photo4u.it


Filtri Polarizzatori: come e perchè funzionano!
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Tecniche di ripresa
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
dago
non più registrato


Iscritto: 04 Lug 2005
Messaggi: 2447

MessaggioInviato: Ven 03 Feb, 2006 12:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

la lente polarizzata è una lente formata da alte due lenti con una particolare zigrinatura che le incastra, ciò consente di eliminare il riverbero della luce (in particolar modo sulle superfici lucide). Mai sentito parlare di occhiali da sole con lenti polarizzanti, l'unica differenza è che le lenti da sole sono scure!

eccovi un link alla polaroid, che ha il brevetto per gli occhiali da sole polarizzati: http://www.polaroideyewear.com/it/default.htm
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Rebis
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2005
Messaggi: 2144
Località: Roma[IT]-Wuppertal[DE]

MessaggioInviato: Gio 16 Feb, 2006 7:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

dago ha scritto:
la lente polarizzata è una lente formata da alte due lenti con una particolare zigrinatura che le incastra, ciò consente di eliminare il riverbero della luce (in particolar modo sulle superfici lucide). Mai sentito parlare di occhiali da sole con lenti polarizzanti, l'unica differenza è che le lenti da sole sono scure!

eccovi un link alla polaroid, che ha il brevetto per gli occhiali da sole polarizzati: http://www.polaroideyewear.com/it/default.htm


Scusami, non ti ho capito: non hai mai sentito parlare di occhiali da sole con lenti "polaroidi" e poi posti il link della polaroid (appunto) che li ha fatti?

Avrò capito male io... che intendevi dire? ha forse distingui polarizzanti con polarizzati? la differenza è solo che in un caso puoi ruotare l'asse ottico nell'altro no... Grat Grat

_________________
[...] In una notte di luna Chiyono stava portando acqua in un vecchio secchio di legno fasciato di bambù. Il bambù si ruppe ed il fondo del secchio cadde. In quel momento Chiyono fu liberata; disse: "Non più acqua nel secchio, non più luna nell'acqua". Ovvero: l'Arte di mangiare pane e sottilette per 120 giorni, comprare una 350D**BG-E3**Σ APO 70-300 Macro**Tamron 17-50 2.8**5D Mark II**17-40 f4 L**Metz 58, pagare cash e non battere ciglio.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
imopen
utente attivo


Iscritto: 08 Ago 2005
Messaggi: 3159
Località: Milano (dalle Marche per Bologna diviso tre)

MessaggioInviato: Ven 03 Mar, 2006 8:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho trovato su Internet ( http://www.videomakers.net/index.php?option=com_content&task=view&id=689#4 ) un esempio bellissimo per capire cos'è e come funziona un polarizzatore, senza teoria della luce e bla bla bla Wink

Ecco il pezzo:


4. Come funziona ed a cosa serve il filtro polarizzatore?

Il principio della polarizzazione è molto semplice. Immaginiamo di lanciare una manciata di matite contro una grata dalle sbarre piuttosto ravvicinate. Alcune passeranno, altre no. Le matite sono la luce, la grata è il polarizzatore, che lascia passare solo le matite orientate parallelamente alle sbarre. Supponiamo che le matite, invece di raggiungere la grata orientate a casaccio, siano tutte parallele tra loro, cioè abbiano subito un orientamento, cioè una polarizzazione. Se sono parallele anche alle sbarre della grata la maggior parte passerà. Girando la grata in modo che matite e sbarre siano perpendicolari tra loro non ne passerà nessuna.


Mandrillo

_________________
Forse un mattino andando in un'aria di vetro, / arida, rivolgendomi vedrò compirsi il miracolo: / il nulla alle mie spalle, il vuoto dietro di me, / con un terrore di ubriaco. / Poi come s'uno schermo, s'accamperanno di gitto / alberi case colli per l'inganno consueto. / Ma sarà troppo tardi; ed io me n'andrò zitto / tra gli uomini che non si voltano, col mio segreto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
dago
non più registrato


Iscritto: 04 Lug 2005
Messaggi: 2447

MessaggioInviato: Sab 04 Mar, 2006 3:07 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Scusate probabilmente ho scritto male io, comunque da grossista di ottica li vendo gli occhiali polaroid e so cosa sono le lenti polarizzanti
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Rebis
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2005
Messaggi: 2144
Località: Roma[IT]-Wuppertal[DE]

MessaggioInviato: Mar 07 Mar, 2006 10:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

@ imopen: mhhhhhhh così è troppo semplice... lascia dedurre che ci sono solo due possibilità passa/non passa... non è vero! manca in tale spiegazione il concetto, indispensabile, di "componente" oppure di "proiezione lungo una direzione", in oltre manca la spiegazione del concetto di coerenza ed incoerenza della radiazione e dunque l'impossibilità di capire cos'è la luce polarizzata. Purtroppo questo genere di cose o si spiegano in maniera scientifica oppure meglio niente (non necessariamente con le formule, basta uno stile divulgativo come quello usato da balza), il fatto essenziale è che chi divulga scientificamente deve possedere la conoscenza ad un livello profondo e tecnico, altrimenti ognuno dice la sua e patatrac.

E' come chiedere a me (che sono fisico) di spiegarvi cos'è un "soggetto schizoide-paranoide"... magari me la riesco e ve la riesco anche ad incartare perchè ho letto qualche cosa, ma mai potrò fornirvi una sintesi chiara e coincisa come uno laureato in psicologia che abbia anche propensione per la divulgazione.

Avete visto come sono chiari gli interventi del Don anche essendo privi di linguaggio inaccessibile? Questo significa che il Don è un superprofessionista (anche se io non lo conosco affatto) con propensione alla divulgazione. Bisogna sempre sentire le cose da chi ne sa di più e non da chi ne sa di meno... e sinceramente sul sito che mi hai linkato la spiegazione era di uno che di fisica non ha mai saputo tanto ma che vuole incartartela perchè sa come funziona l'oggetto polarizzatore fotografico (ma evidentemente ignora che dietro c'è una teoria da 900 pagine). Vi consiglio di tenervi la versione dell'ottimo balza che non manca di nulla.

@ dago: lo so che sai cosa sono. Non intendo affatto mettere in discussione questo ma in finale manco volevo fare lo specialista... mi interessava solo aggiungere quello che ho aggiunto sopra sulla parte fisica dei polaroidi. Sapere come funziona un oggetto è un conto saperne la natura e padroneggiarne la teoria di funzionamento un altro. Sennò qual'è la differenza tra un infermiere ed un medico o tra un ottico ed un oculista?

cmq ho riletto sopra e ho capito che avevi scritto... l'ho letto male io: pensavo che avevi scritto che non avevi mai sentito parlere di occhiali con quelle lenti ma la colpa è della punteggiatura (rileggi la tua frase <<Mai sentito parlare di occhiali da sole con lenti polarizzanti, l'unica differenza è che le lenti da sole sono scure!>>) capito dove ho sbagliato?


A presto e buone polarizzate a tutti Ok! Ok!

_________________
[...] In una notte di luna Chiyono stava portando acqua in un vecchio secchio di legno fasciato di bambù. Il bambù si ruppe ed il fondo del secchio cadde. In quel momento Chiyono fu liberata; disse: "Non più acqua nel secchio, non più luna nell'acqua". Ovvero: l'Arte di mangiare pane e sottilette per 120 giorni, comprare una 350D**BG-E3**Σ APO 70-300 Macro**Tamron 17-50 2.8**5D Mark II**17-40 f4 L**Metz 58, pagare cash e non battere ciglio.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
dago
non più registrato


Iscritto: 04 Lug 2005
Messaggi: 2447

MessaggioInviato: Mar 07 Mar, 2006 11:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ok equivoco corretto Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
ludofox
utente


Iscritto: 09 Set 2005
Messaggi: 104
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 08 Mar, 2006 9:31 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Tutto molto chiaro e ben esposto.

Per essere precisi fino alla pignoleria:
Quando affermi: "Iniziamo con il dire che la luce può essere vista come un'onda elettromagnetica" indichi una sorta di analogia tra luce e onde elettromagnetiche. Come se la luce si comportasse come un'onda elettromagnetica, ...ma non lo fosse.

In realtà la luce è un'onda elettromagnetica al pari delle microonde che fanno funzionare i nostri cellulari e i forni, alla radiazione infrarossa, ai raggi X, ai raggi Gamma. L'unica differenza tra i vari aspetti è la frequenza, ovvero la lunghezza d'onda, ovvero la quantità di energia.

Per essere chiari, la "luce" è quell'intervallo tra due lunghezze d'onda all'interno dello spettro delle onde elettromagnetiche, al quale è sensibile la nostra rétina.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
vassi
utente attivo


Iscritto: 03 Feb 2006
Messaggi: 1396

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 10:46 am    Oggetto: Rispondi con citazione

http://www.photo4u.it/viewtopic.php?t=70374&highlight=
Dare un'occhiata a metà pagina per vedere l'effetto sull'acqua!!!


A parte questo ieri ho comprato un filtro pola della Cokin per 25 euro. Cosa ne dite?
Ero anche intenzionato ad acquistare il 55 200 della Sigma. Qualcuno ce l'ha e mi sa dire se dovrò comprare un'altro pola della giusta filettatura?
Il mio è un 58mm.
Ciao e grazie
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Matteo77
utente attivo


Iscritto: 08 Lug 2005
Messaggi: 2721
Località: Erba (Como)

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 11:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao, per prima cosa complimenti tardivi a Balza. Poi una domanda: montare il polarizzatore su un 70-210mm f4 Canon (l'attaco dei filtri ruota durante la messa a fuoco come sul 18-55) risulta scomodo al punto di non essere in pratica utilizzabile, oppure con un po' di pratica si riesce a scavalcare il fastidio? La rotazione del polarizzatore non mette in difficoltà l'autofocus? Ciao!
_________________
http://www.photo4u.org/album_pic.php?pic_id=327374
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Rebis
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2005
Messaggi: 2144
Località: Roma[IT]-Wuppertal[DE]

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 11:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao Matteo, per l'AF suggerisco polaroidi circolari. La difficoltà non la trovo affatto: prima metti a fuoco, poi con le dita giri solo la ghiera più esterna del polaroide finchè non ti piace quello che vedi. La tecnica è uguale ad una messa a fuoco manuale solo che invece di girare la messa a fuoco dell'obiettivo, giri il polarizzatore... Figure aggiunte... scusa l'errore sul poLarizzatore... LOL


Pola1.1.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  22.87 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 20313 volta(e)

Pola1.1.JPG



Pola2.1.JPG
 Descrizione:
 Dimensione:  33.78 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 20313 volta(e)

Pola2.1.JPG



_________________
[...] In una notte di luna Chiyono stava portando acqua in un vecchio secchio di legno fasciato di bambù. Il bambù si ruppe ed il fondo del secchio cadde. In quel momento Chiyono fu liberata; disse: "Non più acqua nel secchio, non più luna nell'acqua". Ovvero: l'Arte di mangiare pane e sottilette per 120 giorni, comprare una 350D**BG-E3**Σ APO 70-300 Macro**Tamron 17-50 2.8**5D Mark II**17-40 f4 L**Metz 58, pagare cash e non battere ciglio.


Ultima modifica effettuata da Rebis il Mer 15 Mar, 2006 12:54 pm, modificato 2 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Matteo77
utente attivo


Iscritto: 08 Lug 2005
Messaggi: 2721
Località: Erba (Como)

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 11:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ok, grazie!

Avevo il dubbio che la cosa fosse cosi scomoda da farmi rinunciare.

Ciao

_________________
http://www.photo4u.org/album_pic.php?pic_id=327374
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
imopen
utente attivo


Iscritto: 08 Ago 2005
Messaggi: 3159
Località: Milano (dalle Marche per Bologna diviso tre)

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 12:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Rebis ha scritto:
@ imopen: mhhhhhhh così è troppo semplice... lascia dedurre che ci sono solo due possibilità passa/non passa... non è vero! manca in tale spiegazione il concetto, indispensabile, di "componente" oppure di "proiezione lungo una direzione", in oltre manca la spiegazione del concetto di coerenza ed incoerenza della radiazione e dunque l'impossibilità di capire cos'è la luce polarizzata. Purtroppo questo genere di cose o si spiegano in maniera scientifica oppure meglio niente (non necessariamente con le formule, basta uno stile divulgativo come quello usato da balza), il fatto essenziale è che chi divulga scientificamente deve possedere la conoscenza ad un livello profondo e tecnico, altrimenti ognuno dice la sua e patatrac.

E' come chiedere a me (che sono fisico) di spiegarvi cos'è un "soggetto schizoide-paranoide"... magari me la riesco e ve la riesco anche ad incartare perchè ho letto qualche cosa, ma mai potrò fornirvi una sintesi chiara e coincisa come uno laureato in psicologia che abbia anche propensione per la divulgazione.

Avete visto come sono chiari gli interventi del Don anche essendo privi di linguaggio inaccessibile? Questo significa che il Don è un superprofessionista (anche se io non lo conosco affatto) con propensione alla divulgazione. Bisogna sempre sentire le cose da chi ne sa di più e non da chi ne sa di meno... e sinceramente sul sito che mi hai linkato la spiegazione era di uno che di fisica non ha mai saputo tanto ma che vuole incartartela perchè sa come funziona l'oggetto polarizzatore fotografico (ma evidentemente ignora che dietro c'è una teoria da 900 pagine). Vi consiglio di tenervi la versione dell'ottimo balza che non manca di nulla.


Ciao Rebis Smile
io sono un informatico e la spiegazione fisica posso anche capirla, ma mettiti nei panni di chi non sa nemmeno cosa sia la fisica...

Quando ho spiegato a mio papà come funziona Internet non gli ho parlato di TCP/IP, byte, ack, syn e così via... Ops
Gli ho spiegato il client-server portandogli come esempio quando lui va dal barbiere... gli ho spiegato i pacchetti portandogli come esempio l'invio di lettere numerate tra due corrispondenti... Wink
Fa niente se ho ignorato concetti cardine... mio papà ha capito ed ha avuto una infarinata... Ho riportato quell'esempio per lo stesso scopo, se manca di qualcosa fa niente, il suo scopo non è essere esaustivo, è dare una infarinata a chi ha paura al soltanto nominare "radiazione" (oddio mi devo mettere la tuta? Very Happy ) oppure "proiezione" (devo comprare il proiettore? Mah Very Happy )

Scusate l'off topic Wink

_________________
Forse un mattino andando in un'aria di vetro, / arida, rivolgendomi vedrò compirsi il miracolo: / il nulla alle mie spalle, il vuoto dietro di me, / con un terrore di ubriaco. / Poi come s'uno schermo, s'accamperanno di gitto / alberi case colli per l'inganno consueto. / Ma sarà troppo tardi; ed io me n'andrò zitto / tra gli uomini che non si voltano, col mio segreto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Rebis
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2005
Messaggi: 2144
Località: Roma[IT]-Wuppertal[DE]

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 1:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

imopen ha scritto:

Ciao Rebis Smile
io sono un informatico e la spiegazione fisica posso anche capirla, ma mettiti nei panni di chi non sa nemmeno cosa sia la fisica...

Scusate l'off topic Wink


Vabbè ma certo che è come dici tu Wink normale farla semplice per tutti... il fatto è che o si spiega come funziona (e qui tanti sono interessati giustamente ad usare solo il polarizzatore sul loro obiettivo) e basta, oppure si pretende di spiegare il PERCHè della cosa; in questa seconda ipotesi purtroppo bisogna entrare nel tecnico (basta ed avanza la versione balza). Semplificare ulteriormente, per me, significa passare idee sbagliate. Meglio niente, no? Ma perchè non ti esauriva i dubbi la spiegazione di balza? Se hai qualche dubbio ulteriore ti prego di chiedre che posso spiegarti meglio...

A presto Smile

p.S. Matteo dalle figure hai capito che è tranquillo luso del pola? Dove credevi stesse l'inghippo? te lo chiedo perchè ho letto tanti che dicevano, come te, che era inutilizzabile...

_________________
[...] In una notte di luna Chiyono stava portando acqua in un vecchio secchio di legno fasciato di bambù. Il bambù si ruppe ed il fondo del secchio cadde. In quel momento Chiyono fu liberata; disse: "Non più acqua nel secchio, non più luna nell'acqua". Ovvero: l'Arte di mangiare pane e sottilette per 120 giorni, comprare una 350D**BG-E3**Σ APO 70-300 Macro**Tamron 17-50 2.8**5D Mark II**17-40 f4 L**Metz 58, pagare cash e non battere ciglio.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
imopen
utente attivo


Iscritto: 08 Ago 2005
Messaggi: 3159
Località: Milano (dalle Marche per Bologna diviso tre)

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 1:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Rebis ha scritto:

Vabbè ma certo che è come dici tu Wink normale farla semplice per tutti... il fatto è che o si spiega come funziona (e qui tanti sono interessati giustamente ad usare solo il polarizzatore sul loro obiettivo) e basta, oppure si pretende di spiegare il PERCHè della cosa; in questa seconda ipotesi purtroppo bisogna entrare nel tecnico (basta ed avanza la versione balza).


Non sono d'accordo mi spiace. C'è modo e modo di spiegare anche il perché della cosa e tutti quanti hanno il diritto di chiedersi il perché (quando eri piccolo non rompevi le scatole ai tuoi chiedendo "perché? perché? perché?" non penso che i tuoi hanno tirato fuori i tomi di elettromagnetismo per ogni domanda Very Happy o forse si, visto che sei un fisico LOL)

Come scrive Hawking in "Dal big bang ai buchi neri" ogni formula di fisica in un libro di divulgazione fa perdere il 50% dei potenziali clienti... Secondo me, parlare di onde elettromagnetiche, teoria della luce, radiazione etc etc ha lo stesso effetto su un "normale" fotografo che vuol orientarsi sul funzionamento di un filtro polarizzatore.

Rebis ha scritto:

Semplificare ulteriormente, per me, significa passare idee sbagliate. Meglio niente, no? Ma perchè non ti esauriva i dubbi la spiegazione di balza? Se hai qualche dubbio ulteriore ti prego di chiedre che posso spiegarti meglio...


La spiegazione di Balza per me va benissimo, ho postato quell'esempio perché mi ci sono imbattuto per caso (come vedi l'argomento della pagina che ho linkato era altro) e mi è piaciuto l'esempio... che per quanto generalizzante da una idea, è come il barbiere per mio papà.

Wink

_________________
Forse un mattino andando in un'aria di vetro, / arida, rivolgendomi vedrò compirsi il miracolo: / il nulla alle mie spalle, il vuoto dietro di me, / con un terrore di ubriaco. / Poi come s'uno schermo, s'accamperanno di gitto / alberi case colli per l'inganno consueto. / Ma sarà troppo tardi; ed io me n'andrò zitto / tra gli uomini che non si voltano, col mio segreto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Rebis
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2005
Messaggi: 2144
Località: Roma[IT]-Wuppertal[DE]

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 1:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

imopen ha scritto:

quando eri piccolo non rompevi le scatole ai tuoi chiedendo "perché? perché? perché?" non penso che i tuoi hanno tirato fuori i tomi di elettromagnetismo per ogni domanda Very Happy o forse si, visto che sei un fisico LOL)
Wink


Lo sai che non c'avevo mai pensato... arghhhhh ecco perchè mi sono incastrato da solo!!!!!! Ops Ops

Comunque l'importante è la curiosità. Il maestro poi viene scelto dall'allievo a seconda di quello che si pretende d'imparare, perciò in ultima analisi ti do ragione. A ognuno la spiegazione che vuole (basta che non sia una castroneria).

Rileggendo però ho visto che molti hanno ancora problemi sul comprendere la differenza tra pola circolare e lineare. Forse è solo una mia impressione ma... prova a spiegarlo con le matite. E' una bella sfida, non credi?

_________________
[...] In una notte di luna Chiyono stava portando acqua in un vecchio secchio di legno fasciato di bambù. Il bambù si ruppe ed il fondo del secchio cadde. In quel momento Chiyono fu liberata; disse: "Non più acqua nel secchio, non più luna nell'acqua". Ovvero: l'Arte di mangiare pane e sottilette per 120 giorni, comprare una 350D**BG-E3**Σ APO 70-300 Macro**Tamron 17-50 2.8**5D Mark II**17-40 f4 L**Metz 58, pagare cash e non battere ciglio.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
mike1964
utente attivo


Iscritto: 09 Feb 2004
Messaggi: 22586
Località: Salerno

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 2:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Il bello di questo forum è che tutti possono dare un contributo, secondo le loro conoscenze e le loro attitudini.

A me personalmente la spiegazione di imopen è piaciuta moltissimo, la trovo semplice, chiara e adatta pure a chi soffre di orticaria solo a sentir parlar di fisica e materie scientifiche.

Resta il fatto che non ho capito bene la differenza tra polarizzatore circolare e polarizzatore lineare; se qualcuna me la spiega non dispiacerebbe.

Abbiate presente che non appartengo del tutto alla categoria di quelli che soffrono di orticaria, come dicevo, ma ci vado moooolto vicino.

Al limite, se Rebis volesse spiegarla a Imopen, così dopo lui la spiega a me... Wink

_________________
[size=10]Pentax K100DS - Qualche vetro - Fuji S6500
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Rebis
utente attivo


Iscritto: 01 Nov 2005
Messaggi: 2144
Località: Roma[IT]-Wuppertal[DE]

MessaggioInviato: Mer 15 Mar, 2006 4:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Hehehe @mike... senti stavo per scrivere un piccolo trattatello che non avrebbe letto nessuno... allora mi è venuta in mente di cercare sul web un applettina che vi spiegasse cosa cambia nella polarizzazione lineare rispetto quella circolare. Eccovela in JAVA.

Allora se mi clicckate su X ed Y vedrete una polarizzazione lungo una delle due direzioni del piano (e similmente su 45° e -45° sono sempre lineari), mentre clicckando su right e left vedrete le circolari (destrosa e sinistrorsa). Lineare o circolare dipende solo dalle componenti del vettore polarizzazione, se sono rispettivamente reali o complesse... se dico una parola di più su questo mi sa che scatta l'orticaria, vero? Ops Comunque per giocare con polarizzatori virtuali ecco il link: ruotateli, giocateci e divertitevi QUI

Spero di non dover aggiungere nulla, quell'applet mi sembra chiarissima.

A presto Ok!

_________________
[...] In una notte di luna Chiyono stava portando acqua in un vecchio secchio di legno fasciato di bambù. Il bambù si ruppe ed il fondo del secchio cadde. In quel momento Chiyono fu liberata; disse: "Non più acqua nel secchio, non più luna nell'acqua". Ovvero: l'Arte di mangiare pane e sottilette per 120 giorni, comprare una 350D**BG-E3**Σ APO 70-300 Macro**Tamron 17-50 2.8**5D Mark II**17-40 f4 L**Metz 58, pagare cash e non battere ciglio.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
achenar
nuovo utente


Iscritto: 27 Mar 2006
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mar 28 Mar, 2006 5:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao a tutti, volevo fare una domanda a propsito dei filtri polarizzatori, ne ho comprato uno della Hoya qualche anno fa, sulla scatoletta, oltre al diametro e alla sigla "cir" c'è scritto:

"Pitch 0.75"

Che cosa vuol dire?
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Corsair77
utente attivo


Iscritto: 21 Mgg 2005
Messaggi: 1082
Località: Castell'Umberto (ME)

MessaggioInviato: Gio 18 Mgg, 2006 7:01 am    Oggetto: Rispondi con citazione

amici una domanda...in media quanto lo comprate un buon polarizzatore?
_________________
Gianluca,www.minoltasonyclub.it / Moderatore
Sony Alpha 900, Konica Minolta Maxxum 7D,Minolta Dynax 600 Si K.Minolta 17-35f2.8-4 D,K Minolta 28-75 f2.8D,Sony 70-200 f2.8 Apo GD SSM,Minolta 50f1.4,Minolta 85f1.4 G, Tamron 90 f2.8 SP macro,Sony 135 f2.8[4.5]STF,Tamron 200-400 f5.6,Flash Sony Hvl 56Am
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
cius
utente attivo


Iscritto: 11 Apr 2006
Messaggi: 18690
Località: romagna

MessaggioInviato: Lun 29 Gen, 2007 2:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ho letto che il polarizzatore deve essere l'ultimo, il più esterno dei filtri che si montano...PERCHE'!?!?! Mah
_________________
Morgan
"perché le pupille abituate a copiare, inventino i mondi sui quali guardare" [De Andrè]
...lavoro...famiglia...lavoro...famiglia...lavoro...CLICK!!!...famiglia...lavoro...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Tecniche di ripresa Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pag. 4 di 6

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi