photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
photo4ustory una foto dal passato ...
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Sfogliando le photogallery: Mauroq
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Contest - Gli oggetti quotidiani
Iiniziativa: Critica al buio

Tutorial FAI DA TE costruzione pannelli a neon

 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
pepo55
utente attivo


Iscritto: 11 Mgg 2007
Messaggi: 1386
Località: reggio calabria

MessaggioInviato: Gio 06 Mar, 2008 3:03 pm    Oggetto: Tutorial FAI DA TE costruzione pannelli a neon Rispondi con citazione

Alcuni amici del forum mi hanno chiesto qui e tramite MP come ho costruito dei pannelli a neon per attrezzare uno "pseudo-studio fotografico fai da te" insieme ad un'amico appassionato anche lui.
Siccome ho visto nel mio reportage "Magic Colored Drops" (link in firma) che molti amici hanno aprezzato tantissimo il fatto che in quella circostanza io abbia condiviso con il forum la tecnica utilizzata postando anche qualche foto del set allestito, ho deciso di postare qui una serie di foto che mostrano come ho realizzato i pannelli, piuttosto che inviarla solo tramite MP, in modo che se a qualcun'altro può interessare...date pure un'occhiata Wink
Le seguenti indicazioni, non vogliono avere la presunzione di insegnare niente a nessuno, ma nascono soltanto dalla voglia di condividere le proprie esperienze con gli altri....spirito che credo stia alla base di un buon forum.

I 2 pannelli sono alti 1,30 m e sono costituiti da 4 neon per pannello a 6.500°Kelvin da 36 Watt ciascuno, per un totale di 288 Watt.
I materiali usati per i pannelli sono multistrato con lamiere d'alluminio argentate (incollate sul multistrato) per diffondere la luce.

I 2 pannelli hanno delle alette realizzate con cerniere come quelle per sportelli di armadi reperibili in qualsiasi ferramenta in modo che si possa gestire la diffusione della luce aprendo e chiudendo le alette a seconda della diffusione della luce che si vuole ottenere.

La centralina è stata creata anch'essa con il multistrato e sono state usate delle griglie di areazione per i reattori dei neon, facendo circolare l'aria all'interno tramite una ventola a 200Volt.

La centralina permette di accendere e spegnere ogni singolo neon in modo da gestire esattamente la quantità di luce necessaria.

La spesa complessiva è stata di circa 100 €.

Se vi interessa, potete vedere anche :
"Tutorial FAI DA TE costruzione torrette con faretti colorati" e "Tutorial FAI DA TE foto alle gocce"

_________________
Il mio Sito Web : GiuseppePitasi.it
I miei ultimi scatti : 8° Granfondo dell'Aspromonte - Acrobatic Frisbee Freestyler - Game Over
I miei Reportage più belli: Reggio Calabria 2007...e 100 anni fa - Magic Colored Drops Wink


Ultima modifica effettuata da pepo55 il Mer 16 Apr, 2008 9:33 am, modificato 3 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
pepo55
utente attivo


Iscritto: 11 Mgg 2007
Messaggi: 1386
Località: reggio calabria

MessaggioInviato: Gio 06 Mar, 2008 3:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ecco altre 3 foto
_________________
Il mio Sito Web : GiuseppePitasi.it
I miei ultimi scatti : 8° Granfondo dell'Aspromonte - Acrobatic Frisbee Freestyler - Game Over
I miei Reportage più belli: Reggio Calabria 2007...e 100 anni fa - Magic Colored Drops Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
pepo55
utente attivo


Iscritto: 11 Mgg 2007
Messaggi: 1386
Località: reggio calabria

MessaggioInviato: Gio 13 Mar, 2008 9:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ALCUNI COMMENTI DI RINGRAZIAMENTO PER I TUTORIAL dagli amici del Forum:
Aaron80 ha scritto:
Davvero tutti e tre molto interessanti, grazie per la condivisione. Smile
Impostati come memo.
...Grazie per l'ingegno e per averlo condiviso... Smile

toxine ha scritto:
...voglio dirti che ciò che hai fatto lo trovo davvero utile ed interessante.
Ciao e grazie per aver condiviso con noi le tue esperienze.

AleZan ha scritto:
Ciao Peppe,
ho letto i tuoi tutorial e li ho trovati interessanti. Credo che lo sforzo di diffondere il proprio "sapere" agli altri sia senza dubbio il valore aggiunto più importante del forum e qualifichi molto positivamente le persone che lo promuovono attivamente come hai fatto tu.
...
Complimenti per i tuoi articoli e a presto.
Ale

sandecar ha scritto:
...ho trovato i tutorials molto interessanti e facili da realizzare; ho dato uno sguardo alle foto fatte alle gocce e le trovo veramente fantastiche.

Coltrane ha scritto:
ciao pepo, complimenti per la passione e la maestria che hai profuso nel realizzare gli impianti...
Molto utile e davvero interessante il tutorial sulle gocce...

sidrx ha scritto:
che dire...eccezionale l'idea di uno studio fai-da-te mi stuzzica proprio per il solo fatto di capire come districarmi con le luci...
Senti..io ti ringrazio moltissimo per la dritta economica, le foto del tuo studio e la tua gentilezza...ancora mille grazie e a risentirci

_________________
Il mio Sito Web : GiuseppePitasi.it
I miei ultimi scatti : 8° Granfondo dell'Aspromonte - Acrobatic Frisbee Freestyler - Game Over
I miei Reportage più belli: Reggio Calabria 2007...e 100 anni fa - Magic Colored Drops Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
pepo55
utente attivo


Iscritto: 11 Mgg 2007
Messaggi: 1386
Località: reggio calabria

MessaggioInviato: Mer 16 Apr, 2008 9:27 am    Oggetto: Rispondi con citazione

tazar ha scritto:
ciao, innanzitutto lascia che ti faccia i complimenti per il progetto e per la realizzazione! davvero un'ottima idea! sto pensando di seguirti e fare qualcosa del genere anche per me, quindi stavo guardando bene le foto per capire un attimo i principi... posso chiederti che reattori hai usato? non vedo starter, sono per caso di quelli elettronici? io pensavo di usare lampade da 30w (mettendone magari 5) che sono un pò più compatte, ma i reattori elettronici costano un'enormità mi han detto! quelle 4 prese IEC femmine, che cosa controllano? portano la corrente ai neon?
grazie e ciao
marco

Ciao Marco,
grazie per i complimenti!
Allora per quanto riguarda i reattori non sono elettronici proprio perchè come ti hanno detto costano tanto per uno che deve solo "sperimentare", è pur vero che hanno dei vantaggi come ad esempio il fatto che non riscaldano eccessivamente, fanno si che le lampade si accendano immediatamente, e non hanno starter da sostituire periodicamente (gli starter non li vedi perchè sono dietro i pannelli).
Per quanto riguarda le lampade da 36W, anche io avevo fatto un pensierino, però con queste da 72W mi posso permettere di scattare anche in ambienti dove la luce scarseggia di brutto (come mi è capitato in passato purtroppo), tanto poi dal pannello io posso accendere e spegnere ogni neon singolarmente, proprio grazie a quelle prese femmina che portano la corrente a ogni neon singolarmente.
Spero di esserti stato utile
Ciao
Alla prossima
Peppe

_________________
Il mio Sito Web : GiuseppePitasi.it
I miei ultimi scatti : 8° Granfondo dell'Aspromonte - Acrobatic Frisbee Freestyler - Game Over
I miei Reportage più belli: Reggio Calabria 2007...e 100 anni fa - Magic Colored Drops Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
nadirfly
utente


Iscritto: 03 Set 2008
Messaggi: 207
Località: Caserta - Udine

MessaggioInviato: Sab 25 Ott, 2008 6:02 pm    Oggetto: info Rispondi con citazione

ciao e grazie per l'idea che dai per la realizzazione di questo prodotto....
una cosa però sarebbe bello vedere anche caratteristiche (modello, marca) dei tubi al neon usati e dei reattori usati.
Grazie

_________________
L'uomo può catturare tutto, ma non il tempo...
solo una foto può farlo.
www.percezionivisive.com
www.fotografomatrimonioudine.com
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
soprano
utente attivo


Iscritto: 06 Giu 2007
Messaggi: 625
Località: Sicily

MessaggioInviato: Dom 07 Dic, 2008 11:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

E' da tempo che volevo realizzare un illuminatore simile. Complimenti per l'idea.....
Quelli in commercio (non cito nessuna marca....) hanno i neon da 55w e sono tarati a 5500°. Hai considerato l'ipotesi di montare questi con i relativi reattori?
Secondo te la temperatura colore influisce oppure è inutile cercare proprio quella (5500°) nel senso che la possiamo impostare in camera come vogliamo.
Personalmente non mi sono mai informato sul costo di un neon da 55w a 5500° (forse il prezzo lievita un po....per giustificare anche il costo degli illuminatori in commercio).
Complimenti di nuovo....forse avrei aggiunto anche le alette sup. e inf.
Potresti inserire qualche scatto dell'impianto acceso?
Ciao e grazie per l'idea....

_________________
D750-D700-D300, 135 ai-s - 24-70, 50ino 1.4D - 85 1.4D - 70-200 2.8 - afd 20 2.8
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
pepo55
utente attivo


Iscritto: 11 Mgg 2007
Messaggi: 1386
Località: reggio calabria

MessaggioInviato: Mar 09 Dic, 2008 11:36 pm    Oggetto: Re: info Rispondi con citazione

nadirfly ha scritto:
ciao e grazie per l'idea che dai per la realizzazione di questo prodotto....
una cosa però sarebbe bello vedere anche caratteristiche (modello, marca) dei tubi al neon usati e dei reattori usati.
Grazie

Scusami per il ritardo ma non mi ero accorto di questo tuo post Triste
Comunque nella descrizione sopra ho scritto esattamente tutte le caratteristiche (vedi soprattutto i 6500 K)
soprano ha scritto:
E' da tempo che volevo realizzare un illuminatore simile. Complimenti per l'idea.....
Quelli in commercio (non cito nessuna marca....) hanno i neon da 55w e sono tarati a 5500°. Hai considerato l'ipotesi di montare questi con i relativi reattori?
Secondo te la temperatura colore influisce oppure è inutile cercare proprio quella (5500°) nel senso che la possiamo impostare in camera come vogliamo.
Personalmente non mi sono mai informato sul costo di un neon da 55w a 5500° (forse il prezzo lievita un po....per giustificare anche il costo degli illuminatori in commercio).
Complimenti di nuovo....forse avrei aggiunto anche le alette sup. e inf.
Potresti inserire qualche scatto dell'impianto acceso?
Ciao e grazie per l'idea....

Ti ringrazio per l'attenzione data a questo post.
Non sono un esperto di foto da studio quindi per le temperature di colore lascio spazio a chi ne sa più di me...secondo il mio modestissimo parere preferisco avere una luce più bianca e neutra possibile (vedi 6500K).
Purtroppo non ho delle foto da mostrarti dell'impianto acceso perchè avevo fatto solo dei piccoli test....appena faccio qualche scatto te lo mando in MP Wink

Grazie a tutti voi per i complimenti! Ok!

_________________
Il mio Sito Web : GiuseppePitasi.it
I miei ultimi scatti : 8° Granfondo dell'Aspromonte - Acrobatic Frisbee Freestyler - Game Over
I miei Reportage più belli: Reggio Calabria 2007...e 100 anni fa - Magic Colored Drops Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Quattrocento400
nuovo utente


Iscritto: 02 Mar 2009
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Lun 02 Mar, 2009 9:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ti ringrazio moltissimo per questa guida anche se è passato diverso tempo Smile
Sto provando ad emulare le tue gesta anche se la centralina beh... sarà un bel problema visto che io non ci capisco un tubo (il mio compare ovvero quello che mi aiuterà) meno di me...
Però grazie!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
pepo55
utente attivo


Iscritto: 11 Mgg 2007
Messaggi: 1386
Località: reggio calabria

MessaggioInviato: Lun 02 Mar, 2009 9:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quattrocento400 ha scritto:
Ti ringrazio moltissimo per questa guida anche se è passato diverso tempo Smile
Sto provando ad emulare le tue gesta anche se la centralina beh... sarà un bel problema visto che io non ci capisco un tubo (il mio compare ovvero quello che mi aiuterà) meno di me...
Però grazie!

Ringrazio te per i complimenti! Wink
Per quanto riguarda la centralina..non è complesso...lo schema di base per un neon lo allego qui sotto, per il resto niente di particolare...moltiplica per 8 (8 reattori, 8 neon, 8 starter), un interruttore per ogni neon e una ventola di raffreddamento a 220 V per evitare che dopo qualche ora di utilizzo vada a fuoco il tutto per il calore degli 8 reattori Very Happy
Cmq se hai bisogno di qualsiasi cosa, contattami pure. Wink

_________________
Il mio Sito Web : GiuseppePitasi.it
I miei ultimi scatti : 8° Granfondo dell'Aspromonte - Acrobatic Frisbee Freestyler - Game Over
I miei Reportage più belli: Reggio Calabria 2007...e 100 anni fa - Magic Colored Drops Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
partigiano
utente


Iscritto: 13 Apr 2010
Messaggi: 89

MessaggioInviato: Mar 02 Ott, 2012 1:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

posso consigliare una cosa per quanto riguarda la componentistica?
al posto del reattore meccanico con starter, consiglio il reattore elettronico (ballast) che non necessita dello starter, fa consumare il 40% in meno e la luce non ha l'effetto strobist che da fastidio agli occhi e forse anche alla macchina fotografica.
di questi reattori esistono quelli che con un'unico reattore possono alimentare anche 4 neon, e non dovrebbe servire neanche la ventola di dissipazione. Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Anonimo.
non più registrato


Iscritto: 14 Gen 2006
Messaggi: 6687

MessaggioInviato: Mar 02 Ott, 2012 2:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

La data... Rolling Eyes
Chissà dov'è dopo 3 anni.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Pag. 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi