photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Le interviste di photo4u.it! - 5 min. con Arnaldo
Sfogliando le photogallery: Mauroq
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Contest - W la Scuola
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
photo4ustory una foto dal passato ...
Contest - Free4U

SEZ. TECNICA - IL SET DA STUDIO (principi ghettofotografici)
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
tom65
operatore commerciale


Iscritto: 17 Ott 2006
Messaggi: 4508

MessaggioInviato: Mar 17 Giu, 2008 9:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

penso che ognuno tende a "difendere" il tipo di luce che utilizza di +

da parte mia uso spesso e volentieri i flash, ma per fortuna possiedo anche luci continue da 1.000 watt l'una che uso con felicità con softbox rettangolari e octagonali...

ma non per questo dico che le luci continue sono più facili..
e ora con il digitale hai anche la possibilità di vedere quello che scatti...

non so.. mi sembra una discussione quasi inutile.. si impara bene ad usare tutte le luci...

p.s. i flash da slitta sono meravigliosi, bisogna certo saperli usare... e ci vuole un pò di "mano"...

_________________
il mio sito: www.filippotomasi.com
il mio blog: http://tomphotographer.blogspot.com/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
-michi-
utente


Iscritto: 02 Mgg 2008
Messaggi: 481
Località: Lana (BZ)

MessaggioInviato: Mar 17 Giu, 2008 10:57 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

fotoinlatex ha scritto:
-michi- ha scritto:

magari qualcuno ha voglia di fare una foto simile a questa mia qui sotoo con luce continua, indifferentemente dal tipo di luce continua, con i capelli mossi dal ventilatore e con lo sfondo così bianco? Smile

Sicuramente non vengono così... Non sono certo un esperto, ma ti posso dire con sicurezza che non vengono... Bhè ma se avessi uno studio completo di flash professionali, scusami ma non mi metterei certo a fare e/o usare lampade "ghettofotografiche..."

Perchè non proviamo ad invertire l'onere della prova ?
Anzichè essere noi a provare a fare quello che fai tu con una attrezzatura mega, prova tu a fare quello che facciamo noi con i mezzi di fortuna che possediamo...

Poi aggiungo...

Ci mettiamo anche una cliente-modella ipotetica che ti chiede un servizio fotografico con ogni posa diversa dall'altra, ad esempio da sotto le gambe, da un lato, da sopra la testa, di lato dal basso ecc.ecc. e che non rimane immobile come un manichino, ma da una posa all'altra cambia e si muove parecchio e siccome di foto ne vuole fare con parecchi vestiti, occorre anche fare in fretta...

Pallonaro


?? guarda che sono già passato per le luci continue anche fai da te, e di prove e scatti ne ho fatti... per questo consiglio di lasciare perdere le luci continue e consiglio un flash...

ma scusate se con 150 euro vi prendete un bel flash da studio con 250-300Ws ma perchè spendere il doppio per avere una luce continua che rend 20-30 volte meno ????


poi il discorso della modella schizzofrenica non lo mica capito Smile Wink

_________________
http://www.michelesusanna.com
-----------------------------------------
Studio: N 46.6280° E 11.1490°
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
-michi-
utente


Iscritto: 02 Mgg 2008
Messaggi: 481
Località: Lana (BZ)

MessaggioInviato: Mar 17 Giu, 2008 11:01 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

tom65 ha scritto:
state perdendo il senso del discorso...
tutto qui...

i primi interventi a favore dei flash (miei e di Michi) avevano questo senso...
perchè usare lampade a luce continua se a prezzi modici possiamo trovare lampade flash che di luce ne emettono tanta di più???
e anche.. non mi ricordo il nick.. qualcuno ha detto che si possono usare i normali flash da slitta (strobist appunto insegna)....

tutto qui...


esatto, tutto qui!

chi vuole capire capisce, gli altri si faccinao le loro espereinze ! Ok!

_________________
http://www.michelesusanna.com
-----------------------------------------
Studio: N 46.6280° E 11.1490°
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 6:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

-michi- ha scritto:

poi il discorso della modella schizzofrenica non lo mica capito Smile Wink

Non sei il solo tranquillizzati...
Ma non è schizzofrenica semplicemente intende le foto in una veste più dinamica, molti fotografi professionali, non amatoriali come me, hanno uno studio già tutto preparato, con una X disegnata per terra la modella si mette li, e guai se si sposta perchè le luci sono calcolate al millimetro per quella zona li, fa qualche espressione, si muove un pochino ed ecco fatto il servizio... Tristezza assoluta... Per questo si trova bene con me, odiamo tutti e due la fotografia modello fototessera...
Quanto a spendere il doppio per le lampade, non mi sembra proprio, 5 lampade da circa 20 euro l'una... quello dove ho speso un sacco di soldi per avere dei risultati che non mi soddisfano è nel SB600, 200 euro !!!


Ultima modifica effettuata da Robertphotolatex il Mer 18 Giu, 2008 7:14 pm, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 7:07 pm    Oggetto: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

Ritorniamo in Topic... Ghettofotografia...

Un amico mi ha portato questa sera una lampada da 400 watt a ioduri metallici usata ma funzionate, solo senza scatola esterna...
Quelle che usano per la strada nei punti dove ci vuole tanta luce e negli stadi...
E' fatta circa così:

lunga una trentina di centimetri e larga circa quattro, per funzionare necessita di un reattore abbastanza pesante, una specie di starter chiamato accenditore, e un condensatore di rifasamento ed impiega un paio di minuti per raggiungere la temperatura di funzionamento, ma genera una luce bianchissima e talmente potente che non la si riesce a guardare e non scalda tanto, molto meno di un corrispondente alogeno...
Leggendo in giro, dovrebbe avere una resa di 90-100 lumen watt, ovvero 36-40000 lumen...
Calcolando che le lampade a incandescenza hanno una efficienza di circa 10 lumen watt, siamo più o meno sui 3500-4000 watt di resa, che non mi sembra affatto male, senza calcolare poi che è luna luce con uno spettro che tra le lampade è quello che si avvicina di più a quello solare...

Correggetemi se sbaglio ma ad occhio direi che gia con due di queste lampade, si riescano a fare foto decenti... Mandrillo

Ora questa mi è stata regalata, percui costo zero, se per caso me ne trova un altra ancora meglio, ho dato un occhiata veloce in giro, il prezzo più basso che ho trovato finora è di 77 euro a lampada completa di faro ( http://cgi.ebay.it/POLIPLAST-FARO-IODURI-METALLICI-400W-CON-LAMPADA-GRIGIO_W0QQitemZ360061989452QQihZ023QQcategoryZ20509QQtcZphotoQQcmdZViewItem)
che sarebbe meglio inserirla in un soft box bello grande...
Comunque in settimana faccio un pò di prove con quella in mio possesso e vi informerò sui risultati...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Secret Garden
utente


Iscritto: 13 Gen 2008
Messaggi: 457

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 8:03 pm    Oggetto: Re: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

fotoinlatex ha scritto:
Ritorniamo in Topic... Ghettofotografia...

Un amico mi ha portato questa sera una lampada da 400 watt a ioduri metallici usata ma funzionate, solo senza scatola esterna...
Quelle che usano per la strada nei punti dove ci vuole tanta luce e negli stadi...
E' fatta circa così:

lunga una trentina di centimetri e larga circa quattro, per funzionare necessita di un reattore abbastanza pesante, una specie di starter chiamato accenditore, e un condensatore di rifasamento ed impiega un paio di minuti per raggiungere la temperatura di funzionamento, ma genera una luce bianchissima e talmente potente che non la si riesce a guardare e non scalda tanto, molto meno di un corrispondente alogeno...
Leggendo in giro, dovrebbe avere una resa di 90-100 lumen watt, ovvero 36-40000 lumen...
Calcolando che le lampade a incandescenza hanno una efficienza di circa 10 lumen watt, siamo più o meno sui 3500-4000 watt di resa, che non mi sembra affatto male, senza calcolare poi che è luna luce con uno spettro che tra le lampade è quello che si avvicina di più a quello solare...

Correggetemi se sbaglio ma ad occhio direi che gia con due di queste lampade, si riescano a fare foto decenti... Mandrillo

Ora questa mi è stata regalata, percui costo zero, se per caso me ne trova un altra ancora meglio, ho dato un occhiata veloce in giro, il prezzo più basso che ho trovato finora è di 77 euro a lampada completa di faro ( http://cgi.ebay.it/POLIPLAST-FARO-IODURI-METALLICI-400W-CON-LAMPADA-GRIGIO_W0QQitemZ360061989452QQihZ023QQcategoryZ20509QQtcZphotoQQcmdZViewItem)
che sarebbe meglio inserirla in un soft box bello grande...
Comunque in settimana faccio un pò di prove con quella in mio possesso e vi informerò sui risultati...


Io ho qualcosa di simile, ne ho 4 ma ne uso solo una, il problema che ho riscontrato è che tende ad infastidire notevolmente i soggetti umani che si trovano nella zona... in genere la uso in modo diretto e diffuso con un telo in nylon, non si sopporta. Che fate in genere vopi per non indurre le/i modelle/i a socchiudere gli occhi per la folgorazione?
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 8:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Si, su questo hai ragione, l'ho provata prima sul tavolo collegando al volo i fili e devo dire che fa una luce di una intensità fastidiosa...
Per ora, ma con altre tipi di luci ho risolto il problema schermando la lampada, evitando che il soggetto veda la parte attiva della lampada, tipo ombrello riflettente...
Devo provarla sul campo per dirti di più non avendola mai provata prima...
Poi vi saprò dire
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Secret Garden
utente


Iscritto: 13 Gen 2008
Messaggi: 457

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 8:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

fotoinlatex ha scritto:
Si, su questo hai ragione, l'ho provata prima sul tavolo collegando al volo i fili e devo dire che fa una luce di una intensità fastidiosa...
Per ora, ma con altre tipi di luci ho risolto il problema schermando la lampada, evitando che il soggetto veda la parte attiva della lampada, tipo ombrello riflettente...
Devo provarla sul campo per dirti di più non avendola mai provata prima...
Poi vi saprò dire


Sulla baya ci sono questi kit a poco, dai 40 euro circa agli 80 tutto compreso, mi sembrano interessanti, mi sono legato una mano per non ordinarne uno... che ne pensate?



Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
-michi-
utente


Iscritto: 02 Mgg 2008
Messaggi: 481
Località: Lana (BZ)

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 10:11 pm    Oggetto: Re: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

fotoinlatex ha scritto:

Correggetemi se sbaglio ma ad occhio direi che gia con due di queste lampade, si riescano a fare foto decenti... Mandrillo


Ti correggo... sbagli... forse quello che ho scritto in qualche post fa non è stato chiaro abbastanza...
se si vogliono dei tempi adeguati con diaframma un po chiusi e con iso 100 max 200 ci vogliono sicuramente una decina di queste lampade (forse di più).....

_________________
http://www.michelesusanna.com
-----------------------------------------
Studio: N 46.6280° E 11.1490°
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
-michi-
utente


Iscritto: 02 Mgg 2008
Messaggi: 481
Località: Lana (BZ)

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 10:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Secret Garden ha scritto:
fotoinlatex ha scritto:
Si, su questo hai ragione, l'ho provata prima sul tavolo collegando al volo i fili e devo dire che fa una luce di una intensità fastidiosa...
Per ora, ma con altre tipi di luci ho risolto il problema schermando la lampada, evitando che il soggetto veda la parte attiva della lampada, tipo ombrello riflettente...
Devo provarla sul campo per dirti di più non avendola mai provata prima...
Poi vi saprò dire


Sulla baya ci sono questi kit a poco, dai 40 euro circa agli 80 tutto compreso, mi sembrano interessanti, mi sono legato una mano per non ordinarne uno... che ne pensate?





sempre meglio di altre lampade a liuce continua, sicuramente fa la stessa luce di 15 o più lampade allogene da 500W...

unico manco di questi flash è che non sono regolabili e la potenza è molto bassa, ma per 40 euro vanno bene e fanno molta, ma molto più luce di molte ma molte lampade da 400W come quelle sopra Smile

ciao

_________________
http://www.michelesusanna.com
-----------------------------------------
Studio: N 46.6280° E 11.1490°
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 10:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Visti...

Però...

45 ws, non è tanto, minimo direi che ce ne vogliano due... ( in effetti ho visto un kit di due )

La faccenda del cavo sinc non mi piace per nulla... preferisco un wireless..
( Numero oggetto: 160251316684 )
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 10:21 pm    Oggetto: Re: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

-michi- ha scritto:

Ti correggo... sbagli... forse quello che ho scritto in qualche post fa non è stato chiaro abbastanza...
se si vogliono dei tempi adeguati con diaframma un po chiusi e con iso 100 max 200 ci vogliono sicuramente una decina di queste lampade (forse di più).....


Non per mettere in dubbio ciò che dici, ne sai sicuramente più di me, ma per capire, mi sembra che 400.000 lumen siano una quantità di luce eccessiva...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Mer 18 Giu, 2008 10:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ebay Numero oggetto: 170229289206

2 x 45ws Slave Flash with adapter (swivel)
2 x Light Stand (Section: 3)
2 x 84cm Silver Umbrella
Control:: Trigger by another Flash / Light
Power: 220 - 240V
Wire Back the Interval: 4 - 6sec.
Light Control Distance 12m
Color Temperature 5500 - 600k
Flash Synchronization 1/800 sec.
Flash Lamp Index GN 100: 29



Troppo lungo il tempo di ricarica...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
rikyxxx
utente attivo


Iscritto: 14 Apr 2004
Messaggi: 3489
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 10:15 am    Oggetto: Re: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

fotoinlatex ha scritto:

E' fatta circa così:

lunga una trentina di centimetri e larga circa quattro

Leggendo in giro, dovrebbe avere una resa di 90-100 lumen watt, ovvero 36-40000 lumen...


Sembra ottima!!!

90 lumen/watt è la stessa resa dei tubi fluorescenti (tanto per intenderci quelli usati nei prodotti Lupo) che è un pochino più alta di quella delle lampade fluorescenti compatte.

Ma questa ha il vantaggio di poter tenere 400W "a botta", in un unico "bulbo", semplificando l'utilizzo con softbox, ombrelli, ecc. ecc.

- - -
Secondo me con 4 o 5 fai già un set casalingo tutt'altro che disprezzabile Wink

_________________
Olympus E-1 + Zuiko 14-54mm/2,8-3,5 :: Panasonic Lumix LX3 :: www.qtp.it :: www.photo4terzi.org ::
MacMini G4 1,25ghz - 1GB PC-2700 - MacOS-X 10.4 :: MacBook Intel Core 2 Duo 2.1ghz - 2GB - MacOs-X 10.5
«L'uomo medio è un mostro, un pericoloso delinquente, conformista, colonialista, razzista, schiavista, qualunquista» P.Pasolini


Ultima modifica effettuata da rikyxxx il Gio 19 Giu, 2008 10:45 am, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
rikyxxx
utente attivo


Iscritto: 14 Apr 2004
Messaggi: 3489
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 10:23 am    Oggetto: Re: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

-michi- ha scritto:
fotoinlatex ha scritto:

Correggetemi se sbaglio ma ad occhio direi che gia con due di queste lampade, si riescano a fare foto decenti... Mandrillo


Ti correggo... sbagli... forse quello che ho scritto in qualche post fa non è stato chiaro abbastanza...
se si vogliono dei tempi adeguati con diaframma un po chiusi e con iso 100 max 200 ci vogliono sicuramente una decina di queste lampade (forse di più).....


Confermo quello che dici... Nel senso che non sei mai stato chiaro, ma hai sempre buttato lì numeri, qualche volta "dubbiosi", senza fornire spiegazioni o riferimenti.

Come anche in questo ennesimo caso (che non quadra neppure con altri numeri che avevi dato in precedenza: flash 150Ws <=> 12.000w continui-incandescenti)

-michi- ha scritto:

ma scusate se con 150 euro vi prendete un bel flash da studio con 250-300Ws ma perchè spendere il doppio per avere una luce continua che rend 20-30 volte meno ????


Non si può discutere in questo modo che, al contrario di quanto vorresti, spinge chi ti legge a non fidarsi di quello che dici. Il che è un peccato se dici il vero!!!

_________________
Olympus E-1 + Zuiko 14-54mm/2,8-3,5 :: Panasonic Lumix LX3 :: www.qtp.it :: www.photo4terzi.org ::
MacMini G4 1,25ghz - 1GB PC-2700 - MacOS-X 10.4 :: MacBook Intel Core 2 Duo 2.1ghz - 2GB - MacOs-X 10.5
«L'uomo medio è un mostro, un pericoloso delinquente, conformista, colonialista, razzista, schiavista, qualunquista» P.Pasolini


Ultima modifica effettuata da rikyxxx il Gio 19 Giu, 2008 10:40 am, modificato 4 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
tom65
operatore commerciale


Iscritto: 17 Ott 2006
Messaggi: 4508

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 10:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

cmq, ripeto, qui ci sono differenti vedute...

ma sono quasi filosofiche...

michi preferisce (dopo aver provato quello che state provando voi) usare flash e attrezzature prof... con evidente costo relativo.. ma ha utilizzato fino a poco tempo fa, anche prodotti dalla "baya".. con simile buono risultato...
io sono d'accordo con lui per pigrizia, mai mi metterei a fabbricarmi una luce.. neon o altro che sia... voglio un prodotto fatto appositamente per lo scopo dove posso montare e smontare velocemente bank ecc....

per cui.. alla fine.. quel che conta è per cosa si usano le attrezzature.. e se vanno bene allo scopo che stiamo perseguendo...

_________________
il mio sito: www.filippotomasi.com
il mio blog: http://tomphotographer.blogspot.com/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 11:41 am    Oggetto: Re: lampada a ioduri metallici Rispondi con citazione

rikyxxx ha scritto:

Sembra ottima!!!
90 lumen/watt è la stessa resa dei tubi fluorescenti (tanto per intenderci quelli usati nei prodotti Lupo) che è un pochino più alta di quella delle lampade fluorescenti compatte.
Ma questa ha il vantaggio di poter tenere 400W "a botta", in un unico "bulbo", semplificando l'utilizzo con softbox, ombrelli, ecc. ecc.
- - -
Secondo me con 4 o 5 fai già un set casalingo tutt'altro che disprezzabile Wink

Sono d'accordissimo con te...
Se me ne riesco a procurare altre...

E sono d'accordo anche sul fatto che non capisco le spiegazioni date da michi circa l'equivalenza ws -> w, non trovo un nesso logico e non sto certo a dire che dice cose non vere semplicemente non ne capisco la base...

Dice che un flash da 150ws genera 150 watt al secondo, che sarebbero 540.000 watt /ora e fino qui ci siamo credo...
Bene ma questi 540 kw, come vengono trasformati in lumen ?
In quanto non è il watt l'unita di misura della quantità di luce ma il lumen !

Se sono watt riferite ad una lampada ad incandescenza gli dobbiamo moltiplicare circa per 10 ed abbiamo quindi 5.400.000 ( cinquemilioniquattrocentomila ) che mi sembra un valore assurdo, mi sembra...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Robertphotolatex
utente attivo


Iscritto: 04 Giu 2008
Messaggi: 735
Località: Emilia Romagna

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 12:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

tom65 ha scritto:
cmq, ripeto, qui ci sono differenti vedute...

ma sono quasi filosofiche...

michi preferisce (dopo aver provato quello che state provando voi) usare flash e attrezzature prof... con evidente costo relativo.. ma ha utilizzato fino a poco tempo fa, anche prodotti dalla "baya".. con simile buono risultato...
io sono d'accordo con lui per pigrizia, mai mi metterei a fabbricarmi una luce.. neon o altro che sia... voglio un prodotto fatto appositamente per lo scopo dove posso montare e smontare velocemente bank ecc....

per cui.. alla fine.. quel che conta è per cosa si usano le attrezzature.. e se vanno bene allo scopo che stiamo perseguendo...


Mah, più che filosofiche, direi materiali... Nel senso che michi, è un fotografo professionale, quindi dalla fotografia ottiene un guadagno, io sono un fotografo amatoriale, ovvero guadagno soldi con altri lavori e li spendo in fotografia...
Per i fotografi professionali spendere diverse migliaia di euro per uno studio, è una cosa normale, in quanto sono strumenti del proprio lavoro, così come l'auto è lo strumento di lavoro del tassista...
Per noi fotografi amatoriali la cosa invece è diametralmente opposta, in quanto quello che spendiamo è una spesa e basta, non genera ritorni economici, quindi meno spendiamo meglio è...

Quanto al fatto dell'autocostruzione bhè a me è sempre piaciuto, disponibilità economica a parte...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Secret Garden
utente


Iscritto: 13 Gen 2008
Messaggi: 457

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 3:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io devo dire che mk sto orientando a quei flash della baya, ed anche per un fatto economico. I miei faretti a luce continua costano circa 150 euro l'uno, ne ho quattro da 350 watt cad, fanno una discreta luce ma nonostante siano dichiarati a basso consumo succhiano che è una bellezza, scaldano da paura e cosa più importante accecano.
Alla fine mi sa che prenderò al più presto un paio di quei flash con l'ombrellino sperando che l'aprire l'ombrello in casa non mi porti sfiga. Ops
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
-michi-
utente


Iscritto: 02 Mgg 2008
Messaggi: 481
Località: Lana (BZ)

MessaggioInviato: Gio 19 Giu, 2008 6:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

fotoinlatex ha scritto:

Mah, più che filosofiche, direi materiali... Nel senso che michi, è un fotografo professionale, quindi dalla fotografia ottiene un guadagno, io sono un fotografo amatoriale, ovvero guadagno soldi con altri lavori e li spendo in fotografia...
Per i fotografi professionali spendere diverse migliaia di euro per uno studio, è una cosa normale, in quanto sono strumenti del proprio lavoro, così come l'auto è lo strumento di lavoro del tassista...
Per noi fotografi amatoriali la cosa invece è diametralmente opposta, in quanto quello che spendiamo è una spesa e basta, non genera ritorni economici, quindi meno spendiamo meglio è...

Quanto al fatto dell'autocostruzione bhè a me è sempre piaciuto, disponibilità economica a parte...


per primo non sono un fotografo professionale ma solo un amatore come te e molti altri... mi guadagno da vivere con un altro lavoro....

poi ti dico che sono passato in tutte le fasi, luci fai da te (anch'io mi diverto a smanettare e a costriurmi le cose da me) luci allogene, flash da poco costo ed ora flash un po migliori...
e ti posso garantire che i soldi spesi bene sono quelli per i flash da poco costo...
20 lampade allogene con il costo di 10 euro l'una sono 200 euro
1 flash da studio di quelli economici (tipo i Walimex che ho usato personalmente) da 260Ws costo 150 euro...

la differenza... che il flash da 260 fa ancora molta più luce delle 20 lampade allogene... `più flessibile perchè regolabile, non scalda e ci puoi montare softbox, tubi, riflettori ecc. .... tutto qui... !!!!

poi se cio sono persone che si puntano perchè ho detto 12.000 W invece che 8.000 o 15.000 è un altro discorso... il mio era un esempio grossolano per fare capire la grossa differenza tra il più stupido dei flash da studio con le luci continue...

Chi ha capito il concetto bene , per gli altri si facciano le loro esperiente, come me le sono fatte io tempo fa Smile Wink

_________________
http://www.michelesusanna.com
-----------------------------------------
Studio: N 46.6280° E 11.1490°
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Successivo
Pag. 5 di 6

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi