x I termini di utilizzo di photo4u.it sono stati aggiornati in base alle attuali leggi europee per la privacy e protezione dei dati (GDPR). Puoi leggere la nuova versione nella pagina Termini di utilizzo e Privacy.
photo4u.it
Menù
Home Home
Forum Forum
Fotografie Fotografie
Le tue Preferite Le tue Preferite
Foto della settimana Foto della Settimana
Foto in Vetrina Foto in Vetrina
i Contest di photo4u.it Contest 4u
Taccuino fotografico Taccuino fotografico
Grandi Memo Grandi Memo
Articoli Articoli
Interviste Interviste
Le recensioni degli utenti Recensioni
Tutorial Tutorial
Eventi Eventi
Libri Libri
Segnalazione concorsi Concorsi
Donazioni Donazioni
utileFutile utileFutile
Lo staff di photo4u.it Lo staff
Contatti Contatti
Privacy policy Privacy policy
Benvenuto!
Login
Utente:

Password:

Login automatico
 
photo4u.it - Interviste
Conversazioni fotografiche - Giobat


Ed eccoci a un nuovo appuntamento con la nostra Rubrica:Conversazioni fotografiche.

5 domande - 5 risposte secche, sempre uguali per tutti, attraverso le quali conosceremo un po' meglio gli ultimissimi acquisti di p4u, gli utenti cioè che si sono uniti alla nostra community nell'ultimo anno.

Questa è la volta di Giobat, al secolo Gianni Amodeo

1) Tere - Perché fotografi?

Giobat - Perchè la fotografia sollecita la mia parte irrazionale e l'irrazionalità rende libera l’interpretazione.



Ho sempre avuto, fotografando, la sensazione di poter reinterpretare sensazioni, pensieri…emozioni in genere del soggetto.

Le persone, i luoghi…sono delle pagine di un libro.

E come le pagine di un libro, le leggi e demandi alla tua immaginazione i tratti, il carattere, il vissuto…

La fotografia ti permette di isolare una scenda da un contesto e darle nuova vita…nuova interpretazione.

E’ tutta una bugia la fotografia ma, di quelle belle. Di quelle, che raccontava Jacob il bugiardo.

2) Tere - Come sei arrivato su p4u?

Giobat - Lo conosco e lo seguo da tempo (sono stato anche iscritto per un breve periodo ma, non ricordando più nemmeno lo username, mi sono re-iscritto).



Troppo tempo, per ricordare come lo scoprii. Ho finalmente deciso di (ri)farne parte, dopo diversi anni.

Adesso, mi riaffaccio alla fotografia dopo diversi anni di inattività, interrotte da occasionali quanto casuali attività isolate.

Vorrei…voglio ritornare a fotografare con la medesima leggerezza e sfacciataggine di un tempo ma sto trovando più difficoltà del previsto.

Ci riuscirò grazie alle critiche ed anche…soprattutto, alle NON critiche ricevute; anche queste, sono esplicative.

Scelgo questa foto, in quanto è stata la prima mia foto finita tra le migliori della settimana e questo, rappresenta per me un grosso stimolo

3) Tere - 3) Qual è il tuo corredo fotografico?

Giobat - Fuji XT-3, Fuji 16-55 f2.8/4, Fuji 55-200 f3.5/4.8.

Mi mancano un paio di ottiche fisse…arriveranno



4) Tere - Preferisci lavorare a progetti chiusi o ami le serie aperte? O entrambi, a seconda del momento?

Giobat - Amo la fotografia estemporanea ed amo i progetti chiusi. A seconda del momento, appunto.

Per questo mi trovo a scattare, magari nella stessa sessione, foto completamente diverse fra loro.



Ritengo sia uno dei miei limiti da correggere perché ho in mente diversi progetti che non riesco a portare avanti (uno di questi, è “Paure” che ho abbandonato ma…non è mai tardi per riprenderlo).

Sbaglio nell’approccio e forse, quel che mi serve è proprio una limitazione dello strumento tipo, una ottica fissa che mi obblighi a concentrarmi solo sul soggetto per il quale sono uscito.



5) Tere - Che posto occupa la post produzione nel tuo flusso di lavoro?

Giobat - Minima, limitata a leggere aggiustamenti in fase di lavorazione del RAW ed alla gestione (non sempre con i risultati che vorrei) del Bianco & Nero. Mi piacere sapere andare oltre.

Una mia foto?

Difficilmente mi rivedrete in delle foto dopo quelle del mio matrimonio. Ne sono uscito traumatizzato Very Happy

Ad ogni modo, sono li…mi vedete dietro ad ogni mia foto

Ciao

Giobat alias Gianni Amodeo

GiobatGiobatGiobat
LC 23/0123mm_0301 Gen 2020

GiobatGiobatGiobat
InvernoITA 20.11Mi 16/12






Intervista a cura di Teresa Zanetti e GiovanniQ
Autore: essedi - Inviato: Mar 28 Gen, 2020 6:58 am
Complimenti Gianni per la tua intervista che,come per gli altri,aiuta a conoscere e comprendere meglio un Autore già apprezzato per i suoi scatti.Si la fotografia può essere fedele documento o reinterpretazione della realtà,come la vediamo noi o come ci piace fosse. Un caro saluto,Sergio.
Autore: Harma - Inviato: Mar 28 Gen, 2020 10:34 pm
E stata un piacere leggerti...e vedere alcune foto che mi erano sfuggite!
Autore: littlefà - Inviato: Mar 28 Gen, 2020 10:59 pm
Una bella intervista, diretta,vera, gentile. Come son i tuoi commenti e le tue proposte. Un bel modo di osservare il mondo il tuo Gianni ,ed è un piacere conoscerti un po' meglio Ciao
Autore: Giobat - Inviato: Mer 29 Gen, 2020 5:57 am
Grazie ragazzi, è un piacere mio conoscere ogni giorno di più, i vari utenti di P4U. È altrettanto un piacere farsi conoscere perchè questo, permette di capire meglio le proprie proposte, intenzioni ed obiettivi mettendo nelle condizioni chi commenta, di farlo in maniera mirata e funzionale.

Complimenti allo staff per questa bella iniziativa e ringrazio Teresa, per la pazienza Ciao

posting.php?mode=reply&t=718190&sid=f36365cb402c4db0e822e1bc8bd45ae3

Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2015 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi