photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
photo4ustory una foto dal passato ...
Sfogliando le photogallery: Mauroq
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Contest - Gli oggetti quotidiani
Iiniziativa: Critica al buio

consiglio zoom 80-200 nikkor, ma quanti sono?
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Stefano&Diana
utente


Iscritto: 25 Dic 2007
Messaggi: 352
LocalitÓ: Madrid

MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2008 1:18 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sul forum Nital, a proposito del back-focus del 80-200 f2.8, c'e' stata una vera paranoia; per qualche mese non vedevi che foto di mire ottiche prese di sghimbescio, dove tutti cercavano di dimostrare che il loro 80-200 f2.8, che prima andava benissimo su pellicola, era da buttare sul digitale.

Il problema, a mio avviso, piu' che nell'ottica sta nelle tolleranze dell'AF del corpo macchina.
Il mio a pompa (preso usato di 6 mesi quando molti se ne sbarazzavano, spinti dal battage publicitario, per prendere il bighiera) funziona benissimo sia sulla F4 che sulla D80.
Un collega ha un bighiera che, sulla D200, alla focale massima, fa proprio pena, scambio di obiettivi e miracolo al contrario! il suo bighiera sulla mia D80 va benissimo, e il mio a pompa, sulla sua D200, fa schifo a partire da 135mm.
Quindi, quando raccontano che hanno provato una decina di 80-200 f2.8, prima di trovare quello che che non soffriva di back-focus, molto probabilmente si tratta di corpi macchina con AF problematici.

Fabio, se puoi, fai qualche test con degli 80-200 degli amici (possibilmente non ri-tarati in LTR), se mediamente tutto funzioma bene puoi andare tranquillo.
Dicono che mandando tutto in LTR ti ritarano sia l'AF della macchina, sia degli obiettivi per ovviare al problema. Se pero' usi due corpi, rischi poi che gli obiettivi diano problemi sul secondo corpo
Nel caso degli AFS ti ritarano (sgregolano) solo l'autofocus dell'obiettivo che pero, come si diceva sopra, rischia di avere poi problemi su altri corpi macchina

_________________
Stefano&Diana
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Fabio Ferramola
utente attivo


Iscritto: 29 Nov 2005
Messaggi: 6453

MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2008 3:24 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho capito, non credo di avere la possibilitÓ di provarlo purtroppo, ma penso che riuscirei a ridarlo indietro se dovesse avere problemi... Ma quello che volevo sapere era se il problema si presenta solo con gli AF-D o anche con l'AF-S...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Stefano&Diana
utente


Iscritto: 25 Dic 2007
Messaggi: 352
LocalitÓ: Madrid

MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2008 1:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Se ti limiti a contare le "lamentazioni" sembrerebbe che il bighiera sia quello con piu' "problemi" ma credo che sia perche', numericamente, e' il piu' diffuso, e anche perche' l' AF-S, di solito, e' usato su corpi professionali tipo D2 che, molto probabilmente, hanno degli AF interni meglio tarati.
Come dicevo prima se prendi un AF-D e ti ritrovi con dei problemi devi mandare sia corpo macchina sia gli obiettivi in assistenza per una "ritaratura" generale, nel caso del AF-S invece di "ritarano" (o starano) solo l'obiettivo in questione.
Se non hai necessita' di una MF molto veloce io andrei su un AF-D sia' per la reperibilita' sia per il costo (e incrocerei le dita).
Nei grandi centri ci sono dei fotoriparatori, ben attrezzati, che verificano e "ritarano" gli AF dei corpi macchina, ma penso che il piu' vicino a Parma sia a Bologna o a Milano. (Ho abitato a Parma sino al '90 e, ai tempi, l'unico fotoriparatore capace di mettere le mani sulle Nikon era in Via Trento, appena dopo il sottopassaggio della stazione, ma lavorava solo sulle meccaniche e penso che ormai sia in pensione)

_________________
Stefano&Diana
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Fabio Ferramola
utente attivo


Iscritto: 29 Nov 2005
Messaggi: 6453

MessaggioInviato: Dom 06 Gen, 2008 1:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Credo allora che mi arrischier˛ a comprare un bighiera e speriamo bene. Grazie mille per le informazioni e i consigli.

Ciao
Fabio
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
BluverticÓl
nuovo utente


Iscritto: 08 Feb 2008
Messaggi: 7
LocalitÓ: Roma

MessaggioInviato: Ven 08 Feb, 2008 12:32 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Leggendo delle recensioni online pare che il 70-200 VR soffra incredibilmente di flares, cosa che non succede nell'80-200. Mi chiedevo se tutte le versioni di cui si parla qui sono abbastanza immuni ai flares.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
mauroP
utente


Iscritto: 24 Nov 2005
Messaggi: 436
LocalitÓ: Teramo

MessaggioInviato: Ven 08 Feb, 2008 8:13 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Io ho preso il classico bighiera 80/200 2,8 D da poco tempo e questo obbiettivo, o per mia poca patrica o perchŔ ci sono dei problemi accoppiandolo con D70s, mi sta facendo perdere molti scatti.

Infatti impostando la macchina in AF-S e messa a fuoco area singola impazzisce a trovare la messa a fuoco, cioŔ basta che il soggetto si muova di qualche millimetro o che io respiri, che la foto viene sfocata.

Ho impostato, l'altro giorno nel pomeriggio (grigio) del carnevale, a prioritÓ di tempi 1/125", ma il risultato Ŕ sempre quello: basta che si agganci il bavero del giaccone che il volto sia sfocato. Il diaframma a metÓ pomeriggio si attestava intorno a 8 - 5,6 con sensibilitÓ elevata fino a 800 ASA.

Quindi come PDC....

Paradossalmente quando cala la luce l'obbiettivo ha pi¨ facilitÓ a mettere a fuoco e "cicco" meno foto, anche se sembrerÓ strano Surprised
Il tempo di scatto, al crepuscolo era 1/60" eppure sono venute bene molte foto Ok!

E' un grande obbiettivo ma...
E pensare che con il 70/210 4-5,6 non sbaglio mai una foto

Ciao Imbarazzato

_________________
Accoglietemi in questa comunitÓ!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
BluverticÓl
nuovo utente


Iscritto: 08 Feb 2008
Messaggi: 7
LocalitÓ: Roma

MessaggioInviato: Ven 08 Feb, 2008 1:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

A me Ŕ capitata una cosa simile col 135 f/2 sulla D80. Un esemplare molto vecchio, ma cmq tosto per scattare. Ho pensato fosse la PDC molto corta, il soggetto in movimento, e l'AF lento.

Strano che ti capiti anche a f/5.6 o f/8.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
exelion
utente attivo


Iscritto: 09 Set 2006
Messaggi: 1501
LocalitÓ: Veneto

MessaggioInviato: Mer 21 Set, 2011 10:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Al giorno d'oggi un 80-200 2.8 AF primo modello a pompa -il "pre bi-ghiera"- quanto dovrebbe valere? Ne ho trovato uno in un negozio a 500 euro...

Riapro il topic, ne ho trovato uno dalle mie parti primo modello a pompa non "D" tenuto bene con tappi paraluce e custodia a 350 euro che ne pensate?

Lo proverˇ nei prossimi giorni...

_________________
Fuji S5 Pro, qualche Fuji X, Panasonic LX100.


Ultima modifica effettuata da exelion il Mar 23 Apr, 2013 8:13 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
raffaele75
utente


Iscritto: 12 Mar 2008
Messaggi: 373
LocalitÓ: Roma

MessaggioInviato: Mer 21 Set, 2011 10:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

il mio l'ho pagato 400 euro ed era perfetto, con tubo in pelle e filtro uv b&w.
il venditore affermava di averlo usato 10 volte in 20 anni. beh, era vero Smile

mi Ŕ capitato di vederne anche a 250 euro (anche se raramente)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
xdiablox
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2007
Messaggi: 1655
LocalitÓ: Stockholm - Milano

MessaggioInviato: Mer 21 Set, 2011 11:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sui 400 per il primo AF, 500 per il secondo AF.
Ormai mi dicono 700 per il bighiera.
1000 per l'AFS.
1250 per il VR1.

Parlo di esemplari usati, ma sempre tenuti con i guanti.
Ovviamente variazioni anche consistenti possono esserci per esemplari massacrati/come nuovi.

_________________
http://www.flickr.com/photos/emmeennebi/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a Precedente  1, 2
Pag. 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi