photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Contest - Free4U
Le interviste di photo4u.it! - 5 min. con Arnaldo
Sfogliando le photogallery: Mauroq
Contest - Il Caffè
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
photo4ustory una foto dal passato ...

7d nuova cercasi consigli

 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Estala
utente


Iscritto: 22 Mar 2007
Messaggi: 62
Località: Olginate (LC)

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 12:54 pm    Oggetto: 7d nuova cercasi consigli Rispondi con citazione

Salve a tutti,

ho appena ricevuto come regalo per la laurea una 7d, sto studiando diligentemente il manuale e devo dire che arrivando dalla gloriosissima 300d che ho da ormai 7 anni il salto è stato notevole Pallonaro Surprised

Scrivo in cerca di suggerimenti su come ottimizzare al meglio la macchina e vi prego di avere un po' di pazienza perché magari farò delle domande da imbecille patentata.

- Per ora mi sono limitata a disattivare l'ALO e impostare lo stile su standard (tutto a 0 tranne nitidezza a 3).
- Mi chiedevo cosa fare con la correzione dell'illuminazione periferica la lascio o rompe le scatole?
- La riduzione disturbo su alti iso pensavo di disattivarla e correggere poi o con dpp (che non ho mai usato) o con camera raw.
- La priorità tonalità chiare la disattiverei giusto?

Per ora questi sono i miei dubbi avete suggerimenti su come impostare l'af e esposimetro (pensavo di optare per una misurazione parziale perchè scatto quasi sempre in M e mi regolo io sul bilanciamento tra luci e ombre)


Un'altro dubbio è sulle ottiche al momento ho il 28-135 f3.5-5.6 e il 50 f1.8 ma sto cercando di progettare un drastico riassetto delle ottiche per portarle ad un livello consono alla macchina e mi servirebbero anche qui dei consigli.
Le mie esigenze sarebbero:
- Più grand'angolo (sia per i viaggi che per lavoro, faccio la scenografa e per documentazione mi trovo a scattare foto di oggetti molto grossi in spazi ridotti e sono anni che piagnucolo sulla scarsa apertura dei 28mm)
- Buona luminosità (sempre per lavoro scatto in ambienti piuttosto bui a volte anche in teatro durante le prove o gli spettacoli)
- Almeno un'ottica adatta al ritratto.

Il mio tetto di spesa (massimo ma proprio massimo se si risparmia è meglio) sarebbero 1500 euro (vendendo il 28-135) divisi in almeno due tornate una ora in previsione natale e una l'anno prossimo e sono confusissima Imbarazzato
Vorrei tenermi il 50 che mi piace molto.
Inizialmente pensavo di optare per delle ottiche L ma leggendo qui sul forum e parlando con un rivenditore mi diceva che sulla 7d sono preferibile le ottiche ef-s ma non so se sono del tutto convinta Ops le ottiche L non dovrebbero essere di qualità migliore?
Le mie possibili accoppiate:

- 17-40 L + 70-200 L 2.8 non is (usato)
- 10-22 + 24-105 L (forse resto un po' cortina)
- 17-55 2.8 + qualcosa che faccia da medio tele Mah

Sulle ottiche fuori da casa canon sono ancora più ignorante e non so se c'è qualcosa che valga la pena.
Su fotocolombo c'è un pacchetto con questi due obbiettivi : tamron 17-50 2,8 VC XR Di II + Sigma Ob.50-150 II EX DC HSM risparmierei parecchio ma credo perdere in qualità.
Insomma sono aperta a ogni suggerimento.

Scusate il papiro infinito Ave e grazie per ogni consiglio che mi vorrete dare!

_________________
Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono, ma perché affermano che si possono sconfiggere.
- G.K. Chesterton -
www.mariaguarneri.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
marklevi
utente attivo


Iscritto: 12 Apr 2005
Messaggi: 22913

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 4:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

complimenti per il salto mostruoso Very Happy

1 ok
2 io sistemo in post, a volte anche aggiungo vignettatura.. preferisco che la macchina paciughi il meno possibile Wink
3 disattiva
4 idem


viste le tue esigenze vedi se riesci ad arrivare a:
un 10-22/20 (sigma/tamron/canon) anche il + economico cmq non va male, sono cmq obiettivi da minimo 350€ usati/500€ nuovi. Visto che ti lamenti del 28 eq Very Happy
Il tamron è cmq un buon vetro, ma non l'ho mai usato.

il tuo 50

poi il 70-200 2.8 non is cmq eccellente... perfetto per il teatro

la questione delle ef-s vs L è dato dal fatto che le fotocamere aps.c richiedono molto risolvenza in + rispetto alle full frame/pellicola. Ma ci sono MOLTI vetri cmq eccellenti... Wink


mi raccomando studia bene l'af della 7d. io per tutti i giorni uso un punto + espansione a croce

_________________
Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Estala
utente


Iscritto: 22 Mar 2007
Messaggi: 62
Località: Olginate (LC)

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 6:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie per le dritte! Quando ho visto il menù della macchina ho fatto una faccia Surprised niente di incomprensibile ma rispetto alla 300d...

L'af credo dovrò provarlo molto ho impostato anch'io su un punto con espansione e ora non mi resta che scattare scattare scattare.

Per gli obbiettivi in effetti il 10-22 era il mio obbiettivo primario, il 70-200 mi fa una gola pazzesca gli unici dubbi che ho sono sul peso, già la 7d è una bella sassata con il 70-200 i kg e l'ingombro aumentano Ops, e sul buco che rimane nel mezzo che non so se solo il 50ino riesce a coprire.

Mia madre mi ha chiesto se allegata alla macchina regalano un abbonamento alla palestra per addestrarti a portarla in giro LOL

_________________
Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono, ma perché affermano che si possono sconfiggere.
- G.K. Chesterton -
www.mariaguarneri.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Disco
staff tecnica


Iscritto: 24 Ago 2008
Messaggi: 1757
Località: Firenze

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 6:23 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ecco il mio parere.

Se scatti in ambienti chiusi e stretti penserei seriamente al Tokina 11-16 f2.8 non ce l'ho (è stato in lizza, per entrare nel mio parco ottiche, poco tempo fa tra il canon 10-22 e il sigma 8-16 poi ha vinto quest'ultimo) ma ne ho sentito parlare un gran bene, o in alternativa il più versatile Canon 17-55 is f2.8.

Per la ritrattistica, un bel 85 f1.8 che adoro (e tra le mie lenti preferite insieme al 28 f1.8), se invece decidi per il 70-200 f2.8 metti in conto anche un 6 mesi di abbonamento in palestra per fare un pò di bodybuilding Very Happy (perchè il peso che raggiunge con la 7D è davvero notevole, kg2,130) o per un monopiede.

Spero di esserti stato utile.

P.S.
Complimenti per il regalo Ok!

_________________
Luca
Eos5D Mk3 * Eos7D * Eos30V-Date * Eos350D * PowerShot G1x * Ixus 220HS * EF-S 15-85 * EF 28-135 * EF 20-35 f/2.8 L * EF 70-300 IS * EF 28 f/1.8 * EF 50 f/1.4 * EF 85 f/1.8 * EF 100 f/2.8 Macro * Sigma 8-16 * 12-24 * 580ex II * 430ex * 90ex * Sekonic L-308s * Manfrotto 055 XPROB-808RC4 + 190CXPRO4-804RC2 + 055CXPRO4-054Q2 + 790B
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Disco
staff tecnica


Iscritto: 24 Ago 2008
Messaggi: 1757
Località: Firenze

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 6:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

P.P.S.
Anch'io per tutti i giorni tengo l'af con il punto centrale con espansione, per i ritratti con il punto centrale Spot.

Buona Luce
Luca

_________________
Luca
Eos5D Mk3 * Eos7D * Eos30V-Date * Eos350D * PowerShot G1x * Ixus 220HS * EF-S 15-85 * EF 28-135 * EF 20-35 f/2.8 L * EF 70-300 IS * EF 28 f/1.8 * EF 50 f/1.4 * EF 85 f/1.8 * EF 100 f/2.8 Macro * Sigma 8-16 * 12-24 * 580ex II * 430ex * 90ex * Sekonic L-308s * Manfrotto 055 XPROB-808RC4 + 190CXPRO4-804RC2 + 055CXPRO4-054Q2 + 790B
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Pasi
moderatore


Iscritto: 15 Dic 2007
Messaggi: 10977
Località: Romagna

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 8:27 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per ora potresti solamente aggiungere il 10-22 e vedere come ti trovi, proprio mark usa la 7D col 28-135...
Se vuoi un fisso da ritratto, 85mm o 100mm. Il guaio è che dopo il cinquantino inizia a piacerti molto meno! LOL

Grazie per la segnalazione da fotocolombo... sono interessato proprio a quella combo Mandrillo

_________________
Marcello Absit iniuria verbis!
Tubi Kenko: una recensione - Che manuale prendo? - Adattare vecchi obiettivi su corpi nuovi
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
AleZan
coordinatore


Iscritto: 16 Giu 2006
Messaggi: 11565
Località: Bologna

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 8:44 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Sui settaggi della camera non dico nulla. Tieni solo conto che, se scatti in RAW come quasi sempre consigliabile, molte impostazioni che riguardano la "confezione" del jpeg da parte della macchina sono ininfluenti. Come ad esempio il Picture Style o lo spazio colore.

Per quanto riguarda gli obiettivi, se prevalentemente lavori in teatro non prenderei nulla di meno luminoso di un f/2,8. Te lo dico per esperienza diretta. E mi orienterei su ottiche che hanno un'ottima qualità anche a tutta apertura, perché spesso lavorerai così.
Io partirei dal Canon 17-55 che mi pare sia universalmente considerato di ottima qualità.
Per i ritratti puoi tranquillamente usare il 50ino per cominciare.
Salendo di focale ci sono i buonissimi e non costosi 85 f/1,8 e 100 f/2. Di ancora più lungo il mostruoso 135 f/2, ma qui il prezzo sale di molto. Anche se sugli L puoi tranquillamente orientarti sull'usato.
Non penso che un 70-200 ti serva a teatro. In questo caso potresti anche orientarti sul più economico f/4 non IS. La qualità è allo stesso livello dei 2,8.

Ciao

_________________
Alessandro - www.alessandrozanini.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
marklevi
utente attivo


Iscritto: 12 Apr 2005
Messaggi: 22913

MessaggioInviato: Mer 05 Ott, 2011 11:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

già vero io uso il 28-135 con la 7d e mi ci trovo bene... ma non guardo più al pixel per pixel Ops

comunque... 10-22 (o 11-16 anch'esso buono, ma un f/2.8 su un superwide..? ), il 50 ed un 70-200 sono un peso gestibile... proprio perchè il 50 pesa = 0 Very Happy

sarebbe meglio il 35 come lunghezza focale.... io per un anno ho avuto 10-22 35 100 e mi trovavo bene. questo riguarda me, ovviamente...
da 22 a 50 il salto in effetti è consisstente.... Wink

_________________
Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Disco
staff tecnica


Iscritto: 24 Ago 2008
Messaggi: 1757
Località: Firenze

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2011 12:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

marklevi ha scritto:
comunque... 10-22 (o 11-16 anch'esso buono, ma un f/2.8 su un superwide..? )


Si è vero su un ultrawide il 2,8 non è sempre necessario (quasi mai oserei dire) ma se lo usa in spazzi ristretti e con poca luce (come mi è sembrato di capire) è molto comodo.
C'è chi come Mr_White ci ha fatto un intero reportage link immagine
questo è il Topic dove è stata menzionata la foto.

_________________
Luca
Eos5D Mk3 * Eos7D * Eos30V-Date * Eos350D * PowerShot G1x * Ixus 220HS * EF-S 15-85 * EF 28-135 * EF 20-35 f/2.8 L * EF 70-300 IS * EF 28 f/1.8 * EF 50 f/1.4 * EF 85 f/1.8 * EF 100 f/2.8 Macro * Sigma 8-16 * 12-24 * 580ex II * 430ex * 90ex * Sekonic L-308s * Manfrotto 055 XPROB-808RC4 + 190CXPRO4-804RC2 + 055CXPRO4-054Q2 + 790B
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Willy
utente


Iscritto: 03 Ott 2006
Messaggi: 354
Località: Casale Monferrato (AL)

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2011 12:58 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Quanto alle impostazioni, anch'io sono per disattivare il più possibile le correzioni in macchina, tipicamente uso il RAW e casomai ci lavoro sopra dopo con DPP.

Per la messa a fuoco uso normalmente il punto singolo, con la doppia ghiera si cambia abbastanza rapidamente; per l'esposizione all'80% uso Av e modalità valutativa. Se scegli la modalità valutativa tieni conto che dà molto peso al punto di messa a fuoco, se questo è in una zona scura, tenderà a sovraesporre, e viceversa (a volte frega nei panorami con molto cielo e bisogna correggere a mano). Se lavori in M anche la scelta spot non è male, ma ci si deve ragionare un po' di più.

Per quanto riguarda gli obiettivi, io dalla tua situazione partirei aggiungendo ai due che già hai:
-uno zoom grandangolare
-un fisso luminoso

Sul primo, restando su Canon hai due scelte principali,
-il 10-22 se vuoi provare un superwide (lo trovo molto valido); in questo caso continuerai a usare molto anche il 28-135 (e potrai valutare più avanti se sostituirlo e con cosa)
-il 17-55 se vuoi un 2.8 fisso stabilizzato e ti basta partire da 17 mm. In questo caso lo userai probabilmente in tantissime situazioni e userai decisamente meno il 28-135, almeno sul lato wide...

Per il fisso da ritratto e utilizzabile in teatro (anche se lì dovresti valutare se la focale ti è adatta), andrei come già consigliato da Pasi e Disco su 85 1.8, o 100 2.
Il 70-200 f4 è un'ottimo obiettivo con peso e costo relativamente contenuti, ma temo che per il teatro ti risulti un po' buio.

_________________
EOS 7D e qualche ottica...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Estala
utente


Iscritto: 22 Mar 2007
Messaggi: 62
Località: Olginate (LC)

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2011 9:26 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie a tutti per le risposte!

Io vorrei procedere ora con l'acquisto di un wide o superwide tenendomi il 28-135 per un'altro annetto e poi vedere se sostituirlo e con cosa.

Sul lato grandangolo direi che la scelta mi si restringe a:

11-16 2.8 Non lo conoscevo molto interessante per luminosità. E a lungo termine potrei pensare di accostargli il 17-55 e l' 85 1.8 (sforando mi sa col budget)
10-22 Meno luminoso ma più versatile.
17-55 Molto interessante anche qui la luminosità lente meno spinta e più versatile ma temo sia un pelo lunghetta rispetto a quello che avevo in mente.

Il 70-200 f4 l'avevo scartato perché scattando in ambienti poco luminosi mi pareva poco adatto.

Il 70-200 2.8 dovrei poterlo provare facendo gli occhioni da cerbiatto ferito a mio cugino che ce l'ha Mandrillo a quel punto vedo come mi trovo e se trovo il peso accettabile.

L'85 1.8 potrei proprio prenderlo a prescindere magari cercandolo usato Ops

Un negozio di Merate mi ha detto che molto probabilmente il 19 novembre organizzeranno un canon day, si potranno provare vari obbiettivi e far fare la pulizia del sensore e l'aggiornamento ai tecnici canon.(Se vi può interessare vi tengo aggiornati) A quel punto vado e provo tutte le lenti tra le quali sono indecisa e poi vedo. (Vedo di non tornare a casa ancora più indecisa e magari innamorata perdutamente di una lente da 2000 eurilli LOL )

_________________
Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono, ma perché affermano che si possono sconfiggere.
- G.K. Chesterton -
www.mariaguarneri.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
silvan
utente attivo


Iscritto: 22 Giu 2004
Messaggi: 2873
Località: Padova&Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2011 4:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Estala ha scritto:

.......
Il 70-200 2.8 dovrei poterlo provare facendo gli occhioni da cerbiatto ferito a mio cugino che ce l'ha Mandrillo a quel punto vedo come mi trovo e se trovo il peso accettabile.

L'85 1.8 potrei proprio prenderlo a prescindere magari cercandolo usato Ops
....................



il 70-200f2,8 devi farci l'abitudine perchè a lungo andare ti stressa ... Mi arrabbio?
l'ho avuto per un paio d'anni ma poi l'ho rivenduto ...

l'85f1,8 testato sulla 7D che ho da poco tempo va molto bene ... luminoso, leggero, e non hai bisogno di svenarti quando ne trovi uno sul mercato dell'usato ...

alla fine però tutto dipende dal tipo di foto che intendi fare (ho letto teatro) e come le vuoi fare ... e quì dovrai tu scegliere tra gli zoom o le ottiche fisse ...

Cool

_________________
*SILVANO* http://www.pbase.com/silvano
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
silvan
utente attivo


Iscritto: 22 Giu 2004
Messaggi: 2873
Località: Padova&Venezia

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2011 5:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Disco ha scritto:
P.P.S.
Anch'io per tutti i giorni tengo l'af con il punto centrale con espansione, per i ritratti con il punto centrale Spot.

Buona Luce
Luca



Imbarazzato

ho ridato un'occhiata al manuale dopo aver letto le vostre regolazioni circa l'AF

ho visto il menu CFn-III-6 ma non è (almeno per me) di totale comprensione ...
volevo provare le tue impostazioni ma non ho capito come settarle ...

help me !!!!

_________________
*SILVANO* http://www.pbase.com/silvano
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Estala
utente


Iscritto: 22 Mar 2007
Messaggi: 62
Località: Olginate (LC)

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2011 6:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho capito che l'85 sarà mio tra l'altro io mi trovo piuttosto bene con i fissi perchè prima di passare al digitale scattavo con la vecchia leicaflex di mio padre che aveva solo obbiettivi fissi.

Cerco di spiegarti io così vediamo se ho imparato Ops

Per i punti a croce.
Prima devi impostare l'af con punti di espansione:
Vai sul menu c.fnIII all'opzione 6 Selezion. mod. sel. area Af.
Selezioni registra e metti la spunta all'ultimo disegno sulla colonna di sinistra quello con il rettangolo grosso con i quattro rettangolini piccoli intorno.

Poi schiacci il pulsante M-fn fino a far selezionare il punto di messa a fuoco centrale con i quattro intorno.
Nel mirino vedrai il punto centrale rettangolare grosso e i 4 intorno come 4 rettangolini più piccoli.

Fatto.

Per lo spot è uguale solo che devi selezionare l'ultima voce a destra nel c.fnIII-6. Io le ho spuntate tutte così poi con m-fn posso sceglierle liberamente.

Se ho detto qualche bestiata mi bastoneranno Imbarazzato

_________________
Le fiabe dicono più che la verità.
E non solo perché raccontano che i draghi esistono, ma perché affermano che si possono sconfiggere.
- G.K. Chesterton -
www.mariaguarneri.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Pag. 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi