photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Iniziativa: Il Confronto
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Iiniziativa: Critica al buio
Sfogliando le photogallery: L'Etna visto da p4u

Il Confronto - 6
Il Confronto - 6
Il Confronto - 6
Il Confronto - 6
di redazione4u
Sab 09 Mgg, 2020 9:36 am
Viste: 1112
Autore Messaggio
redazione4u
redazione


Iscritto: 11 Gen 2008
Messaggi: 1955

MessaggioInviato: Sab 09 Mgg, 2020 9:37 am    Oggetto: Il Confronto - 6 Rispondi con citazione





Le due foto per l'iniziativa "Il Confronto" by photo4u.it.
Rispondendo alle proposte di alcuni utenti mettiamo a disposizione di tutti
questo ulteriore strumento di confronto e dialogo sulla passione che accomuna tutti noi: La Fotografia.
La redazione inserir in critica un'immagine contenente due fotografie di due autori diversi.
(leggi tutto qui...)

Per visionare meglio le due foto, cliccare qui:

jusdamp73
Estate 1980internoNotte

_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
vittorione
utente attivo


Iscritto: 30 Giu 2010
Messaggi: 9999
Localit: Roma

MessaggioInviato: Dom 10 Mgg, 2020 10:17 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Punti di maggior distanza tra i due autoritratti, che sono per molti aspetti a prima vista di impianto assai simile, trovo risiedano nel fuoco, nell'illuminazione, nella grana, nella scala.

L'insieme di questi elementi a me sembra che tendano a spostare l'asse pi sul versante "pittorico" nel lavoro di jus, pi su quello "cinematografico" invece per damp.

Il primo si riprende in luce diffusa e morbida, dall'apparenza naturale, direzionata lateralmente ma a basso contrasto, su fondale neutro chiaro, con uno sguardo aperto in camera, in un rapporto con lo spazio pi ritirato rispetto all'altro, ed una profondit di fuoco pi ampia e descrittiva.

Il secondo sceglie un fondale scuro, uno sguardo ed una vicinanza pi "aggressivi", che lo proiettano verso di noi; il tutto in un'illuminazione che credo mista (laterale pi dal basso), un fuoco limitatissimo... tutta una serie di elementi che tendono a rendere pi drammatico e "attivo" verso l'esterno questo secondo rispetto all'altro, che invece risulta pi morbido ed introspettivo, quasi timoroso nel proporsi.

Nel "carattere" di questi scatti sembra proprio che si possa riuscire a leggere il carattere dei due protagonisti.

Non c' bisogno di dire che sono due belle foto.

V.

_________________
Nessuna "Verit", solo opinioni personali, al massimo spunti di riflessione.
Vittorio
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mausan
moderatore


Iscritto: 12 Lug 2012
Messaggi: 16607

MessaggioInviato: Dom 10 Mgg, 2020 5:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Non sarei capace di aggiungere nulla in pi alla lettura di Vittorione, anzi, non sarei proprio stato capace di farla in questo modo.
Sono due ritratti che catturano e mi piacciono.

_________________
Mauro

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
PieroF
utente attivo


Iscritto: 18 Mar 2019
Messaggi: 1468

MessaggioInviato: Dom 10 Mgg, 2020 8:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

In comune alla fine vedo il punto di ripresa un po' rialzato, ed il fatto che fanno un'espressione con le pupille rialzate, pur se dall'effetto molto diverso direi.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
redazione4u
redazione


Iscritto: 11 Gen 2008
Messaggi: 1955

MessaggioInviato: Gio 14 Mgg, 2020 8:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

E' disponibile il Confronto - 7 in questo topic dedicato: LINK



Per info e dettagli dell'iniziativa:

https://www.photo4u.it/viewnews.php?t=721043

Ciao

_________________

>>> Scrivi alla Redazione, inviami un MP oppure una e-mail a: redazione@photo4u.it

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
littlef
moderatore


Iscritto: 12 Ago 2011
Messaggi: 10933
Localit: Sardegna

MessaggioInviato: Dom 17 Mgg, 2020 10:06 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Difficile analizzare queste due proposte.. sembrano tanti i punti in comune, ma per quanto ci si possa ispirare, si possa avere un idea simile, si possa cercare di riprodurre una tecnica, magari anche trovare espressioni somiglianti, in un ritratto, in un ritratto fatto bene, che sa parlare, ci che alla fine arriva l'io della persona ripresa, e qui non ci potr mai essere niente di pi che qualche leggera somiglianza, perch in questo c' il succo della diversit del mondo.
E quindi si, abbiam due ritratti maschili, diretti e intensi, due uomini che si mettono a nudo davanti alla fotocamera per raccontare se stessi, disinvolti, ma con quel labbro leggermente all'ingi che non riesce a mascherare completamente un puro leggerissimo velo di imbarazzo. La ripresa dall'alto unita ad uno sguardo che vuol esser deciso e duro. MA con lo sguardo che le immagini prendono due strade diverse, perch escono due uomini diversi.
Jus, con la sua luce, la sua grana e i suoi occhioni aperti in uno sguardo dove la compostezza, la sicurezza, sono espresse con un misto di dolcezza e quasi fragilit, o meglio delicatezza.
E Damiano che si affida ad una finta sfrontatezza, ad uno sguardo che un po' sfida un po' cattura, ma che serve solo come maschera ad un animo gentile.
Complimenti ragazzi. Ciao

_________________
Fabiana!

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   

 
Vai a:  



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi