photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
photo4ustory una foto dal passato ...
Sfogliando le photogallery: Mauroq
Contest - Gli oggetti quotidiani
Votazione - Free4U
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it

Velocità Autofocus, Come ottenere un AF più rapido?

 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Fotografia sportiva: la tecnica e le idee
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Ulisse0408
nuovo utente


Iscritto: 07 Gen 2011
Messaggi: 1
Località: Gavirate (VA)

MessaggioInviato: Ven 07 Gen, 2011 2:31 pm    Oggetto: Velocità Autofocus, Come ottenere un AF più rapido? Rispondi con citazione

Buongiorno a tutti. Sono nuovo del forum ed avrei un problemino da risolvere...

Ho un figlio che corre in bicicletta e mi piace fare foto durante le sue gare. Il mio equipaggiamento consta di una Nikon D70 e di un tele-zoom Nikkor ED AF 80-200 1:2.8 D.
Purtroppo però in questa configurazione la mia macchina fatica parecchio a tenere a fuoco ciclisti che viaggiano a 40-50 km/h.

Cosa posso fare per risolvere il problema?
E' meglio pensare a sostituire l'obiettivo con uno in formato DX più leggero e rapido (ma vorrei poter mantenere la luminosità e la qualità del mio obiettivo) oppure sostituire il corpo con qualcosa di più moderno (ad esempio una D7000)

Vi ringrazio anticipatamente per la consulenza. Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
AleZan
coordinatore


Iscritto: 16 Giu 2006
Messaggi: 11573
Località: Bologna

MessaggioInviato: Ven 07 Gen, 2011 3:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Penso che chi usa Nikon potrà darti ottimi consigli.
Io non sottovaluterei però anche l'idea di dedicare un po' di tempo a perfezionare la tua tecnica di messa a fuoco manuale. Le foto sportive perfettamente a fuoco esistevano anche prima dell'autofocus Smile.

Benvenuto in P4U

_________________
Alessandro - www.alessandrozanini.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
webmaster24
nuovo utente


Iscritto: 19 Mar 2007
Messaggi: 32
Località: Collegno-Torino

MessaggioInviato: Ven 11 Feb, 2011 10:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao,
io vado spesso a fotografare tornei di calcio e qualche volta anche gare di ciclismo.
Io ho una D300 con Nikkor 70-300 f4-5,6G e ,nonostante non sia motorizzato come obiettivo, riesco a fare degli scatti abbastanza decenti
Ho utilizzato anche il 55-200DX che utilizzavo con la D40 , ma alla fine sono tornato al 70-300 .Sicuramente il corpo macchina ha il suo vantaggio, in quanto hai diversi "optional" in più.... MAF 51punti 3d (spettacolare) in continuo, 6fotogrammi/sec senza B.pack aiutano e parecchio.

Devi decidere tu cosa fare , se cambiare corpo macchina o ottiche.

Buona scelta.

Filippo

_________________
Audi, vide, tace, si tu vis vivere!
Ascolta,guarda e taci se tu vuoi vivere!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Granato
utente attivo


Iscritto: 15 Giu 2006
Messaggi: 9582
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 27 Feb, 2011 8:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

AleZan ha scritto:
Penso che chi usa Nikon potrà darti ottimi consigli.
Io non sottovaluterei però anche l'idea di dedicare un po' di tempo a perfezionare la tua tecnica di messa a fuoco manuale. Le foto sportive perfettamente a fuoco esistevano anche prima dell'autofocus Smile.

Benvenuto in P4U


mi intrometto nell'argomento solo per chiedere una precisazione:

all'epoca quando non esisteva l'auto focus, facevano lo stesso le foto sportive ma con maggior pdc? non era complicato a lavorare con diaframmi aperti in situazioni di movimento? grazie
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
AleZan
coordinatore


Iscritto: 16 Giu 2006
Messaggi: 11573
Località: Bologna

MessaggioInviato: Dom 27 Feb, 2011 10:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Tieni conto che i sistemi AF sufficientemente veloci e precisi per essere davvero efficaci nel seguire un'azione sportiva esistono non da moltissimi anni.
Prima come si faceva?

Con un po' di allenamento, seguire con il fuoco manuale un movimento veloce ma prevedibile (come un corridore che si avvicina/allontana) non è così difficile.

In molti sport certe azioni avvengono spesso nello stesso punto: un'auto da corsa affronta sempre nello stesso modo una curva, nel salto in alto si supera l'asticella in quel punto preciso, un'entrata a canestro nel basket, un "muro" o una schiacciata nella pallavolo avvengono spesso in poche posizioni ripetibili.
In questi casi si mette a fuoco prima e si aspetta l'azione.

E' solo questione d esperienza. Oggi siamo più pigri...

ciao

_________________
Alessandro - www.alessandrozanini.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Fotografia sportiva: la tecnica e le idee Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Pag. 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi