photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Contest - Gli oggetti quotidiani
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
Votazione - Free4U
photo4ustory una foto dal passato ...
Sfogliando le photogallery: Mauroq

Esempi foto: Nikon 70-200 f/2.8 e 80-200 f/2.8(vari modelli)
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 12:15 am    Oggetto: Esempi foto: Nikon 70-200 f/2.8 e 80-200 f/2.8(vari modelli) Rispondi con citazione

Nico insegna e niomo per primo ha riportato...

Questo thread ha la funzione di raggruppare foto scattate esclusivamente con questi obiettivi.

I relativi commenti dovranno riferirsi soprattutto alle qualità specifiche dell’obiettivo, mentre per le valutazioni ed i commenti artistici, siete invitati ad utilizzare l’apposita sezione “Fotografie”. Ancor più utile sarebbe che gli scatti evidenzino situazioni difficili, come i controluce, e così via. Certo non è vietato fare foto che siano anche gradevoli...


Sarebbe cosa gradita riportare il modello di fotocamera (DX o FX) e i maggior dati di scatto possibili (tempo, diaframma, ISO ecc).
Le foto devono avere una dimensione max 800x600 pixel.

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 12:26 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Nikon D300
Nikon 70-200 2.8
Raw 12 bit
VR: off
Focale: 82 mm
Controllo immagine: satura
Nitidezza: 5
D-Lighting: Alto
Diaframma: f/10
Tempo: 1/500
Iso: 200
Misurazione: Matrix
Bianco: Auto B1 corretta con Capture Nx 6200°



DSC_5601 copia.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  147.99 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9208 volta(e)

DSC_5601 copia.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
_Nico_
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2005
Messaggi: 6649

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 12:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quasi stesso diaframma di Max, ma condizione difficile per l'80-200 AF-S, che se l'è cavata così così: soggetto in controluce proprio sul punto più luminoso. Ho dovuto "bruciare" (cioè scurire) il pescatore, perché la luce l'aveva sbiadito abbastanza (ma penso che buona parte della "colpa" possa cadere sul sensore: blooming...). Se necessario vado a cercare l'originale.

D70, AF-S 80-200 a 135, 1/1600 f/11


_________________
È possibile cambiare il mondo. Basta conservare lo scontrino.
Portfolio Flickr · Flickriver · Locus solus (il mio blogghetto))
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
_Nico_
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2005
Messaggi: 6649

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 1:07 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Scatto un po' singolare per l'80-200 AF-S, che difficilmente verrebbe consigliato per la foto naturalistica, e addirittura a 185... Smile
Accade, e in verità si potrebbe fare foto naturalistica anche con un 14. Va be'.. Notate sullo sfondo, in alto, gli steli delle piante (è il limonio) sdoppiati: quello è un fenomeno di astigmatismo della lente, che affligge sia l'AF-S, sia il VR, e si manifesta con maggior visibilità nelle zone di maggior sfocatura.



_05-08-3696.jpg
 Descrizione:
D70, AF-S 80-200 a 185, 1/1000 f/5,6
 Dimensione:  143.63 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9163 volta(e)

_05-08-3696.jpg



_________________
È possibile cambiare il mondo. Basta conservare lo scontrino.
Portfolio Flickr · Flickriver · Locus solus (il mio blogghetto))
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 2:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Posto una foto a tutta apertura...sono una "formazione" di modellini di idrovolante.
Il raw è stato sviluppato senza correzioni...solo raddrizzato e ritagliato
Il contrasto non è stato aumentato per valutare meglio (almeno spero) lo sfocato.

Nikon D300
Nikon 70-200 2.8
Raw 12 bit
VR: On
Focale: 180 mm
Controllo immagine: Standard +2 saturazione
Nitidezza: 3
D-Lighting: Off
Diaframma: f/10
Tempo: 1/125 +0,3 ev
Iso: 1000 Riduzione noise Normale
Misurazione: Spot
Bianco: Auto B1 M2



DSC_1928p.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  143.57 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9148 volta(e)

DSC_1928p.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
_Nico_
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2005
Messaggi: 6649

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 5:46 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Il tuo esempio è molto utile, Max. Da un lato è evidente che l'astigmatismo giunge al suo massimo, ma la sfocatura lo rende più morbido, e molto più gradevole: l'effetto sulle ali è ben evidente. Invece a diaframmi meno aperti, come nella mia foto a f/5,6, lo sdoppiamento dell'immagine è meno gradevole. Fa pensare a un mosso (e talvolta potrebbe dunque risultare gradevole), ma è molto evidente. A F2,8 lo sdoppiamento e la sfocatura divengono massimi e dunque molto meno visibile lo sdoppiamento da astigmatismo.

Cosa sono le due linee verticali scure? Smile

_________________
È possibile cambiare il mondo. Basta conservare lo scontrino.
Portfolio Flickr · Flickriver · Locus solus (il mio blogghetto))
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
NOCTILUX
utente attivo


Iscritto: 13 Lug 2007
Messaggi: 1229
Località: Vicenza

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 6:25 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Max: bella resa il 70-200 2.8! Peccato che io mi fermi a 50-70mm. per l'uso abituale delle focali, altrimenti sarebbe un'ottica senz'altro da consigliare... Credo che sia una bella bestia anche da ritratto...

Le 2 linee verticali scure sono forse i fili che reggono il modellino?

Nico:
Beh, io non sono un purista dello sfocato (lo chiamo così perché bokeh mi infastidisce), nel senso che non sono di certo tra quelli che va a contarsi finanche il numero di lamelle eventualmente percepibili nei fuori fuoco sullo sfondo, però secondo me questo difetto di astigmatismo è molto piacevole da vedere, perché aggiunge una inaspettata tridimensionalità: se non concentri l'attenzione proprio in quei punti tanto da farne un difetto, ma osservi piuttosto l'immagine nella sua complessità, percepisci il soggetto principale fermo ma circondato da qualcosa di "vivo"...
E' comunque è un obiettivo che nelle zone a fuoco ha una nitidezza impressionante anche se, come dicevi, in accoppiata a taluni sensori può generare blooming (come del resto tutte le ottiche di vecchia progettazione).
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
_Nico_
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2005
Messaggi: 6649

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 6:32 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

NOCTILUX ha scritto:
... se non concentri l'attenzione proprio in quei punti tanto da farne un difetto, ma osservi piuttosto l'immagine nella sua complessità, percepisci il soggetto principale fermo ma circondato da qualcosa di "vivo"...

Dipenderebbe dunque dai casi. Bene (eventualmente) quando le piante intorno al cavaliere d'Italia sembrano muoversi, un po' meno quando a muoversi è, per esempio, la cattedrale di San Pietro... Wink

È questione di gusti, ma questi aspetti tecnici è bene sottolinearli: chi consulta una simile discussione deve sapere che oltre i pregi ci sono anche dei difetti, quali, e come eventualmente correggerli. Potrebbe per esempio imparare che se non vuole dare l'impressione d'un terremoto a San Pietro, dovrà sfocare a 2,8, o chiudere oltre 8: con i diaframmi intermedi rischierebbe di mettere allarme tra i sismologi... Wink
Se invece vuol proprio allarmare i sismologi si studierà quale effetto sia migliore, tra 4 e 5,6... Wink

Per il blooming spero di sperimentare come va con un sensore CMOS di nuova generazione tra qualche mese... Wink

_________________
È possibile cambiare il mondo. Basta conservare lo scontrino.
Portfolio Flickr · Flickriver · Locus solus (il mio blogghetto))
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
NOCTILUX
utente attivo


Iscritto: 13 Lug 2007
Messaggi: 1229
Località: Vicenza

MessaggioInviato: Dom 29 Giu, 2008 6:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Citazione:
Dipenderebbe dunque dai casi. Bene (eventualmente) quando le piante intorno al cavaliere d'Italia sembrano muoversi, un po' meno quando a muoversi è, per esempio, la cattedrale di San Pietro...

È questione di gusti, ma questi aspetti tecnici è bene sottolinearli: chi consulta una simile discussione deve sapere che oltre i pregi ci sono anche dei difetti, quali, e come eventualmente correggerli. Potrebbe per esempio imparare che se non vuole dare l'impressione d'un terremoto a San Pietro, dovrà sfocare a 2,8, o chiudere oltre 8: con i diaframmi intermedi rischierebbe di mettere allarme tra i sismologi...
Se invece vuol proprio allarmare i sismologi si studierà quale effetto sia migliore, tra 4 e 5,6...

Senz'altro sì, molto dipende dal tipo di situazione e dalla gestione dei "diaframmi critici". Ecco, prima parlavo di lamelle perché, ad esempio nel topic sul 50ino, l'esempio di Niomo evidenzia completamente il diaframma a 7 lamelle (ad alcuni può dare fastidio) del suddetto obiettivo proprio nei punti luce fuori fuoco vicini alla candela: questo accade chiudendo sopra i 2, anche se la situazione poi torna a normalizzarsi ovviamente con diaframmi molto più chiuso, dove lo sfocato sparisce per effetto della pdc, esattamente come sarà necessario chiudere oltre gli 8 per l'astigmatismo del'80-200.


Citazione:
Per il blooming spero di sperimentare come va con un sensore CMOS di nuova generazione tra qualche mese...

Te lo anticipo già: in molti casi, meglio, anche se l'ho verificato su cmos dx, mentre so già che tu attendi di verificarlo su FF. Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 11:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

_Nico_ ha scritto:
Il tuo esempio è molto utile, Max. Da un lato è evidente che l'astigmatismo giunge al suo massimo (...)

In effetti è stata la la foto del cavaliere d'Italia e l'analisi che hai fatto sull'astigmatismo che mi ha fatto pensare di "tirar fuori" dal cassetto questa foto.

Se puo' essere di aiuto ho notato (scoperta dell'acqua calda?) che mantenendo il contrasto moderato il risultato è più che accettabile...ma se iniziamo ad alzare questo parametro iniziano i dolori.
Certo...sia la foto di Nico che il mio scatto hanno uno "sfondo" molto "ricco" e vicino al soggetto...ora cerco qualcosa in cui il soggetto è più lontano dagli elementi di sfondo.

_Nico_ ha scritto:
(...)Cosa sono le due linee verticali scure? Smile

...ha vinto NOCTILUX Very Happy ...sono i due fili che sorreggono l'idrovolante

_Nico_ ha scritto:
(...)Se invece vuol proprio allarmare i sismologi si studierà quale effetto sia migliore, tra 4 e 5,6... Wink

Ho tanto di quel materiale...San Pietro compreso...da far allarmare la Protezione Civile per i prossimi 15 anni
Very Happy

_NOCTILUX_ ha scritto:
Max: bella resa il 70-200 2.8! Peccato che io mi fermi a 50-70mm. per l'uso abituale delle focali, altrimenti sarebbe un'ottica senz'altro da consigliare... Credo che sia una bella bestia anche da ritratto...


si... è una lente straordinaria per il ritratto...e su FF penso che...nonostante qualche magagnetta...torni a pieno titolo a compiere il suo lavoro.
Su Dx è evidente che si è "sfruttato" quel 1.5x per traformala in un tele spinto...ma non penso che sia il reale campo di utilizzo ottimale.

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 12:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

allora...non ho l'originale...quindi esempio da prendere con le molle ma sempre utile per dare un'idea di quello che si può ottenere con il 70-200 nei ritratti.
La macchina è l'S5...Sb800...ma non ricordo se il Flash è "remotato" o no.
400Iso 180mm...1/140 F/4

Inutile dire...visti i 180mm x1.5... che è stata scattata con me in una stanza e la "modella" in un appartamento a tre isolati di distanza Very Happy

Lo sfondo è una vetrata davanti alla quale ho posto un telo nero molto leggero



Natale.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  189.44 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9062 volta(e)

Natale.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
NOCTILUX
utente attivo


Iscritto: 13 Lug 2007
Messaggi: 1229
Località: Vicenza

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 1:10 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Quindi Cicciolina abiterebbe a 3 isolati di distanza dal posto in cui tieni l'obiettivo? LOL
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 2:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Alora...un po' ot...
nel senso che posto due esempi del afs 300 f4 a TA
Ora...con le dovute differenze...mi sembra che in parte anche con questo vetro si possono riscontrare a TA ...dei problemi "sismici".
È possibile o sono io che necessito di una visita oculistica immediata?
E se è ralmente così...è possibile che sia il sensore "denso" a contribuire in buona parte a far emergere tale "fenomeno"?


x NOCTILUX
...e non solo...quando scatto all'aperto a volte sono così distante che può capitare che "da me piove" mentre il "soggetto è in pieno sole Very Happy



DSC_5126.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  189.21 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9034 volta(e)

DSC_5126.jpg



DSC_5123.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  196.41 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 9034 volta(e)

DSC_5123.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
_Nico_
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2005
Messaggi: 6649

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 2:13 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Maxriflessi ha scritto:
Alora...un po' ot...
nel senso che posto due esempi del afs 300 f4 a TA
Ora...con le dovute differenze...mi sembra che in parte anche con questo vetro si possono riscontrare a TA ...dei problemi "sismici".
È possibile o sono io che necessito di una visita oculistica immediata?

Confermo... Anche il 300 f/4 ha problemi "sismici"... Rolling Eyes
Che ovviamente aumentano col moltiplicatore... Rolling Eyes

_________________
È possibile cambiare il mondo. Basta conservare lo scontrino.
Portfolio Flickr · Flickriver · Locus solus (il mio blogghetto))
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
NOCTILUX
utente attivo


Iscritto: 13 Lug 2007
Messaggi: 1229
Località: Vicenza

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 2:19 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Citazione:
mi sembra che in parte anche con questo vetro si possono riscontrare a TA ...dei problemi "sismici".

Pare di sì, però queste 2 le hai fatte con la D300... hai provato a montare lo stesso obiettivo sulla S5, nelle stesse condizioni operative, per vedere se emerge anche lì il problema? Magari molto dipende dall'accoppiata con sensori di tipo diverso...
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
_Nico_
utente attivo


Iscritto: 14 Set 2005
Messaggi: 6649

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 2:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Abbiamo un buon modo per valutare se il fenomeno dell'astigmatismo c'è: il test MTF. Quanto più la linea tratteggiata diverge dalla continua, tanto più c'è uno sdoppiamento dell'immagine, cioè astigmatismo.

Test Nikon MTF del 300 f/4:


Test Nikon del 70-200:


_________________
È possibile cambiare il mondo. Basta conservare lo scontrino.
Portfolio Flickr · Flickriver · Locus solus (il mio blogghetto))
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Max Stirner
utente attivo


Iscritto: 09 Dic 2004
Messaggi: 9259
Località: Firenze

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 2:53 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Interessanti questi studi sull'astigmatismo; ho dato un occhiata anche alle foto fatte col 180 2.8 e pur se in misura contenuta ne soffre un po' anche lui, come testimoniato dai grafici mtf disponibili sul sito nikon.
Dettagliatissime, per farsi una cultura non specifica nikon, sono le brochure disponibili sul sito leica di tutti gli obiettivi col bollino rosso; mi piacerebbe trovare qualcosa di simile anche per le ottiche nikkor, un po' di materiale si trova sul sito Marco Cavina (ora non ho il link sottomano ).

_________________
"Quando ero giovane, mi esercitavo sempre mezz'ora al giorno. A volte riuscivo a credere anche a sei cose impossibili prima di colazione"
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 3:20 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

comunque...astigmatico o no...per me è e rimane una lente meravigliosa...
Su Dx non credo che abbia pari...
Inoltre con un paio di moltiplicatori copro in maniera molto buona anche le focali lunghe e con una sola lente sono a posto dai "105" ai "600".
Certo...non avrò la qualità dei vetri fissi...ma per le mie esigenze quello che riesco ad ottenere è più che soddisfacente Wink

_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
niomo
utente attivo


Iscritto: 02 Ott 2005
Messaggi: 5596

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 4:05 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

io personalmente ho la seconda versione del modello monoghiera, unico difetto a TA soffre un po di aberrazione cromatica ma per il resto è splendido Smile

D3, AF-D 80-200 ED a 125, 1/250 f/2.8




_________________
CameraOscurista n° 181 CANON 5DmkIII | CANON 6D | 16-35 f2.8 | 24L II f1.4 | 35A f1.4 | 45 TS-E f2.8| 50A f1.4 | 100f2 |

Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Maxriflessi
utente attivo


Iscritto: 16 Mgg 2007
Messaggi: 1909

MessaggioInviato: Lun 30 Giu, 2008 4:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Due esempi com moltiplicatore Kenko Pro300 DG 1.4x
Uno in controluce con sfondo chiaro e uno con soggetto in luce piena e sfondo in ombra


F/4 (TA con moltiplicatore)
280 mm



DSC_6399k.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  166.65 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8988 volta(e)

DSC_6399k.jpg



DSC_6404k.jpg
 Descrizione:
 Dimensione:  145.11 KB
 Visualizzato:  File visto o scaricato 8988 volta(e)

DSC_6404k.jpg



_________________
Max
www.riflessifotografici.com: semplicemente fotografare
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Nikon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pag. 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi