photo4u.it
Menù
Home Home
Forum Forum
Fotografie Fotografie
Le tue Preferite Le tue Preferite
Foto della settimana Foto della Settimana
Foto in Vetrina Foto in Vetrina
i Contest di photo4u.it Contest 4u
Taccuino fotografico Taccuino fotografico
Grandi Memo Grandi Memo
Articoli Articoli
Interviste Interviste
Le recensioni degli utenti Recensioni
Tutorial Tutorial
Eventi Eventi
Libri Libri
Segnalazione concorsi Concorsi
Donazioni Donazioni
utileFutile utileFutile
Lo staff di photo4u.it Lo staff
Contatti Contatti
Benvenuto!
Login
Utente:

Password:

Login automatico
 
photo4u.it - Focus
5 minuti con... Claudia Costantino
In questa rubrica conosceremo di volta in volta i fotografi amatoriali e professionisti che si affacciano sul nostro portale, proponendo i propri scatti e interagendo commentando con gli altri utenti del forum. In 5 minuti sarà possibile leggere qualche domanda e relative risposte che verranno poste di volta in volta agli utenti scelti dalla redazione, il tutto sarà corredato da qualche foto inedita e se possibile di qualche foto dell'autore per conoscerlo di persona, oltre ai link all'attività o alle pagine social/siti personali per una conoscenza piu' approfondita.
Per l' 8^ uscita della Rubrica abbiamo scelto di raccontare brevemente Claudia Costantino, cercando di conoscerla piu' da vicino, grazie alla mini intervista che segue:
Buona lettura a tutti!






Abbiamo chiesto a Claudia di scrivere qualche parola come introduzione...

Mi chiamo Claudia Costantino sono nata il 07/04/1976 a Roma, originaria di Manziana un paesino a nord di Roma, attualmente vivo a Cerveteri(Rm).

Dopo aver conseguito il diploma di ragioniera non contenta ho intrapreso l’ambiente universitario con indirizzo di matematica, ma probabilmente il ruolo di studentessa universitaria non era cio’ che piu’ mi calzava bene, quindi all’età di 20 anni ho voluto iniziare a lavorare per poter essere indipendente dalla famiglia.

Per circa tre anni ho lavorato come commessa in due supermercati vicino Manziana, dopo superai la selezione più ambiziosa della mia vita e cambiai lavoro.

Il lavoro mi ha portato a girare l’italia dal nord al centro, e dal 2008 ho fatto rientro a 20 km da casa, dove ho messo radici con la mia famiglia.

Ho sempre posseduto una macchina fotografica, la prima in assoluto una semi usa e getta, nel senso che ci potevi cambiare il rullino ma la scocca era tutta di plastica, portandola sempre con me, dopo ho avuto una Minolta con zoom e flash incorporato che adesso usa mio figlio quando andiamo in vacanza.

Piu’ di dieci anni fa ho ricevuto in regalo dall’allora fidanzato ed attuale marito una digitale compatta Casio Exlim-x60 che ancora conservo ma non è piu’ funzionante. La portavo con me soprattutto durante i viaggi, ho ripreso posti come l’Australia nel 2007, Le Mauritius 2008, Zanzibar 2007, e capitali europee.

Non accontentandomi più di ciò che mi restituiva la compattina, forse perché poi in fondo scattavo come si suol dire a caso e senza impostare dati di scatto, ho ricevuto un nuovo regalo una Nikon D60.

La usavo poco e solo in occasioni speciali tipo ricorrenze e così via. Ho sentito poi la necessità di spingermi oltre e così presi una entry level, la Nikon D5100 che aveva anche il monitor basculante, e con lei iniziai a “scattare”.

Sono da sempre stata un'appassionata delle foto , ma mai come in questi ultimi tre anni ho acquisito come si suol dire in gergo "l'occhio fotografico" a dire di chi mi segue ovvio!

Lo scopo del mio fotografare diviene pian piano quello di andare sempre alla ricerca di nuovi stimoli, di ciò che non è scontato ,dell'inusuale.....
Ad oggi ho realizzato fotografie minimal, paesaggi, fino ad arrivare ai ritratti.

Non essendo molto amante della lettura per mia pigrizia, mi sono affidata molto spesso a gruppi di fotografi sia professionisti che amatoriali come me, con i quali condividere la propria passione ed allo stesso tempo scambiare opinioni personali che possano aiutare a raffinare le tecnica e la pratica fotografica.

Attualmente non ho mai seguito un corso di fotografia. Tutto ciò che oggi ho il piacere di proporre è il frutto del mio istinto, del mio gusto e dei miei sentimenti, non tralasciando il mio occhio.

Perché la passione mi ha portato a guardare gli oggetti ,le fasi di una giornata puramente con le immagini, fotografando nella mente ogni cosa che osservo facendola mia, e rielaborandola come in una camera oscura.

La luce oggetto fondamentale è quello che sto imparando a conoscere, prendere confidenza con essa è pura poesia e tutto diventa relativo , basta dargli il giusto peso, con quale occhio lo si guarda e lo si assapora...

Ciao Claudia raccontaci qualcosa della tua esperienza fotografica, come e’ nata la passione e si e’ sviluppata nel corso degli anni? Ami fotografare da sola o in compagnia?

La mia è stata da sempre una passione per la fotografia nel senso che amavo non trascurare alcun momento della mia vita e per cui scattavo foto ricordo; poi però a seguito di una chiacchierata con un collega di lavoro anch’egli amante della fotografia per passione e per stile di vita, capii piano piano che potevo spingermi oltre, potevo guardare in modo diverso quella reflex, potevo imparare finalmente ad usarla.

Sono circa tre anni che scatto in modo piu’ frequente e per mancanza di tempo non riesco mai a fare delle uscite in compagnia, solo una volta ci sono riuscita, quando ho partecipato ad un incontro a Roma organizzato sul portale di photo4u ed ho trascorso una piacevole mattinata con GiovanniQ e Lodovico.

Raccontaci qualcosa di più sul tuo modo di fotografare, con riferimento a quello che più ti piace e al tuo modo di rappresentarlo visivamente. Sul nostro portale abbiamo ammirato i tuoi minimal architettonici ad esempio, come nascono queste visioni?

Riesci subito a “vedere” l’estrapolazione che poi rendi e includi nello scatto o fotografi l’insieme per poi tagliare ad hoc?


Infatti, da subito mi sono piaciuti i minimal, e così ho esordito sul portale, ricordo che una delle primissime foto postate fu un minimal.

In primis non riuscivo a vedere subito, il mio occhio doveva ancora capire da cosa vennisse attratto, e quindi scattavo la struttura per intero per poi croppare come si suol dire; in seguito ho scattato sempre meno e piu’ mirato al mio scopo.

Che tipo di attrezzatura fotografica utilizzi? Quanto e’ importante per te e per il tuo modo di fotografare? Utilizzi anche altri tipi di fotocamere oltre la Reflex? Con quale obiettivo ti trovi meglio?

Utilizzi a volte anche lo smartphone per appunti fotografici, raccontaci la tua esperienza in merito, le differenze con la reflex sono sostanziali o marginali?


Utilizzo principalmente una Reflex Nikon D7200, e per quando non ho modo di portarla dietro, nella mia borsa conservo sempre una super compatta Panasonic Lumix Lx100 e in extremis lo smarthphone ultima generazione.

Ho capito nel tempo che non riesco a fare a meno di scattare, è diventata una esigenza, una droga dalla quale sono assolutamente dipendente.

Portare a casa un buono scatto è appagante per l’intera giornata.


L’obiettivo col quale mi trovo meglio è il tutto fare 18-105 nikon che non abbandono mai. Per me un’ottima lente luminosa con la quale sbizzarrirmi soprattutto quando ho poco tempo per scattare.

Quando poi mi trovo a fare qualche uscita ed ho tempo da dedicare monto un grandangolo molto spinto della sigma l’8-16mm.

Certamente i casi estremi quando mi trovo in assenza di fotocamera adopero quella del mio attuale Smarthphone per portare comunque a casa qualche scatto interessante, avendo una camera molto performante riesco abbastanza bene anche in quelle di architettura, diverse già postate sul portale e tante ancora da sviluppare, e se avrete pazienza arriveranno in critica.

Vi sono sicuramente differenze sostanziali tra l’impugnare una reflex o una super compatta fino ad arrivare allo smarthphone.

Le emozioni piu’ forti le riesco a provare un poco con tutti gli strumenti ma dipende molto anche dallo stato d’animo, dal tempo a disposizione e dal tipo di scatto.

Un filone molto importante nel tuo fotografare, ammirato e registrato visivamente qui su photo4u, e’ il tuo mare d’inverno, il mare che a te piace raccontare. Come nasce quest’amore per questi luoghi e se puoi dirci come sviluppi le idee da portare in foto.





Vivendo sul litorale laziale, a due passi da spiagge particolarmente frequentate durante il periodo estivo, località come Santa Severa, Ladispoli e Santa Marinella (Perla del Tirreno), ma anche un poco più distanti come il lungomare di Scauri(Lt) che mi ha adottato da qualche anno, per certi versi la pace e la tranquillità ma non solo, i colori la luce di un mare fuori stagione, per me tutti elementi che uniti diventano sì un connubio perfetto per appagare l'occhio e l'animo.

.....da qui il mio occhio viene attirato non solo dalla luce, fulcro per riflettere ciò che l'occhio osserva, ma anche dalle ombre, dalle geometrie e dai colori.

La presenza umana nei miei scatti nonostante possa essere un punto fondamentale per molti , a volte può venir meno. Ciò non toglie che di fondo se ne possa percepire lo stesso la presenza, ossia che il rimando sia immerso nel racconto di ciò che si osserva.

I colori sembrerebbero tendenti al freddo, ma in realtà sono tonalità che perdono quel poco di vivido che invece si puo ’percepire tranquillamente in una stagione di primavera inoltrata o addirittura estiva. Le ambientazioni ovviamente sono sguarnite, scarne, disabitate tipiche di un mare nostro fuori stagione balneare. L’aria e la luce piu’ pulita e nitida fa risaltare al meglio aglio occhi ed al cuore i dettagli.

Seguendoti anche su altri portali e social network, tra cui Facebook, (hai da poco aperto la FanPage su Facebook, ne approfittiamo per pubblicizzarla sulle nostre pagine di photo4u.it: LINK) abbiamo potuto constatare che sei presente con le tue foto in molti gruppi e partecipi a contest, mostre ed eventi. Quanto e’ importante e che valore dai alla condivisione dei tuoi lavori sul web? Le differenze tra luogo virtuale e luogo fisico, dove ti trovi piu’ a tuo agio? Dove hai le maggiori soddisfazioni? Raccontaci degli ultimi progetti e degli eventi a cui partecipi o parteciperai.


Uso Facebook principalmente per condividere il mio modo di fare fotografia con altrettanti bravi fotografi, e per avere un riscontro oggettivo con chi guarda anche se di fotografia non se ne intende in senso tecnico ma va solo a sensazione e gusto.

Devo dire che nell’arco del tempo ho riscontrato un meglio amici virtuali, di cui molti sono anche amici reali, che mi sostengono a pieno in questa mia mi sempre a poter fare di meglio, a scattare quella foto che colpisca, che intrighi, che faccia emozionare.

Ho da poco tempo aperto questa Fanpage su facebook in occasione di una collettiva denominata “Le Vie delle Foto” alla quale sto partecipando per il secondo anno di seguito e sempre nel mese di aprile nella città di Trieste, iniziativa molto accattivante che si svolge nei migliori locali della città; insieme a me altrettanti bravi fotografi professionisti e non per un totale di circa 100 fotografi nazionali ed internazionali.

Un modo anche questo per me per dare visibilità e farmi conoscere, ma soprattutto ricevere opinioni e scambiare idee con altrettanti bravi appassionati.

Sei iscritta qui su photo4u.it dal novembre del 2014 e frequenti le sezioni con le tue foto e commentando, arrivando ad avere piu’ di 4mila post. Hai avuto come riconoscimenti dallo Staff, 6 foto elette Foto della Settimana e 22 foto nelle Vetrine mensili. Raccontaci la tua esperienza qui nella ns. community, pregi e difetti e consigli per migliorare.

Il mio approccio su P4u inizia dietro suggerimento di un collega, mi parlò di photo4u, e mi consigliò di iscrivermi e di seguirlo perché potevo avere un valido appoggio per migliorare soprattutto il mio modo di fotografare, imparare la tecnica, e scambiare opinioni sui gusti e sulla tecnica di composizione partendo dalle basi come la regola dei terzi che disconoscevo fino a tre anni fa.

Non confidavo in tanti riconoscimenti, ma questi, devo dire mi hanno aiutato innanzitutto a spronarmi a fare di meglio, ad andare sempre di piu’ a scattare. Posso dire di essere cresciuta grazie anche a photo4u, per me come una grande famiglia, dove se c’è stato bisogno sono stata corretta nei miei errori, così come se ho fatto belle foto queste sono state riconosciute e segnalate dello Staff.

Ho cercato sempre di seguire i consigli di chi ritenevo ne capisse piu’ di me.

Questo anche perché non ho mai ad oggi frequentato un corso di fotografia, sono mera autodidatta, mi piace documentarmi e seguire gruppi di fotografi su vari siti compresi i gruppi su Facebook dove sono iscritta.




Per finire oltre ad ammirare la tua gallery qui su photo4u: LINK

Ti chiediamo di scegliere alcune foto (al max 5) a cui sei piu' affezionata che hai postato nel tempo qui su photo4u e magari scrivere una breve descrizione a corredo.



Questa è la prima foto con la quale ho esordito su P4u su suggerimento di Massimo la postai e fu lui a commentarla per prima dandomi il benvenuto come nuovo utente. Dopo avergliela mostrata lui mi espresse il suo pensiero in merito, lo stesso che trovate sul commento.
Andavo alla ricerca del minimalismo in ogni dove quindi continuai con la successiva:
Link Foto su p4u


maxilloss ha scritto:
Il Benvenuto lo do io Wink . Buono il grafismo mi fa venire in mente una vista dall'alto di grattacieli stilizzati ed un parco . La cementificazione della città . Ok! Ciao



Una delle prime in tema paesaggio marino,
uno dei luoghi da me sempre frequentati alla ricerca di spunti visivi.
Link Foto su p4u



Continuo con questa che raccoglie la mia visione sempre in tema colori , io la considero per eccellenza una delle poche strutture presenti sul mio territorio che ancora tutt’oggi continua a darmi stimoli e appunti e dove riesco ad appagarmi. L’unica cosa che di buono possa aver fatto una pubblica amministrazione in ambito istruzione; insomma una degna struttura scolastica dove sicuramente i bambini vanno con piacere, già solo attirati da tutti questi magnifici colori.
Link Foto su p4u


lupens ha scritto:
Mi piace molto


Antonino Di Leo ha scritto:
Bella foto, un po' meno il taglio. Accostamenti cromatici affascinanti. Mi piace proprio. Credo che Fontana apprezzerebbe... Ok! Preferita.


Gennaro Morga ha scritto:
Bella questa tua visione tra linee e colori , ben fatta bravo ... 😃



Qui iniziavo a giocare con le geometrie. Spiaggia di Sperlonga vista dall’alto.
Link Foto su p4u


dragoferro ha scritto:
io la trovo una proposta molto valida.
mi piacciono i colori e quella palizzata gialla che finisce con una figura umana.
Peccato per i disegni, considerata la distanza ovviamente si vedono poco.




Qui iniziavo ad innamorarmi del mare d’inverno, che in fondo l’ho da sempre preferito quando anche nelle giornate uggiose e ventose i suoi colori e la sua erano davvero appaganti. Di fatto una foto fatta in Settembre sulla spiaggia di Serapo a Gaeta. Probabilmente rivedibile, da rifare ma in quel momento per me era comunque una buona foto. Probabilmente queste citate sono state meno viste e meno commentate perché agli esordi sia della mia fotografia, che sul portale di photo4u; comunque rimango quello alle quali sono dippiu’ affezionata in senso lato perché da qui parte la mia passione, che ancora non accenna a scemare.

Ce ne sono sicuramente delle altre che adoro ma le conoscete già, sono quasi tutte qui sul gruppo, beh 18 pagine non sono poche e questo significa molto, significa soprattutto la fiducia e la stima che ripongo in tanti utenti che anche se conosciuti solo virtualmente mi hanno saputo trasmettere non solo le basi della fotografia ma anche i loro sentimenti.

Di queste foto che vi ho citato con piacere, alcune hanno ricevuto anche pubblicazioni su riviste sia on-line che cartacee, ma quello che conta per me è che spero possano essere di gradimento a chi le guarda, e senza indugio, possa arrivare il messaggio.
Link Foto su p4u


perozzi ha scritto:
Mi piace come composizione e momento.
Forse il taglio a filo in basso è dovuto a elementi di disturbo, ma ritengo che sia troppo al limite.


Alessandro Signore ha scritto:
Il volto del padre è sull'aquilone!! Wink

So bene che sarebbe un'altra foto, ma secondo me senza la figura a destra migliora... Smile


Daniele63 ha scritto:
Proposta interessante. Anche per la presenza di un papa' senza volto.
La parte sx dell'immagine rimane un po' vuota.
Aspettare un attimo a scattare avrebbe ridato volto all'uomo...
Mi piace.
Smile


Ringraziamo Claudia Costantino per la disponibilità a questa mini intervista e ci congediamo da lei con una (o piu’) sua foto che la ritrae insieme alla sua passione, comune a tutti noi, la Fotografia. Attraverso le sue proposte possiamo a volte sognare e a volte perderci nelle sue personali visioni, le sue foto sono molto amate e seguite.

A presto con la prossima intervista, chi volesse dare un'occhiata alle precedenti, seguire il seguente LINK









---------------------------------------------------------------------
Claudia e' presente sul web qui:

https://www.facebook.com/claudia.costantino.771
https://www.facebook.com/Claudia76Costantino/
http://www.spreafotografia.it/profile-2284-tartaruga977.html
https://www.flickr.com/photos/129629750@N04/
http://www.vogue.it/en/photovogue/portfolio/?id=130440
https://www.instagram.com/claudia76costantino/
https://www.juzaphoto.com/me.php?l=it&p=70196

by GiovanniQ/Redazione photo4u.it
Autore: carcat - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 3:25 pm
Ciao Claudia,

è sempre bello sapere qualcosa di più di chi si conosce solo virtualmente qui sul forum...

osservo sempre i tuoi lavori ed apprezzo la tua evoluzione fotografico che porta spesso a risultati degni di nota Ok!

Buona Luce!
Carlo

PS: leggendo la tua intervista ho visto che hai una pagina flickr...ora ti seguirò anche lì
Wink
Autore: jus - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 4:25 pm
Brava Claudia. 😀
Un grazie anche a Giovanni per la bella rubrica.
Ciao ad entrambi.
Autore: BIANCOENERO - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 4:37 pm
Complimenti Claudia, una bellissima intervista Smile

Ciao
Autore: Claudia Costantino - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 5:38 pm
Carlo ti aspetto su Flickr allora, ci sono anche altri del forum.
Un saluto e grazie per il commento.
Autore: 1962 - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 7:25 pm
un piacere fare la tua conoscenza Claudia, ho modo anche di ammirare foto che nel tempo mi erano sfuggite.
Complimenti per l'intervista , per la tua galleria e per la tua passione sempre viva.
Ciao
Claudio
Autore: batstef - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 7:40 pm
Una bellissima intervista! Un piacere conoscerti meglio Smile E complimenti per i tanti risultati raggiunti!
Autore: renzodid - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 8:46 pm
Ciao Claudia, molto interessante questo racconto te stessa, che rivela aspetti sconosciuti.
Complimenti per i risultati raggiunti e non solo in campo fotografico.
Ciao Ciao
Autore: gattapilar - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 9:01 pm
Anche da parte mia un piacere fare la tua conoscenza, Claudia. Complimenti per la bella intervista e per l'interessante galleria. Grazie anche a Giovanni per il costente impegno.
Autore: Claudia Costantino - Inviato: Gio 12 Apr, 2018 10:37 pm
Ciao...
Avete tutti contribuito , a far crescere questa passione che è un piacere condividere, sarebbe altrettanto bello e piacevole conoscervi di persona. tanto devo a questo sito ed alla persona che me lo suggerì. Ho molto piacere vi sia piaciuta questa mia intervista, una bella opportunità di cui ringrazio GiovanniQ e Photo4u. Ok! Ciao Ciao
Autore: AarnMunro - Inviato: Ven 13 Apr, 2018 4:05 pm
Ok!
Autore: AarnMunro - Inviato: Ven 13 Apr, 2018 4:06 pm
Ok!
Autore: Claudia Costantino - Inviato: Dom 15 Apr, 2018 5:29 am
Ciao Cesare Ok! Ciao
Autore: essedi - Inviato: Dom 15 Apr, 2018 5:56 pm
Ciao Claudia,sempre bello conoscere meglio le persone che si stimano e condividono i nostri stessi interessi.Dalla tua bella intervista vedo che la nostra storia fotografica ha molti elementi in comune:aver iniziato molto presto ad usare la fotocamera,amare le immagini del mare fuori stagione,sperimentare vari generi e...la Nikon!Complimenti ancora per le tue immagini e la tua storia. Ciao,Sergio. Smile
Autore: rampi - Inviato: Lun 16 Apr, 2018 8:40 pm
Grande Claudia. Ok!
Ciao. Ciao Smile
Autore: Claudia Costantino - Inviato: Mar 17 Apr, 2018 5:47 pm
Ciao sergio, felice tu sia passato anche da qui, di fatto non ho mai cambiato la mia passione per un altro corpo macchina che non fosse nikon, nasco come tradizionalista Very Happy il mare d'inverno è troppo ...
Ciao quando passi al caffè rossini a vedere le mie foto??? Trattieniti
Ciao Ciao Ciao
Autore: Claudia Costantino - Inviato: Mar 17 Apr, 2018 5:49 pm
Ciao Fiorenzo, grazie per aver letto l'intervista, meno male che ho dovuto compilarla su un foglio altrimenti a voce non avrei spiccicato una parola Wink Ciao Ciao Ciao
Autore: ant64 - Inviato: Mer 18 Apr, 2018 12:13 pm
Ciao Claudia,
complimenti per l'intervista e per i tuoi successi fotografici! Un grazie a Claudio per la dedizione al forum.
Antonio

posting.php?mode=reply&t=693877&sid=c7a0cf168be1153f8c37e9a39e2c6541

Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2015 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi