photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
MiniRaduno p4u Roma EUR 28 Settembre 2019
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Sfogliando le photogallery: Mauroq
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Contest - W la Scuola
photo4ustory una foto dal passato ...

Differenza tra AI ed AI-S ?

 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Millo
utente


Iscritto: 26 Set 2005
Messaggi: 210
Località: Livorno

MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2005 7:47 pm    Oggetto: Differenza tra AI ed AI-S ? Rispondi con citazione

Quel che so è che l'AIS è prodotto dall' 81, che il valore più piccolo dei diaframmi inciso sulla ghiera è di colore arancione e che "sono dotati di rilievi indicatori della lunghezza focale che premono lo spinotto indicatore posto all'interno del corpo macchina Mah " (letto si nadir magazine se non erro)...
Ma all'atto pratico in cosa si differenziano ?
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Max Stirner
utente attivo


Iscritto: 09 Dic 2004
Messaggi: 9259
Località: Firenze

MessaggioInviato: Ven 30 Set, 2005 8:55 pm    Oggetto: All'atto pratico Rispondi con citazione

Permettevano il funzionamento in una specie di program con la fg se non ricordo male (la aveva una mia ex e mi lessi il manuale ma non ricordo di preciso) e altri corpi dei primi anni '80. Quindi all'atto pratico non si ha alcuna differenza dagli ai normali con i corpi odierni.
SAluti
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
F3_HP
utente attivo


Iscritto: 30 Nov 2004
Messaggi: 1415
Località: Bèrghem

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2005 9:02 am    Oggetto: Re: Differenza tra AI ed AI-S ? Rispondi con citazione

Millo ha scritto:
Ma all'atto pratico in cosa si differenziano ?


All'atto pratico tutti gli AI-S funzionano come fossero AI sulle fotocamere che non hanno il dispositivo per rilevare la lunghezza focale dell'obiettivo, in pratica l'unica differenza è data da un dentino posto sulla ghiera dei daframmi che indica, appunto, la lunghezza focale dell'ottica.



ais.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  36 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 11256 volta(e)

ais.jpg



_________________
A pellicola: Nikon, Contax, Pentax, Leica, Fuji, Yashica, "roba" russa ecc.
Digitale: Canon 5D, Canon 40D, Canon 600D e Lumia 1020
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
webrunner
utente attivo


Iscritto: 31 Mar 2005
Messaggi: 533

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2005 3:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Visto che ci troviamo mi parlate anche della serie E di lenti Nikon in cosa differiscono dalle Ai AIs?

grazie
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
F3_HP
utente attivo


Iscritto: 30 Nov 2004
Messaggi: 1415
Località: Bèrghem

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2005 8:22 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

webrunner ha scritto:
Visto che ci troviamo mi parlate anche della serie E di lenti Nikon in cosa differiscono dalle Ai AIs?


Le lenti sono trattate ma non possiedono il trattamento integrale IC, come avviene per i Nikkor, non possiedono la forcella per la lettura a tutta apertura necessaria per i vecchi sistemi esposimetrici delle Nikon e delle Nikkormat. Sono più piccoli, più leggeri e meno costosi degli equivalenti Nikkor... c'è più plastica! Smile

_________________
A pellicola: Nikon, Contax, Pentax, Leica, Fuji, Yashica, "roba" russa ecc.
Digitale: Canon 5D, Canon 40D, Canon 600D e Lumia 1020
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
webrunner
utente attivo


Iscritto: 31 Mar 2005
Messaggi: 533

MessaggioInviato: Gio 06 Ott, 2005 11:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

F3_HP ha scritto:
webrunner ha scritto:
Visto che ci troviamo mi parlate anche della serie E di lenti Nikon in cosa differiscono dalle Ai AIs?


Le lenti sono trattate ma non possiedono il trattamento integrale IC, come avviene per i Nikkor, non possiedono la forcella per la lettura a tutta apertura necessaria per i vecchi sistemi esposimetrici delle Nikon e delle Nikkormat. Sono più piccoli, più leggeri e meno costosi degli equivalenti Nikkor... c'è più plastica! Smile


Vorrei prendere un 100 f2,8 serie E da montare con adattatore su 300d cosa ne pensi di questo obiettivo?
Grazie
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
F3_HP
utente attivo


Iscritto: 30 Nov 2004
Messaggi: 1415
Località: Bèrghem

MessaggioInviato: Ven 07 Ott, 2005 8:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

webrunner ha scritto:
Vorrei prendere un 100 f2,8 serie E da montare con adattatore su 300d cosa ne pensi di questo obiettivo?
Grazie


Mai provato, però con pochi soldi ti prendi il Nikkor 105 f2,5 che è un punto di riferimento per i mediotele da ritratto! Mi piace veramente moltissimo!

_________________
A pellicola: Nikon, Contax, Pentax, Leica, Fuji, Yashica, "roba" russa ecc.
Digitale: Canon 5D, Canon 40D, Canon 600D e Lumia 1020
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Millo
utente


Iscritto: 26 Set 2005
Messaggi: 210
Località: Livorno

MessaggioInviato: Dom 09 Ott, 2005 11:52 pm    Oggetto: Re: Differenza tra AI ed AI-S ? Rispondi con citazione

F3_HP ha scritto:

All'atto pratico tutti gli AI-S funzionano come fossero AI sulle fotocamere che non hanno il dispositivo per rilevare la lunghezza focale dell'obiettivo, in pratica l'unica differenza è data da un dentino posto sulla ghiera dei daframmi che indica, appunto, la lunghezza focale dell'ottica.



Quindi questo dentino indica alla fotocamera se l'obiettivo è un 100 o un 50 mm , giusto ?
Però non capisco una cosa: intanto a cosa può servire e poi vedendo il mio zoom , variando la focale da 35 a 70 quel dentino rimane nella solita posizione Mah
Cosa mi sfugge ?


ps: In tempi (duri) di digitale il tuo nick è una garanzia Very Happy
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Max Stirner
utente attivo


Iscritto: 09 Dic 2004
Messaggi: 9259
Località: Firenze

MessaggioInviato: Lun 10 Ott, 2005 11:38 am    Oggetto: Re: Differenza tra AI ed AI-S ? Rispondi con citazione

Millo ha scritto:
F3_HP ha scritto:

All'atto pratico tutti gli AI-S funzionano come fossero AI sulle fotocamere che non hanno il dispositivo per rilevare la lunghezza focale dell'obiettivo, in pratica l'unica differenza è data da un dentino posto sulla ghiera dei daframmi che indica, appunto, la lunghezza focale dell'ottica.



Quindi questo dentino indica alla fotocamera se l'obiettivo è un 100 o un 50 mm , giusto ?
Però non capisco una cosa: intanto a cosa può servire e poi vedendo il mio zoom , variando la focale da 35 a 70 quel dentino rimane nella solita posizione Mah
Cosa mi sfugge ?


Serve a farti apparire una spia a far suonare la macchina (sulla fg era così) quando c'è pericolo di mosso, si va cioé sotto il tempo di sicurezza minimo.
SAluti

ps: In tempi (duri) di digitale il tuo nick è una garanzia Very Happy
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Millo
utente


Iscritto: 26 Set 2005
Messaggi: 210
Località: Livorno

MessaggioInviato: Ven 14 Ott, 2005 10:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

insomma non serve a niente Pallonaro
ok grazie Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
lamb
utente attivo


Iscritto: 26 Ott 2006
Messaggi: 2851
Località: Bari, Torino, Uppsala, Amburgo, Londra, poi di nuovo Torino, sigh...

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 2:43 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ritiro su questo post preistorico perchè, prima di acquistare una lente AI, mi sono domandato come distinguere lenti pre-AI, AI e AIS e visto che la discussione è linkata nel grande memo Nikon spero di fare cosa utile anche ad altri utenti (sicuramente non ai più esperti)...
Allego un'immagine di due baionette, una AI e una AIS dove ho indicato con una freccia blu le differenze tra le lenti AI e AIS rispetto alle lenti pre AI (che è quello che realmente conta per la compatibilità della baionetta con le fotocamere odierne) e con una freccia rossa l'unica differenza che ho notato tra AI e AIS...
Mentre le modifiche tra pre AI e AI (orecchie forate e le sporgenze del barilotto che invece nei pre AI sporge uniformemente) servono per comunicare automaticamente alla fotocamera il valore di massima apertura del diaframma, non sono sicuro di capire a cosa serva quella piccola scanalatura nella baionetta AIS...



AiAis.jpg
 Descrizione:
Baionette AI e AIS
 Dimensione:  102.95 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 10550 volta(e)

AiAis.jpg



preAI.jpg
 Descrizione:
Baionetta pre AI
 Dimensione:  82.92 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 10472 volta(e)

preAI.jpg



_________________
Ascolta, una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge.
Konica AutoReflex, Hexanon 21/4, 28/3.5, 40/1.8, 57/1.2, 85/1.8, 135/2.5 e altri vetri tra il 1968 e il 1985.
Nikon D300, D70IR, 1 Nikkor AI, 2 Nikkor AIS, 1 Nikkor AF, 2 Nikkor AFD, 1 Nikkor AFS, 1 Tokina , 1 Sigma, 2 Metz.


Ultima modifica effettuata da lamb il Mer 24 Nov, 2010 5:01 pm, modificato 2 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Tomash
utente attivo


Iscritto: 21 Giu 2005
Messaggi: 11775
Località: Bologna

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 3:42 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Pareva anche a me che la differenza fosse la tacca e non il dentino.
Bisogna aggiungere che con l'occasione del passaggi da AI ad AIs alcuni (non tutti) obiettivi sono stati ridisegnati.
Il 28f2.8 è uno di questi, la versione AIs è da preferie.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
il signor mario
bannato


Iscritto: 01 Ago 2006
Messaggi: 9665

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 5:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Aperture Indexing Shutter system = AI-S serviva a permettere il funzionamento a priorità dei tempi e del program.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Ern Archè
moderatore


Iscritto: 19 Ott 2006
Messaggi: 4012
Località: Salerno

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 7:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Dato che si parla di obiettivi Nikon Ai ed Ai S, vorrei sapere se gli obiettivi Ai ed Ai S funzionano con messa a fuoco manuale sulle reflex analogiche Nikon af e sulle reflex digitali Nikon.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
il signor mario
bannato


Iscritto: 01 Ago 2006
Messaggi: 9665

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 8:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Si funzionano, ma attento a non montare i pre AI su reflex digitali dalla D200 in su
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
lamb
utente attivo


Iscritto: 26 Ott 2006
Messaggi: 2851
Località: Bari, Torino, Uppsala, Amburgo, Londra, poi di nuovo Torino, sigh...

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 8:33 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ern Archè ha scritto:
Dato che si parla di obiettivi Nikon Ai ed Ai S, vorrei sapere se gli obiettivi Ai ed Ai S funzionano con messa a fuoco manuale sulle reflex analogiche Nikon af e sulle reflex digitali Nikon.

La risposta è: dipende...
Si montano e funzionano ma sui modelli amatoriali non avresti l'uso dell'esposimetro. Quanto questo sia grave dipende da te, sulle digitali ritengo poco ma su una reflex analogica io preferirei averlo...
Per quel che riguarda le ottiche pre AI, non sono sicuro di aver capito l'affermazione di Mario... Da quel che ne so io il problema di fare danni esiste su tutte le reflex con baionetta post AI, non solo dalla D200 in su...

_________________
Ascolta, una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge.
Konica AutoReflex, Hexanon 21/4, 28/3.5, 40/1.8, 57/1.2, 85/1.8, 135/2.5 e altri vetri tra il 1968 e il 1985.
Nikon D300, D70IR, 1 Nikkor AI, 2 Nikkor AIS, 1 Nikkor AF, 2 Nikkor AFD, 1 Nikkor AFS, 1 Tokina , 1 Sigma, 2 Metz.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
il signor mario
bannato


Iscritto: 01 Ago 2006
Messaggi: 9665

MessaggioInviato: Ven 23 Apr, 2010 10:50 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ti faccio alcuni esempi, non so poi se possano assurgere al rango di generalità, sulla F3 li puoi montare spostando un'apposita levetta, sulle varie D40-50-60-70-100 non ci sono problemi li monti ma non hai l'esposimetro, sulla D700 fai un casino Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
lamb
utente attivo


Iscritto: 26 Ott 2006
Messaggi: 2851
Località: Bari, Torino, Uppsala, Amburgo, Londra, poi di nuovo Torino, sigh...

MessaggioInviato: Sab 24 Apr, 2010 9:34 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Meglio così, io sapevo che non li potevi montare su nessun corpo, se non erano stati modificati... Guarderò nel bocchettone della D70 e della D300 per vedere le differenze...
_________________
Ascolta, una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge.
Konica AutoReflex, Hexanon 21/4, 28/3.5, 40/1.8, 57/1.2, 85/1.8, 135/2.5 e altri vetri tra il 1968 e il 1985.
Nikon D300, D70IR, 1 Nikkor AI, 2 Nikkor AIS, 1 Nikkor AF, 2 Nikkor AFD, 1 Nikkor AFS, 1 Tokina , 1 Sigma, 2 Metz.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
il signor mario
bannato


Iscritto: 01 Ago 2006
Messaggi: 9665

MessaggioInviato: Sab 24 Apr, 2010 9:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Intorno a quello della D300 dovresti trovare una anello che gira con i riferimenti per le tacche dell'AI
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
lamb
utente attivo


Iscritto: 26 Ott 2006
Messaggi: 2851
Località: Bari, Torino, Uppsala, Amburgo, Londra, poi di nuovo Torino, sigh...

MessaggioInviato: Sab 23 Ott, 2010 4:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Effettivamente i due bocchettoni sono diversi, quello della D300 ha l'accoppiamento all'esposimetro (a ore 1) mentre quello della D70 non lo ha...
Però la D70 ha lo switch per segnalare che l'obiettivo si trova alla massima chiusura (a ore 8), che potrebbe comunque interferire con il bordo (minigonna) della baionetta pre-AI...
A guardare le due baionette da vicino, si direbbe che i due comandi siano alla stessa distanza radiale e che sporgano della stessa altezza e che quindi abbiano gli stessi problemi con le baionette pre-AI...
C'è qualcosa che mi sfugge?
Allego (se riesco) l'immagine delle due baionette tratta da dpreview, insieme alla baionetta di una Nikon senza motore interno...



BaionettaD300.jpg
 Descrizione:
Sono visibili la levetta di accoppiamento esposimetrico a ora 1 e la vite per la presa di forza del motore autofocus ad ore 7.
Sono così le D2, D3, D200, D300, D700 e D7000.
 Dimensione:  116.25 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 10069 volta(e)

BaionettaD300.jpg



BaionettaD70.jpg
 Descrizione:
Sono visibili la levetta dello switch che indica la chiusura del diaframma dell'obiettivo a ore 8 e la vite per la presa di forza del motore autofocus ad ore 7.
Sono così D50, D70, D80, D90 e D100.
 Dimensione:  103.97 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 10069 volta(e)

BaionettaD70.jpg



BaionettaD3100.jpg
 Descrizione:
E' visibile la levetta dello switch che indica la chiusura del diaframma dell'obiettivo a ore 8 (che però non ruota ma si abbassa) ma è assente la vite per la presa di forza del motore autofocus a ore 7.
Sono così le D40, D60, D3000, D3100 e D5000.
 Dimensione:  111.99 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9959 volta(e)

BaionettaD3100.jpg



_________________
Ascolta, una volta un giudice come me giudicò chi gli aveva dettato la legge: prima cambiarono il giudice e subito dopo la legge.
Konica AutoReflex, Hexanon 21/4, 28/3.5, 40/1.8, 57/1.2, 85/1.8, 135/2.5 e altri vetri tra il 1968 e il 1985.
Nikon D300, D70IR, 1 Nikkor AI, 2 Nikkor AIS, 1 Nikkor AF, 2 Nikkor AFD, 1 Nikkor AFS, 1 Tokina , 1 Sigma, 2 Metz.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Pag. 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi