2013
Messaggi: 20653

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 7:27 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Bella la composizione e la gestione della luce,ottimo bn.Mi piace il contrasto tra le vecchie strutture e la modernità delle ragazze.Interessante la posa di quella in primo piano che osserva attentamente le altre due.Complimenti e preferita! Ciao,Sergio. Smile
_________________
Sergio Demitri https://www.flickr.com/photos/124946035@N02/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Bruno1986
utente attivo


Iscritto: 09 Giu 2015
Messaggi: 6190

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 8:22 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Molto teatrale. Eccellente il b/n. Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Klizio
utente attivo


Iscritto: 03 Ott 2016
Messaggi: 3090
Località: Cagliari

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 8:26 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Molto rigorosa e geometrica.
È una arch/ street nella quale elementi umani sono composti come parti di un insieme architettonico.
C' è anche qualcosa dei manichini di De Chirico.
Si, decisamente interessante.

Ciao Smile

_________________
Nicola

Vedere con gli occhi degli altri, far guardare con i propri.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
-Max-
utente attivo


Iscritto: 01 Gen 2014
Messaggi: 11653

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 8:37 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Il colloquio è immediato e funziona. Bel BN pellicolare Smile
_________________
Fuji - Linux - RawTherapee - Gimp
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
vittorione
utente attivo


Iscritto: 30 Giu 2010
Messaggi: 9608
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 9:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Buono l'impianto scenografico teatrale e la resa della profondità dello spazio, con i diversi piani ben scanditi dagli elementi architettonici.

Funzionale la chiusura costituita dal pilastro a sinistra, contrapposta alla ragazza sul lato opposto.

I due elementi trattengono lo sguardo dentro l'inquadratura così da favorire il nostro sintonizzarci con la ragazza nel convogliare l'attenzione verso "quelle due" sullo sfondo.

C'è un dialogo sottile che viaggia dal personaggio in primo piano verso le ragazze sedute, dialogo che ha come incipit quello sguardo.

Bella foto, anche perché semplice nell'apparenza, ma complessa nella sostanza.

Ciao, V.

_________________
Nessuna "Verità", solo opinioni personali, al massimo spunti di riflessione.
Vittorio
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
I.K.
utente attivo


Iscritto: 13 Feb 2017
Messaggi: 859

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 9:24 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao, Bruno.
È la prima volta che inserisci delle figure umane. E la ragazza a destra, nella sua staticità, fa da quinta, perfetto contraltare al pilastro a sinistra. E il suo immobile osservare porta il nostro sguardo verso il centro dell'immagine, verso le due donne sedute.
Eppure è la ragazza a destra il fulcro dell'immagine, con quella postura, e con quel suo sguardo attento e curioso.
Apprezzo molto la finezza di giustificare in alto, con quel triangolino, a sinistra, e quello spicchio di circonferenza a destra. La composizione è da manuale, ma questo non è una novità. Infine, trovo ben sfruttato il B/N, con una gamma incisa e ricca di sfumature. Secondo me, una gran foto. Francesco
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mario Zacchi
utente attivo


Iscritto: 07 Giu 2008
Messaggi: 6276

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 11:52 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Visti i molti apprezzamenti (e quelli che seguiranno) penso di poter dire una cosa contraria senza far danno. Chiaramente c'è, in quello che scrivo, un punto di vista personale; ma questo è per tutti inevitabile.

Per me è una composizione ossessivamente millimetrica, debole di contenuti non prettamente grafici, sul genere di quelle che accomuna le foto che hai in galleria fino ad oggi che scrivo. Anche questo può essere un modo di fotografare, ma, personalmente, mi prende poco. Mi prende poco già nelle foto nelle quali trova, tutto sommato, una giustificazione, come quella della ricerca di geometrie nel quotidiano;ma in questa e simili situazioni mi prende ancor meno.

La visione mi appare ingegneristica, fredda, calcolata, senza traccia di quella spontaneità che ci si attende da un' istantanea. E, d' altra parte, non ci vedo la caratura di una scena ricreata ad arte per cogliere e/o sottolineare la peculiarità del momento o del luogo. A livello di soggetti ripresi non vedo grandi legami su cui costruire il senso. Non si può dire nemmeno che traspaiano con intensità due solitudini. Sono semplicemente due istanze su opposti lati dei binari.

La strisciolina chiara in alto (dove si vedono le nervature del soffitto) per me tende ad aprire la foto piuttosto che a stringere sulla relazione. Ho l' impressione, guardando le altre tue foto, che sia lo scotto pagato alla tendenza a non lasciare nulla al caso, per cui il ricciolo del capitello deve stare dentro intero e non tagliato così come la striscia chiara sotto deve trovare la sua controparte in quella in alto.

_________________
Belle foto. O perlomeno belle idee ->
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
GiovanniQ
redazione


Iscritto: 18 Dic 2009
Messaggi: 25389
Località: World Without Humans

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 1:54 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dal commento a corredo della foto nel primo post e da come e' composta e strutturata la stessa ho l'idea che le persone all'interno siano un po casuali e non hanno incidenza, foto non Street per me, eri li per fotografare l'architettura dell'ambiente, lo hai fatto bene, foto appunto da Archi piu' che Street. Non vedo relazione tra le figure umane.
_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Bruno Tortarolo
utente attivo


Iscritto: 28 Mgg 2017
Messaggi: 3800

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 2:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Buongiorno, ringrazio tutti del passaggio e delle belle parole espresse, è sempre un momento di crescita poter avere valutazioni sulle proprie foto e questo è uno di quei momenti.
Ringrazio molto Mario per ciò che ha espresso senza farsi influenzare dai complimenti altrui, dici una cosa giusta quando parli di punto di vista personale perché tutti lo sono e i commenti precedenti al tuo stanno a dimostrare quanto lo sia, compresi ovviamente quelle espressi, che ne seguiranno ho qualche dubbio perché è facile farsi più o meno suggestionare da un commento autorevole come anche quello di GQ.
Non parlo volentieri delle mie foto se non per rispondere a precisi e motivati quesiti, in genere non parlo volentieri neppure di me ma questo è un altro discorso, dico solo che quelli che sono per te debolezze per altri sono punti di forza e sono certo dell'onestà di tutti quei commenti, in fondo non mi conoscete e non c'è alcun addentellato con nessuno tranne pochi utenti che provengono dal mio stesso luogo e che non hanno commentato questa foto.
So che dicendo quello che sto per dire rischio molto però credo di esprimere un mio stile che ho costruito negli anni con studio e dedizione e pazienza se non piace, il più bel complimento che mi sono sentito fare è quello che le mie foto si riconoscono tra mille e questo francamente mi appaga, nei miei lavori nulla è casuale, che siano riccioli o striscette, quello è il loro ruolo esattamente dov'è e badate bene non è il "a me piace così" è che proprio mi applico per ottenere quel risultato, senza essere ingegnere peraltro Smile
Finisco con il dire che è ovvio che non fossi li per fare quella foto, stavo semplicemente aspettando il treno, però chi non avrebbe approfittato di quella ghiotta occasione e non ditemi che non c'è relazione in quello sguardo, non potrebbe guardare altrove quella ragazza.
Ultimissima cosa, non vedo perché una foto inserita come Street debba per forza essere storta, maltagliata, sporca e graffiante, non esiste testo che ne indichi la validità soprattutto se come qui ho potuto con tutta calma valutare, inquadrare e scattare.
Riguardo alla categoria se lo ritenete spostatela ma non sarà mai una pura architettura, forse neppure Street ma insieme leggo Life photography e credo sia sufficiente per collocarla dov'è, decidete voi, non sono moderatore e ciò non cambia nulla per me che sia qui o là.
Scusate, sono stato esageratamente prolisso, però andava detto.
Ancora grazie a tutti, Bruno
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
GiovanniQ
redazione


Iscritto: 18 Dic 2009
Messaggi: 25389
Località: World Without Humans

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 2:58 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Secondo me proprio il fatto che hai avuto tantissimo tempo nel comporre, con tutti i parametri propri del tuo bagaglio culturale fotografico mi ha dato la sensazione che le figure umane siano capitate li per caso, al loro posto per paradosso ci sarebbero potuti essere anche due clown che si azzuffavano con una ballerina di flamengo in primo piano, sarebbe stata la medesima cosa, l'azione umana in questa foto e' subordinata, se non marginale, alla visione architetturale che hai voluto dare e che e' riuscita perfettamente.

E' proprio questa visione maniacale, perfetta e con tempi lunghi in fase di previsualizzazione, visualizzazione, composizione (non per lo scatto) che spazza via, almeno per me, qualsiasi interazione sociologica tra le persone che entrano ed escono dall'inquadratura nell'arco temporale del tuo scattare.

_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Bruno Tortarolo
utente attivo


Iscritto: 28 Mgg 2017
Messaggi: 3800

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 3:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Scusa Giò, ma in una stazione della metro cosa può capitare, al di là di una catastrofe Very Happy , se non utenti che si guardano o che si fanno gli affari propri?
Certo che ho scattato anche molta pura architettura ma ciò non toglie a mio avviso che questa situazione venuta a crearsi contempli una interazione tra persone, lo sguardo è assolutamente inequivocabile e in quel momento non potevo cambiare la scenografia Smile , non so se mi spiego a sufficienza.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Bruno Tortarolo
utente attivo


Iscritto: 28 Mgg 2017
Messaggi: 3800

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 3:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Allora la categoria è ingannevole, io vi leggo anche life photography e questo credo vada oltre la street o viceversa vi sta dentro, sennò non avrebbe senso farle convivere in un unico pulsante.
Ripeto che non è un problema ma ho visto e giustamente anche foto in Street senza persone con elementi relazionati tra loro in modo totalmente casuale, tempo fa ci fu una discussione molto corposa proprio su un caso del genere.
Non voglio che debba restare li, forse varie sarebbe accettabile ma assolutamente non in architettura.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
TinaEffe
utente


Iscritto: 27 Feb 2017
Messaggi: 254

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 4:47 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Una immagine che non ha l' immediatezza di lettura della foto di strada ma neppure si può escluderla, è un momento di vita... quello di aspettare un treno e solitamente le persone nell'attesa
si siedono o restano in piedi, qualcuno può nervosamente attendere andando avanti ed indietro; qui vediamo una ragazza ferma davanti al binario con lo sguardo dall'espressione incuriosita che è attratto e rivolto verso il fondo dove due donne sono sedute a guardare qualcosa.

Solitamente io che ho scattato qualche foto di strada quando vedo una scena cerco di isolare il più possibile l'avvenimento, quando posso, e se fossi stata lì al posto di Bruno credo che mi sarei limitata ad inquadrare dalla ragazza in primo piano fino alle due donne sedute, ma ripeto che è solo il mio modo di vedere.


Fatta questa premessa trovo questa fotografia geniale nella composizione perchè, per come la interpreto io, la colonnina con il capitello a sinistra non solo fa da contrappeso alla ragazza ma interagisce con lei e le persone sedute, pertanto vedo colonnina, ragazze in fondo e ragazza in primo piano che vanno a formare una linea in diagonale e quindi se ad un primo momento l'immagine potrebbe dare la sensazione di freddezza per via della inquadratura così ampia, fredda non è, per me, la diagonale che si è formata rende viva la scena in un contesto perfettamente confezionato.


Ciao
Tina

_________________
Sono un puntino nell'universo.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
surgeon
moderatore


Iscritto: 20 Lug 2008
Messaggi: 3012
Località: Pistoia

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 5:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La fotografia può rimanere nella sezione, soprattutto per le motivazioni espresse dall'autore. La composizione scenografica particolarmente ricercata e il relativo funzionamento visivo (elementi apprezzabili) diventano preponderanti nella fotografia lasciando in secondo piano le caratteristiche di interazione umana che pur presenti risultano deboli e diluite.
_________________


Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Laki85
staff foto


Iscritto: 25 Nov 2016
Messaggi: 8271
Località: Milano

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 6:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per me, categorie a parte, resta una foto ottimamente composta e dalla resa tridimensionale, arricchita da un ottima conversione. Certo, la costruzione certosina può renderla un po' fredda emotivamente, ma lo stile dell'autore non si discute. Ci metto pure la stellina perché rientra molto nelle mie corde, sia per la parte architettonica che per i celati (ma non troppo) rimandi al teatro e al classicismo. Wink
_________________
Giacomo
There is a crack in everything. That’s how the light gets in. [Cohen]
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Lightraw
utente attivo


Iscritto: 20 Giu 2017
Messaggi: 1044
Località: Roma

MessaggioInviato: Sab 15 Lug, 2017 9:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Molto bello questo scatto, ce tanta maestria del mezzo dietro, e un buon occhio allenato. Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Antonino Di Leo
utente attivo


Iscritto: 28 Set 2012
Messaggi: 3925
Località: Salento

MessaggioInviato: Lun 17 Lug, 2017 4:34 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Una buona fotografia. La suddivisione dei piani le regala una piacevole profondità.
Senza la presenza umana mi sarebbe indifferente come scena.
Complimenti.
p.s. la street photography non esiste.
Wink Ciao

_________________
Antonino
"Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate." - Diane Arbus Visita www.antoninodileo.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   

 
Vai a:  



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi