photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Sfogliando le photogallery: Mauroq
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Iiniziativa: Critica al buio
Contest - Gli oggetti quotidiani
photo4ustory una foto dal passato ...

Live view e distanza iperfocale

 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Tecniche di ripresa
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Eliefra
utente


Iscritto: 29 Apr 2009
Messaggi: 208

MessaggioInviato: Lun 23 Ago, 2010 12:08 pm    Oggetto: Live view e distanza iperfocale Rispondi con citazione

Domenica scorsa, in vista della partenza per le vacanze, volevo segnare sull'obiettivo la distanza iperfocale di alcune coppie che mi sarebbero state utili per i paesaggi che avrei trovato. Mi sono così armato di metro, iphone con programma di calcolo della DI, cavalletto e tanta pazienza.
Ho usato il Live view al 100% per una messa a fuoco più accurata ma dopo lo scatto ho notato che sullo schermo la preview era meno nitida di quando vedevo il soggetto live tramite lo schermo. E' normale?
Ma soprattutto è secondo voi un metodo valido per cercare la DI?
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Eliefra
utente


Iscritto: 29 Apr 2009
Messaggi: 208

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 2:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non c'è nessuno che mi aiuta? Crying or Very sad
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Nicola Giani
utente attivo


Iscritto: 01 Feb 2006
Messaggi: 3677
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 2:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Lo scopo per cui cerchi l'iperfocale è avere il più possibile tutto a fuoco.
Esistono, ovviamente, sistemi che, all'atto pratico sono molto migliori come rapporto semplicità / risultato.

Nell'ordine, ipotizzando una reflex APS-C:

1) lente corta, F10-F8, fuoco a infinito
2) 17/18mm, F9, fuoco sulla punta dei piedi (se non sei troppo basso)
3) reflex nello zaino, buona compattina in mano.

Il metodo 1 ti dà una leggibilità sufficiente del primo piano (circa un metro di distanza) fino al 30x45.
Il metodo 2 approssima l'iperfocale in modo non peggiore di quello che puoi fare con iPhone, livella, metro, etc...
Il metodo 3, se vedi le foto su monitor, TV, proiezioni, etc, è quello che ti fa fare degli ottimi paesaggi: nessuno al mondo sarà mai in grado, vedendo la foto, di capire con che attrezzatura è fatta. Al massimo si nota che non è medio formato.

_________________
Che bello il copia e incolla!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Cos78
utente attivo


Iscritto: 05 Feb 2007
Messaggi: 2080
Località: north east

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 2:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

il problema è che se vedevi nitido nel live e dopo lo scatto la foto è meno nitida, quasi sicuramente è un problema di micromosso.

che corpo stai usando?
hai attivato il mup o ,se presente, la prima tendina elettronica?

_________________
[size=10][b]Recensioni Varie Pano-MAXX, Feisol, Manfrotto, Light Craft Workshop, Cullmann, etc etc...;
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Eliefra
utente


Iscritto: 29 Apr 2009
Messaggi: 208

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 3:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nicola Giani ha scritto:

Nell'ordine, ipotizzando una reflex APS-C:

1) lente corta, F10-F8, fuoco a infinito
2) 17/18mm, F9, fuoco sulla punta dei piedi (se non sei troppo basso)
3) reflex nello zaino, buona compattina in mano.

Il metodo 1 ti dà una leggibilità sufficiente del primo piano (circa un metro di distanza) fino al 30x45.
Il metodo 2 approssima l'iperfocale in modo non peggiore di quello che puoi fare con iPhone, livella, metro, etc...
Il metodo 3, se vedi le foto su monitor, TV, proiezioni, etc, è quello che ti fa fare degli ottimi paesaggi: nessuno al mondo sarà mai in grado, vedendo la foto, di capire con che attrezzatura è fatta. Al massimo si nota che non è medio formato.


Perdonami ma non ho capito molto bene. Provo a riformulare il problema perchè capisco di aver omesso qualcosa.
Ho una 5DMII e una 40D. Per le foto di paesaggio sulla 40D ho montato un 10-22 mentre sulla 5DMII ho un 24-105 e vorrei trovare delle coppie (es. 10mm f/8, 22mm f/8, etc.) che andassero bene per le situazioni che mi si vengono a creare (come ad esempio dover fotografare in primissimo piano una palla di erba rotolante e sullo sfondo la Monument Valley tutto a fuoco).
Pensavo che ci volesse una misurazione accurata o mi sbaglio? La teoria l'ho capita, mi manca la pratica Smile
Qual'e è il vostro metodo?

Grazie ancora.


Ultima modifica effettuata da Eliefra il Gio 26 Ago, 2010 3:05 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Eliefra
utente


Iscritto: 29 Apr 2009
Messaggi: 208

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 3:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Cos78 ha scritto:
il problema è che se vedevi nitido nel live e dopo lo scatto la foto è meno nitida, quasi sicuramente è un problema di micromosso.

che corpo stai usando?
hai attivato il mup o ,se presente, la prima tendina elettronica?


40D con 10-22 su 22mm e trepiede ben piantato. Il blocco dello specchio in Live view non è automatico?

Grazie
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Cos78
utente attivo


Iscritto: 05 Feb 2007
Messaggi: 2080
Località: north east

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 3:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Eliefra ha scritto:

Ho una 5DMII e una 40D.


hai attivato il silent shoot mode 1 su entrambe?
quando scatti usi il ritardo dello scatto o meglio un comando remoto?

se sì in questo caso la nitidezza che vedi nel live view la avrai anche nello scatto.
viceversa se vedi una certa nitidezza a monitor e dopo lo scatto, sui file questa nitidezza è inferiore, non c'entra la distanza del piano di amf e la PDc quanto appunto il micromosso.
Sempre che abbia capito quanto scrivi sopra, ovvero che il file è meno nitido di quello che vedi a monitor in live view prima dello scatto.....

_________________
[size=10][b]Recensioni Varie Pano-MAXX, Feisol, Manfrotto, Light Craft Workshop, Cullmann, etc etc...;
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Eliefra
utente


Iscritto: 29 Apr 2009
Messaggi: 208

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 3:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Cos78 ha scritto:
hai attivato il silent shoot mode 1 su entrambe?
quando scatti usi il ritardo dello scatto o meglio un comando remoto?

se sì in questo caso la nitidezza che vedi nel live view la avrai anche nello scatto.
viceversa se vedi una certa nitidezza a monitor e dopo lo scatto, sui file questa nitidezza è inferiore, non c'entra la distanza del piano di amf e la PDc quanto appunto il micromosso.
Sempre che abbia capito quanto scrivi sopra, ovvero che il file è meno nitido di quello che vedi a monitor in live view prima dello scatto.....


Uso un ritardo. Per il silent shoot mode devo controllare.
In pratica fai finta di avere lo schermo della reflex davanti e metti il live view. Vedi la scena nello schermo e noti che è tutto perfettamente nitido quando poi scatto con il ritardo nello scatto e appare la preview questa è sensibilmente meno nitida di come vedevo nello schermo prima dello scatto. Uso il raw e nelle impostazioni ho messo immagine fedele (cioè tutto a 0).

P.S. Conta anche che ho provato ad aumentare gli iso per avere un tempo di scatto più alto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Nicola Giani
utente attivo


Iscritto: 01 Feb 2006
Messaggi: 3677
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 3:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

I miei metodi sono 3, e sono quelli che ho esposto.
Uso una 40D e una G3.

La bontà del metodo dipende dalle dimensioni della stampa.
Una misurazione accurata non esiste.

E non ti si possono dare delle coppie precise senza essere sul posto e senza avere fatto delle prove. Più e chiuso il diaframma e più e corta la lente, più è ampia la zona abbastanza nitida da sembrare a fuoco.

Se hai dubbi, fai molti scatti per ogni singola foto variando poco per volta la messa a fuoco: poi, in post, puoi montare le varie immagini con appositi software o con Hugin ottenendo quello che cerchi.

Di più non ti si può dire.

_________________
Che bello il copia e incolla!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Nicola Giani
utente attivo


Iscritto: 01 Feb 2006
Messaggi: 3677
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 26 Ago, 2010 3:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Eliefra ha scritto:
Uso un ritardo. Per il silent shoot mode devo controllare.
In pratica fai finta di avere lo schermo della reflex davanti e metti il live view. Vedi la scena nello schermo e noti che è tutto perfettamente nitido quando poi scatto con il ritardo nello scatto e appare la preview questa è sensibilmente meno nitida di come vedevo nello schermo prima dello scatto. Uso il raw e nelle impostazioni ho messo immagine fedele (cioè tutto a 0).

P.S. Conta anche che ho provato ad aumentare gli iso per avere un tempo di scatto più alto.


Non sapendo quali elaborazioni applica all'immagine il Live View (USM?), direi che il confronto non ha molto senso...
E tieni presente anche che l'immagine a monitor è notevolmente rimpicciolita (che algoritmo usa il preview?)

_________________
Che bello il copia e incolla!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Tecniche di ripresa Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Pag. 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi