photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Contest - Simmetrie
Iiniziativa: Critica al buio
photo4ustory una foto dal passato ...
Contest - Free4U Edizione Natale
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Sfogliando le photogallery: Enrico Lorenzetti
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine

info foto Glamour in camera d'albergo con modella lingerie
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
lalex
utente attivo


Iscritto: 24 Ago 2004
Messaggi: 2045
Località: Milano

MessaggioInviato: Lun 27 Feb, 2012 10:31 pm    Oggetto: info foto Glamour in camera d'albergo con modella lingerie Rispondi con citazione

Ciao... Very Happy

dovrei fare una serie di scatti circa 20/30 pose ad una mia amica, in lingerie Mandrillo

quindi ho qualche problema Mi arrabbio?

1° se mi potete dare qualche link su pseudo pose da ripetere sia in piedi che sul letto Mandrillo quindi lenzuola bianche che spareranno molto

2° la camera immagino che non sarà molto luminosa, classica luce dall'alto e qualche faretto sui muri e testa del letto Mah

3° avete dei link dove viene spiegato il posizionamento della luce ?

quindi mi chiedevo per avere una luce " morbida " presumo che sia la più indicata, che non dia ombre marcate, essendo una camera anche se suite non sarà enorme, come illumino l'ambiente ?

se mi porto dei faretti alogeni LOL tipo quelli per esterni Surprised da quando dovrebbero essere come W Cool

la mia cam. non il massimo ho una minolta A1 non ho nessun flash opzionale Mi arrabbio?

http://www.dpreview.com/reviews/minoltadimagea1/

sò già che teoricamente non dovrei neanche provarci Maiale mi è stato chiesto come favore personale, ovvio senza pretese professionali, ma almeno acettabili...

la mia più grande paura è la classica resa sulle foto della luce giallastra Non ci siamo

info consigli

grazie

PS: se avete domanda da fare, nel caso Pallonaro

_________________
Canon EOS 1100D www.lisca.it <°(((< Le mie foto

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Lun 27 Feb, 2012 11:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Presumibilmente la camera avrà una finestra, io ti consiglierei di portarti un bel treppiede e scattare a luce ambiente filtrando con la tenda.

L'illuminazione dovrebbe essere abbastanza morbida.

Porta qualche pezzo di polistirolo bello grosso, serve per schiarire le ombre usandolo come pannello riflettente ed ammorbidire ancora la luce, oltre ad un bipede (magari il fidanzato) che ti dia una mano tenendolo.

Porta anche qualche bel cd ed uno stereo, la musica crea atmosfera Wink

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
lalex
utente attivo


Iscritto: 24 Ago 2004
Messaggi: 2045
Località: Milano

MessaggioInviato: Lun 27 Feb, 2012 11:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ti ringrazio... ma sinceramente non saprei dove sarà la finestra, se sul lato del letto oppure hai piedi Surprised

quindi niente faretti Triste

NO niente fidanzato saremo SOLI Mandrillo

ma dici che è sufficente la luce della finestra ?

non rischio di avere foto con dominati giallastre ?

se porto del dartone bianco è uguale ? piuttosto del plistirolo ?

se la luce arriva dal lato del letto la ragazza e nel mezzo del letto io hai piedi del letto il polistirolo dove lo colloco ?

qualche dritta in + Crying or Very sad

_________________
Canon EOS 1100D www.lisca.it <°(((< Le mie foto

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
zimboart
utente attivo


Iscritto: 18 Dic 2003
Messaggi: 4632
Località: Roma

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 12:15 am    Oggetto: Rispondi con citazione

In tutta onesta (non me ne volere) ti consiglio di lasciar perdere!....rischi di avere un risultato troppo casalingo e in questo genere non è permesso...hai troppe incognite e le idee poco chiare!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 12:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Per la disposizione dei mobili nella stanza non mi preoccuperei, in fondo le foto non dovranno essere tutte uguali e saresti comunque costretto a spostarli, quindi tanto vale farlo anche per migliorare la luce usando quella naturale che è bianca.

Il problema viene se le tende non sono bianche, portane qualcuna per sicurezza così, al massimo, le usi per la durata del servizio e poi le riporti a casa.

Mi dispiace per le tue ambizioni nei suoi confronti ma un bipede oltre a voi è meglio che ci sia in stanza, ma se sei fortunato trovi una sua amica e puoi sperare nel menage a trois (ma con eccedenza di pilu ed un solo muflone), sogno proibito di quasi tutti i masculi italioti Very Happy

La luce del sole è perfettamente bianca, se non la filtri con tende variopinte ma solo con tende bianche (possibilmente pulite) resta bianca, avresti il problema del giallo coi faretti o con la lampada della stanza che, probabilmente, avranno una temperatura di bianco a circa 3000° Kelvin, quasi rossa.

Comunque il problema del bilanciamento del bianco è quasi ininfluente, scatta in Raw e correggi tranquillamente in post produzione.

Qualsiasi cosa bianca può fare da pannello riflettente, cartone, tovaglie, fogli da disegno, ombrellini, alcuni usano i cartoni cuki dei contenitori di alluminio (come quelli dei cannelloni precotti) che hanno un lato coperto di alluminio e riflettono di più.

Per la disposizione delle luci la cosa si fa più complicata e ci vuole esperienza, comunque di massima il pannello riflettente va all'opposto della sorgente di luce e diretto nel punto in cui vuoi schiarire, che nel tuo caso sarà molto probabilmente il viso.

Metti a fuoco l'occhio più vicino e prendi spunto dai pittori storici per la direzione dell'illuminazione, a me piace molto Caravaggio, che illuminava la scena con una luce laterale in alto (tecnica usata da tanti pittori, ma Caravaggio amava contrasti più netti ed ombre più marcate rispetto alla media degli altri, così c'era un senso di tridimensionalità molto spiccato ed un effetto drammatico).

Oppure puoi mettere la modella tra te e la luce e sovraesporre così tanto da bruciare il fondo per far venire esposta correttamente lei e tutto il resto bianco ed irriconoscibile (così scompare la finestra dietro che sarebbe poco fotogenica), col pannello accanto a te e puntato sul suo viso.

Portatevi il necessario per la doccia che vi farete un deretano così a spostare i mobili e preparare foto per foto e poi, sotto la doccia, è sempre molto romantico, a meno che non vogliate approfittare prima di sudarvi e puzzare..... LOL

Infine porta qualche fondale che può tornare comodo per nascondere elementi di disturbo non rimovibili e dare alle foto una maggiore sensazione di professionalità, altrimenti nel pensare la foto dovrai anche pensare a come usare tali elementi di disturbo per minimizzarne l'impatto nella foto finale.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 12:25 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Dimenticavo un paio di cose, con molto bianco gli esposimetri tendono a sottoesporre, aumenta l'esposizione di uno stop.

Per le pose da far assumere alla modella c'è santo Google, cerca solo le immagini ed usa chiavi di ricerca tipo

female portraiture (o solo portrait) full body

ritratto femminile interni figura intera

e cose simili, ho tratto molti spunti dalle foto che venivano fuori.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
massimo729
non più registrato


Iscritto: 21 Lug 2004
Messaggi: 1683

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 12:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

zimboart ha scritto:
In tutta onesta (non me ne volere) ti consiglio di lasciar perdere!....rischi di avere un risultato troppo casalingo e in questo genere non è permesso...hai troppe incognite e le idee poco chiare!


Concordo in pieno.


Ah _alex_ solo luce dalla finestra e filtrata con una tenda?
Ma la modella sarà viva o morta?
Se niente niente fosse quasi viva ci sarebbero dei mossi da paura.
Se non sapete come si fa, evitate di dare consigli.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 12:59 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Non c'è bisogno che la modella sia morta, ma per essere certo di non scrivere sciocchezze o sperimento sulla mia pelle o mi affido a qualche lettura illuminante.

Ricordi la vecchia rivista "Il Fotografo"?
Si, hai capito bene, quella degli anni 80 che veniva considerata migliore dell'attuale.

Bene, nell'Ottobre 2003 fu ristampata una loro serie di libri che trattavano diversi argomenti, incidentalmente ho quello dedicato al ritratto femminile, usucapito ad un caro amico, nel prossimo post metterò anche la foto della copertina.

A pagina 56 c'è un bel disegnino con lo schema d'illuminazione dalla finestra, pannello riflettente e fotocamera su treppiede.

La didascalia recita:

EFFETTO FINESTRA

La luce che proviene da una finestra, schermata con tende bianche, è uguale a quella dei bank professionali. Le tende debbono essere bianche, altrimenti introdurremo dominanti di colore. Per rischiarare le ombre troppo scure, dal lato opposto alla finestra, usiamo un pannello, come indicato nel disegno. Foto: Rossi

Nel prossimo post metterò anche la foto a questo disegno.

A pagina 104, trattando la luce in interni, dice:

Una buona fonte di luce, in interni, sono le finestre. Forniscono, quando il sole non vi penetra direttamente, luce morbida e diffusa.

Secondo la mia modesta opinione scattando a 400iso con il treppiede le foto vengono bene.

Datemi qualche minuto che scatto le foto al libro.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
massimo729
non più registrato


Iscritto: 21 Lug 2004
Messaggi: 1683

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 1:09 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ma chi se ne frega del libro.

Per avere la luce di un bank piuttosto sfigato, devi avere il sole pienissimo di una giornata estiva che batta direttamente sulla finestra e sulla tenda (molto sottile).

Sarà il letto a 30 cm dalla finestra?
Aspetteremo agosto per scattare?

Io non parlo per teorie o libri per fotoamatori, parlo per esperienzqa, non da fotoamatore, bensì da uno che ci vive con la fotografia.

Pensa, per fare alcuni scatti con l'effetto finestra (campagna per una casa di abbigliamento) ho dovuto usare due bank (fuori appunto dalla finestra) altrimenti avrei dovuto usare tempi troppo lunghi.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 1:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ecco le foto.

Non serve essere ad Agosto, visto che filtriamo la luce è sufficiente scattare in orari da pranzo, da mezzogiorno al primo pomeriggio di luce ne avrà anche troppa, basta che la finestra sia ben esposta.

Ovvio che se ci sono altri edifici che coprono la luce non basterà, ma un minimo di logica impone di andare sul posto in cui si scatteranno le foto qualche giorno prima per verificare i dettagli.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 1:21 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Scusate la qualità delle foto, le ho fatte sciuè sciuè col cellulare.
_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Webmin
utente attivo


Iscritto: 16 Ott 2006
Messaggi: 28053
Località: Militello in Val di Catania

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 8:26 am    Oggetto: Rispondi con citazione

... le indicazioni offerte da _Alex_ sono tutte di alto livello e pertinenti al contento: anche se il limite maggiore della fotocamera, ossia la possibilità di giocare con i piani prospettici e la focheggiatura selettiva, tenderà inevitabilmente a restringere il campo delle possibili varianti in fase compositiva.

L'occasione merita forse un piccolo sforzo, andando ad acquistare nell'ambito dell'usato una reflex dotata quanto meno di un cinquantino di basse pretese.

Mario

_________________
Mario Lisi
"Le interviste di photo4u.it! - Mario Lisi "Webmin" - "Catania in chiaroscuro" - "Street Photography in the World - The Book" - "THE STREET PHOTOGRAPHER BOOK" - "PicsArtist of the Month 12/2014" - "B&W" - "Colors" "Un viaggio nella terra dell'arte e dei sapori"
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 9:51 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Thanx collega Wink

Perdonatemi per non aver trovato volontario più fotogenico di me stesso appena sveglio.

Ho scattato anche alla finestra per mostrare quanta luce effettivamente fosse disponibile, la tenda è spessa come un jeans, erano le 09:15 circa e, come vedete,la posizione della finestra è anche abbastanza sfigata.

A 400 iso e fotocamera su treppiede avevo un'esposizione di 1/5 di secondo f/5,6, siamo a Febbraio, non ad Agosto.

Con buona probabilità il nostro amico avrà una finestra con un'esposizione migliore e, scattando aad ora di pranzo, più luce.
Poichè la modella non è una centometrista, se sono venuto fermo io sulla sedia, a maggior ragione sarà ferma lei sul letto.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
lalex
utente attivo


Iscritto: 24 Ago 2004
Messaggi: 2045
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 12:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ciao Pallonaro grazie delle info Very Happy allora seguendo i Vostri interventi, mi sembra giusto dare delle indicazioni di massima " da inesperto "

le foto saranno tutte figura intera al massimo campo a mericano, il viso della modella in post, sarà ofuscato Crying or Very sad purtroppo Wink

per le pose stavo valutando qualcosa da questo link:

http://www.scribd.com/doc/1036761/Poses

ma se avete altre dritte ben venga Smile

la location sarà sulla falsa riga simile a questa, spero meno barocca più luminosa, ma nel contro sicuramente più piccola Rolling Eyes






quindi se avro finestre sulla sx posiziono un elemento riflettente sul lato opposto dx

per il cavalleto non ci sono problemi, ho anche lo scatto remoto Mandrillo

spero di non trovare stanze con lo specchio al lato del letto dove magari mi rifletto IO Mi arrabbio?

piccolo problema la mia cam rende meglio a 100iso Surprised e per abitudine scatto a priorità di diaframma P è lecito in questo caso Mi arrabbio? poi pensavo di usare la funzione di 3 scatti in automatico per posa con esposizioni differenti di +1 -1 spot ( mi sfugge il termine ) se alzo a 200iso LOL

ANZI, se mi date qualche dritta su come bilanciare il bianco della cam Triste

quindi è per quello che chiedevo info sulla luce, sicuramente dovro fare il bilanciamento del bianco con Lightroom Ops

in giornata posto una foto scattata qui in casa con luce solare alle mie spalle, in modo che vi rendiate conto di quello che rende la cam Rolling Eyes

Vi ringrazio, delle risposte e se mi seguite ancora molto meglio Pallonaro

_________________
Canon EOS 1100D www.lisca.it <°(((< Le mie foto

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 1:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dunque, se l'hotel è dello stesso livello direi che la location va benissimo, forse potresti anche evitare di portare i fondali, ma nascondi tutti i gadget sui comodini, tipo elenchi telefonici hotel, cartelli Do Not Disturb, chiavi della stanza, depliants dei film pay per view, CAVI ELETTRICI (sono terribilmente antiestetici) ecc....

Non vivere lo specchio come una rottura di scatole, usalo per fare altre foto alla modella curando non solo di non apparire tu in foto, anche di non far apparire elementi di disturbo: se lo spazio visivo della finestra è vuoto e si vede il cielo puoi puntarlo lì (prova a cercare una foto di Cornell Capa, Scuola di ballo del Bolsjoi, era praticamente di fronte allo specchio, dietro alle tre ballerine, e non si vede il suo riflesso, quindi non cercare scuse, ingegnati a risolvere i problemi e prendi questo servizio come un'opportunità da sfruttare al massimo).

Se la luce prodotta dalle abatjour è tenue puoi usarla creativamente per ottenere un'atmosfera calda.

Per il bilanciamento del bianco non è difficile, se usi la finestra lascialo su auto e la fotocamera rileverà senz'altro il valore corretto, cioè luce solare 5500°k, se usi le lampade a disposizione regola la fotocamera su luce al tungsteno, di solito l'icona è una lampadina tradizionale.

Treppiede e scatto remoto sono i tuoi migliori alleati, scatta sempre da remoto così la fotocamera non subisce le tue vibrazioni.

Per il comfort della modella non dimenticare la stufetta e la musica, tu sarai vestito, lei mezza nuda, non farle beccare un'influenza.

Infine scatta tanto (specie se è principiante) e preparati a scartare tante foto, scatta in raw, rassicurala continuamente, prova a farla sorridere e stai pronto a scattare nel momento in cui lo fa.

Io credo che, nonostante tutte le difficoltà che incontrerai, sarà un'esperienza molto positiva.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 1:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dimenticavo Very Happy

Scattare più foto con esposizioni a forcella si chiama bracketing, la priorità dei diaframmi è A (Aperture), P è la modalità Program, per i 400iso non fasciarti la testa, disabilita la riduzione on camera del rumore e lavoraci in post con Noiseware oppure Neat Image, leggi dal manuale della fotocamera se su cavalletto è opportuno disabilitare il sensor shift (credo di si) per la riduzione delle vibrazioni.

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
_Alex_
staff tecnica


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 4804

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 1:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Eccola Very Happy

http://operachic.typepad.com/opera_chic/2011/05/-bolshoi-ballet-school-moscow-1958-by-cornell-capa.html

_________________

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
lalex
utente attivo


Iscritto: 24 Ago 2004
Messaggi: 2045
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 2:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ho fatto 2 prove:
con luce alle spalle dati iso 100 28mm f 2.8 1/13sec
senza settare neinte di particolare nella cam in modalita P

il 1° scatto aperto con Lightroom e bilanciato in automatico il BB
il 1° scatto aperto il raw e salvato in jpeg per il web


il 2° scatto controluce dati iso 100 28mm f 3.5 1/100sec
il 1° scatto aperto il raw e salvato in jpeg per il web il 2° scatto aperto con Lightroom e bilanciato in automatico il BB, ma non ci sono stati cambiamenti




dite che posso tirare fuori qualcosa di " decente " LOL Mandrillo

sono una spugna che riceve consigli Pallonaro
grazie

_________________
Canon EOS 1100D www.lisca.it <°(((< Le mie foto

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
lalex
utente attivo


Iscritto: 24 Ago 2004
Messaggi: 2045
Località: Milano

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 2:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ti ringrazio molto... la modella la conosco penso che non ci siano problemi
di relazionarsi Maiale

pardon prima ho sbagliato intendevo dire anche IO A ( Aperture )

cerco di partire da come settare la cam Very Happy
cavalletto + remoto OK
bracketing OK
lettura della luce spot, oppure ?
iso io sono dell'idea di usare i 100iso non vorrei pasticciare troppo le foto in post produzione per levare il rumore, fai conto che sicuramente in post dovrei levigare la pelle Triste quindi non vorrei " plastificare " il tutto
abiettivo la mia cam va sal 28mm a 200mm ma sicuramente ussero l'obiettivo sai 28mm al max 50mm
Io per abitudine tendo a scattare con il diaframma il + aperto possibile per evitare il mosso e per catturare + luce possibile, poi la cam si calcola i tempi Imbarazzato
perchè consigli di eliminare sensor shift se uso il cavalletto ?

se mi dai ragguagli sul come settare la cam, poi facciamo il punto sulla luce e pannelli ed eventuali faretti Surprised

mi rendo conto che per esperti è come dare perle hai porci Maiale dandomi certe info, ma da questa esperienza vorrei imparare molto Very Happy

_________________
Canon EOS 1100D www.lisca.it <°(((< Le mie foto

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
massimo729
non più registrato


Iscritto: 21 Lug 2004
Messaggi: 1683

MessaggioInviato: Mar 28 Feb, 2012 4:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

_Alex_ ha scritto:
Eccola Very Happy

http://operachic.typepad.com/opera_chic/2011/05/-bolshoi-ballet-school-moscow-1958-by-cornell-capa.html


bravo, i suoi bei 30 cm dalla enorme finestratura.
Proprio come in una cameretta d'albergo.

eddai...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pag. 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi