photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
photo4ustory una foto dal passato ...
Iiniziativa: Critica al buio
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Sfogliando le photogallery: Enrico Lorenzetti
Contest - Simmetrie

Testa QTVR autocostruita
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Accessori
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Dom 20 Set, 2009 7:25 pm    Oggetto: Testa QTVR autocostruita Rispondi con citazione

Movente: un finesettimana da solo a casa con poco da fare… Le teste QTVR (che mi attirano da molto) costano troppo per affrontare la spesa di un oggetto che è più una voglia che altro…
Penso un attimo e… l’idea non mi sembra poi cossì irrealizzabile. Prendo al volo la macchina e corro alla ricerca di un ferramenta aperto di sabato pomeriggio (non vi rendete conto di quanto sia difficile trovarla). Alla fine la trovo, prendo tutto il necessario anche se sono sicuro avrò dimenticato qualcosa (cosa che poi sarà) e mi metto al lavoro.

Premessa: Prima di cominciare la spiegazione vorrei dire che questo “progetto” è un lavoro in fase sperimentale. Per cui di sicuro ci saranno delle sviste o lacune che potrebbero essere migliorate. Del resto uno dei motivi per cui mostro queste immagini on-line è anche per poter cogliere dei suggerimenti o ulteriori idee (magari pure da chi una testa QTVR ce l’ha già).

Materiali acquistati:
-una barra di profilato d’alluminio… Qui è stato un dilemma la scelta. Purtroppo la ferramenta è ben fornita e mi mette in dubbio sulla scelta. Alla fine scelgo una barra da 12X12 piena d’alluminio (2.15 eur), ma forse era meglio prendere uno scatolato 20X20 vuoto (costava pure meno). Vabbeh.
-2 “fette” di allumino pieno da lavorare al tornio. La prima ha un diametro di 80mm e me lo faccio tagliare una fetta di una decina di mm (+ o -) da usare come base (1,15eur). La seconda ha diametro 35mm e me la faccio tagliare 25mm (0,75 eur)
-2 cuscinetti a sfera
-per finire il componente più difficile di tutti da trovare: La vite da avvitare sotto la macchina. Ad occhio mi pareva una vite da 8. Invece sembra che la maggior parte delle viti delle macchine fotografiche ha un passo americano. La vite non è da 8, ma da 1/4 di pollice!!!!


Torno a casa e... gli ingredienti ci sono tutti per trascorrere il sabato sera e la domenica mattina nel fondo Smile

Posto subito delle foto perché credo che possano spiegare quello che ho fatto meglio di 1000 parole.

Poco fa ho testato tutto con l'obbiettivo più pesante e più lunghi che ho.
Pesante è chiaro il perché, ma perché lungo? Facile, perché nel test mi voglio mettere alla focale massima, con live-view attivato ed ingrandimento a 10X nel display per vedere quanto sia il mosso.
Insomma, ho valutato il mosso dal display della fotocamera ad una focale equivalente di 6000mm (600mm equivalenti a 10X)
Quando tocco la fotocamera con le mani si nota un pò di mosso. Tantino. Un pò più di quello che si nota con lo stesso test e testa RC488.
Ma la grossa differenza si nota appena viene lasciata la fotocamera.
Con la 488 l'immagine torna stabile dopo... circa mezzo secondo/un secondo.
Con la mia testa l'immagine torna stabile dopo un tempo che varia da 1,5sec. a 3sec a seconda dei casi. A volte anche 4 sec.
Vabbeh, sono molto contento in ogni caso del risultato. Un pò di movimento me l'aspettavo.

Ecco le foto:





Dettaglio della base. Nella seconda foto si vede come ho lavorato la base d’allumino al tornio. La lavorazione serve a fare spazio al cuscinetto. Il perno centrale (di metallo stavolta) si incastra dentro il cuscinetto ed è filettato con un maschio da M10. Nella prima foto si può vedere il lavoro fatto con del metallo di scarto.
Non fate caso all’estetica. Lo so è bruttino… Ma è solo una prova. Il colore verde l’ho dato solo per evitare la ruggine. Ho preso uno dei tanti colori che mi avanzano. Ora spiego le funzioni dei 3 galletti. Quello più a destra modifica l’offset della distanza tra la vite e il sensore. Questa regolazione dovrebbe essere una costante per la fotocamera. Cioè, una volta calibrato rimane SEMPRE costante per la stessa fotocamera.
Galletto centrale: serve per avvitare il tutto al cavalletto.
Galletto di sinistra: regola la rotazione. È molto brutto visto cossì. Lo so. Ma l’idea è quella di fargli un’asta lunga e metterci un pomello più comodo in posizione più scostata dall’asse.



Snodo No. 2





Utima parte. L’asta verticale. Per sicurezza l’ho fatta un po’ “lughetta”. Ma di sicuro una cosa che farò presto è quello di tagliarla un po’.
Sono convinto che gran parte delle oscillazioni venga da lì.
Comunque: nella foto seguente si può notare come l’ho piegata un po’… Ho dovuto fare questo affinché i 2 assi di rotazione (quello verticale e quello orizzontale si incontrassero in un solo punto. Insomma, dovrei fare in modo che le 2 rette descritte dall’asse dei due cuscinetti siano coplanari.
Usano uno strumento sifisticatissimo (occhio) dovremmo esserci secondo la scala “occhiometrica”. Smile Ma devo ancora studiare qualche sistema più definito per fare questa misura….



Naturalmente l’asta “orizzontale” (si fa per dire) è molto lunga. Ma per ora preferisco non tagliarla.
Questo è tutto…
Avanti con le critiche e suggerimenti Smile


Ah… quasi dimenticavo: la foto del sutup sperimentale. Quella che si vedo sullo sfondo è Siena. Precisamente la chiesa di S.Martino, vicino Piazza del Campo


_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Dom 20 Set, 2009 7:41 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Fermo della fotocamera:


_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
scorpionred
utente attivo


Iscritto: 01 Lug 2005
Messaggi: 13341
Località: Taormina/Miami/Piestany

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 8:12 am    Oggetto: Rispondi con citazione

e bravo il nostro mac giver Very Happy
buona pensata

_________________
" BRUCE LEE "

www.desireehabisognodite.com
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
BIANCOENERO
vice-amministratore


Iscritto: 13 Mar 2006
Messaggi: 21773
Località: ::: M I L A N O :::

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 9:28 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Ciao Cerby,
mi sono letto tutta la descrizione, poi peccato che hai inserito delle fotografie che per motivi di blocco dell'ufficio non riesco a vedere.
Ti sarei grato se potessi inserire le fotografie col tradizionale sistema rispettando le dimensioni delle foto e il peso limite dei 200kb.

Grazie Ok!

_________________
Fabio
Canon 6D ::: Canon 16-35mm. f2.8 L serie II ::: Canon 24-70 f2.8 L ::: Canon 55-250mm. f4-5.6 IS serie IIII ::: Canon 85mm f1.2 serie II L ::: Canon 135mm f2.0 L ::: Canon 100-400mm. f/4.5-5.6 L IS ::: Canon 580 EX
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
marcoz71
utente attivo


Iscritto: 02 Set 2006
Messaggi: 7649
Località: la piccola Confoederatio Helvetica

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 11:03 am    Oggetto: Rispondi con citazione

bravo Cerby, bel lavoro...
ma ho un dubbio: chi mi spiega che vantaggi ha questo tipo di testa rispetto ad altri?
Smile

_________________
Marco | sito | Canon EOS 6D+40D+350D+3 e un po' di vetri
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
NickZ
utente attivo


Iscritto: 10 Apr 2006
Messaggi: 2011
Località: Torino

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 11:38 am    Oggetto: Rispondi con citazione

marcoz71 ha scritto:
bravo Cerby, bel lavoro...
ma ho un dubbio: chi mi spiega che vantaggi ha questo tipo di testa rispetto ad altri?
Smile


Provo a rispondere io:
forse il fatto di essere funzionale e economicissima?

_________________
Fuji Finepix S9500; Yashica FX3 Super; Nikon 601 AF; Nikon Nikonos IV; Zenza Bronica ETRS/i;

Album dei Fujisti
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 2:04 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

BIANCOENERO ha scritto:
Ciao Cerby,
mi sono letto tutta la descrizione, poi peccato che hai inserito delle fotografie che per motivi di blocco dell'ufficio non riesco a vedere.
Ti sarei grato se potessi inserire le fotografie col tradizionale sistema rispettando le dimensioni delle foto e il peso limite dei 200kb.

Grazie Ok!


beh, sì. In effetti sensa foto capisci poco. Ma ti assicuro che è molto più facile a vederlo che a descriverlo.
Comunque nol pc di ora non ho nessun programma di fotoritocco, e quando ho postato le immagini non ho fatto più di tanto caso alle limitazioni (tanto sono su un server esterno) e le ho prese cossì come escono dalla fotocamera (640x480 jpg senza nessuna elaborazione).

Se mi passi la tua mail in privato ti mando i file originali.

NickZ ha scritto:
Provo a rispondere io:
forse il fatto di essere funzionale e economicissima?


di sicuro più economica di una in vendita.
funzionale..... lo spero. Ve lo farò sapere presto.

marcoz71 ha scritto:
bravo Cerby, bel lavoro...
ma ho un dubbio: chi mi spiega che vantaggi ha questo tipo di testa rispetto ad altri?
Smile


credo che tu intenda che vantaggi ci sono ad usare un QTVR rispetto ad una testa... chessò a sfera (per esempio).

Beh, dipende dall'uso. Se devi fare una foto ad un panorama la differenza è nulla. Anzi la sfera di sicuro è più stabile (se la testa è buona chiaro). L'uso di questi componenti è vantaggioso quando si vogliono fare molte foto per incollarle assieme e creare un'ambiente 3D attorno ad un punto.
Questo "trabiccolo" dovrebbe far ruotare la fotocamera attorno al punto nodale della lente.
Una volta ben calibrato il tutto (cosa non banale) la macchina dovrebbe ruotare attorno al punto nodale eliminando cossì gli errori di parallasse dovuti allo shift tra lente e attacco camera.

Per saperne di più prova a cercare on-line.

_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Nicola Giani
utente attivo


Iscritto: 01 Feb 2006
Messaggi: 3677
Località: Milano

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 3:24 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grande!

Ok!

Le viti in pollici le hai trovate dal ferramenta?

_________________
Che bello il copia e incolla!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 4:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nicola Giani ha scritto:
Grande!

Ok!

Le viti in pollici le hai trovate dal ferramenta?


sì.
Ma serve una ferramenta ben fornita.
Ho dovuto cambiare città per trovarle. Non credevo fosse cossì complicato. Alla fine l'ho ricavata da un componente di un compressore che avevano in ferramenta. Sembra che pure i compressori usino molto le viti passo GAS e non le classiche M

_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
marcoz71
utente attivo


Iscritto: 02 Set 2006
Messaggi: 7649
Località: la piccola Confoederatio Helvetica

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 5:40 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

NickZ, quello l'avevo capito... Very Happy ma la mia domanda non era ben chiara...
Cerby, grazie, ora capisco...
Smile

_________________
Marco | sito | Canon EOS 6D+40D+350D+3 e un po' di vetri
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
orso59
utente attivo


Iscritto: 07 Nov 2007
Messaggi: 1054
Località: Vignola (MO)

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 8:09 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

una vite per l'attacco la sto cercando anch'io, non e' facilissima da trovare. Incidentalmente la dimensione della vite e' 1/4", 20 UNC (20 filetti per pollice). Il guaio e' che nelle attrezzerie meccaniche si usa piu' spesso la 1/4" 28 UNF (28 filetti per pollice).
_________________
attrezzatura: Fuji S5600, lenti addizionali - Olympus E-520+14/42
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
marcoz71
utente attivo


Iscritto: 02 Set 2006
Messaggi: 7649
Località: la piccola Confoederatio Helvetica

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 8:28 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

viva ebay
http://shop.ebay.ch/i.html?_nkw=1%2F4%22+20+unc&_sacat=0&_trksid=m270&LH_PrefLoc=2&_dmpt=Autoteile_Zubeh%C3%83%C2%83%C3%82%C2%83%C3%83%C2%82%C3%82%C2%B6r&_odkw=1%2F4%22+20+unc+screws&_osacat=0
Smile

_________________
Marco | sito | Canon EOS 6D+40D+350D+3 e un po' di vetri
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
orso59
utente attivo


Iscritto: 07 Nov 2007
Messaggi: 1054
Località: Vignola (MO)

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 9:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

ci si trova di tutto, proprio Smile e chi ci aveva pensato, ad Ebay ? Smile
_________________
attrezzatura: Fuji S5600, lenti addizionali - Olympus E-520+14/42
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 11:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

comunque se proprio la cercate ormai so dove procurarmela.

Al limite fate un fischio. L'ho pagata una cosa tipo 1euro una vite e 2 dadi.
A voi, naturalmente, vi costerà 0,62eur in + per la prioritaria Very Happy

_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
marcoz71
utente attivo


Iscritto: 02 Set 2006
Messaggi: 7649
Località: la piccola Confoederatio Helvetica

MessaggioInviato: Lun 21 Set, 2009 11:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Cerby ha scritto:
comunque se proprio la cercate ormai so dove procurarmela.

Al limite fate un fischio. L'ho pagata una cosa tipo 1euro una vite e 2 dadi.
A voi, naturalmente, vi costerà 0,62eur in + per la prioritaria Very Happy

prevedo l'estinzione dei compressori... Very Happy

_________________
Marco | sito | Canon EOS 6D+40D+350D+3 e un po' di vetri
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
marcoz71
utente attivo


Iscritto: 02 Set 2006
Messaggi: 7649
Località: la piccola Confoederatio Helvetica

MessaggioInviato: Mar 22 Set, 2009 10:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

sposto la discussione in accessori, mi sembra più adatta che off-topic...
Smile

_________________
Marco | sito | Canon EOS 6D+40D+350D+3 e un po' di vetri
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
matteoganora
utente attivo


Iscritto: 25 Giu 2004
Messaggi: 3635
Località: Alpi

MessaggioInviato: Mer 23 Set, 2009 9:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Faccio sempre un plauso a chi si ingegna con il fai da te, però Cerby, non si muove tutta quella testa quando la ruoti?

con quegli attacchi, non mi da una gran sensazione di stabilità... a quel punto meglio farsi piegare un pezzo di lamiera da 4mm e poi farci gli scassi, così si spende sempre pochissimo ma rimane decisamente più stabile.

Inoltre, prevedi di disegnarci delle tacche di riferimento, altrimenti tutte le volte che la usi devi risettare tutto, misure, punto nodale, angolo, etc

Infine una informazione per chi vuole una QTVR valida senza spendere un patrimonio:
http://gregwired.com/pano/Pano.htm
la Panosaurus costa poco, ed è molto valida ed affidabile...
Certo, il fascino del faidate non ha prezzo...

_________________
Teo
Art. 21. - "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione".(Costituzione Italiana, 1947)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Mer 23 Set, 2009 11:45 am    Oggetto: Rispondi con citazione

matteoganora ha scritto:
Faccio sempre un plauso a chi si ingegna con il fai da te, però Cerby, non si muove tutta quella testa quando la ruoti?


innazitutto grazie per le critiche.
Sembre ben gradite.
Allora, la lamiera non mi ispira molta fiducia. Ho scelto l'allumino per la leggerezza, ma se proprio la devo fare in ferro a questo punto mi procuro o una squaddretta o un ferro a T (tanto poi il ferro si salda come si vuole). Di sicuro flette MOLTO meno che una lamiera sia essa anche da 4mm.

Per quanto riguarda la stabilità...
Ho intenzione di accorciare l'asta "verticale". Sicuro. Comunque non si muove tantissimo.
Se sul display visualizzo un ingrandimento a 6000mm equivalenti l'immagine si muove un pò appena si tocca il tutto. Ma poi resta (incredibilmente) immobile dopo circa 4 secondi.
Infatti sono rimasto piacevolevolmente sorpreso.
Infatti ricordo che ci sono 2 (o meglio 3 regolazioni).
1
Quella sulla base resta costante con la fotocamera. Infatti, una volta regolata la si stringe con le pinze e non si tocca +. Cambia solo con il cambiare della fotocamera. (esempio una fotocamera senza sensore AF sul basso sarà più "bassa").
Quella una volta stretta non si muove.
2
Regolazione di parallasse del sensore-vite.
Fortunatamente la mia fotocamera ha la vite in asse con il sensore. In molte è cossì. Ma non in tutte.
Sopratutto le compatte.
Questa regolazione non è prevista, ma andrebbe fatta sull'affarino dove si attacca la fotocamera.
3
regolazione focale.
Naturalmente quella focale postata sopra è assolutamente sovrabbondante. Non la userei mai con 600mm equivalenti. Chiaro. Quindi quell'asta verrà molto + corta di quello che ora è.
Questo affarino per la regolazione della focale è abbastanza stabile. C'ho messo un pò per farlo, ma l'ho vouta fare mooooolto preciso.
Infatti, non sono partito da dello scatolato di metallo. Ma sono partito proprio da della lamiera.
L'ho costruito da zero e sono stato attento a farlo aderente al massimo
Prima di saldarlo definitivamente l'avro puntato con la saldatrice minimo 10 volte. Il galletto su di esso non preme direttamente nell'asta, ma in una lamierina d'acciaio. E questo lamierino d'acciao preme nell'asta d'alluminio.
Nella foto si intravede.
L'idea sarebbe quella di sostituire il galletto conun pomello (si trovano facilmente in ferramenta) dato che è l'inca regolazione che si modifica con il variare della focale.

Per quanto rguarda l'asta, avrei intenzione di farci qualche segnetto, ma solo qualche segnetto "indicativo" sulle focali che uso di più...
Infatti: Un'asta milllimetrata è un pò uno specchietto per le allodole.
Spiego subito perché:
Con le ottiche moderne (retrofocus) il centro nodale NON è detto che sia a distanza dal sensore pari alla focale nominale.
Mi spiego meglio. Prendiamo un 14mm. Nel mio sistema il tiraggio è 43mm, è chiaro come un'ottica 14mm NON ha il centro nodale a 14mm dal sensore, ma in un punto che dipende dal progetto del sistema ottico.
Un 14mm può avere il centro nodale a... chessò 70mm dal sensore (per esempio).
Allora, se uno ha un'asta millimetrata, se lo ricorda e quando vuole fare foto a 14mm mette la macchina a 70mm.
Invece io vorrei fare un segnetto dove stà i 14mm nella MIA macchina con la MIA lente preferita.
In quel caso non c'è bisogno che me lo ricorda perché ce l'avrò seganto.



Per quanto riguarda i movimenti (snodi) Quelli sono la cosa più precisa che c'è. Ve l'assicuro. In quanto il lavoro viene rimandato a dei cuscinetti (a sfera per il movimento orizzontale) e a rulli (per il movimento orizzontale.
Il perno è d'acciao (sì acciaio, ho usato un'asta di un ferro meccanico al 20% d'acciaio) e ben incastrato sul cuscinetto (quello non si mujove più).
Ancora devo bloccare i cuscinetti all'allumino con un "frenacuscinetti forte", ma quello lo farò solo all'ultimo.
Non fatevi ingannare dal blocchetto d'alluminio in alto. Quello serve "solo" per bloccare l'asta. Lì attorno ci si aggrappa la fascetta "bloccaasta" (che altro non è ce la fascetta della vecchia marmitta della mia moto), ma il movimento è tutto comandato dal cuscinetto.


Questo finesettimana provo a scorciare l'asta verticale e fare un filmatino per far vedere come lavora (se trovo tempo chiaro).


Comunque grazie per le osservazioni. Sempre ben gradite e possibilmente, cercate di essere il più critici possibile

_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
matteoganora
utente attivo


Iscritto: 25 Giu 2004
Messaggi: 3635
Località: Alpi

MessaggioInviato: Mer 23 Set, 2009 12:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bene, vedo che hai le idee chiare, prova comunque la soluzione a L (io parlando con un amico che lavora l'acciaio ho dedotto che è meglio piegarla che saldarla, almeno secondo lui, e ne costruii una per collegare una compatta ad un cannocchiale, da 4mm, e non fletteva).

In bocca al lupo, e tienici aggiornati.

Sul punto nodale hai ragionissima, infatti io pere fare pano ci ho messo un po a trovare il giusto pèosizionamento, sia con il 12-24 che con il 10.5, e per quello mi sono segnato i posizionamenti.

Specie sugli zoom e sui retrofocus, il punto nodale non è mai dove ci si aspetterebbe.

Un ultima cosa:
per la rotazione, le teste sofisticate hanno una sorta di "scatto" sulle varie gradazioni necessarie a comporre la pano.
Ti consiglio di segnare sulla piastra di attacco i 360 gradi, oppure suddivisioni per 20°

_________________
Teo
Art. 21. - "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione".(Costituzione Italiana, 1947)
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Cerby
utente


Iscritto: 01 Ago 2008
Messaggi: 461
Località: Umbertide - PG

MessaggioInviato: Mer 23 Set, 2009 1:30 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

matteoganora ha scritto:
Bene, vedo che hai le idee chiare, prova comunque la soluzione a L (io parlando con un amico che lavora l'acciaio ho dedotto che è meglio piegarla che saldarla, almeno secondo lui, e ne costruii una per collegare una compatta ad un cannocchiale, da 4mm, e non fletteva).


Per una compatta non fletteva sicuro 4mm è una lamiera spessissssssima.
Ed è pure vero che piegare è meglio che saldare (per questo la mia asta dall'uminio è piegata).
Ma se lo dovessi fare in ferro preferisco sempre un ferro a sezione a T e tagliare i 2 a 45° precisi (con una troncatrice) e saldarli per benino.
Magari piegare sarà meglio che saldare... ma preferisco un ferro a sezione a T che una lamiera. Il roblema della flessione secondo me non è nella piegatura, ma nel lato diritto.
Comunque... questa è un'altra storia.



matteoganora ha scritto:

Ti consiglio di segnare sulla piastra di attacco i 360 gradi, oppure suddivisioni per 20°


Buona idea.

Per dire la verità.... mi frulla per la mente una mezza idea....
Ogni tanto divento un sognatore Smile
L'dea è quella di adattarci 2 servo (di quelli di modellismo) e con un piccolo controllore (tipo PIC) fare una specie di auto scatti sferici Surprised

Lo sò... sono malato Mah


P.S. Allora, dato che (mi sembra d'aver capito) una testa QTVR ce l'hai già...
Che programma posso usare per fare un 3D della mia stanzetta?

_________________
Andrea
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Accessori Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2  Successivo
Pag. 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi