photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Contest - W la Scuola
MiniRaduno p4u Roma EUR 28 Settembre 2019
Sfogliando le photogallery: Mauroq
photo4ustory una foto dal passato ...

Nikon D7000... working in progress
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Sab 30 Apr, 2011 11:25 pm    Oggetto: Nikon D7000... working in progress Rispondi con citazione

Allora... ho iniziato ha prendere un po' di confidenza con la D7000 e spero di utilizzare questo 3D per aggiornare costantemente le mie impressioni.
Ad oggi... se dovessi riassumere la mini media Nikon direi...
La miglior videocamera in commercio per mille euro... la peggior Fotocamera Nikon in commercio.
Sicuramente mi "autosmentirò" man mano ce perenderò confidenza con sta macchinetta ma i miei primi "dubbi" per ora vengono confermati...
Non mi piace il sensore... non mi piacciono le aberrazioni cromatiche esagerate con obiettivi luminosi... non mi piace la poca pulizia del segnale... non mi piace l'autofocus... non mi piace l'aver solo l'opzione del raw compresso perché rallenta NX2... non mi piace l'obiettivo Kit.
Insomma... se spinta in situazioni un po' più spinte di quelle "ottimali" per me stà settemila mostra parecchie cose che lasciano pensare.
È una macchina da 1000 euro... e mi sarei aspettato di più.
Ma ripeto cose dette tempo addietro... che Nikon abbia messo le innovazione partendo dalla fascia "bassa" e non dalle ammiraglie per me è un sintomo di dover sperimentare le innovazioni rischiando il meno possibile che le "macchine" vadano a utenti molto esigenti con il rischio di perdere o intaccare la fascia "pro" che con fatica e ottimi prodotti ha saputo riconsolidare e rimpolpare negli ultimi anni.
Fotograficamente parlando la D7000 per me è una entry level di lusso... non si avvicina nemmeno alla solidità funzionale di una D300...macchina completa...quadrata... da spremere al limite.
Se poi scatto alternando una "vecchia" D700 alla D7000 mi viene lo sconforto.
Ma giustamente la D7000 non è la sostituta della D300s
Il tutto cambia se iniziamo a vedere le possibilità video offerte dalla D7000.
Siamo a livelli di eccellenza... ma di questo... ne parlerò in seguito.

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
massimomb
utente attivo


Iscritto: 15 Mar 2007
Messaggi: 638
Località: Ponsacco

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 7:27 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ottimo post, puoi approfondire?

Dato che sono in procinto di mettere un paio di migliaia du euro tra macchina e obbiettivi, non vorrei farlo "a salve", dato che non vorrei per 5 o 6 anni dovermene pentire, considera che l'alternativa è più una D90 che una D300S,

del video mi importa poco se non nulla, se ce o non c'è per me è uguale, le foto che ho visto in rete, in tutte le salse possibili, mi sembrano invece ottime sia per la resa colore che per le prestazioni del sensore, ma ovviamente tendo a dare ascolto a chi è meno prono a incensamenti da euforia da acquisto, vuoi approfondire con pure, se ti và qualche scatto?


M.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 8:20 am    Oggetto: Rispondi con citazione

massimomb ha scritto:
(...)puoi approfondire? (...)

Ciao Massimo...
Ripeto che per ora sono solo impressioni... le seconde impressioni dopo aver ripreso in mano la D7000. E come tali possono radicalmente cambiare con il tempo poiché... qusta volta... la terrò a lungo e la provero in maniera più approfondita.
Ad oggi la D7000 l'ho scelta proprio per girare un "corto" quindi gli aspetti che più mi inrteressano sono proprio quelli legati al Video. E sotto questo punto di vista... la macchina fa meraviglie tanto da poter essere ...a pieno titolo... reputata una seria concorrente della 7D.
Per l'aspetto fotografico le sensazioni sono solo quelle che ho già riportato. Devo avere più esperienza con questo mezzo per stabilire se le impressioni sono poi lo stato delle cose o... prendendo maggior confidenza... ho cannato completamente a giudicare sommariamente la D7000.
In ogni caso... come ho scritto in altri 3D... l'ammiraglia DX è e rimane la D300s.
Rispetto la D90 la D7000 ha sicuramente una maggior velocità operativa globale. Se questo non interessa o non è di qualche utilità per il proprio fotografare ad oggi non vedo motivo per non aprofittare di qualche usato a prezzo conveniente e sfruttare il margine di "minor spesa" per il corpo macchina per l'acquisto delle ottiche.
1.250 - 1.300 euro di listino per un kit con il 18-105 mi sembra un controsenso. Un tempo l'ottica kit di prestigio era il 18-70... era un gran obiettivo...
Ora vanno di moda i plasticotti con tanto di baionetta di plastica... ma vuoi mettere.. hanno il VR Triste
In ogni caso un investimento per 5-6 anni...almeno sul corpo macchina...è difficile da realizzare...
Certamente più facile pensare a costruire un corredo a "lungo termine".

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
flavietto
utente


Iscritto: 15 Giu 2006
Messaggi: 271
Località: Roma

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 9:39 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao,
sono molto interessato anche io visto che proprio in questi giorni sto' passando da una S5 ad un nuovo corpo e la D7000 e' la candidata seleizonata (per il momento).

Lato video sono felice di sentire che ha ottime prestazioni (uno dei motivi del cambio e' la necessita' di girare piccoli contributi video HD con buona qualita').

ato fotografico invece mi spiace di sentire che le prestazioni, soprattutto cromatiche, ti lasciano perplesso. Una delle cose che gia' so' rimpiangero' della mia S5 e' proprio la quaita' dei colori.
Ma secondo te e' un difetto della lente in kit oppure proprio un'aberrazione del sensore?

Ciao,
Fla

_________________
Nikon D7000 - 10-20 mm Sigma f4-5.6, Nikon 18-55 AFS VR, Nikon 55-200 AFS VR
My Flickr album
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 11:10 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Aspetta... io ho parlato di aberrazioni cromatiche e non di resa cromatica.
La resa cromatica forse è l'aspetto principale di questo "cambio generazionale" di Nikon. Probabilmente è stato prodotto un grande sforzo da parte dei progettisti per raggiungere una qualità dell'immagine immediatamente fruibile. Sappiamo bene che Canon con i jpg offre qualcosina in più. E la D7000 sembra intraprendere tale strada. I difetti... O almeno quelli che a me in questo momento paiono tali... sono ben altri... Smile

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
massimomb
utente attivo


Iscritto: 15 Mar 2007
Messaggi: 638
Località: Ponsacco

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 12:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quella del corredo, è una questione spinosa, ho messo le mani su un 35-70 f.2,8 che è uno dei punti fermi, parrà strano a molti ma per me è la lente perfetta pure su dx, mi piace fotografare le persone e i loro ambienti, non nelle case, piuttosto lavoro o in situazioni, e analizzando quello che ho fatto negli ultimi 7-8 anni, quello è il range dove scatto molto di più, percui, decisione irrevocabile, poi, sto tentando di accaparrarmi una lente che arriva a 400, stabilizzata, con un'ottima resa anche se concettualmente un pelo datata, c'è da dire che l'alternativa di "concorrenza" mi costa nuova come l'"originale" ma usata (che posso provare 5 minuti scambio a mano) , poi, ballano un pò di soldi nella scelta tra D7000 e "plasicotto" 18-105 oppure D90 e tamron 17-50 F2,8 stabilizzato(ed eventuali battery grip che con la D7000 per ora non ci entra proprio nella cifra).

Ho avuto 1l 17-55IS su canon, ed è l'unica cosa che rimpiango di canon, un'ottica che IMHO rasenta la perfezione, almeno per quel che mi ha dato il mio, soffre un pò il flare ma è una lama che rende da paura, spererei il tamron ci si avvicinasse, il Nikkor nuovo non ce la faccio, e non è stabilizzato, e a volte conta pure quello, al chiuso in luce naturale.


Boh, non è che ci debba fare cose professionali, potrei anche prendere la D90 e probabilmente per me sarebbe già ottima e abbondante, certo che lo farei per alla fine prendere un tamron, il che mi direbbe di prendere il plasticotto da sostituire poi con una lente grandangolare seria, e prendere la D7000 che dovrebbe tenermi già contento a lungo, costruendomi più avanti il resto del corredo.


Boh, certo un pò se ne leggono su sta D7000, però con gli scatti che si vedono in rete, la voglia la fà venire.......


M.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Freethinker
utente attivo


Iscritto: 21 Giu 2006
Messaggi: 2702
Località: napoli

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 3:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

non bistrattare il tamoron 17-50 f/2.8 che è ottimo e leggero Wink
_________________
Tutto quel che scrivo è rigorosamente IMHO Wink
In cerca della modella perfetta Smile
Nikon D300
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
ziottolo
utente attivo


Iscritto: 23 Ago 2007
Messaggi: 1510
Località: Sassari

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 4:51 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Maxriflessi ha scritto la d7000....
Citazione:
la peggior fotocamera Nikon in commercio.
..... non voglio entrare in polemica nè tantomeno mettere in dubbio le sue doti professionali per quanto riguarda le macchine fotografiche, ma mi trovo in disaccordo con la sua affermazione. In un'altro post dove si parlava della d7000, postò una foto in controluce fatta con un obiettivo luminoso 35 f 1.4 a tutta apertura (1.4) per dimostrare i limiti della d7000, estremizzando la sua teoria sui difetti della d7000. Aspetto ancora analoga prova con la Nikon d70s, nikon d300s, d90 che lei non ha ancora postato;io penso che tale prova metterebbe in seria difficoltà anche queste tre macchine fotografiche .


35_crop_402.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  101.72 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8235 volta(e)

35_crop_402.jpg


Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 18929
Località: Thiene

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 5:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Scattare alternando D700 e D7000...non lo faccio neppure io, non tanto per i risultati della D7000, che considero comunque ottimi, ma per le loro caratteristiche diverse.
Foto sportiva, velocita' AF, resa ad altissimi ISO, robustezza, sono tutte appannaggio della D700. La D7000 sforna degli ottimi jpeg direttamente dalla scheda, ed e' un grande pregio, ha un esposimetro affidabile e (per chi vuole) e' lo stato dell'arte in casa Nikon per i video, in piu' e' l'unica Nikon a 1000€ a poter utilizzare appieno le vecchie ed ottime lenti manuali (la D200 la considero di livello inferiore).
Per me vale quello che costa. Sulla questione dei colori non mi pronuncio, non sono un esperto, ai miei occhi vanno bene (come mi andavano bene quelli della D90).
Poi preferisco fare sempre qualche scatto "sul campo", in quanto delle immagini in rete non mi fido per nulla. Un conto e' vedere cosa esce dalla macchina e sapere che poi in post ci sono ampi margini di miglioramento, conto diverso vedere immagini di cui non si conosce il grado di manipolazione.

2 scatti senza pretese alla mia fedele tarty (non si muove mai..), stessa focale e stessa lente (24-70 AFs), stessi dati di scatto, prima D7000 e poi D700, Jpeg out of camera.
Inine i 2 relativi crop con la stessa % di ingrandimento (66%). La differenza e' relativa ai diversi sensori (16 Mpx vs. 12 Mpx).



D7K_0889RIT.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  142.37 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8225 volta(e)

D7K_0889RIT.jpg



701_9292RIT.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  136.94 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8225 volta(e)

701_9292RIT.jpg



D7000 crop.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  194.27 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8225 volta(e)

D7000 crop.jpg



D700 crop.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  178.08 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8225 volta(e)

D700 crop.jpg



_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
massimomb
utente attivo


Iscritto: 15 Mar 2007
Messaggi: 638
Località: Ponsacco

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 5:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ecco, mi pare che la D7000 da questi 2 semplici scatti dica davero tanto su ciò che può dare, e ne ho visti altri di gente che (a sentire loro) han postato degli scatti in jpeg diretti che francamente mi han più che convinto, mi sà che rischio, a me convince, certo quella con le aberrazioni non si può guardare......


M.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 8:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

allora...riprendiamo in mano la situazione dopo un giorno di scatti...
Per oggi l'unica conclusione certa è che accoppiare la D7000 con il 18-105 è una genialata pari alla accoppiata D700 24-120 VR I.
Si mortificano le prestazioni e basta.
Una riedizione del 18-70 aggiungendo anche qualcosa sul prezzo finale del kit avrebbe permesso a Nikon di offrire un pacchetto "pronto all'uso" sicuramente maggiormente fruibile.
Domani provo con il 17-55 Nikon...ma certo è che... se tireranno fuori una D400 ualcosa di performante e maggiormente a buon mercato dovranno inventarsi.
Un 17-55 2,8 nuovo... magari meno "roccioso" ma allineato al prezzo del Canon con Nano cristalli è auspicabile.
Altrimenti è veramente arduo trovare un'ottica altamente performante e luminosa da accoppiare alle Reflex DX.
In ogni caso oggi ho usato il solo il plasticotto viste le ottime caratteristiche della luce e diframmando qualcosina qualcosa di buono è uscito fuori.
Certo farsi una kit da 1300 euro e poi scattare a f/7.1 in su è piuttosto deprimente.
In ogni caso mi sono andato a ripescare gli scatti fatti con la D300... e comparandoli con quelli della D7000 bisogna ammettere che sulla qualità cromatica globale si è fatto un bel passo avanti.
Il mio giudizio sulla pulizia globale del segnale è in parte da rivedere... in effetti 3 anni di FX hanno "imbastardito" la mia capacità di critica. E rivedendo gli scatti con la D300 sicuramente la situazione non è tragica come avevo premesso. Certo... la D300 ha sicuramente qualche cosa in più... e probabilmente da un salto generazionale ci si sarebbe dovuti aspettare una miglioramente globale di tale aspetto. Ma tant'è.
Le aberrazioni cromatiche invece sono il vero tallone d'achille di questo sensore. Usate un obiettivo luminoso e ve ne accorgerete.
Il tutto ovviamente è superabile in post produzione... ma accettare magagne poiché ovviabili via software per me non è una gran scelta.
Anche l'autofocus tutto sommato è migliore del previsto. Ma aspetto domani..tempo permettendo...per metterlo alla frusta.
Per quanto riguarda l'ergonomia è perfettamente in linea con l'ottimo standard Nikon nonostante le ridotte dimensioni. Mancano un po' di pulsanti e comandi che non la rendono paragonabile con le macchine di fascia alta... ma per una "Piccola-media" non ci si può minimamente lamentare.
Ultimo appunto per oggi... se il modulo AF e quello dell'esposimetro sono nuovi... non ci si fa proprio caso... probabilmente esprimeranno il massimo delle prestazioni una volta affinati e montati su macchine fotografiche di fascia superiore. Il nuovo processore Expeed invece... almeno da quello visto fino ad adesso lavora sulle cromie veramente bene.
Un po' di esempi... aperti e salvati con NX.
Nulla di particolare perché la luce permetteva di far viaggiare sul velluto la Reflex...da domani spingiamo un po' di più sull'accelleratore.
Ho impostato il picture contol su Standard e la nitidezza a 6.



DSC_5243.jpg
 Descrizione:
Aberrazioni cromatiche
 Dimensione:  135.86 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5243.jpg



DSC_5290.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  167.65 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5290.jpg



DSC_5293.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  159.28 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5293.jpg



DSC_5302.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  139.86 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5302.jpg



DSC_5336.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  155.27 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5336.jpg



DSC_5339.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  159.63 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5339.jpg



DSC_5344.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  190.2 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5344.jpg



DSC_5367.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  168.56 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5367.jpg



DSC_5368.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  155.2 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5368.jpg



DSC_5448.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  182.79 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8189 volta(e)

DSC_5448.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Solo-mercatino
non più registrato


Iscritto: 18 Feb 2008
Messaggi: 789

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 9:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Maxr., premetto che non ho la D7000, ma mi riesce difficile dal punto di vista teorico immaginare che un sensore possa dare più aberrazioni cromatiche di un altro, a parità di ottica. Parlo naturalmente di RAW!!
Si dovrebbe supporre che l'aberrazione si crea nel momento in cui il raggio di luce raggiunge la cellula del sensore, il che mi pare impossibile. Se invece l'aberrazione arriva dall'obiettivo, allora si dovrebbe supporre che il sensore "buono" la elimina, il che mi pare ancora più strano.

Non vorrei che tu ti fossi lasciato fuorviare dal maggior numero di pixel del sensore, per cui osservando la stessa ipotetica aberrazione, ovviamente adesso interessa più pixels di prima, ma ricampionando alla stessa risoluzione dovrebbe tornare uguale.
Ecco, questa penso sia l'unica spiegazione scientifica che posso immaginare.
Per cui la questione "gira" e diventa: dato l'aumento della risoluzione, Nikon avrebbe dovuto creare un sistema in grado di evitare il naturale aumento dei pixel interessati dalle aberrazioni e non l'ha fatto. Detta così è un po' meno grave la situazione.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d.kalle
moderatore


Iscritto: 29 Mgg 2008
Messaggi: 18929
Località: Thiene

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 9:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Solo-mercatino ha scritto:
Maxr., premetto che non ho la D7000, ma mi riesce difficile dal punto di vista teorico immaginare che un sensore possa dare più aberrazioni cromatiche di un altro, a parità di ottica. Parlo naturalmente di RAW!!
Si dovrebbe supporre che l'aberrazione si crea nel momento in cui il raggio di luce raggiunge la cellula del sensore, il che mi pare impossibile. Se invece l'aberrazione arriva dall'obiettivo, allora si dovrebbe supporre che il sensore "buono" la elimina, il che mi pare ancora più strano.

Non vorrei che tu ti fossi lasciato fuorviare dal maggior numero di pixel del sensore, per cui osservando la stessa ipotetica aberrazione, ovviamente adesso interessa più pixels di prima, ma ricampionando alla stessa risoluzione dovrebbe tornare uguale.
Ecco, questa penso sia l'unica spiegazione scientifica che posso immaginare.
Per cui la questione "gira" e diventa: dato l'aumento della risoluzione, Nikon avrebbe dovuto creare un sistema in grado di evitare il naturale aumento dei pixel interessati dalle aberrazioni e non l'ha fatto. Detta così è un po' meno grave la situazione.


E si ritorna alle considerazioni fatte subito, fin dalle prime immagini disponibili in rete sfornate dalla D7000: ottima macchina, sensore esigente.
O si utilizza con ottiche prestanti oppure meglio ripiegare su D90 e D300s, molto piu' tolleranti, anche con ottiche "normali".

_________________
davide
(so contare solo fino a 2,8)

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 01 Mgg, 2011 10:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per quanto riguarda le aberrazioni cromatiche l'ottica in questione è il 35 f/1.4...ma le restituisce anche con il 105DC l'85 f/1.4... il 50 g f/1.4 e così via.
La questione della ricampionatura non regge... quella postata è una ricampionatura da 750 px.
"ufficiosamente" è stato risposto che... come ho già detto... all'innalzamento della risoluzione... ovvero alla maggiore densità del sensore... è più semplice risolvere la questione via software che agendo direttamente sul sensore.
E vi assicuro che quell "ufficiosamente" vale più di tutte le...seppur legittime.. supposizione su una "apparente" aberrazione cromatica Wink .
Ora... tale soluzione...per una macchina da "mille euro" può essere sopportata... se me lo fai su una da 5.000 euro... la prendo ...vado in giappone... busso gentilmente alla porta di Nikon...chiedo del progettista...e...sempre gentilmente e dopo un inchino...gliela chiavo in mezzo agli occhi per 5000 volte.
Ovviamente gli suggerisco poi che tutto si può risolvere agendo via "bende" e voltaren gel sugli ematomi Very Happy Very Happy Very Happy
Ragazzi...il problema c'è..è noto.. ma appare inevitabile se si vogliono raggiungere risoluzione molto elevate in base alla grandezza del sensore.
Le soluzioni ci sono come...ad esempio... uno strato di microlenti disegnato ad hoc... ma ripeto... molto più economico risolvere via software anche perché...se la vendono con il 18-105 in kit ritengono che non saranno poi in molti ad accoppiargi ottiche nolto luminose e molto costose.

Per quanto riguarda l'appunto di d.kalle... mi trovo perfettamente in linea con il suo pensiero. Il sensore è tosto ed esigente... ed ho l'impressione che anche il limite della difrazione (costatazione che ho fatto già quando canon aveva toccato risoluzioni simili o maggiori su sensori APSc) si sia abbassato un pelino...diciamo che la resa dell'ottica può iniziare a decadere a diaframmi più aperti rispetto al precedente sensore.
Ma questo è ancora da verificare.

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Hansel.r
utente attivo


Iscritto: 24 Set 2006
Messaggi: 2959
Località: Fra Trantor e Terminus

MessaggioInviato: Lun 02 Mgg, 2011 3:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Maxriflessi ha scritto:

Una riedizione del 18-70 aggiungendo anche qualcosa sul prezzo finale del kit avrebbe permesso a Nikon di offrire un pacchetto "pronto all'uso" sicuramente maggiormente fruibile.

Ma non dovrebbe essere già il 16-85 VR, un tale obiettivo?

_________________
Roberto
http://www.flickr.com/photos/aralunae
[Canon G9] [Fuji X-E1] [Fuji X-T1] [Fuji X-T20] [Uno zoom e qualche focale fissa]
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
massimomb
utente attivo


Iscritto: 15 Mar 2007
Messaggi: 638
Località: Ponsacco

MessaggioInviato: Lun 02 Mgg, 2011 5:43 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Freethinker ha scritto:
non bistrattare il tamoron 17-50 f/2.8 che è ottimo e leggero Wink


Non lo bistratto, infatti valuto di comprarlo, certo riflettendo FORSE, potrei adattarmi per un pò con il plasticone e poi prendere direttamente un 17-35 (o addirittura un 16-35 f4vr nuovo, e fine della questione),che farebbe coppia bene con il 35-70,

certo comprare una Nikon e poi farsi un corredo di ottiche compatibili, forse conviene prendere in analisi altro, allora tantovarrebbe.....ma mi rifiuto di fare codesta considerazione.


M.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Solo-mercatino
non più registrato


Iscritto: 18 Feb 2008
Messaggi: 789

MessaggioInviato: Lun 02 Mgg, 2011 8:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Max, siamo amici e quindi mi permetterai un'opinione diversa dalla tua.
Io ESCLUDO che un sensore possa aumentare o diminuire l'aberrazione cromatica di un obiettivo.
Le microlenti non c'entrano niente, servono per deviare il raggio di luce e farlo arrivare perpendicolare al sensore. Se il raggio è già stato "scomposto" dall'obiettivo non si può fare più niente, ma non si può neppure peggiorare la situazione.
Neppure Thom Hogan che considero il top dei commentatori foto ne ha parlato minimamente.

Naturalmente rispetto la tua opinione anche se non la condivido.

Sottoscrivo invece l'opinione di Kalle: usate questa macchina con lenti di prima qualità e state tranquilli.
Presto la prenderò anch'io: mi serve per la caccia fotografica. Infatti, avendo una densità di pixel ancora superiore alla D3x, consente un "avvicinamento" straordinario.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
niomo
utente attivo


Iscritto: 02 Ott 2005
Messaggi: 5596

MessaggioInviato: Lun 02 Mgg, 2011 12:45 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Io invece attendo il responso sul video, visto che sul settore foto son coperto da D3/D700 Cool.
_________________
CameraOscurista n° 181 CANON 5DmkIII | CANON 6D | 16-35 f2.8 | 24L II f1.4 | 35A f1.4 | 45 TS-E f2.8| 50A f1.4 | 100f2 |

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
massimomb
utente attivo


Iscritto: 15 Mar 2007
Messaggi: 638
Località: Ponsacco

MessaggioInviato: Lun 02 Mgg, 2011 6:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Solo-mercatino ha scritto:

Naturalmente rispetto la tua opinione anche se non la condivido.


Si ma le foto parlan chiaro, il fenomeno c'è, almeno sulla sua o sulle sue ottiche, resta da capire da cosa dipenda e se è davvero ovviabile senza piallare colori o dettagli fini.



M.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Mar 03 Mgg, 2011 1:10 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Solo-mercatino ha scritto:
Max, siamo amici(...)
Io ESCLUDO che un sensore possa aumentare o diminuire l'aberrazione cromatica di un obiettivo.
Le microlenti non c'entrano niente(...)
Neppure Thom Hogan(...)

Ma per carità SM... i forum servono sopratutto per un confronto... e se poi c'è anche amicizia e stima reciproca non si può che aumentare l'interesse del conversazione Smile.
Probabilmente mi sono spiegato male io riguardo le aberrazioni.
È indubbio che è l'obiettivo a generarle... così come è l'obiettivo a generare vignettatura... distorsione... e calo di nitidezza ai bordi.
Ma se con la pellicola non ci sono altre strade da percorrere se non quello di tenersele con il digitale esistono degli accorgimenti per coreggerle o eliminarle.
E questo nonostante che il sensore... elemento tridimensionale e non bidimensionale come il film, comporti una notevole eccentuazione di tali "magagne". Per esempio il calo di luce ai bordi è maggiormente marcato con il sensore per i noti problemi.
Eppure se utilizzo il 70-200 vrI sulla D700 avrò meno vignettatura che montandolo su una F5... e se lo monto su una D3s avro meno vignettatura anche disattivando il controllo per la correzione in macchina o con il software di post produzione poiché hanno riordinato la distribuzione dei pixel sul sensore privilegiando le aree periferiche e hanno disegnato un nuovo tipo di microlenti.
Anche le aberrazioni cromatiche non fanno eccezione. Ovviamente è l'obiettivo a crearle... ma ci sono mille espedienti che consentono di ridurle anche perché...ripeto... la luce non colpisce un superficie bidimensionale e sono le accortezze fisiche ed elettroniche che consentono di presentarci l'immagine come se fosse impressa sulla pellicola. Una di queste accortezze son proprio le microlenti e fanno un lavoro enorme anche per quanto riguarda le aberrazioni cromatiche.
E probabilmente ho compiuto un altro errore... ovvero ho usato generalmente il termine aberrazione cromatica quando forse sarebbe stato più esatto dividerlo...a secondo dei casi... con il purple fringing. E con il purple fringing l'obiettivo non ha proprio nulla a che fare Smile
In ogni caso... tornando alle aberrazioni cromatiche andate su photozone.de... aprite la prova dello stesso obiettivo su due pagine... una con Fx e una con Dx...andate alla voce delle aberrazioni cromatica e paragonate i diagrammi.
Ne vedrete delle belle... Smile
E saranno ancor più belle poiché si tratta di due macchine completamente differenti...una con sensore APSc CCD da 10 mp e l'altra con sensore FF CMOs da 12 o 24 MP.

Ovviamente ripeto quello che ho detto in precedenza. Il problema...se poi di problema si tratta nella fotografia sul campo lo scopriro solo con il tempo... è indubbio che le ottiche che utilizzo a Ta sono estreme così come estreme le foto che faccio come prova che ben poco hanno a che fare con la fotografia di tutti i giorni.
Il discorso poi non è rilegato alla sola D7000 ma un po' a tutti i sensori con sensori molto densi.
Ma questo non vuol dire far finta di nulla.
Per quanto riguarda Thom anch'io lo trovo una delle poche voci affidabili del web... ma che non abbia citato questo fenomeno è del tutto irrilevante... poiché non ha il 35 f1.4 il 105 Dc e l'85/f1.4...e le uniche due foto del cesto di basket sicuramente non danno modo di verificare tale aspetto. Smile
In ogni caso...
Mi sono recuperato un parco DX di tutto rispetto... ma finché piove ho poco da postare.
Aggiorniamo intanto il giornale di bordo.
Ottiche messe in borsa.
tutte Nikon...
18-70
17-55
10,5 fisheye (ora arriva Matteo Very Happy )
micro Nikkor 60 G
Ognuna ha un suo perché...
Il 18-70 per vedere se il vecchietto ancora può dire qualcosa...
Il 17-55 se rimane ancora l'ottica top anche con questo sensore...
Il 10,5 perché interessa a Matteo Very Happy
e il 60 g perché è probabilmente l'ottica con maggior capacita di risolvenza di Nikkor
Prime impressioni ma proprio prime per i pochi scatti in condizioni pessime di luce.
18-70... a sensazione va meglio del 18-105...ma non è che ci voglia molto... per i prezzi a cui si trova in giro un pensierino lo farei. A TA si ottengono gli stessi risultati del 18-105 diaframmato.
17-55... a me piace da morire quindi non sono obiettivo... ma a sensazione rimane l'ottica meravigliosa di sempre con tutti i sui pregi e difetti.
A TA non è il 24-70 su sensore FX... ma il fascino della tridimensionalità che riesce a restituire è immutato. A F/4 è già in grado si risolvere il sensore. A 17mm distorce tanto...
10,5... non ho idea perché ho messo in borsa questo obietivo... poiché non sono in grado comprendere quali siano i parametri di giudizio Very Happy
Però dopo un po' di scatti ci si accorge che potrebbe essere un motivo per avere il Dx proprio per sfruttare tale vetro.
Micro 60g... potenza allo stato puro per la D7000.... pe la prima volta si può vedere cosa è realmente in grado di fare la nuova media a livello di risoluzione.
Ma dato che sono sensazione... è io ho l'abitudine di contraddirmi spesso e volentieri... non prendete nessuna decisione dando a me la colpa per la vostra scelta.... aspettate qualche migliaio di scatti e...provateli in prima persona...prima di prendere ogni decisione Smile
QUalche fotina giusto per ingannare l'attesa...
tutte a TA o 1//3 di stop chiuso rispetto a TA.
Picture Control SD nitidezza +6
Iso tra 200 e 800... forse una 1600 e una...quella con il 35...a 100



DSC_5482.jpg
 Descrizione:
35 1,4 a f/1,6...
 Dimensione:  184.9 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5482.jpg



C1_DSC_5482.jpg
 Descrizione:
con ottiche di rango il sensore lavora una meraviglia alivello di dettaglio... anche a TA o quasi
 Dimensione:  137.42 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

C1_DSC_5482.jpg



C2_DSC_5482.jpg
 Descrizione:
poi chiamatele come volete ma le frage verdi blu e viola ci sono... no che non ci siano con altre Reflex Nikon...ma per me con la D7000 sono più... evidenti
 Dimensione:  137.97 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

C2_DSC_5482.jpg



C3_DSC_5482.jpg
 Descrizione:
Come sopra
 Dimensione:  84.87 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

C3_DSC_5482.jpg



DSC_5512.jpg
 Descrizione:
17-55 a F/3.2
 Dimensione:  184.39 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5512.jpg



DSC_5516.jpg
 Descrizione:
17-55 a 17mm F/4...me sembra
 Dimensione:  154.36 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5516.jpg



DSC_5536.jpg
 Descrizione:
Fish
 Dimensione:  196.15 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5536.jpg



DSC_5555.jpg
 Descrizione:
18-70
 Dimensione:  176.63 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5555.jpg



DSC_5559.jpg
 Descrizione:
18-70
 Dimensione:  177.25 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5559.jpg



DSC_5570.jpg
 Descrizione:
60 micro
 Dimensione:  195.74 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 7890 volta(e)

DSC_5570.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pag. 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi