photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Sfogliando le photogallery: il Libro Sezione Natura
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Iiniziativa: Critica al buio

Aspetta, faccio io...
Vai a 1, 2  Successivo
"Aspetta, faccio io..."
"Aspetta, faccio io..."
Canon EOS 400D DIGITAL - 24mm
1/30s - f/2.8 - 400iso
"Aspetta, faccio io..."
di il_ramo_rubato
Ven 16 Mar, 2007 12:03 pm
Viste: 1073
Autore Messaggio
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:04 pm    Oggetto: Aspetta, faccio io... Rispondi con citazione

Foto scattata a Bologna, la settimana scorsa. Tema PIEDI, colti in un momento molto interessante.
_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
dibbio
utente attivo


Iscritto: 09 Ott 2006
Messaggi: 2572

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

molto sensuale complimenti...carica di fascino ma sottintesa la malizia...brav brav... Ok! Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
xblues
utente attivo


Iscritto: 28 Ago 2006
Messaggi: 4206
Localit: Venezia

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:16 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

stupenda
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Luigi Chiriaco
utente attivo


Iscritto: 29 Gen 2007
Messaggi: 6640
Localit: Lecce

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

molto bella, complimenti anche da parte mia
_________________
24/03/2016 - Saluti
.... Dimmi con chi stai e ti dir chi sei .....
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Dragone75
utente attivo


Iscritto: 21 Ago 2006
Messaggi: 609

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bellissima idea, bravo!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
majo
utente attivo


Iscritto: 25 Ago 2006
Messaggi: 646
Localit: Torino

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

molto bella come composizione, peccato per la targhetta dello slip Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
NickZ
utente attivo


Iscritto: 10 Apr 2006
Messaggi: 2011
Localit: Torino

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 12:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

majo ha scritto:
molto bella come composizione, peccato per la targhetta dello slip Ok!

E' proprio quella che gli d quel tocco in pi Very Happy
Comunque io la trovo sensuale si, ma anche un filo ironica, il che non guasta di certo.
Ok!

_________________
Fuji Finepix S9500; Yashica FX3 Super; Nikon 601 AF; Nikon Nikonos IV; Zenza Bronica ETRS/i;

Album dei Fujisti
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 2:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

majo ha scritto:
molto bella come composizione, peccato per la targhetta dello slip Ok!


Le da un tocco di ingenua genuinit. Per, effettivamente, come ho fatto per la marmellata coop, tolgo la marca sull'etichetta. eh eh
ciao

_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Simone Fornara
utente attivo


Iscritto: 21 Dic 2005
Messaggi: 979
Localit: Lago d'Orta

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 4:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Come di consueto, un paio di mutandine bastano ad obnubilare menti e occhi con i quali si dovrebbe giudicare una foto senza tralasciare l'aspetto tecnico. Sto diventando come Alberto Nencioni, lo so, e non me ne scuso. Ma stento a credere che uno scatto come questo susciti commenti che non sono cos dissimili da quelli che si possono leggere sotto le foto di MaxU, ad esempio (solo per citare qualcuno che sa che cos' la tecnica fotografica). Non credo che si aiuti nessuno scrivendo che una foto bella, stupenda, ecc. ecc., senza mettere in luce i difetti tecnico-compositivi che la caratterizzano.

Allora: le mutandine sono bruciate (non vuol dire che la signorina in questione le abbia folgorate con un soffio di gas propellente, bens che le alte luci, i bianchi, sono portati all'eccesso e fanno perdere tutti i dettagli); la messa a fuoco (e non mi riferisco pi alle bruciacchiatura delle candide mutandine) lascia a desiderare, oppure lo scatto soffre di micromosso; la posa mi pare goffa, pi che sensuale, enfatizzata nella goffaggine da unghie che non sembrano certo ben curate e che, per questo, invitano lo sguardo a fuggire altrove. In uno scatto che ha pretese di sensualit tutti gli aspetti vanno tenuti sotto controllo (per non parlare del "rumore" digitale che appare davvero eccessivo). Se volete capire che cosa intendo io per "sensualit", provate a dare uno sguardo alla galleria di Gino Quattrocchi. Insomma, parliamo di fotografia o lasciamo che gli ormoni prendano possesso anche dei pi reconditi meandri del nostro cervello?

SF

_________________
Fujifilm FinePix S3Pro
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 6:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Simone Fornara ha scritto:
Come di consueto, un paio di mutandine bastano ad obnubilare menti e occhi con i quali si dovrebbe giudicare una foto senza tralasciare l'aspetto tecnico. Sto diventando come Alberto Nencioni, lo so, e non me ne scuso. Ma stento a credere che uno scatto come questo susciti commenti che non sono cos dissimili da quelli che si possono leggere sotto le foto di MaxU, ad esempio (solo per citare qualcuno che sa che cos' la tecnica fotografica). Non credo che si aiuti nessuno scrivendo che una foto bella, stupenda, ecc. ecc., senza mettere in luce i difetti tecnico-compositivi che la caratterizzano.

Allora: le mutandine sono bruciate (non vuol dire che la signorina in questione le abbia folgorate con un soffio di gas propellente, bens che le alte luci, i bianchi, sono portati all'eccesso e fanno perdere tutti i dettagli); la messa a fuoco (e non mi riferisco pi alle bruciacchiatura delle candide mutandine) lascia a desiderare, oppure lo scatto soffre di micromosso; la posa mi pare goffa, pi che sensuale, enfatizzata nella goffaggine da unghie che non sembrano certo ben curate e che, per questo, invitano lo sguardo a fuggire altrove. In uno scatto che ha pretese di sensualit tutti gli aspetti vanno tenuti sotto controllo (per non parlare del "rumore" digitale che appare davvero eccessivo). Se volete capire che cosa intendo io per "sensualit", provate a dare uno sguardo alla galleria di Gino Quattrocchi. Insomma, parliamo di fotografia o lasciamo che gli ormoni prendano possesso anche dei pi reconditi meandri del nostro cervello?

SF


Eh eh... Mi fa piacere che tu intenda la mia fotografia come ricerca di pornografia.

Non concordo quasi per nulla col tuo discorso, che tecnicamente ineccepibile. Come la maggior parte delle tue foto, che spesso oltre la tecnica per non si muovono di 1 centimetro. Io provo a fotografare l'anima di una situazione. E' quello che mi interessa in questo momento, con o senza tecnica. O per lo meno, con quel poco che ne capisco. Cerco di trasmettere sensazioni, emozioni, prima che una perfezione tecnica di cui non sarei capace. Nelle mie foto, come nei miei scritti, che ti invito a leggere nel blog. Non prendo modelle pagate (cosa che disapprovo totalmente, e completamente incompatibile con la filosofia di ricerca dell'anima, a mio avviso). Ho mezzi mediocri. E' una filosofia differente da quella del fotografo professionista. Lavoro molto anche per la soddisfazione delle modelle, di cui quasi sempre trovo la complicit e alla fine del lavoro un'intima soddisfazione. Ciao.

PS: tecnicamente, quello che dici, per giustissimo...

_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato


Ultima modifica effettuata da il_ramo_rubato il Sab 17 Mar, 2007 5:23 am, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Novrain
utente attivo


Iscritto: 02 Apr 2006
Messaggi: 664
Localit: Genova

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 6:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Simone Fornara ha scritto:
Come di consueto, un paio di mutandine bastano ad obnubilare menti e occhi con i quali si dovrebbe giudicare una foto senza tralasciare l'aspetto tecnico. Sto diventando come Alberto Nencioni, lo so, e non me ne scuso. Ma stento a credere che uno scatto come questo susciti commenti che non sono cos dissimili da quelli che si possono leggere sotto le foto di MaxU, ad esempio (solo per citare qualcuno che sa che cos' la tecnica fotografica). Non credo che si aiuti nessuno scrivendo che una foto bella, stupenda, ecc. ecc., senza mettere in luce i difetti tecnico-compositivi che la caratterizzano.

Allora: le mutandine sono bruciate (non vuol dire che la signorina in questione le abbia folgorate con un soffio di gas propellente, bens che le alte luci, i bianchi, sono portati all'eccesso e fanno perdere tutti i dettagli); la messa a fuoco (e non mi riferisco pi alle bruciacchiatura delle candide mutandine) lascia a desiderare, oppure lo scatto soffre di micromosso; la posa mi pare goffa, pi che sensuale, enfatizzata nella goffaggine da unghie che non sembrano certo ben curate e che, per questo, invitano lo sguardo a fuggire altrove. In uno scatto che ha pretese di sensualit tutti gli aspetti vanno tenuti sotto controllo (per non parlare del "rumore" digitale che appare davvero eccessivo). Se volete capire che cosa intendo io per "sensualit", provate a dare uno sguardo alla galleria di Gino Quattrocchi. Insomma, parliamo di fotografia o lasciamo che gli ormoni prendano possesso anche dei pi reconditi meandri del nostro cervello?

SF


Mi hai tolto le parole di bocca...

Aggiungo che qui non si tratta di raggiungere la perfezione fotografica, ma di regole che stanno alla base della fotografia.

-Il bruciato
-Il mosso
-La messa a fuoco
-Il soggetto

Talvolta uno strappo alle regole da alla foto quel qualcosa in pi, quando per l'effetto voluto...

Io mi guarderei bene dal fomulare l'equazione : foto perfetta = foto asettica

ciao

Smile

_________________
40D - 17-85 IS - 70-300 IS
S5600
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
Derby
non pi registrato


Iscritto: 02 Ott 2004
Messaggi: 7691
Localit: Roma

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 7:59 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

il_ramo_rubato ha scritto:
Io provo a fotografare l'anima di una situazione. E' quello che mi interessa in questo momento, con o senza tecnica. O per lo meno, con quel poco che ne capisco. Cerco di trasmettere sensazioni, emozioni, prima che una perfezione tecnica di cui non sarei capace.


Mi dispiace ma sono totalmente d'accordo con Simone, e aggiungo per dirti che il tuo successivo commento non fa altro che aggravare il giudizio: se per te far togliere le mutande significa "fotografare l'anima" di qualcuno o rappresentare una "sensazione" mi sembra che siamo parecchio lontani, anzi a distanze siderali, e la tecnica non c'entra proprio niente.

Sentirsi dire questo mi sembra pi che altro, scusami, una presa per i fondelli, e purtroppo molti non se ne accorgono.
Mi dispiace ma visto che la tecnica per te non conta nulla (opinione che comunque non condivido) ho voluto aggiungere una stroncatura nel contenuto. Naturalmente solo la mia opinione, non prendertela a male.

Ciao
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 8:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Novrain ha scritto:
Io mi guarderei bene dal fomulare l'equazione : foto perfetta = foto asettica Smile


Eh eh... guarda che sei l'unico che l'ha congetturato. Io quell'equazione non l'ho nemmeno sottointesa...

_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Novrain
utente attivo


Iscritto: 02 Apr 2006
Messaggi: 664
Localit: Genova

MessaggioInviato: Ven 16 Mar, 2007 11:56 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Come no?! Parlando delle foto di Simone hai detto che non vanno al di l della perfezione tecnica...

Ti cito testualmente:
"Come la maggior parte delle tue foto, che spesso oltre la tecnica per non si muovono di 1 centimetro."

Inutile dire che devo dissentire anche sul fatto che le sue foto siano solo "tecnica" e zero sentimento...Inoltre se il tuo pensiero allora scrivi un commento alle sue foto nella sede opportuna, non qui.

_________________
40D - 17-85 IS - 70-300 IS
S5600
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Bacheca utente
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Sab 17 Mar, 2007 3:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Novrain ha scritto:
Come no?! Parlando delle foto di Simone hai detto che non vanno al di l della perfezione tecnica...


Ribadisco il concetto, ma non vorrei proseguire molto oltre questa discussione (di cui non vedo la necessit), ma secondo me, se io dico "nelle sue foto vedo ricerca di perfezione tecnica, ma nulla di pi", non vuol dire "chi cerca perfezione tecnica, non sa andare oltre ad essa".

Io parlavo del suo caso, e non di Quattrocchi, per esempio. Non averne a male, ma proprio una questione di logica elementare e di insiemistica.
Non mettermi in bocca cose che non penso.

Poi, sul discorso che devo commentare le sue foto, davanti alle sue foto... lasciami la libert di "far pip" nel mio vasino, se voglio, senza andare in quello altrui. Io, facendo un paragone con la mia "Weltanshaung" fotografica da amatore da 3 soldi, parlando di quello che cerco nelle mie foto e non trovo nelle sue, non vedo la necessit di andarglielo a dire nelle sue foto. Non mi ritengo un portatore di "certezze fotografiche" come forse ti senti tu, ma di semplici idee personali (extrafotografiche) abbozzate in fotografia. Pi un modus vivendi, che un modus fotografandi.

Al di l di tutto sarebbe un po' come fotografare a colori, poi andare in giro da quelli che fotografano in bianco e nero a dire: "Guarda che ti sei scordato i colori!" Ricerche su piani troppo differenti.

Ciao e grazie

_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato


Ultima modifica effettuata da il_ramo_rubato il Sab 17 Mar, 2007 5:13 am, modificato 2 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Sab 17 Mar, 2007 4:20 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Derby ha scritto:
il_ramo_rubato ha scritto:
Io provo a fotografare l'anima di una situazione. E' quello che mi interessa in questo momento, con o senza tecnica. O per lo meno, con quel poco che ne capisco. Cerco di trasmettere sensazioni, emozioni, prima che una perfezione tecnica di cui non sarei capace.


Mi dispiace ma sono totalmente d'accordo con Simone, e aggiungo per dirti che il tuo successivo commento non fa altro che aggravare il giudizio: se per te far togliere le mutande significa "fotografare l'anima" di qualcuno o rappresentare una "sensazione" mi sembra che siamo parecchio lontani, anzi a distanze siderali, e la tecnica non c'entra proprio niente.

Sentirsi dire questo mi sembra pi che altro, scusami, una presa per i fondelli, e purtroppo molti non se ne accorgono.
Mi dispiace ma visto che la tecnica per te non conta nulla (opinione che comunque non condivido) ho voluto aggiungere una stroncatura nel contenuto. Naturalmente solo la mia opinione, non prendertela a male.
Ciao


Non che me la prendo per quello che dici. Non lo condivido proprio. E' diverso... Tutt'al pi non mi piace il tono vaticinante.

Se ti dico "in questo momento" io cerco qualcos'altro, magari vero, no? Non pretendo che tu faccia la stessa cosa. Ma onestamente non mi sento nemmeno di "prendere per i fondelli" nessuno. Per me questa foto non rappresenta l'anima di una persona, ma l'anima di una situazione, al massimo. Se tu non ce la vedi, non farmene una colpa. Ma fidati... ce l'ha l'anima, questa foto... Ti do una chiave di lettura differente: Non si sta togliendo le mutande, si sta finendo di sfilare le mutande aiutandosi coi piedi, invece che con le mani. Io vi trovo intimit, e non la "pornografia" di cui vuoi dipingerla.

E poi chi sei tu, per dirmi che dicendo quello che penso "aggravo il giudizio"? Il tribunale dell'inquisizione fotografica? eh eh
Ma calmati... su.

Ribadisco inoltre, a scanso di equivoci, non ho mai detto che "la tecnica non conta nulla". Cosa che ripetutamente alcuni di voi vogliono farmi dire, e che assolutamente non penso in questi termini. Dico solo che il mio piano di ricerca, in questo momento, la ritiene secondaria, e tante volte me ne dimentico. Mi diverto in altro modo. Se vuoi farmi dire un'eresia a tutti i costi dico questa:

"Per me la tecnica, nella foto, non tutto. Certo. Mi piacciono molto certe foto fatte con una buona tecnica. Ma in questo momento la mia ricerca (ho un taccuino su cui scrivo continuamente appunti e idee, come quando scrivo), non si muove su quel binario l."

Ma ne avete cos male, se uno nella fotografia non ci vede solo un confronto di parametri tecnici? Dietro ad una foto per me c' soprattutto una storia. O un'idea. O un'emozione. Tante volte vedo la foto di una modella, magari pagata 300 euro a pomeriggio, in posa come un salame al banco dei salumi, davanti a luci tecnicamente perfette, perfettamente a fuoco. Per non parlare di fotografie di insetti, nitidissime e perfette... E' questa la fotografia?

Sono foto tecnicamente precise. Ma non seguono proprio la ricerca che sto provando a fare io. Ognuno la fotografia la veda come vuole: una magnifica occasione di espressione, quanto la scrittura.. ma ribadisco: non prendo in giro nessuno, raccontando il mio punto di vista. E mi offendono veramente frasi come "purtroppo molti non se ne accorgono (che li stai prendendo in giro)." Quindi evita di ripetetermi qualcosa di simile. Grazie.

Ho guardato le tue foto e, dal punto di vista della mia "assurda" ricerca, le trovo completamente inesistenti. Te ne dovrei fare una colpa? eh eh... O dire che stai prendendo in giro qualcuno perch non la vedi come me?

Per me a volte, si cerca di compensare l'assenza di idee, o di anima, con qualche surrogato tecnico. E' quello che ho provato a dire nella foto "esuberanza fotografica". E' una donna che compensa l'assenza del pene, impugnando un obbiettivo fotografico sul basso ventre. Foto provocatoria, quasi forattiniana, ma anche un po' autoironica. Raramente prendo in giro un'idea, se non la sento anche un poco mia.
Tendo, per natura, piuttosto ad ignorarla...

Ignorami anche tu, se la mia ricerca non ti appartiene. Mica ne ho a male.... eh eh. O confrontati con me anche sul tuo piano di ricerca, differente. Mi fa piacere. Per, e qui sono inflessibile: evita di scrivere, se devi travisare cos tanto quello che penso. O se devi spiegarci di come starei prendendo in giro la gente.

Mi ha dato veramente fastidio... Come il tuo tono da presuntuoso.
Perch sai, non bastano dei finti "mi dispiace" "scusami" "non averne a male", per coprire l'arroganza di chi vuol dar lezioni. Che per altro, poste in questi termini, non mi interessano minimamente...

Ciao.

_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Anonimo.
non pi registrato


Iscritto: 14 Gen 2006
Messaggi: 6687

MessaggioInviato: Sab 17 Mar, 2007 9:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

.................

Ultima modifica effettuata da Anonimo. il Lun 13 Mgg, 2013 12:05 am, modificato 1 volta in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Bacheca utente
hamham
utente attivo


Iscritto: 11 Dic 2005
Messaggi: 10089
Localit: brianza - cesano maderno

MessaggioInviato: Sab 17 Mar, 2007 9:50 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Smile
interessante leggere tante opinioni.... sicuramente rendono questo posto ricco e fertile Smile

vorrei contribuire facendo un affermazione: la fotografia comunicazione.
non possiamo farci niente...
e la comunicazione ha le sue regole di trasmissione e ricezione del messaggio.

in universit uno degli esercizi che faccio fare all'inizio dei corsi di "grafica" la richiesta di un elaborato a tecnica libera di autopresentazione e autopromozione.
e sono diversi gli studenti che portano cose totalmente criptiche ed ermetiche. una ragazza addirittura port un diario dipinto di nero, chiuso a chiave (la chiave non l'ha consegnata) e messo dentro una scatola sigillata con del nastro da imballaggio. mi disse: "questa sono io"
"una scatola?"
"no, quello che c' dentro"
"ah... ma non lo vedo"
"beh... se interessa vederlo, bisogna aprire la scatola"
Surprised Surprised

non comunicazione.
l'assunto secondo il quale "se ti interesso, vieni a cercarmi" l'esatto contrario del concetto di "comunicazione"....

mi sembra che in questo caso si stia facendo un po' la stessa cosa: la foto postata in "fotografia da studio", che per sua natura una sezione altamente tecnica (seconda, forse, solo a "macro") ma di tecnico, come spiega anche l'autore, c' ben poco.
ovvio dunque che non pu esserci comunicazione, in tal senso!

la foto, cos com', rappresenta un'idea. probabilmente andrebbe vista in un contesto pi allargato, perch da sola, sinceramente, non sembra comunicare molto. e non potendosi sorreggere su una base solida di perfezione formale.... viene fortemente penalizzata.
se posso permettermi un consiglio... penserei a questo scatto come facente parte di un contesto allargato e lo presenterei di conseguenza. magari in "reportage & portfolio", dove possibile anche raccontare, con poesie e appunti, la genesi dell'idea e della rappresentazione.

ciao
giuseppe

un appunto OT da moderatore: siamo in una sezione critica, accettiamo le critiche e gli appunti in modo costruttivo. continuate lo scambio senza attacchi personali... non fatemi appellare alle norme del regolamento generale Wink

_________________

Ciao hamham giuseppe palma| RACCOLTA DI LINK PER LA RITRATTISTICA una selezione da P4U | GLOTUT & ART le perle di P4U |
DIS{CORSI}VISIVI blog di cultura grafica e affini | ilgiuse il mio nanoblog su livejournal |
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Simone Fornara
utente attivo


Iscritto: 21 Dic 2005
Messaggi: 979
Localit: Lago d'Orta

MessaggioInviato: Sab 17 Mar, 2007 9:51 am    Oggetto: Rispondi con citazione

il_ramo_rubato ha scritto:

Eh eh... Mi fa piacere che tu intenda la mia fotografia come ricerca di pornografia.


Ti pare che io abbia detto questo? Ho evidenziato i difetti tecnici (e il mio parere ti ha trovato d'accordo), per dire che l'intento comunicativo/espressivo dello scatto non va a buon fine proprio perch non c' una cura tecnica adeguata. Sono il primo a pensare che con la sola tecnica non si va da nessuna parte, ma credo anche che non si vada da nessuna parte con le sole idee. Bisogna cercare di unire, di fondere e combinare i due aspetti.

il_ramo_rubato ha scritto:
Non concordo quasi per nulla col tuo discorso, che tecnicamente ineccepibile. Come la maggior parte delle tue foto, che spesso oltre la tecnica per non si muovono di 1 centimetro.


Ti ringrazio per questo giudizio raffinato e approfondito sui miei scatti. Nota, per favore, che io ho commentato questa singola foto e non il tuo modo di fotografare. ovvio che se hai una concezione della fotografia come quella che hai espresso, non puoi capire le mie foto. Quindi non mi offendo e ci rido sopra.


il_ramo_rubato ha scritto:
Io provo a fotografare l'anima di una situazione. E' quello che mi interessa in questo momento, con o senza tecnica.


questo il punto: per me non la stessa cosa. Forse, pi umilmente, dovresti provare a chiederti perch alcuni utenti hanno condiviso la mia opinione: non pu essere che la riuscita dello scatto non sia stata adeguata al messaggio che volevi esprimere? Non pu essere che dallo scatto, cos com' venuto, non traspaia quell'anima che hai cercato di fotografare? Io non dico che l'anima non c': dico che non si vede.


il_ramo_rubato ha scritto:
Non prendo modelle pagate (cosa che disapprovo totalmente, e completamente incompatibile con la filosofia di ricerca dell'anima, a mio avviso)..


Se ti riferisci a me, non ho mai pagato una modella in vita mia.

il_ramo_rubato ha scritto:
E' una filosofia differente da quella del fotografo professionista. Lavoro molto anche per la soddisfazione delle modelle, di cui quasi sempre trovo la complicit e alla fine del lavoro un'intima soddisfazione. Ciao.


quello che cerco e trovo sempre anch'io: se fotografassi solo per professione, credo che cambierei lavoro. Il lavoro del fotografo, per coma la vedo io, ha senso solo se a chi stato ritratto brillano gli occhi quando osserva lo scatto.

Poi, se hai dato un'occhiata un po' pi attenta ai miei scatti, avrai visto che fotografo spesso per puro divertimento, e che a volte seguo una percorso "di ricerca" diverso dal tuo, ma ben individuabile.

Ciao
SF

_________________
Fujifilm FinePix S3Pro
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato   Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
il_ramo_rubato
utente


Iscritto: 01 Gen 2007
Messaggi: 156
Localit: Bologna

MessaggioInviato: Sab 17 Mar, 2007 10:12 am    Oggetto: Rispondi con citazione

hamham ha scritto:
Smile
interessante leggere tante opinioni.... sicuramente rendono questo posto ricco e fertile Smile

vorrei contribuire facendo un affermazione: la fotografia comunicazione.
non possiamo farci niente...
e la comunicazione ha le sue regole di trasmissione e ricezione del messaggio.

in universit uno degli esercizi che faccio fare all'inizio dei corsi di "grafica" la richiesta di un elaborato a tecnica libera di autopresentazione e autopromozione.
e sono diversi gli studenti che portano cose totalmente criptiche ed ermetiche. una ragazza addirittura port un diario dipinto di nero, chiuso a chiave (la chiave non l'ha consegnata) e messo dentro una scatola sigillata con del nastro da imballaggio. mi disse: "questa sono io"
"una scatola?"
"no, quello che c' dentro"
"ah... ma non lo vedo"
"beh... se interessa vederlo, bisogna aprire la scatola"
Surprised Surprised

non comunicazione.
l'assunto secondo il quale "se ti interesso, vieni a cercarmi" l'esatto contrario del concetto di "comunicazione"....

mi sembra che in questo caso si stia facendo un po' la stessa cosa: la foto postata in "fotografia da studio", che per sua natura una sezione altamente tecnica (seconda, forse, solo a "macro") ma di tecnico, come spiega anche l'autore, c' ben poco.
ovvio dunque che non pu esserci comunicazione, in tal senso!

la foto, cos com', rappresenta un'idea. probabilmente andrebbe vista in un contesto pi allargato, perch da sola, sinceramente, non sembra comunicare molto. e non potendosi sorreggere su una base solida di perfezione formale.... viene fortemente penalizzata.
se posso permettermi un consiglio... penserei a questo scatto come facente parte di un contesto allargato e lo presenterei di conseguenza. magari in "reportage & portfolio", dove possibile anche raccontare, con poesie e appunti, la genesi dell'idea e della rappresentazione.

ciao
giuseppe

un appunto OT da moderatore: siamo in una sezione critica, accettiamo le critiche e gli appunti in modo costruttivo. continuate lo scambio senza attacchi personali... non fatemi appellare alle norme del regolamento generale Wink


Smile concordo su tutta la linea, appunto OT da moderatore incluso.
ciao Giuseppe

_________________
http://blog.libero.it/ilramorubato
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato [ Nascosto ] Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Vai a 1, 2  Successivo

 
Vai a:  



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi