photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Sfogliando le photogallery: Enrico Lorenzetti
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Iiniziativa: Critica al buio
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Votazione - Simmetrie
Contest - Free4U Edizione Natale
photo4ustory una foto dal passato ...

PICCOLO STUDIO FOTOGRAFICO
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
LoZio
utente


Iscritto: 16 Nov 2007
Messaggi: 131

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 10:37 am    Oggetto: Rispondi con citazione

mrblue ha scritto:
Quindi, per te, in termini di "puro campo inquadrato", usare un 150mm su un 10x12 o un 35mm su aps-c comporta notevoli differenze? E con i "microsensori" delle compatte? Come si risolve la cosa?

Occhio che per difendere certe posizioni ci si ritrova a scadere nel ridicolo.

Saluti.
F


un 35 distorce come un 50? Ovviamente entrambi su apsc.

Se vuoi aver ragione te la do eh! :/ no prob! Te continui a fare le tue figure intere con un 35, io mi adeguo a fare ritratti con un 50, piuttosto.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
mrblue
utente


Iscritto: 30 Nov 2005
Messaggi: 319

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 10:47 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ah... la "distorsione" prospettica (considerando lenti "ben fatte" e corrette) cambia con la distanza di messa a fuoco... non con la focale.
Se fosse come dici tu le compatte digitali dovrebbero essere inutilizzabili visto che montano lenti da pochi millimetri di focale...

Cio che ti cambia (ed è fisica, anzi, ottica geometrica questa e pure quella di prima) è la profondità di campo sia in relazione alla focale che al circolo di confusione.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
mrblue
utente


Iscritto: 30 Nov 2005
Messaggi: 319

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 10:49 am    Oggetto: Rispondi con citazione

LoZio ha scritto:
un 35 distorce come un 50? Ovviamente entrambi su apsc.

Se vuoi aver ragione te la do eh! :/ no prob! Te continui a fare le tue figure intere con un 35, io mi adeguo a fare ritratti con un 50, piuttosto.


E no LoZio... non hai detto questo prima... non prendiamoci in giro.
La distorsione è quella dell'80mm sul 6x7 paragonato al 35 su aps-c...
Ottiche "normali" per il corpo in uso.

Stiamo parlando della tua affermazione relativa al 6x7... se sei tu a voler aver ragione te la do senza problemi Wink


Saluti
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
LoZio
utente


Iscritto: 16 Nov 2007
Messaggi: 131

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 10:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

mrblue ha scritto:
Ah... la "distorsione" prospettica (considerando lenti "ben fatte" e corrette) cambia con la distanza di messa a fuoco... non con la focale.
Se fosse come dici tu le compatte digitali dovrebbero essere inutilizzabili visto che montano lenti da pochi millimetri di focale...

Cio che ti cambia (ed è fisica, anzi, ottica geometrica questa e pure quella di prima) è la profondità di campo sia in relazione alla focale che al circolo di confusione.


Esatto, di distanze stiamo parlando, non vedo dove sia il problema. Ovvio che la distanza è una costante, a parità di distanza un 50 e un 35 non distorcono allo stesso modo :/ e il campo inquadrato è diverso, con un 35 però il fotografo in questione non deve spalmarsi sul muro per fare una foto quindi nella stessa camera può stare più vicino, ma distorce di più, non sarebbe meglio prendere una stanza un pelo piu grande?

(scusa, non avevo visto l'edit, riedito io) Certo! Confermo quanto detto! Per avere la stessa focale su un 6x7 e su un apsc devi usare un 80 su uno e un 35 sull'altra, ma la distorsione di un 35 non è paragonabile a quella di un 50, è questo che intendo.. non so se mi spiego
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
claudiom
non più registrato


Iscritto: 05 Lug 2004
Messaggi: 5461

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 11:27 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Le basi, avere le basi dell'ottica, se possibile prima di cominciare le discussioni, sono allibito.

:-)

claudiom

ps: un foglio di carta righello matita, si disegnano in mm i formati dei diversi sensori, dal 6x7 a quello interessato, si misura alla grossa, senza dover fare calcoli, la diagonale e si ricava la lunghezza focale dell'obiettivo "NORMALE"; l'obiettivo è "NORMALE" perchè rende lo stesso angolo di campo con ogni sensore, dal 20x25cm al''apsc.
che diamine!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Anonimo.
non più registrato


Iscritto: 14 Gen 2006
Messaggi: 6687

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 11:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

...per favore, se vogliamo aprire il solito dibbbbbattito di erudizione storico-tecnica c'è ancora abbastanza banda per un 3D dedicato...
Qui si discetta se con 3 metri puoi fare tutte le foto che vuoi tu o solo qualcuna. Portare esempi di vita vissuta e di foto fotografata.
Denghiù.

Alberto
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
mrblue
utente


Iscritto: 30 Nov 2005
Messaggi: 319

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 12:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

LoZio ha scritto:
Esatto, di distanze stiamo parlando, non vedo dove sia il problema. Ovvio che la distanza è una costante, a parità di distanza un 50 e un 35 non distorcono allo stesso modo :/ e il campo inquadrato è diverso, con un 35 però il fotografo in questione non deve spalmarsi sul muro per fare una foto quindi nella stessa camera può stare più vicino, ma distorce di più, non sarebbe meglio prendere una stanza un pelo piu grande?

(scusa, non avevo visto l'edit, riedito io) Certo! Confermo quanto detto! Per avere la stessa focale su un 6x7 e su un apsc devi usare un 80 su uno e un 35 sull'altra, ma la distorsione di un 35 non è paragonabile a quella di un 50, è questo che intendo.. non so se mi spiego


Ora iniziamo a "ragionare" e ritorniamo a quanto detto all'inizio del thread:

in 3 metri con un 50mm circa su 135 si fa una figura intera (con le ovvie limitazioni del caso in termini di set creabile nella stanza) ovviamente si ha piu o meno lo stesso discorso con un 35 su APS-C o un 80mm su 6x7, distorsioni simili per i 3 sistemi differenti in quanto legate a campo inquadrato/distanza di maf. Come già detto c'è un piccolo vantaggio in termini di campo per il 80@6x7 ma ovvio leggero peggioramento in distorsione prospettica).

In condizioni di equivalenza di campo inquadrato da fotocamera/ottica possiamo usare ciò che più ci piace... dalla compatta al banco ottico.
Basta saper fare i conti (o consultare qualche tabella). Il riferimento non è la dimensione del sensore/pellicola. Il riferimento è l'angolo di campo.

Si, la stanza è piccola e per alcuni aspetti limitante. La realizzazione di una figura intera sacrifica necessariamente alcune condizioni altrimenti gestibili con inquadrature più strette.

Questa è la mia sintesi.

Saluti a tutti.
Fabrizio
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
d23
utente attivo


Iscritto: 07 Gen 2006
Messaggi: 1770

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 12:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

una cosa:

studio piccolo=>ombre del soggetto nel muro dietro. ancora non ne abbiamo parlato

per gli obiettivi:
un 28 o 35 millimetri nato x la pellicola 135 diventa all'incirca un normale su aps come campo inqudrato. i normali x apsc sono 30mm
ma, anche se il campo inquadrato è uguale gli ob provenienti dal pieno formato nascono come grandangoli e probabilmente daranno un po' di barilotto.

_________________
"Qualsiasi tipo di fallimento ha bisogno della sua claque" F. De Gregori
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Shedar
utente attivo


Iscritto: 06 Dic 2007
Messaggi: 3653
Località: Amena

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 1:35 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

d23 ha scritto:
una cosa:

studio piccolo=>ombre del soggetto nel muro dietro. ancora non ne abbiamo parlato


Io ne ho parlato Very Happy

Sig ....non mi legge nessuno ....sig sig Ops

_________________
Clicca qui' se cerchi manuali di ingranditori ed accessori da camera oscura. || Clicca qui' per un database di immagini fatte con lenti e corpi di vario genere e marca. || Qui' informazioni sulle carte fotografiche in produzione. ||
Qui'
se cerchi manuali di fotocamere o documentazione su accessori.||
Qui'
Per trovare i tempi di sviluppo di ogni pellicola con ogni rivelatore.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Cosimo M.
utente attivo


Iscritto: 03 Gen 2007
Messaggi: 4347
Località: Molfetta (Ba)

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 1:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Questo thread...
Sonno

_________________
Cosimo Marino - La mia galleria su Flickr
"Avere una fotocamera non significa essere un fotografo"
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
claudiom
non più registrato


Iscritto: 05 Lug 2004
Messaggi: 5461

MessaggioInviato: Gio 29 Ott, 2009 2:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ma perchè non prendete un normale e ci provate a vedere cosa vien fuori, tanto più che voi lo vedete a video, in tre metri?

ma siete ben strani.

c.

ps del muro e delle ombre se n'è parlato, gli esempi se ne sono fatti, da parte mia una quarantina.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
85Kimeruccio
utente attivo


Iscritto: 27 Lug 2005
Messaggi: 1123
Località: Brescia

MessaggioInviato: Ven 30 Ott, 2009 12:27 am    Oggetto: Rispondi con citazione

bah io quando ci provavo in stanza mia col normale ne cavavo ben poco.... nulla di piu oltre che dei piani americani...
la prima volta in studio con uno sfondo bianco messo giu come si deve, modella alla giusta distanza e io che scattavo col normale, mi ci volevano piu di 6 metri.

è giusto quello che dice claudiom, le limitazioni devo aguzzare l'ingegno.. se lo spazio è pochissimo piu di un mezzo busto anche con 20mm non ce lo cavi.... e come dice giustamente alberto.. se voi fare le cose fatte per benino a volte perfino 10mt son pochi...

..son tecniche e modi di approcciarsi.


tornando in topic il mio consiglio è di buttarsi lo stesso se non si può fare altrimenti...

_________________
www.ismaelebulla.com
www.khproduzioni.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
voigtlander
nuovo utente


Iscritto: 19 Apr 2009
Messaggi: 22

MessaggioInviato: Ven 30 Ott, 2009 11:14 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ok!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
sullerive
non più registrato


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 1310

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 10:08 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Chi sa, fa. Chi non sa, insegna. ....
recita la firma del buon Paolo Cardone, in barba all'accademia.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Shedar
utente attivo


Iscritto: 06 Dic 2007
Messaggi: 3653
Località: Amena

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 10:31 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ilgazzaladra ha scritto:
Chi sa, fa. Chi non sa, insegna. ....
recita la firma del buon Paolo Cardone, in barba all'accademia.


Gia' ....
Da Newton ad Einstein ...da A. Adams a David Hobby...
Tutti pirla incapaci che, per nascondere incapacità, han scritto fiumi di parole. Smile

_________________
Clicca qui' se cerchi manuali di ingranditori ed accessori da camera oscura. || Clicca qui' per un database di immagini fatte con lenti e corpi di vario genere e marca. || Qui' informazioni sulle carte fotografiche in produzione. ||
Qui'
se cerchi manuali di fotocamere o documentazione su accessori.||
Qui'
Per trovare i tempi di sviluppo di ogni pellicola con ogni rivelatore.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
sullerive
non più registrato


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 1310

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 10:46 am    Oggetto: Rispondi con citazione

straw tail?
anche tu non sei male in quanto a flusso Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Anonimo.
non più registrato


Iscritto: 14 Gen 2006
Messaggi: 6687

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 11:06 am    Oggetto: Rispondi con citazione

...signori, vi prego, contegno...

Alberto
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
d23
utente attivo


Iscritto: 07 Gen 2006
Messaggi: 1770

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 12:08 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ilgazzaladra ha scritto:
Chi sa, fa. Chi non sa, insegna. ....

puntualmente!
sarebbe interessante un grafico statistico con la frequenza della frase sul forum
quando a 12 anni mi inc***vano a scuola dicevo: se avesse saputo fare qualcosa nn avrebbe fatto il prof...ma lo dicevo a 12 anni e dopo avere preso insuff.

ps: è di qualche girno fa la scuola di guida sicura di schumacher. magari e' scarso pure lui?

_________________
"Qualsiasi tipo di fallimento ha bisogno della sua claque" F. De Gregori
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
sullerive
non più registrato


Iscritto: 22 Ago 2004
Messaggi: 1310

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 12:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ah come vi piccate per una semplice frasina Smile

shumi sicuramente rimarrà nella storia per le sue capacità nelle auto con doppio comando.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
.oesse.
utente attivo


Iscritto: 24 Nov 2005
Messaggi: 1905
Località: Hong Kong

MessaggioInviato: Sab 31 Ott, 2009 3:26 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

claudiom ha scritto:
siccome sono tra quelli, pochi ultimamente, che le limitazioni le prendono per occasioni, vi invito a dare un'occhiata alle mie foto su flickr (il link sta sopra, se non và cercate claudiotonto), che non son neanche poche e, tenendo presente che sono un all-chimico, discettare magari sulla possibilità in quello spazio analogo al 2x3 di avere con facilità sfondo nero e sfondo bianco, ma sto parlando del chimico, sia chiaro, dove mi districo quasi come mi pare.

L'attrezzatura è quasi tutta 150mm su mam7, due elicron 800 con accessori vari, fondali di recupero dai mercatini.
Chiaro che quello che sembra un tavolo non lo è e quello che sembra un fondale bianco è una persona appoggiata a un muro bianco ma fotografata con pellicola/sviluppo/stampa che può togliere quanto bianco voglio, idem per il nero, dove il fondale non è mai più di un metrozzo dalle spalle dei soggetti, ma si sà col chimico si fa sempre come si vuole.....

Smile
ciao
c.



me le sono guardate le tue foto , ho girato pagine e pagine cercando una foto "decente" che non ho trovato. Sottoesposte, illuminate male, banali, pesi sbagliati, insomma.... mi sa che anche nel capannone da 30x90 metri non tireresti fuori una foto originale e con un senso.
La tua, caro claudio, e' pura teoria. e con la teoria non si fotografa.

_________________
Il mio sito
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Ritratto, Studio, Fashion & Glamour: la tecnica e le idee Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pag. 4 di 5

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi