photo4u.it


Memo: Novita' discografiche rock/freejazzpunkinglese
Vai a 1, 2, 3 ... 61, 62, 63  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Off-Topic
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Gio 13 Mgg, 2010 7:58 am    Oggetto: Memo: Novita' discografiche rock/freejazzpunkinglese Rispondi con citazione

Questo topic ha la pretesa di raccogliere commenti/recensioni sulle novita' (o quasi) discografiche del cosiddetto genere alternativo (o indie).
Spaziando a 360° sulle bands mondiali piu' o meno note (non solo uk) che abbracciano i generi meno commerciali quali l'alternative Rock (o Alt rock), l'indie-pop, il punk, post-punk, new wave italiana e tutte le altre infinite sfumature difficilmente classificabili.
Graditi i brevi commenti/critiche agli albums (non ai singoli) ed eventuali video allegati. Ciao

_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Ven 01 Feb, 2013 8:57 am, modificato 4 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Gio 13 Mgg, 2010 8:08 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Beach House - Teen Dream - 2010 7/10

Il duo di Baltimora continua con successo il cammino intrapreso del melodic pop delicatamente dark dei precedenti lavori, ora meno eclettico ma dal sound ricercato, raffinato quale quello dei migliori Mazzy Star o Christopher Cross. Da ascoltare.

http://www.youtube.com/watch?v=HeaHW-rUsUQ



p63438r11m9[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  6.08 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39626 volta(e)

p63438r11m9[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Ven 30 Mar, 2012 9:15 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
G-T
utente attivo


Iscritto: 12 Gen 2007
Messaggi: 1030

MessaggioInviato: Gio 13 Mgg, 2010 10:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Boh, la butto lì...

Mystery Jets, Half in love with Elizabeth dall'album Twenty One del 2008 (di più ninso) Smile

http://www.youtube.com/watch?v=P0SjfLqzwj8&feature=related
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Ven 14 Mgg, 2010 8:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

G-T ha scritto:
Boh, la butto lì...

Mystery Jets, Half in love with Elizabeth dall'album Twenty One del 2008 (di più ninso) Smile

http://www.youtube.com/watch?v=P0SjfLqzwj8&feature=related


In effetti "Twenty One" del 2008 e' un album di spessore, forse snobbato dalla critica e dal pubblico, ma degno di nota quanto ad originalita'.
Il gruppo, seguace dalle origini del sound psicadelico/allucinato di Syd Barrett ha successivamente plasmato una sorta di dark wave piu' affine agli anni 80 che ai giorni nostri. Del resto lo stesso Blaine Harrison si clona tra un Robert Smith senza trucco ed un Edward Manidiforbice depresso. 7/10



k17108btfcr[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  8.45 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39583 volta(e)

k17108btfcr[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
bigiagia
utente attivo


Iscritto: 18 Set 2005
Messaggi: 1793
Località: milano

MessaggioInviato: Ven 14 Mgg, 2010 8:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottima iniziativa kalle!
Ci vorrebbero anche nella fotografia iniziative così, dove
emerga una ricerca meno d'impatto e commerciale,
più indagativa e sperimentale.
In passato non c'era quasi nulla, ma non mi pare, frequento poco il forum,
che ora sia migliorata la situazione.
Almeno in musica...!

Segnalo l'album nuovo di funki porcini/ on
genere Downtempo/ Future Jazz
e scuba/triangulation....elettronica molto suggestiva
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
bigiagia
utente attivo


Iscritto: 18 Set 2005
Messaggi: 1793
Località: milano

MessaggioInviato: Ven 14 Mgg, 2010 8:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

qualche altra chicca....

Under Byen - Alt Er Tabt
Gorillaz - Plastic Beach (Japanese Edition)
La Roux - La Roux
Massive Attack - Heligoland
Archive - Controlling Crowds
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Ven 14 Mgg, 2010 9:23 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie mille bigiagia del contributo.
Consentimi a proposito di spendere 2 parole sul lavoro di La Roux:
Album consacrato dalla critica come uno dei maggiori successi UK dello scorso anno. Un ottimo synth pop, raffinato, pari ai migliori lavori dei Blancmange ed Eurithmics. In prospettiva un gruppo (un duo in effetti) che fara' molto parlare di se.

http://www.youtube.com/watch?v=NQdC7h609k8



n21164n5cgj[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  6.83 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39557 volta(e)

n21164n5cgj[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Ven 30 Mar, 2012 9:17 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Sab 15 Mgg, 2010 9:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Hole - Nobody's Daughter - 2010 5/10

Ci si apettava molto dal nuovo lavoro della vedova piu' famosa del rock (anzi la seconda, la prima ha gli occhi a mandorla), soprattutto dopo l'ottimo "Celebrity Skin" del 1998 e le divagazioni soliste del 2004.
Purtroppo sembra che il declino personale sia associato al compitino in scadenza da fare per la major. Il risultato e' un album disomogeneo, dalle buone prove di Nobody's Daughter, Skinny Little bitch, Loser Dust e Letter to God, alle disarmanti Honey, Pacific coast highway e Someone else's bed, una voce che si perde tra le note altalenanti e scontate.
Courtney Love si aggrappa al suo passato di noise rock, graffiante e melodico al tempo stesso, ma ineludibile e' il declino che trasuda palesemente da "Nobody's Daughter".
Qualcuno certamente non si rivoltera' nella tomba, ma qualche fan deluso in piu'.....sicuramente voltera' pagina .

http://www.youtube.com/watch?v=FbOmwSPoR-E



n72349qbjxh[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  11.17 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39531 volta(e)

n72349qbjxh[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Sab 19 Giu, 2010 3:57 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
G-T
utente attivo


Iscritto: 12 Gen 2007
Messaggi: 1030

MessaggioInviato: Lun 17 Mgg, 2010 1:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Erykah Badu - Window seat
Il singolo è estratto dall'album New Amerykah Part Two (Return of the Ankh) - 2010
D'impronta marcatamente soul affonda le sue radici nel R&B e nell'hip hop, oltre che nel jazz.
Il testo, come del resto i richiami espressi nel video clip (è stato girato nel luogo dell'attentato contro JFK ed è costato una multa alla cantante per essersi denudata in pubblico), sono una chiara denuncia contro la uniformazione di pensiero e coloro che ostacolano, talvolta in maniera violenta, l'originalità e l'indipendenza delle coscienze individuali.



http://www.youtube.com/watch?v=9hVp47f5YZg&feature=fvst

Queste le parole alla fine del video:
"Loro vanno sul sicuro, sono veloci ad assassinare quello che non comprendono. Si muovono in branchi ingerendo sempre più paura con ogni atto di odio verso qualcun altro. Si sentono più sicuri nei gruppi, meno colpevoli di mandare giù. Siamo noi. Questo è quello che siamo diventati. Paurosi di rispettare l'individuale. Una singola persona all'interno di una circostanza può spingere qualcuno a cambiare. Ad amare noi stesso. Ad evolvere."
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Mar 18 Mgg, 2010 9:57 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Harlem - Hippies - 2010 7,5/10

Il gruppo texano mescola sapientemente un garage rock energico a melodie semplici e dirette. Ricordano molto da vicino il primo periodo dei Beatles (in Cloud Phaser, Someday Soon e Number One), le schitarrate ritmiche dei Pixies (in Gay Human Bones), l'asprezza melodica degli Hives (in Spray Paint) e le poesie rock dei Diaframma (in Friendly Ghost).
Gia' in lista tra i migliori album dell'anno.

http://www.youtube.com/watch?v=vyOYx0Xzrqg



n66289h57h8[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  7.97 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39479 volta(e)

n66289h57h8[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Ven 30 Mar, 2012 9:21 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
G-T
utente attivo


Iscritto: 12 Gen 2007
Messaggi: 1030

MessaggioInviato: Mer 19 Mgg, 2010 9:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Amor Fou - I moralisti (2010)

L'intro promette bene, l'attacco della seconda traccia (De pedis) mantiene alta la voglia di proseguire, poi tutto diventa quasi inconsistente. I brani, benché distinti per struttura ed arrangiamento mancano di spessore, sanno di già sentito e i testi - fin troppo artificiosi e con soluzioni lessicali poco musicali - non aiutano. Forte il richiamo ai Baustelle (nota di merito o demerito?), ma a tratti pare quasi di cogliere sfumature alla Daniele Groff e Cesare Cremonini. Né basta la bipolarità musicale di a.t.t.e.n.u.r.B. (il brano, dalle evidenti finalità politiche con l'inserimento degli estratti dell'omonimo ministro, ha un senso musicale anche all'inverso) per riabilitare questa mancanza di originalità.
Sub judice...



http://www.youtube.com/watch?v=wNy5rSzZx_8
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Ven 21 Mgg, 2010 8:01 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Paul Weller - Wake up the Nation - 2010 8,5/10

Era dai tempi dei Jam che non mi capitava di ritrovare un Paul Weller cosi' in forma, finalmente pronto a riprendere possesso di quel rock & roll che la parentesi Style Council aveva, in parte, appannato.
Certo, durante gli '80 quel sofisticato pop da bar parigino ne aveva decretato il successo internazionale, ma anche quell'appellativo di Cappuccino Kid mai digerito.
L'anima da blues rocker pero' mai lo deve aver abbandonato, tanto che gli ultimi lavori, attraverso collaborazioni di spessore, lo ha riportato a sonorita' a lui piu' consone.
16 splendide realizzazioni in questo album, da quella "Wake up the nation" molto Bowiana, al duetto con Kevin Shields (My Bloody Valentine) in "7&3 is the striker name", al ritmo incalzante di "Fast car/Slow traffic", un susseguersi di emozioni da rock & blues di altissimo valore.
Svegliati Nazione...Svegliati Musica....

http://www.youtube.com/watch?v=fH2JQuHFlrQ



n73817xp1ei[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  8.54 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39418 volta(e)

n73817xp1ei[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Dom 27 Apr, 2014 8:10 pm, modificato 2 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Sisto Perina
bannato


Iscritto: 16 Giu 2007
Messaggi: 21923

MessaggioInviato: Ven 21 Mgg, 2010 8:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Da estimatore dei Jam di Weller non posso che ringraziare per la dritta però mi permetto di dissentire su quello che tu definisci appannamento nel suo periodo "Style Council"...
a mio parere (ma ricordo anche una buona critica sulle riviste musicali del tempo...Rockstar e rockerilla in primis) il gruppo formato assieme a Talbot ha ravvivato il clima (troppo) pop degli anni 80....
leggero OT:
urca bisognerebbe creare un topic per gli amarcord Crying or Very sad

ciaoo
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
compagno.sir
utente


Iscritto: 23 Apr 2010
Messaggi: 464
Località: Firenze

MessaggioInviato: Ven 21 Mgg, 2010 3:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

l'altro giorno ero in attesa che aprisse il fotografo per comprare il 17-40.
lì accanto ho trovato un negozietto di musica piccolo ma tanto bellino:
scaffali con libri, cd nuovi e usati, divanetto per leggere e ascoltare le novità.
vengo attratto soprattutto dal logo della Sub Pop, mitica etichetta di Seattle, la prima dei Nirvana, di cui si nota una piccola ma agguerrita selezioni di titoli storici e non solo. per farla breve, come spesso mi succede, quando devo scegliere un cd, mi faccio abbindolare dalla copertina.

zacc, questa è quella che m'ha colpito:



Iron and Wine, pensavo fossero un gruppo, invece è un cantautore: il solco è quello del folk alla Nick Drake, ma non siamo di fronte al nuovo Elliot Smith: in questa traccia classica si innestano, ad ogni episodio, si attaccano come patelline allo scoglio, atmosfere spiazzanti:
Un blues oscuro, strisciante, umido, che sembra seguire i passi rasoterra di qualche animale notturno in Peace Beneath The City;
un dub acido, una danza pagana davanti all'enorme falò contro le bestie feroci, dove la chitarra bluegrass si sente tranquillamente a casa, come in Wolves
addirittura ritmi latini, il flamenco, le nacchere in Boy With A Coin

un disco assolutamente sorprendente, che sto ascoltando in loop continuo da giorni, e nel quale credo di non essere ancora del tutto entrato.

sembra anche molto bravo dal vivo, peccato faccia pochissime date.

_________________
www.niccolovonci.com
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
bigiagia
utente attivo


Iscritto: 18 Set 2005
Messaggi: 1793
Località: milano

MessaggioInviato: Ven 21 Mgg, 2010 11:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ritornano i "Gotan Project" con "tango 3.0".
Per gli amanti del genere, una riuscita commistione tra il
tango argentino ed il downtempo.

http://www.youtube.com/watch?v=NjvPhbctLB8
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
bigiagia
utente attivo


Iscritto: 18 Set 2005
Messaggi: 1793
Località: milano

MessaggioInviato: Ven 21 Mgg, 2010 11:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A.V. Funky Plush - Across the Stars

Tracklist
01. Eartha Kitt - Love For Sale
02. Tape Five feat. Iain Mckenzie - The Sky Is Not The Limit
03. Bitter:Sweet - Bittersweet Faith (Thievery Corporation Remix)
04. Woolfy vs. Projections - We Were There
05. Guts - And The Living Is Easy (Dynamics Remix)
06. Brenda Boykin - Across The Stars
07. Waldeck - This Isn't Maybe (Lowfly Mix)
08. JuJu Orchestra - Do It Again feat. Carolyn Leonhart & Robert Smith
09. Radio UTOPIA feat. Bajka - Human Loss And Gain (Club des Belugas Remix)
10. Sunset Blvd. - Hip Walk
11. Parov Stelar - Wake Up Sister feat. Max The Sax
12. Gabin - La Maison (Vocal Version)
13. Slackwax - Night Out
14. Dusty Springfield - Spooky
15. Nickodemus & Osiris feat. Petra Phillipson - Why Can't We Live Together
16. B-Tribe - Hasta Luego - Goodbye

genere chill out/lounge.... gustoso!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
G-T
utente attivo


Iscritto: 12 Gen 2007
Messaggi: 1030

MessaggioInviato: Dom 23 Mgg, 2010 11:36 am    Oggetto: Rispondi con citazione

MAE - (a)fternoon (2009-2010)

Il nome del gruppo potrebbe sembrare piuttosto pretenzioso (MAE è l'acronimo di Multisensory Aesthetic Experience), eppure non delude le aspettative. Caratterizzato da un suono compatto, elegante e allo stesso tempo potente, Afternoon - intermezzo logico tra Morning ed Evening di prossima uscita - appare ben calibrato senza sbavature, fronzoli inutili o prevedibili articolazioni. Quando si pensa di averne colto la struttura melodica la trama muta verso variazioni sonore e ritmiche inaspettate lasciando l'ascoltatore piacevolmente colpito e restituendogli una sorprendente "multisensoriale esperienza estetica".
Da ascoltare ancora & ancora...




http://www.youtube.com/watch?v=YkBIyczSOZc
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Lun 24 Mgg, 2010 8:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Serena Maneesh - No.2: Abyss in B minor - 2010 6,5/10

Il gruppo norvegese non delude le aspettative di chi li aveva apprezzati fin dal 2002. Un viaggio cosmic rock tra le meraviglie dei My Bloody Valentine (Loveless) e le fluttuazioni degli Spacemen 3, senza per questo perdere la loro identita' e originalita' musicale. Un lavoro ammaliante e difficile da ascoltare al tempo stesso, da comprendere e apprezzare pian piano.

http://www.youtube.com/watch?v=I-IPw9mv-J4



SERENA_MANEESH_-_No_2_Abyss_in_B_Minor_1267638220[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  10.92 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39345 volta(e)

SERENA_MANEESH_-_No_2_Abyss_in_B_Minor_1267638220[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Mer 26 Mgg, 2010 8:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Silver Columns - Yes, and Dance - 2010 6,5/10

Rivisitazione in chiave moderna delle sonorita' electro-pop degli anni 80.
Ritroviamo richiami a gruppi come gli Erasure, Electronic e i piu' recenti Hot Chip.
In "Way Out" e "It is Still You" sembra di ascoltare tracce inserite in IBTABA dei The Wire.
"Brow Beaten" si preannuncia come ottimo successo radiofonico, sulla scia del sound dei Bronski Beat.
Un buon esordio, il classico lavoro che si propone come apripista per un prossimo piu' corposo successo.

http://www.youtube.com/watch?v=gXLR9JzVbYU



silvercolumns_1272796420[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  25.66 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39296 volta(e)

silvercolumns_1272796420[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 20093
Località: Thiene

MessaggioInviato: Ven 28 Mgg, 2010 7:46 am    Oggetto: Rispondi con citazione

The New Pornographers - Together - 2010 6,5/10

Giunta al 5° lavoro la band canadese continua la recente tendenza a riproporre il rock melodico delle bands di maggior successo degli anni 80.
Ben strutturate e piacevoli le songs, come Daughters of Sorrow e Silver Jenny dollar (molto Lloyd Cole), in generale l'album scorre via sull'onda delle sonorita' degli ELO e dei Fleetwood Mac.
Crash Years e' il motivetto da fischiettare, con la sua semplicita' entra velocemente in ricircolo neuronico.
Nulla di eccezionale, ma un buon album, una buona sorpresa. Presto sondero' anche i loro precedenti lavori.


http://www.youtube.com/watch?v=_KZANuDcRO4



n59199ohvuh[1].jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  11.11 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 39268 volta(e)

n59199ohvuh[1].jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)



Ultima modifica effettuata da d.kalle il Ven 30 Mar, 2012 9:30 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Off-Topic Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2, 3 ... 61, 62, 63  Successivo
Pag. 1 di 63

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi