photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Sfogliando le photogallery: Mauroq
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Contest - W la Scuola
Contest - Free4U
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it
photo4ustory una foto dal passato ...
Votazione - Il Caffè
Le interviste di photo4u.it! - 5 min. con Arnaldo

Raw&Jpeg
Vai a 1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
Surf
utente


Iscritto: 18 Mgg 2006
Messaggi: 265

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 9:07 am    Oggetto: Raw&Jpeg Rispondi con citazione

Ciao. Provo a chiedervi i miei dubbi su quest’argomento. Dunque, l’unica cosa che so è che il formato jpeg è compresso mentre quello raw no, ed è quindi di qualità superiore. Leggendo il manuale però, mi sono reso conto che c’è qualche altro aspetto importante che non conosco: ho visto che per i raw è necessaria l’elaborazione al pc x la regolazione di contrasti, bilanciamenti ecc… e da qui la mia prima domanda: per il formato jpeg è la fotocamera che, oltre alla compressione, fa questa regolazione ? (ed è x questo che si ottengono risultati migliori con i potenti software del pc ?)
_________________
Nikon D3000 + 18-200 VR II
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
hoste
utente


Iscritto: 06 Ago 2004
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 9:28 am    Oggetto: Rispondi con citazione

si, la macchinetta crea il jpg in base alle impostazioni (contrasto, saturazione, nitidezza, wb) che metti direttamente in camera.
Il raw è grezzo e i parametri li imposti al pc (con mezzi più "potenti" di quelli settabili in macchina) quando andrai a convertirlo in jpg.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Tomash
utente attivo


Iscritto: 21 Giu 2005
Messaggi: 11775
Località: Bologna

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 9:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Come dice hoste il RAW è quello che vede il sensore salvato su file, senza nessuna elaborazione in macchina, in pratica tutte le impostazioni riguardanti i parametri vengono saltate.
L'elaborazione (indispensabile) viene fatta dopo, sul PC e quindi con calma e caso per caso.
Però, non pensare che la qualità dei Jpeg sia tanto inferiore, se regolato a compressione minima (fine) in pratica non c'è quasi compressione e se il programma di sviluppo dei RAW non è all'altezza (capita) potresti avere la sorpresa che la foto scattata direttamente in Jpeg sia un pelo più nitida di quella RAW, questo anche perchè sulle Canon in particolare, la creazione dei Jpeg in macchina è particolarmente efficace.
Un altra differenza è che il Jpeg ha 8bit di profondità colore contro i 12 del RAW.

Concludendo, in generale, è meglio usare il RAW, ma solo se si ha voglia di ritoccare i parametri foto per foto, altrimenti i Jpeg sono ugualmente validi.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Surf
utente


Iscritto: 18 Mgg 2006
Messaggi: 265

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 10:02 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Tomash ha scritto:
Come dice hoste il RAW è quello che vede il sensore salvato su file, senza nessuna elaborazione in macchina, in pratica tutte le impostazioni riguardanti i parametri vengono saltate.
L'elaborazione (indispensabile) viene fatta dopo, sul PC e quindi con calma e caso per caso.
Però, non pensare che la qualità dei Jpeg sia tanto inferiore, se regolato a compressione minima (fine) in pratica non c'è quasi compressione e se il programma di sviluppo dei RAW non è all'altezza (capita) potresti avere la sorpresa che la foto scattata direttamente in Jpeg sia un pelo più nitida di quella RAW, questo anche perchè sulle Canon in particolare, la creazione dei Jpeg in macchina è particolarmente efficace.
Un altra differenza è che il Jpeg ha 8bit di profondità colore contro i 12 del RAW.

Concludendo, in generale, è meglio usare il RAW, ma solo se si ha voglia di ritoccare i parametri foto per foto, altrimenti i Jpeg sono ugualmente validi.


Non so come fai Tomash, ogni volta azzecchi esattamente quello che mi interessa sapere, secondo me potresti fare lo psicologo Smile
Stavo scrivendo la seguente domanda, alla quale hai già risposto:

Mi pare di capire che è un po’sprecato scattare in jpeg con la reflex, giusto ? Non avendo molto tempo x imparare le tecniche di fotoritocco, mi chiedo: ottengo risultati migliori se scatto in raw e converto di gruppo in jpeg con qualche software semplice, rispetto a scattare in jpeg ?
Ad esempio con DPP/Elaborazione di gruppo e lasciando tutti i default, ottengo risultati migliori rispetto a scattare in jpeg ?

Se ho capito bene direi che tra conversione di gruppo e jpeg, è meglio scattare direttamente in jpeg
Ciao e grazie

_________________
Nikon D3000 + 18-200 VR II
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Tomash
utente attivo


Iscritto: 21 Giu 2005
Messaggi: 11775
Località: Bologna

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 10:26 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Surf ha scritto:
Mi pare di capire che è un po’sprecato scattare in jpeg con la reflex, giusto ? Non avendo molto tempo x imparare le tecniche di fotoritocco, mi chiedo: ottengo risultati migliori se scatto in raw e converto di gruppo in jpeg con qualche software semplice, rispetto a scattare in jpeg ?
Ad esempio con DPP/Elaborazione di gruppo e lasciando tutti i default, ottengo risultati migliori rispetto a scattare in jpeg ?

Se ho capito bene direi che tra conversione di gruppo e jpeg, è meglio scattare direttamente in jpeg
Ciao e grazie


Ecco, questo è il trucchetto per usare il RAW e mantenere allo stesso tempo i vantaggi del Jpeg.
In pratica facendo l'elaborazione di gruppo è come se si usasse il Jpeg in macchina, ma c'è un vantaggio non trascurabile:
Se vedi che qualche foto viene "cannata", di solito il bilanciamento del bianco, la puoi poi correggere facilmente, cosa più difficile da fare invece se le foto sono già Jpeg.
Oppure, raggrupparle i categorie, magari un gruppo di foto le hai fatte in esterni e uno in interni, e settare i parametri giusti per ogni gruppo, avendo sempre la possibilità di intervenire su singoli fotogrammi particolarmente "difficili".
E' il sistema che uso anche io.

Con le Canon, comunque, non è tanto una questione di qualità, che è praticamente pari sia in RAW che in Jpeg, ma di possibilità di correzzione sucessiva.
Lo sviluppo dei RAW a gruppi è senzaltro il miglior compromesso tra velocità e possibilità di ritocco.
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
victor53
utente attivo


Iscritto: 03 Apr 2004
Messaggi: 24881
Località: Lerici (SP) Liguria

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 10:42 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Tomash ha scritto:
Come dice hoste il RAW è quello che vede il sensore salvato su file, senza nessuna elaborazione in macchina, in pratica tutte le impostazioni riguardanti i parametri vengono saltate.
L'elaborazione (indispensabile) viene fatta dopo, sul PC e quindi con calma e caso per caso.
Però, non pensare che la qualità dei Jpeg sia tanto inferiore, se regolato a compressione minima (fine) in pratica non c'è quasi compressione e se il programma di sviluppo dei RAW non è all'altezza (capita) potresti avere la sorpresa che la foto scattata direttamente in Jpeg sia un pelo più nitida di quella RAW, questo anche perchè sulle Canon in particolare, la creazione dei Jpeg in macchina è particolarmente efficace.
Un altra differenza è che il Jpeg ha 8bit di profondità colore contro i 12 del RAW.

Concludendo, in generale, è meglio usare il RAW, ma solo se si ha voglia di ritoccare i parametri foto per foto, altrimenti i Jpeg sono ugualmente validi.


diciamo che il programma Canon DPP è molto efficace per lo sviluppo del raw e non particolarmente difficile da usarlo. Con questo hai tutti i parametri che vuoi anche quelli che imposteresti nella fotocamera è come se ti ritrovasti nuovamente sulla scena da fotografare ma questa volta dietro un pc e non dietro la fotocmera. Poi, non cìè solo il bilanciamento del bianco, pur molto importante ma che ne diciamo della gamma dinamica? Quando mai potresti recuperare in jpg una sottoesposizione di anche 4 stop edd a volte ti puo' servire sottoeporre per avere tempi sufficentemente veloci. Non dimentichiamoci che il jpg fine, non conterraà mai tutte le informazioni che puoi avere scattando in raw e poi convertito e questo te ne accorgi quando devi fare degli ingrandimenti. Per quanto riguarda la compressione, anche il raw ha una sua compressione pero' senza perdita alcuna appunto di informazioni come invece capita nel jpg. Smile

_________________
° Vittorio ° www.photovictor.it
EOS 7D-5D-40D-20D - 12/24 HSM -Canon 24/105 L f4 - 135 L f2 -70/200 L f4 -
...che meravigliosa opportunità ha un fotografo, con un gesto porta nel futuro un attimo del presente!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
mpec82
utente


Iscritto: 25 Apr 2006
Messaggi: 110

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 10:47 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Pure io sono abbastanza incuriosito dal raw, sapete se per caso esiste qualche sito da cui si può scaricare un file raw così provo?
_________________
SONY DSC-V1 + TREPPIEDE CINESE DA 18€
http://www.flickr.com/photos/mpec82/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
mabbond
utente


Iscritto: 13 Mgg 2004
Messaggi: 315
Località: Castegnato (Bs)

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 10:52 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Mi infilo in questa discussione per chiedervi: ma se devo fare dei salvataggi di sicurezza, prima delle elaborazioni, su dvd naturalmente, cosa è preferibile usare? Raw o jpg?
Quanto si perde passando da una foto scattata in jpg a tiff o raw? Se si perde!

_________________
Michele Abbondanza -
Fuji s602 zoom - Fuji F11 con scafandro - Pentax MZ-5n - ob. 35-105 - Pentax ME-F - ob. 50mm-1.2 -
http://www.aiamitalia.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Surf
utente


Iscritto: 18 Mgg 2006
Messaggi: 265

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 11:04 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Tomash ha scritto:
Surf ha scritto:
Mi pare di capire che è un po’sprecato scattare in jpeg con la reflex, giusto ? Non avendo molto tempo x imparare le tecniche di fotoritocco, mi chiedo: ottengo risultati migliori se scatto in raw e converto di gruppo in jpeg con qualche software semplice, rispetto a scattare in jpeg ?
Ad esempio con DPP/Elaborazione di gruppo e lasciando tutti i default, ottengo risultati migliori rispetto a scattare in jpeg ?

Se ho capito bene direi che tra conversione di gruppo e jpeg, è meglio scattare direttamente in jpeg
Ciao e grazie


Ecco, questo è il trucchetto per usare il RAW e mantenere allo stesso tempo i vantaggi del Jpeg.
In pratica facendo l'elaborazione di gruppo è come se si usasse il Jpeg in macchina, ma c'è un vantaggio non trascurabile:
Se vedi che qualche foto viene "cannata", di solito il bilanciamento del bianco, la puoi poi correggere facilmente, cosa più difficile da fare invece se le foto sono già Jpeg.
Oppure, raggrupparle i categorie, magari un gruppo di foto le hai fatte in esterni e uno in interni, e settare i parametri giusti per ogni gruppo, avendo sempre la possibilità di intervenire su singoli fotogrammi particolarmente "difficili".
E' il sistema che uso anche io.

Con le Canon, comunque, non è tanto una questione di qualità, che è praticamente pari sia in RAW che in Jpeg, ma di possibilità di correzzione sucessiva.
Lo sviluppo dei RAW a gruppi è senzaltro il miglior compromesso tra velocità e possibilità di ritocco.


Effettivamente se uno vuole lasciarsi aperta la possibilità di ritoccare è sicuramente meglio operare su file non compressi, altrimenti si fanno compressioni di file compressi, e non è il massimo. Nel mio caso però, non avendo nozioni di fotoritocco, fatico a regolare a mano la singola immagine; quindi se esisteva una convertitore raw/jpeg di gruppo (senza distinzioni di immagini) con "regolazioni automatiche" che produce risultati migliori dello scatto in jpeg bene, altrimenti mi sa che mi conviene continuare a scattare in jpeg, altrimenti faccio + danni che altro...

_________________
Nikon D3000 + 18-200 VR II
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
fed
nuovo utente


Iscritto: 19 Ott 2006
Messaggi: 23
Località: asti

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 11:52 am    Oggetto: info raw Rispondi con citazione

ciao,

mi "infilo" anche io nella discussione e chiedo un favore, se possibile:

conoscete un sito dal quale scaricare un paio di file raw (in modo da giocarci con ps, oppure qualcuno puo' gentilmente inviarmene un paio ? qualsiasi soggetto.

Mi pareva, ma non ne sono sicuro, che un tempo canon li mettesse a disposizione sul sito, ora ho trovato solo i jpeg.

Il formato raw e' proprietario oppure e' neutro ?

tnk

ciao

federico
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
hoste
utente


Iscritto: 06 Ago 2004
Messaggi: 367

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 12:02 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Prova raw shooter essential, è un convertitore (free) molto semplice, che permette (facilmente) di modificare più immagini con gli stessi parametri.

Questa modifica "di gruppo" la permette facilmente anche DPP, ma trovo più semplice e rapido l'utilizzo di RSE (che però non ti fa modificare i jpg).
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Surf
utente


Iscritto: 18 Mgg 2006
Messaggi: 265

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 12:31 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie, ma dalle info di Tomash (e tue) ho capito che le conversioni di gruppo RAW/JPEG non producono risultati molto migliori degli scatti fatti direttamente in JPEG, e siccome non ho le nozioni x regolare caso x caso i singoli scatti in RAW, mi sa che a me conviene scattare in jpeg
_________________
Nikon D3000 + 18-200 VR II
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
victor53
utente attivo


Iscritto: 03 Apr 2004
Messaggi: 24881
Località: Lerici (SP) Liguria

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Surf ha scritto:
Grazie, ma dalle info di Tomash (e tue) ho capito che le conversioni di gruppo RAW/JPEG non producono risultati molto migliori degli scatti fatti direttamente in JPEG, e siccome non ho le nozioni x regolare caso x caso i singoli scatti in RAW, mi sa che a me conviene scattare in jpeg


prova a caricare sul tuo pc il programma della Canon DPP che hai nel dischetto. Con quel programma, puoi impostare tutto quello che imposti nella fotocamera solo che lo fai dopo. I primi tempi lascia fare al programma in automatico e limitati solo a convertire poi comincia a provare a fare delle modifiche senza timore, tanto il raw non si modifica irreparabilmente ma rimane sempre tale quale è, originale, quello che il sensore ha registrato, tutte le informazioni possibile di quel momento, cosa che invece non fa il jpg. Per quanto riguarda il salvataggio, vi faccio un esempio: se scattate con il negativo, lo buttereste via una volta stampata la foto? Penso proprio di no. Ecco, considerate il raw come un negativo da cui poi potete tirar fuori quante copie volte e magari anche diverse tra loro. Salvatelo sempre è preziosissimo! Smile

_________________
° Vittorio ° www.photovictor.it
EOS 7D-5D-40D-20D - 12/24 HSM -Canon 24/105 L f4 - 135 L f2 -70/200 L f4 -
...che meravigliosa opportunità ha un fotografo, con un gesto porta nel futuro un attimo del presente!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Nicola Giani
utente attivo


Iscritto: 01 Feb 2006
Messaggi: 3677
Località: Milano

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:03 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

mabbond ha scritto:
Mi infilo in questa discussione per chiedervi: ma se devo fare dei salvataggi di sicurezza, prima delle elaborazioni, su dvd naturalmente, cosa è preferibile usare? Raw o jpg?
Quanto si perde passando da una foto scattata in jpg a tiff o raw? Se si perde!


Non fare mai l'errore gravissimo di archiviare solo i file RAW. Già quelli della D2 non sono più letti dal nuovo Nikon Capture.
Il Raw è un file assolutamente non standard e inutillizabile a fini di archivio (a meno che non ti conservi anche tutto l'hardware che utilizzi).

L'archiviazione è meglio farla in un formato che possa durare nel tempo: stampa chimica, TIF, jpg. Se vuoi tenerti anche i RAW, ben venga, ma archiviare solo quelli è un mezzo suicidio.

Wink Wink Wink Wink
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
mabbond
utente


Iscritto: 13 Mgg 2004
Messaggi: 315
Località: Castegnato (Bs)

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:15 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Grazie mille Ingegnere! In realtà la mia fuji scatta solo in jpg, anzi c'è la possibilità di usarla in tiff ... ma non sono mai riuscito ad utilizzarla perchè è troppo lenta.
Comunque le mie foto le scatto in jpg e poi su disco, una volta scaricate, faccio una copia in tiff che poi mi salvo in dvd.

Alle volte queste semplici regole non sono scritte da nessuna parte, ma per chi sta cominciando con il digitale sono una montagna insuperabile. Per fortuna ci siete voi! Ok!

_________________
Michele Abbondanza -
Fuji s602 zoom - Fuji F11 con scafandro - Pentax MZ-5n - ob. 35-105 - Pentax ME-F - ob. 50mm-1.2 -
http://www.aiamitalia.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
mpec82
utente


Iscritto: 25 Apr 2006
Messaggi: 110

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Nessuno nessuno che ci carica un raw da qualche parte così possiamo provare a giocarci un po'? Very Happy
_________________
SONY DSC-V1 + TREPPIEDE CINESE DA 18€
http://www.flickr.com/photos/mpec82/
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Ferro
utente attivo


Iscritto: 21 Lug 2004
Messaggi: 2047
Località: Livorno

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:29 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

I RAW sono mastodontici (8.5 Mb e più)... forse è per quello che non ne trovi molti Wink

Comunque QUI trovi qualcosa (grazie a GOOGLE e al tasto cerca Wink )...

Se poi vieni a Livorno te li posso passare "a mano" Smile

Ciao
B_F [/url]

_________________
Ciao
Canon 450D + Canon 60D + qualche vetro
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
victor53
utente attivo


Iscritto: 03 Apr 2004
Messaggi: 24881
Località: Lerici (SP) Liguria

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:34 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ingegnere ha scritto:
mabbond ha scritto:
Mi infilo in questa discussione per chiedervi: ma se devo fare dei salvataggi di sicurezza, prima delle elaborazioni, su dvd naturalmente, cosa è preferibile usare? Raw o jpg?
Quanto si perde passando da una foto scattata in jpg a tiff o raw? Se si perde!


Non fare mai l'errore gravissimo di archiviare solo i file RAW. Già quelli della D2 non sono più letti dal nuovo Nikon Capture.
Il Raw è un file assolutamente non standard e inutillizabile a fini di archivio (a meno che non ti conservi anche tutto l'hardware che utilizzi).

L'archiviazione è meglio farla in un formato che possa durare nel tempo: stampa chimica, TIF, jpg. Se vuoi tenerti anche i RAW, ben venga, ma archiviare solo quelli è un mezzo suicidio.
Wink Wink Wink Wink



bella roba che ha fatto Nikon!!! Rolling Eyes ma ne sei sicuro? perchè è veramente una stronzata! Comunque come ho detto prima, il raw è come un negativo e come so si getterebbero mai via i negativi, tanto meno lo si deve fare con raw. Poi ci sono sempre programmi non stupidi come quello di Nikon, vedi per esempio camera raw che implementai i nuovi raw man mano che escono e non si sognano certo di escludere quelli piu' datati! poi è logico, o almeno lo dovrebbe essere, che si deve archiviare anche il file sviluppato e finito:)

_________________
° Vittorio ° www.photovictor.it
EOS 7D-5D-40D-20D - 12/24 HSM -Canon 24/105 L f4 - 135 L f2 -70/200 L f4 -
...che meravigliosa opportunità ha un fotografo, con un gesto porta nel futuro un attimo del presente!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Tomash
utente attivo


Iscritto: 21 Giu 2005
Messaggi: 11775
Località: Bologna

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:39 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ingegnere ha scritto:
Non fare mai l'errore gravissimo di archiviare solo i file RAW. Già quelli della D2 non sono più letti dal nuovo Nikon Capture.
Il Raw è un file assolutamente non standard e inutillizabile a fini di archivio (a meno che non ti conservi anche tutto l'hardware che utilizzi).


Sono fiero di essere Canonista, ista, ista !
E poi mi ricordo la polemica sul fatto che Nikon non voleva cedere l'algoritmo della conversione dei suoi file NEF a terze parti perchè era suo e basta !
Così si vede da essere sicura che l'obsolescienza delle sue macchine (professionalissima D2 compresa) fosse garantita.

Ma sei sicuro di ciò ?
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Ferro
utente attivo


Iscritto: 21 Lug 2004
Messaggi: 2047
Località: Livorno

MessaggioInviato: Lun 23 Ott, 2006 1:48 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Ingegnere ha scritto:
...
Non fare mai l'errore gravissimo di archiviare solo i file RAW. Già quelli della D2 non sono più letti dal nuovo Nikon Capture.
Il Raw è un file assolutamente non standard e inutillizabile a fini di archivio (a meno che non ti conservi anche tutto l'hardware che utilizzi).

L'archiviazione è meglio farla in un formato che possa durare nel tempo: stampa chimica, TIF, jpg. Se vuoi tenerti anche i RAW, ben venga, ma archiviare solo quelli è un mezzo suicidio.

Wink Wink Wink Wink


Argh! Davvero... c'è da rabbrividire Surprised

Come dice Tomash, se è così, mi spiace per gli amici che usano Nikon ma sono contento di avere Canon Smile

Un po' di tempo fà avevo letto che il DNG converter di Adobe avrebbe messo una pezza a questo problema convertendo i files RAW proprietari in DNG che , secondo Adobe, dovrebbe rappresentare lo "standard" del futuro...
Non sò se sarà così ma comunque ad oggi il DNG Converter è sempre supportato e i files DNG sono riconosciuti e supportati sia da ACR sia da LightRoom Smile

Ciao
B_F

_________________
Ciao
Canon 450D + Canon 60D + qualche vetro
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2, 3  Successivo
Pag. 1 di 3

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi