photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
photo4ustory una foto dal passato ...
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Contest - W la Scuola
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Sfogliando le photogallery: Mauroq
MiniRaduno p4u Roma EUR 28 Settembre 2019

50D e rumore
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Gio 25 Nov, 2010 8:15 pm    Oggetto: 50D e rumore Rispondi con citazione

non trovo il topic ufficiale sulla 50D.. ammesso che ci sia...

sto cercando di capire fino a che iso
- la 50D è migliore rispetto alla 40D
- si equivalgono
- la 50D è peggiore della 40D

se non ricordo male mi sembra di aver letto da qualche parte che fino a 400 iso prevale la 50D... da 400 a 800 si equivalgono più o meno...
da 800 in poi prevale la 40D

ho indovinato qualcosa? Smile

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Rikkardino
utente


Iscritto: 09 Gen 2009
Messaggi: 374
Località: Roma

MessaggioInviato: Gio 25 Nov, 2010 9:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

nei crop 100% vince sempre, di poco, la 40

se rimpicciolisci l'immagine da 15mp a 10mp per renderla uguale a quella della 40, il rumore sarà sempre circa uguale

detto questo stiamo parlando di differenze molto piccole, visibili negli INUTILI crop al 100%, in stampa sono uguali, anzi la 50 ha più dettaglio se munita di lenti adeguate.

_________________
Canon EOS 5D Mark III, 17-40L, 24-105L, 50L Website
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Gio 25 Nov, 2010 11:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

perchè parli di inutili crop al 100%? non è utile valutare al 100% un'immagine prima di mandarla in stampa?

domanda più diretta includendo anche le lenti: meglio 40 o 50 con
17-40
70-200 f/4 L IS
100 F/2

Smile

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Rikkardino
utente


Iscritto: 09 Gen 2009
Messaggi: 374
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 10:45 am    Oggetto: Rispondi con citazione

la stampa mette in evidenza certe cose e ne nasconde altre.

in particolare in stampa sarà importante la risoluzione iniziale e lo sharpen che andremo a dare in base anche alla dimensione della stessa.

ma parlando di rumore, a volte non si vede la differenza tra apsc e fullframe, figurati differenze minime come queste.

per quanto riguarda la tua domanda, ha tutte lenti di livello che non mettono in crisi i 15mpixel della 50

in definitiva la penso cosi':

1)a dover comprare ora una macchina nuova, tra le due prenderei la 50 (se non altro per il display, af microadjust)

2) se avessi già la 40, non la cambierei con la 50

3) se avessi già la 50, non la cambierei con la 40

_________________
Canon EOS 5D Mark III, 17-40L, 24-105L, 50L Website
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
vfdesign
utente attivo


Iscritto: 14 Ago 2006
Messaggi: 7801
Località: Puglia

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 11:08 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Possiedo da non molto, e felicemente, la 50d, ed onestamente tutto questo rumore non lo vedo, basta non esagerare con gli ISO, ma questo vale un po' per tutti, é cosa risaputa... Wink
Sono pienamente d'accordo, invece, con il messaggio che precede.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 11:24 am    Oggetto: Rispondi con citazione

chiedo troppo se ti chiedo la cortesia di inviarmi un raw a 400 e uno a 800 iso?
_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 12:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

trovato qui:

http://www.dpreview.com/reviews/canoneos50d/page25.asp

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
vfdesign
utente attivo


Iscritto: 14 Ago 2006
Messaggi: 7801
Località: Puglia

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 12:55 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

davide1410 ha scritto:
chiedo troppo se ti chiedo la cortesia di inviarmi un raw a 400 e uno a 800 iso?


se ne vuoi, non ci sono problemi, mandami la tua email tramite MP, potrei scattarne a tutti gli iso, e ripeto, io non trovo chissà quanto rumore Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 1:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ok allora approfitto Smile
su dpreview la differenza c'è eccome anche a 100 iso paragonata alla 60D Surprised

ti scrivo la mail in mp...
decidi tu gli iso più significativi

grazie infinite

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
vfdesign
utente attivo


Iscritto: 14 Ago 2006
Messaggi: 7801
Località: Puglia

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 1:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

davide1410 ha scritto:
ok allora approfitto Smile
su dpreview la differenza c'è eccome anche a 100 iso paragonata alla 60D Surprised

ti scrivo la mail in mp...
decidi tu gli iso più significativi

grazie infinite


La 60D non ce l'ho, quindi non saprei che dirti, ma la differenza sostanziale credo che sia per "palati fini" sotto lente d'ingrandimento... penso che per gli usi più comuni non sia nulla di preoccupante, anzi. Il resto è già stato scritto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 1:11 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

qui c'è una comparazione con la 40D
http://www.dpreview.com/reviews/canoneos50d/page25.asp

e qui con la 60D
http://www.dpreview.com/reviews/canoneos60d/page19.asp

cmq ti ho inviato mp con la mail...
sono proprio curioso Smile

grazie

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Rikkardino
utente


Iscritto: 09 Gen 2009
Messaggi: 374
Località: Roma

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 2:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

le comparative di siti, anche seri, come dpreview hanno poco senso a mio avviso per un semplice motivo, ti fanno vedere il raw con impostazioni a zero

ogni sensore è diverso e il raw andrebbe sviluppato al meglio caso per caso

per divertimento, anche se contrario a queste cose, con un amico nikonista abbiamo fatto una prova di questo genere

abbiamo preso i raw di dpreview di D7000, D300S e 50D e li abbiamo sviluppato "al meglio" (ovvio che è soggettivo)

http://www.mediafire.com/download.php?q75pmqzzkituniz

qui trovi uno zip con jpeg di crop del risultato finale

occhio che dpreview ha messo a fuoco diversamente tra nikon e canon... ma x quanto riguarda il rumore il risultato non cambia.


ps. ribadisco che sono contrario a questi confronti, non vuole essere ne scientifico, ne scatenare flame canon vs nikon... solo per farti vedere che a un certo punto con "gli slider del noise reduction messi bene a seconda del sensore" le differenze sono trascurabili tra le stesse generazioni di sensori, meno trascurabili tra generazioni diverse (vedi la resa della D7000)

_________________
Canon EOS 5D Mark III, 17-40L, 24-105L, 50L Website
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
vfdesign
utente attivo


Iscritto: 14 Ago 2006
Messaggi: 7801
Località: Puglia

MessaggioInviato: Ven 26 Nov, 2010 2:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ho letto i link postati di dpreview, e continuo a sostenere, forse nella mia ignoranza, che non ci trovo granchè differenza tra gli scatti 40d vs 50d, inteso come disturbo, a parità di iso, soprattutto nelle zone impastate (tipo dorso della macchina fotografica, o parti in gomma della macchinina giocattolo, nello scatto, a destra). Onestamente ho già stampato, anche in grande formato, immagini fino a 400Iso, e non sono affatto male. Tieni conto che qualsiasi immagine ha il suo fine ultimo, ovvero la pubblicazione o la stampa, difficilmente la si può leggere al 100% di crop (non credo che leggi le foto in punta di naso, a monitor piuttosto che in stampa, non avrebbe alcun senso, così come non leggi un tabellone pubblicitario 3x5metri per strada, ad un metro di distanza, non avresti modo di apprezzarlo a pieno).
Oltre i 400ISO, direi che cominciano a dar rumore piuttosto tangibile le foto, ma è nella perfetta normalità, del resto, quante volte hai mai scattato a sensibilità ISO800-1600 o superiore? io quasi mai, non vedo la necessità di alzare gli ISO, se non in concerti ed eventi, o in situazioni veramente estreme, con risultati spesso compromessi, dove piuttosto che portarti una foto quasi totalmente buia, però, preferisci una meno nitida o rumorosa, ma presentabile ed "elaborabile", ma almeno a me capita di rado, è più un discorso di reportage d'agenzia, del fare notizia, scoop, gossip, che reale necessità, quindi resta qualcosa di meramente soggettivo.
Sono dettagli che, secondo me, ai tempi della pellicola, nemmeno si immaginavano, è un gap, quello del digitale, che ci ha messo difronte a photoshop, con tutti i pro e contro, a volte scivolando in analisi capillari anche un po' troppo esigenti ed allo stesso tempo futili, nella grande sfera della teoria della relatività.
Mi piacerebbe poter ascoltare ad esempio un critico fotografico piuttosto che d'arte più in genere (tipo Vittorio Sgarbi dei tempi più attivi), cosa ne pensa del rumore digitale nelle attuali reflex, e quanto conta nella comunicazione dell'era digitale...
Secondo me è molto più un discorso commerciale, legato a quel che intendono presentarci i vari "tester" ed i vari brand, un discorso relativamente ristretto di prodotti sul mercato, di numeri, di dati tabellati, non fosse altro per le stesse foto proposte per i test, come giustamente scrive chi mi precede, a volte messe a fuoco in modo diverso (o addirittura scattate in diversi momenti, quindi vengono persi totalmente i riferimenti quali distanze del treppiedi dal soggetto, profili colore, ecc), e dai contenuti insensati quanto scarni o confusionari (spesso leggiamo "la finestra di fronte" nei test degli amici quì nei forum, o "l'albero del giardino accanto", ad una pessima luce, che ben vengano, per carità, apprezzabilissimi dal punto di vista dell'impegno e della dedizione, ma non sono test sempre attendibili), piuttosto bisognerebbe avere il "coraggio" di prendere come riferimento ed esempio reale, nei fatti, le immagini vere, quelle scattate da fotografi professionisti, sul campo di battaglia di tutti i giorni, che pur non avendo la comparativa immediata, si ha quantomeno un'idea d'insieme più pratica (obiettivi e condizioni di luce permettendo), ad esempio non si puo' apprezzare il bokeh di un 85mm fotografando una bottiglia di liquore su fondale bianco a 4 metri di distanza ad f9, diversa sarebbe invece la lettura di un bel ritratto umano, o una pallina decorativa appesa all'albero di natale con tanto di luci e riflessi giocando di apertura di diaframma, oppure se ad una reflex X ci monti un 85 f1.8, e alla reflex Y un 85 f1.2L, la resa viene condizionata da tanti altri fattori, e non di poco, anche se volessimo monitorare selettivamente solo la sensibilità ISO.
Trovami le differenze in stampa, qualunque esse siano le reflex, a parità di ISO, soggetto, obiettivo, e condizioni di luce.
Sono paragoni infondati ed insensati, a mio modo di vedere. La fotografia, intesa nel senso più completo del termine, è ben altro che l'analisi al microscopio degli ISO, non intendo polemizzare, ma ci sarebbero da spolpare librerie intere su questi argomenti. Quando si sente la necessità di comprare un qualcosa di fotografico, non c'è test migliore che tangere per mano il prodotto, magari provarlo e riprovarlo, direttamente in negozio, portandosi a casa gli scatti, per quanto possibile, o smanettando con amici, dimenticandosi per un momento di fare paragoni, e valutando singolarmente il prodotto (in termini automobilistici: non si può paragonare una Fiat Bravo con una Fiat grandePunto, o una AlfaRomeo Giulietta con una AlfaRomeo Mito, entrambe Fiat sono, entrambe Alfa sono, o parlando in tempi diversi, AlfaRomeo Giulietta e AlfaRomeo 147, restano sempre e comunque due generi diversi, figuriamoci un paragone tra case diverse, troppo discordante, un prodotto sostituisce cronologicamente l'altro, costituisce una generazione diversa, con apparati tecnologici frutto di studi scientifici dedicati, ma non è detto che per gusti personali, o prestazioni relative, possa di fatti sostituirlo, se solo non leggessimo i vari test sulle riviste di settore, che ci portano tanta informazione quanta confusione... i brand devono fare mercato, noi acquistiamo un prodotto solo, o per lo meno, questo è l'obiettivo di base... esempio: in buona sostanza, alla fine della storia, non scegli Alfa solo perchè ha come "differenza" l'alettone cromato e griffato che Fiat non lo realizza del tutto, pur sapendo che sostanzialmente parliamo sempre e comunque di due prodotti diversi, non so se regge come paragone, tornando al tema principale del topic, e sintetizzando: il fattore psicologico, in particolar modo in ambito pubblicitario, incide molto più della reale necessità/utilità dell'argomento, del fattore, o del prodotto in questione).

p.s.: mi sono dilungato troppo Ops

Vincenzo
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Dom 28 Nov, 2010 11:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Rikkardino ha scritto:
le comparative di siti, anche seri, come dpreview hanno poco senso a mio avviso per un semplice motivo, ti fanno vedere il raw con impostazioni a zero

ogni sensore è diverso e il raw andrebbe sviluppato al meglio caso per caso

per divertimento, anche se contrario a queste cose, con un amico nikonista abbiamo fatto una prova di questo genere

abbiamo preso i raw di dpreview di D7000, D300S e 50D e li abbiamo sviluppato "al meglio" (ovvio che è soggettivo)

http://www.mediafire.com/download.php?q75pmqzzkituniz

qui trovi uno zip con jpeg di crop del risultato finale

occhio che dpreview ha messo a fuoco diversamente tra nikon e canon... ma x quanto riguarda il rumore il risultato non cambia.


ps. ribadisco che sono contrario a questi confronti, non vuole essere ne scientifico, ne scatenare flame canon vs nikon... solo per farti vedere che a un certo punto con "gli slider del noise reduction messi bene a seconda del sensore" le differenze sono trascurabili tra le stesse generazioni di sensori, meno trascurabili tra generazioni diverse (vedi la resa della D7000)


davvero interessante... grazie Ok!
quindi secondo te è sufficiente una riduzione del rumore "più accurata" per ottenere un risultato identico a quello ottenuto con la 40D?

PS: nei file della 50D il ciuffo dei peli è fuori fuoco?

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Davide Spedicato
utente attivo


Iscritto: 31 Ago 2006
Messaggi: 792

MessaggioInviato: Dom 28 Nov, 2010 11:37 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

vfdesign ha scritto:
Ho letto i link postati di dpreview, e continuo a sostenere, forse nella mia ignoranza, che non ci trovo granchè differenza tra gli scatti 40d vs 50d, inteso come disturbo, a parità di iso, soprattutto nelle zone impastate (tipo dorso della macchina fotografica, o parti in gomma della macchinina giocattolo, nello scatto, a destra). Onestamente ho già stampato, anche in grande formato, immagini fino a 400Iso, e non sono affatto male. Tieni conto che qualsiasi immagine ha il suo fine ultimo, ovvero la pubblicazione o la stampa, difficilmente la si può leggere al 100% di crop (non credo che leggi le foto in punta di naso, a monitor piuttosto che in stampa, non avrebbe alcun senso, così come non leggi un tabellone pubblicitario 3x5metri per strada, ad un metro di distanza, non avresti modo di apprezzarlo a pieno).
Oltre i 400ISO, direi che cominciano a dar rumore piuttosto tangibile le foto, ma è nella perfetta normalità, del resto, quante volte hai mai scattato a sensibilità ISO800-1600 o superiore? io quasi mai, non vedo la necessità di alzare gli ISO, se non in concerti ed eventi, o in situazioni veramente estreme, con risultati spesso compromessi, dove piuttosto che portarti una foto quasi totalmente buia, però, preferisci una meno nitida o rumorosa, ma presentabile ed "elaborabile", ma almeno a me capita di rado, è più un discorso di reportage d'agenzia, del fare notizia, scoop, gossip, che reale necessità, quindi resta qualcosa di meramente soggettivo.
Sono dettagli che, secondo me, ai tempi della pellicola, nemmeno si immaginavano, è un gap, quello del digitale, che ci ha messo difronte a photoshop, con tutti i pro e contro, a volte scivolando in analisi capillari anche un po' troppo esigenti ed allo stesso tempo futili, nella grande sfera della teoria della relatività.
Mi piacerebbe poter ascoltare ad esempio un critico fotografico piuttosto che d'arte più in genere (tipo Vittorio Sgarbi dei tempi più attivi), cosa ne pensa del rumore digitale nelle attuali reflex, e quanto conta nella comunicazione dell'era digitale...
Secondo me è molto più un discorso commerciale, legato a quel che intendono presentarci i vari "tester" ed i vari brand, un discorso relativamente ristretto di prodotti sul mercato, di numeri, di dati tabellati, non fosse altro per le stesse foto proposte per i test, come giustamente scrive chi mi precede, a volte messe a fuoco in modo diverso (o addirittura scattate in diversi momenti, quindi vengono persi totalmente i riferimenti quali distanze del treppiedi dal soggetto, profili colore, ecc), e dai contenuti insensati quanto scarni o confusionari (spesso leggiamo "la finestra di fronte" nei test degli amici quì nei forum, o "l'albero del giardino accanto", ad una pessima luce, che ben vengano, per carità, apprezzabilissimi dal punto di vista dell'impegno e della dedizione, ma non sono test sempre attendibili), piuttosto bisognerebbe avere il "coraggio" di prendere come riferimento ed esempio reale, nei fatti, le immagini vere, quelle scattate da fotografi professionisti, sul campo di battaglia di tutti i giorni, che pur non avendo la comparativa immediata, si ha quantomeno un'idea d'insieme più pratica (obiettivi e condizioni di luce permettendo), ad esempio non si puo' apprezzare il bokeh di un 85mm fotografando una bottiglia di liquore su fondale bianco a 4 metri di distanza ad f9, diversa sarebbe invece la lettura di un bel ritratto umano, o una pallina decorativa appesa all'albero di natale con tanto di luci e riflessi giocando di apertura di diaframma, oppure se ad una reflex X ci monti un 85 f1.8, e alla reflex Y un 85 f1.2L, la resa viene condizionata da tanti altri fattori, e non di poco, anche se volessimo monitorare selettivamente solo la sensibilità ISO.
Trovami le differenze in stampa, qualunque esse siano le reflex, a parità di ISO, soggetto, obiettivo, e condizioni di luce.
Sono paragoni infondati ed insensati, a mio modo di vedere. La fotografia, intesa nel senso più completo del termine, è ben altro che l'analisi al microscopio degli ISO, non intendo polemizzare, ma ci sarebbero da spolpare librerie intere su questi argomenti. Quando si sente la necessità di comprare un qualcosa di fotografico, non c'è test migliore che tangere per mano il prodotto, magari provarlo e riprovarlo, direttamente in negozio, portandosi a casa gli scatti, per quanto possibile, o smanettando con amici, dimenticandosi per un momento di fare paragoni, e valutando singolarmente il prodotto (in termini automobilistici: non si può paragonare una Fiat Bravo con una Fiat grandePunto, o una AlfaRomeo Giulietta con una AlfaRomeo Mito, entrambe Fiat sono, entrambe Alfa sono, o parlando in tempi diversi, AlfaRomeo Giulietta e AlfaRomeo 147, restano sempre e comunque due generi diversi, figuriamoci un paragone tra case diverse, troppo discordante, un prodotto sostituisce cronologicamente l'altro, costituisce una generazione diversa, con apparati tecnologici frutto di studi scientifici dedicati, ma non è detto che per gusti personali, o prestazioni relative, possa di fatti sostituirlo, se solo non leggessimo i vari test sulle riviste di settore, che ci portano tanta informazione quanta confusione... i brand devono fare mercato, noi acquistiamo un prodotto solo, o per lo meno, questo è l'obiettivo di base... esempio: in buona sostanza, alla fine della storia, non scegli Alfa solo perchè ha come "differenza" l'alettone cromato e griffato che Fiat non lo realizza del tutto, pur sapendo che sostanzialmente parliamo sempre e comunque di due prodotti diversi, non so se regge come paragone, tornando al tema principale del topic, e sintetizzando: il fattore psicologico, in particolar modo in ambito pubblicitario, incide molto più della reale necessità/utilità dell'argomento, del fattore, o del prodotto in questione).

p.s.: mi sono dilungato troppo Ops

Vincenzo


condivido pienamente...

_________________
Davide
5D mkIII - Canon 70-200 f/4 L IS - Canon 100 f/2 - Canon ixus 500
L'intelligenza non è non commettere errori, ma scoprire il modo di trarne profitto (B. Brecht)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Criss79
utente


Iscritto: 02 Mar 2010
Messaggi: 430

MessaggioInviato: Mar 30 Nov, 2010 12:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Tra la 40D e la 50D ricomprerei sicuramente la 50D anche solo per la funzione di taratura fine della maf.
Ho la 50D e tutto questo rumore in più di altre reflex ad alti ISO non l'ho mai accusato.

_________________
Canon 5D mkII + Canon 50D + Canon 24-105mm L + Canon 70-300mm USM IS + Canon 50mm f1,8 mkII + Sigma 10-20mm f4/5,6 HSM + Sigma 105mm macro f/2.8 EX DG OS HSM

My Flickr - My Site
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Soffietto
nuovo utente


Iscritto: 31 Mgg 2011
Messaggi: 4
Località: Oristano-Cagliari

MessaggioInviato: Gio 02 Giu, 2011 8:12 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

salve a tutti,
scusate ma ad alti ISO la 50 fa proprio skifo (le ho tutt'e due, sia 40 ke 50) mentre la 40 è decisamente + dignitosa: con la 40 uso tranquillam i 1600, mentre con la 50 non vado oltre i 1000!! comunque tra le 2 anke io preferisco la 50, il rumore ad alti ISO ed i colori 1 pò esagerati sn le unike 2 pekke a mio avviso, inoltre preferisco shiftare l'esposizione di 1/3 di stop con la 50, mentre la 40 la uso con esposizione corretta. Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Steven F.
utente attivo


Iscritto: 11 Apr 2010
Messaggi: 696
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 10:11 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Se la foto è esposta correttamente, i 1600 iso della 50D sono utilizzabilissimi. Wink
_________________
www.stefanofrati.com
La mia ultima foto sottoposta a critica "Take It Easy" - Graditi commenti e critiche
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Soffietto
nuovo utente


Iscritto: 31 Mgg 2011
Messaggi: 4
Località: Oristano-Cagliari

MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 10:53 am    Oggetto: Rispondi con citazione

mmmh, a mio avviso l'esposizione è poco concernente: se scatto una foto ed il nero ha puntini grigi sparsi qua e là ha poco a ke vedere con una sotto-sovraesposizione, provando ad utilizzare la 50 riscontro difetti da "fotografia scattata da 1 cellulare", con la 40 nn mi capita (ho diverse foto fatte con luci colorate ke ed il problema l'ho trovato anke sui colori e nn solo sul nero, saranno state condizioni estreme ma con la 40 nn ho problemi)!! P.S. io nn uso scattare in RAW (forse questo ri-aiuterebbe la 50 a recuperare il gap, ma il tempo ke spenderei al pc è enorme, e francamente preferisco usare la makkina anzikè il computer)! Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Steven F.
utente attivo


Iscritto: 11 Apr 2010
Messaggi: 696
Località: Milano

MessaggioInviato: Ven 03 Giu, 2011 11:33 am    Oggetto: Rispondi con citazione

L'esposizione corretta non solo è concernente, ma fondamentale. Wink

Io scatto solo in Raw, possibile che il jpeg oncamera faccia qualche pastrocchio. Preferisco decidere io come intervenire dal Raw piuttosto che farlo fare alla macchina (oltretutto scattando jpeg con il noisereduction attivo potrebbe fare più danni che altro).

Poi di qui a dire che la 50D da risultati paragonabili a quelli di un cellulare mi fa un po' sorridere! Pallonaro

_________________
www.stefanofrati.com
La mia ultima foto sottoposta a critica "Take It Easy" - Graditi commenti e critiche
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2  Successivo
Pag. 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi