photo4u.it

Iniziative in corso che potrebbero interessarti:
Contest - Free4U
photo4ustory una foto dal passato ...
Le interviste di photo4u.it! - 5 min. con Arnaldo
Votazione - Il Caffè
Dietro le quinte di p4u: FdS e Vetrine
Sfogliando le photogallery: Mauroq
HoS - Hall of SelfPortraits - by photo4u.it

La nitidezza delle nostre Canon
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
 
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon
Mostra argomento precedente :: Mostra argomento successivo  
Autore Messaggio
xrr
non più registrato


Iscritto: 08 Apr 2006
Messaggi: 2209

MessaggioInviato: Lun 24 Lug, 2006 8:41 pm    Oggetto: La nitidezza delle nostre Canon Rispondi con citazione

PROBLEMA RISOLTO 29/7: (Ved. pag. 5)
Le nostre Canon sono tarate per stampa cu carta lucida, a video non si vedrà mai la bellezza delle stampe che si hanno.
Se si vuole una stampa simile al video stampare su carta opaca.




La grande "pietra d'inciampo" in cui si sbatte il fotografo digitale è la NITIDEZZA.
Gente che si lamenta perchè le SLR non sono nitide come le compatte, gente che pompa al massimo la nitidezza per una misera immaginetta per il web...
MA CHE E'????????? (alla Benigni...) MA SIAMO TUTTI PAZZI???? O SONO PAZZI GLI INGEGNERI CANON CHE CI DANNO IMMAGINI IMPASTATE???

Il problema mi assilla da tempo, come assilla tutti i fotografi. Bisogna cercare di venirne a capo.

1) Gli ingegneri Canon hanno deciso di darci le immagini con bassa nitidezza se croppate al computer al 100%.
2) Se noi aumentiamo la nitidezza al 100% compaiono prestissimo artefatti, che però a zoom inferiori non si vedono e in quel caso l'immagine appare molto più nitida.
3) Se stampiamo le immagini come vengono dalla macchina, per esempio a 30x45, le stampe sono buone e nitide,


Che casino.... Mi vengono in mente queste rilessioni per cercare di risolvere il problema

1) La tecnologia odierna non permette una buona nitidezza al 100% (crop), perchè aumentando il dato del CCD vengono artefatti. Non parliamo poi per ISO maggiori di 100...
2) Fortunatamente le immagini sono viste sempre a bassa risoluzione, quindi si può pescare nitidezza dai pixel che "non si vedono" col resize.
Si ha quell'effetto di immagine nitida e senza artefatti, ma solo se non ingrandita
3) Per le stampe l'occhio, la psicologia del guardare, non ricerca una particolare nitidezza. Siamo abituati a vedere immagini in movimento e senza fermarci, la nostra psiche non cerca nitidezza nelle immagini fisiche.
4) Esiste anche il problema della "messa a fuoco" della nitidezza. Immaginiamo una stampa 30x45: mica la si guarda da vicino, se appesa a un muro la si guarda da 1 metro, e anche da 3 o 4... A quella distanza la nitidezza viene messa a fuoco diversamente sui pixel, e appare nitidissima un'immagine che da vicino non sembra... Se i pixel sono al posto giusto.
Lo stesso scherzo delle stampe patinate... Bellissime, ma se viste da vicino composte da puntini anche grossi dei colori fondamentali....


Il casino non è certo risolto, spero di aver dato qualche punto di discussione.

Qualcuno ha fatto questa prova? Stampare la stessa immagine, un pò grande, come esce dalla macchina e invece lavorata sulla nitidezza...
Quale rende meglio? E' una prova che farò assolutamente...
Io ho un'immagine lavorata nitida e stampata: ma vista da 2 metri la nitidezza si perde e dà quasi un brutto effetto agli occhi...

_________________
Canon EOS 40D - EF-S 17-85 IS - Canon DIGITAL IXUS 80 IS - Monitor Professionale Lacie 22" - Monitor prosumer Asus LCD ad alti DPI


Ultima modifica effettuata da xrr il Sab 29 Lug, 2006 6:09 pm, modificato 2 volte in totale
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Ferro
utente attivo


Iscritto: 21 Lug 2004
Messaggi: 2047
Località: Livorno

MessaggioInviato: Lun 24 Lug, 2006 10:00 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Bello spunto xrr... Ok!
Ho letto poco tempo fà un articolo di un laboratorio di stampa in USA che esortava i fotografi digitali a non esagerare con la nitidezza perchè un'immagine "tagliente" a video spesso risulta "oversharpened" se stampata.

Io la prova l'ho fatta con un 30x45 e a mio giudizio la versione "pompata" per la visione a video risulta più falsa, con artefatti e CA lungo i bordi degli oggetti con forte contrasto, altrimenti invisibili nella versione "liscia".

Da quel momento ci vado molto piano con lo sharpening (sia durante la conversione RAW sia le rare volte che scatto JPEG), e la qualità delle stampe ringrazia Very Happy Very Happy Very Happy

CMQ aspetto l'intervento dei più esperti perchè interessa anche me Si si

Ciao
B_F

_________________
Ciao
Canon 450D + Canon 60D + qualche vetro
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Francesco Catalano
utente attivo


Iscritto: 28 Dic 2004
Messaggi: 13772
Località: Benevento - ex Ancona - Bari

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 8:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

extrainteressante anche perchè mi ponevo lo stesso dubbio

devo mandare in stampa uan foto 30x45 che a video necessita di un leggero sharpen ma per la stampa ????? la mando senza modificare nulla .......... non vorrei che essendo extracontrastata (solo luce che sbuca dal nero fitto) poi ottengo una stampa inguardabile Imbarazzato Imbarazzato

_________________
AMORE mio riempivi tutta la mia vita ... te ne sei andata per sempre ....... che culo così almeno ora ho un po di spazio per la mia roba visto che lo pago io l'affitto !!!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
gitantil
utente attivo


Iscritto: 18 Ott 2005
Messaggi: 2462
Località: Palermo

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 10:56 am    Oggetto: Rispondi con citazione

ma perchè non togliamo il filtro antialiasing come fa leica? con l'elevata risoluzione degli odierni sensori un filtro è già rappresentato dalla risolvenza delle lenti (molto più bassa della capacità dei sensori); le immagini apparirebbero molto più nitide, quasi quasi acquisto una fotocamera usata di fascia bassa e faccio la prova.

p.s. l'unico problema potrebbe essere la polvere che si depositerebbe stavolta direttamente sul sensore
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Invia email Bacheca utente
Andrea Giorgi
supporto tecnico


Iscritto: 13 Dic 2003
Messaggi: 12546
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 11:19 am    Oggetto: Rispondi con citazione

...che la maschera di contrasto per il web e quella per la stampa siano parecchio differenti non è uan novità... quella per la stampa deve essere parecchio più leggera...
_________________
Andrea Giorgi - www.andreagiorgi.net

LINK UTILI : Regolamento - Come pubblicare le vostre fotografie - Guida alla navigazione del forum - Il breviario del Don
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
letturo
utente attivo


Iscritto: 19 Ago 2004
Messaggi: 6248
Località: prov. AP

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 1:21 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Per la verità io sapevo esattamente il contrario... Grat Grat E il bello è che in più di un'occasione l'ho anche verificato! Così come il rumore digitale che vediamo al 100% e ci da tanto fastidio in stampa viene attenuato, io vedo attenuati anche quegli micro-artefatti collaterali allo sharpening.

Però non so se parliamo della stessa cosa... io mi riferisco alle immagini ad alta risoluzione! A quelle lì se applico lo 'sharpening' lo faccio solo a scopo stampa! Se no lo intendo solo per quelle fotine con destinazione web... quello sharpening con dimensione del pixel di 0.2 o 0.3 per capirci.

Occhio però, che i micro-artefatti siano davvero 'micro'! Se no in stampe grandicelle (quelle in cui emerge tutto il dettaglio che vedevamo zoomando al 100% sul monitor) si notano se guardati da vicino e son brutti davvero. Ma poi, un 30x45, è fatto per essere scrutato da 10cm?! Solo per valutare la resa dell'attrezzatura! Chi si vuol godere la foto la guarderà da una certa distanza! E quindi, a maggior ragione, un po' di sharpening a mio parere non guasta. Ma questo è il regno della soggettività... a uno piace cotta, a un altro cruda... C'è mia sorella che ama foto supercontrastate e possibilmente ultra-sharpen! Smile Io non sono dello stesso avviso... sono per una via di mezzo.

Ma è difficile parlare in questo caso attraverso un forum... ci vorrebbero delle stampe comuni a tutti davanti agli occhi! Diverso è il nostro modo di percepire/valutare, diverso pure quello di esprimere pareri, diversi sono i monitor da cui osserviamo le foto (in particolare LCD diversissimo da CRT...), diversi sono i centri stampa! E non tutti offrono la modalità 'nativa', per stampare senza ritocchi/manomissioni arbitrarie.

Alla luce di queste premesse, di che vogliamo parlare?!? Boh?


Non vorrei fare il disfattista ma in questi casi quattro chiacchiere di persona di fronte a un dato oggettivo (che sono le stampe), comune, davanti agli occhi credo siano insostituibili.


PS: diversi sono anche gli obiettivi! Very Happy Un conto se scatti con un 'prime' di qualità ai diaframmi in cui rende meglio (lo sharpening è quasi disutile), ben altra cosa è scattare con uno zoom 'consumer'!
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
ander75it
utente attivo


Iscritto: 27 Lug 2005
Messaggi: 6387
Località: Genova

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 2:52 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Da un vecchio thread di fredimiranda (quoto):

The depth of focus is the range at the sensor plane within which the image of a point will be reproduced as a blur smaller than the manufacturer's designated "circle of confusion" (CoC).
Canon's designated circle of confusion is 0.035mm for the 24x36mm format and 0.02mm for the APS-C format.
The CoC is based on maintaining the appearance of sharpness in a 6x9 inch print at about an 10 inch viewing distance (as revealed by the Euro-Canon web site)

Quindi il criterio da assumere per dire che una foto è nitida o meno secondo Canon è una stampa 15x22.5 cm vista a 25 cm di distanza.

_________________
Ander | Canon 5D+3L | Liguria@Photo4u | Lenti per niubbi
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
letturo
utente attivo


Iscritto: 19 Ago 2004
Messaggi: 6248
Località: prov. AP

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 6:49 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

15x22 è il mio formato 'standard' per le stampe.. Se stampi in un centro decente in effetti già si vede se c'è qualità o meno.. Però io non credo che ti puoi rendere conto se una foto è stata fatta con una lente soltanto buona o con una lente di classe.
E poi alla fine in un 15x22.5 stampato a 300dpi non 'entrano' nemmeno i pixel di una reflex 6Mpixel! Per apprezzare davvero tutti i dettagli che una 6Mpixel può offrire a mio parere è il caso di salire al 20x30, in questo modo guardando da vicino le stampe si possono davvero mettere a nudo tutte le magagne della post-produzione. E il 20x30 per una 5D rappresenta quello che il 15x22.5 è per la mia 300D!

Un 12x18 stampato un po' "a caxxo" invece può nascondere molte cose... stampando in questo modo da pellicola onestamente non mi ero accorto di quanto fosse scarso il vecchio zoom che avevo sulla Pentax. Sembra uno scherzo ma già arrivando ad un 15x22 stampato bene mi accorsi che aveva dato tutto! Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
xrr
non più registrato


Iscritto: 08 Apr 2006
Messaggi: 2209

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 8:17 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

Domenica ho scattato foto in montagna. e gli alberi sulle pareti erano veramente poco nitidi... Le foglie sul video erano una cosa quasi orribile, tanto che ho dubitato dell'obiettivo. Ma anche l'altro dà lo stesso risultato, e con un buon sharpening l'immagine dellle foglie negli alberi diventava nitida.

Ho poi guardato le foto prese a Stoccolma di sera con la Rebel e il 50 1.4, e che mi sono sempre lamentato come in pratica da cancellare.
Uno sharpening di 500 (su scala 1-500) e rivedevo bene gli edifici notturni di Stoccolma...
Al che penserei che bisogna dare da 200 di sharpening in sù per ogni foto, ma guardandole al 100% vedo che shapening > 50 = artefatti !!!

E poi ho in mente la foto delle 2 ragazze di Budapest, e anche quella della pattinatrice delle Olimpiadi, che messe su Internet dicono non sharp e stampate 30x45 attaccate a muro sono spettacoilari.

* Tutta questione del filtro anti-aliasing?

* Sì lo so che i pixel del CCD servono per lo sharpening degli underresize, ma vorrei godermi tutto il CCD
l
* Perchè gli ingegneri Canon danno di default immagini così poco nitide (vedi foglie bosco)


INSOMMA, LE TENEBRE ALEGGIANO ANCORA FORTI...

Ander, perchè la Canon ha scelto quella distanza? Perchè un'immagine nitida da vicino fa schifo da lontano?

_________________
Canon EOS 40D - EF-S 17-85 IS - Canon DIGITAL IXUS 80 IS - Monitor Professionale Lacie 22" - Monitor prosumer Asus LCD ad alti DPI
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
letturo
utente attivo


Iscritto: 19 Ago 2004
Messaggi: 6248
Località: prov. AP

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 9:18 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

xrr ha scritto:
Uno sharpening di 500 (su scala 1-500) e rivedevo bene gli edifici notturni di Stoccolma...
Al che penserei che bisogna dare da 200 di sharpening in sù per ogni foto, ma guardandole al 100% vedo che shapening > 50 = artefatti !!!

Immagino tu riferisca questi numeri alla maschera di contrasto di Photoshop... Ma su cosa applichi la maschera? Su un JPEG? (prodotto con quale impostazione?) O su un file che esce da un file RAW sviluppato senza sharpening alcuno?

E la dimensione dei pixel? La soglia?? Smile
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
ander75it
utente attivo


Iscritto: 27 Lug 2005
Messaggi: 6387
Località: Genova

MessaggioInviato: Mar 25 Lug, 2006 11:14 pm    Oggetto: Rispondi con citazione

xrr: re la foto in montagna, ma le foglie erano dentro la pdc? re lo sharpen, beh, è una questione personale, c'è a chi piace in un modo e a chi in un altro; ah, parli di CCD, ma è un CMOS...
_________________
Ander | Canon 5D+3L | Liguria@Photo4u | Lenti per niubbi
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
xrr
non più registrato


Iscritto: 08 Apr 2006
Messaggi: 2209

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 5:44 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Sì, dentro la PDC. Prova anche tu: fotografa una montagna, un bosco, in una foto con lunghezza intorno ai 70mm e vedrai le foglie degli alberi tremendamente poco nitide. Chissà come verrebbero in stampa...

Ecco un crop al 100%. Che sia un problema della tecnologia del CMOS?
Non è l'obiettivo, ho provato con l'altro, fa lo stesso.
La foto è perfettamente a fuoco, quì è un dettaglio ma anche quì è a fuoco, credimi. Foto scattata in JPG, standard, nitidezza 4.


_________________
Canon EOS 40D - EF-S 17-85 IS - Canon DIGITAL IXUS 80 IS - Monitor Professionale Lacie 22" - Monitor prosumer Asus LCD ad alti DPI
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Claudio Ciseria
utente attivo


Iscritto: 22 Lug 2004
Messaggi: 5523

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 6:40 am    Oggetto: Rispondi con citazione

mi trovo pienamente d'accordo con quanto dice letturo. soprattutto sul fatto che lo sharpen per una stampa deve essere più 'pesante' rispetto a quanto serve per il web.

credo su luminous-landscape ci fosse un interessante articolo e veniva detto chiaramente che guardando a monitor un'immagine che si manderà in stampa questa sembrerà 'oversharpened'.

altresì mi trovo d'accordo sul fatto che un 20x30 per goderlo a pieno va guardato da una certa distanza (stessa cosa per formati maggiori ovviamente), che non vuol dire andare con la lente di ingrandimento a spulciare la stampa.

dalle prove che ho fatto, seguendo quanto era riportato su luminous-landscape trovo riscontro.

_________________
http://www.claudiociseria.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
cpiovan
utente


Iscritto: 24 Ott 2005
Messaggi: 227

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:02 am    Oggetto: Rispondi con citazione

se posso esprimo la mia modesta opinione, venendo
da un passato di reflex analogica e camera oscura credo
sia un risultato interessante avere delle foto morbide, nel senso che se
avete sviluppato da soli un negativo sapete sicuramente che
il negativo e' moooolto morbido e va corretto a piacere in fase di
stampa, cosa che facevano tutti i laboratori in automatico quando
portavamo le pellicole a sviluppare e che ora fanno i software di elaborazione incorporati nella macchine,
o se scegliamo il raw, noi in post-produzione
( o almeno ci si prova Smile )

quindi per me il raw "morbido" o le foto ottenute con i settaggi "neutro" e "standard" della canon e' bellissimo e molto lavorabile !

_________________
Eos 5D + EF 17-40 L + EF 70-200 F4 L + EF 24-105 L is + EX 430 + RS-80N3
"Di sicuro, ci sarà sempre chi guarderà solo la tecnica e si chiederà 'come', mentre altri
di natura più curiosa si chiederanno 'perché' ". Man Ray
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Bacheca utente
Andrea Giorgi
supporto tecnico


Iscritto: 13 Dic 2003
Messaggi: 12546
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:13 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Claudio Ciseria ha scritto:
mi trovo pienamente d'accordo con quanto dice letturo. soprattutto sul fatto che lo sharpen per una stampa deve essere più 'pesante' rispetto a quanto serve per il web.

credo su luminous-landscape ci fosse un interessante articolo e veniva detto chiaramente che guardando a monitor un'immagine che si manderà in stampa questa sembrerà 'oversharpened'.

altresì mi trovo d'accordo sul fatto che un 20x30 per goderlo a pieno va guardato da una certa distanza (stessa cosa per formati maggiori ovviamente), che non vuol dire andare con la lente di ingrandimento a spulciare la stampa.

dalle prove che ho fatto, seguendo quanto era riportato su luminous-landscape trovo riscontro.

...definiamo una cosa, un'immagine per la stampa è un'immagine a piena risoluzione, un'immagine per il web è un'immagine circa 800x600 pixel... detto questo se si prova ad applicare una maschera di contrasto adeguata alla stampa su un file di modo da averlo pronto per essere stampato e, successivamente, lo si ridimensiona alle dimensioni per il web con un algoritmo che non applica già di suo una maschera di contrsto (il bicubic sharper applica una maschera di contrasto ad esempio) questo molto probabilmente (dipende molto anche da cosa si è fotografato) richiederà ulteriore maschera di contrasto per ben figurare a video...

...questo è quello che capita a me che sul file originale sono solito applicare una maschera di contrasto che evidenzia i dettagli fini...

...ci sono comunque molte variabili nel processo: quanta maschera di contrasto si applica all'immagine originale, con quale algoritmo la si ridimensione, cosa è rappresentato nell'immagine...

_________________
Andrea Giorgi - www.andreagiorgi.net

LINK UTILI : Regolamento - Come pubblicare le vostre fotografie - Guida alla navigazione del forum - Il breviario del Don
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
ander75it
utente attivo


Iscritto: 27 Lug 2005
Messaggi: 6387
Località: Genova

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:29 am    Oggetto: Rispondi con citazione

xrr: secondo me semplicemente nel fogliame riprodotto piccolo si notano di più gli effetti dell'anti-aliasing o della riduzione del rumore... prova a fare la foto ad una persona ad una certa distanza, e vedi se nei suoi capelli non succede lo stesso?
_________________
Ander | Canon 5D+3L | Liguria@Photo4u | Lenti per niubbi
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Claudio Ciseria
utente attivo


Iscritto: 22 Lug 2004
Messaggi: 5523

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:30 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Aaron80 ha scritto:

...definiamo una cosa, un'immagine per la stampa è un'immagine a piena risoluzione, un'immagine per il web è un'immagine circa 800x600 pixel...


spero, Andrea, che questa cosa sia ben chiara a tutti...

Citazione:

detto questo se si prova ad applicare una maschera di contrasto adeguata alla stampa su un file di modo da averlo pronto per essere stampato e, successivamente, lo si ridimensiona alle dimensioni per il web con un algoritmo che non applica già di suo una maschera di contrsto (il bicubic sharper applica una maschera di contrasto ad esempio) questo molto probabilmente (dipende molto anche da cosa si è fotografato) richiederà ulteriore maschera di contrasto per ben figurare a video...


attenzione a questa cosa: ad un certo punto del tuo workflow le cose devono dividersi, scindersi. Quindi avrai due foto identiche, una che manderai in stampa ed alla quale avrai applicato ciò che devi applicare per la stampa ed una che utilizzerai per il web.

_________________
http://www.claudiociseria.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Andrea Giorgi
supporto tecnico


Iscritto: 13 Dic 2003
Messaggi: 12546
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:34 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Claudio Ciseria ha scritto:
attenzione a questa cosa: ad un certo punto del tuo workflow le cose devono dividersi, scindersi. Quindi avrai due foto identiche, una che manderai in stampa ed alla quale avrai applicato ciò che devi applicare per la stampa ed una che utilizzerai per il web.

...ovviamente, penso sia così per chiunque, se non altro perchè l'immagine per web va comunque ridimensionata...

_________________
Andrea Giorgi - www.andreagiorgi.net

LINK UTILI : Regolamento - Come pubblicare le vostre fotografie - Guida alla navigazione del forum - Il breviario del Don
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Claudio Ciseria
utente attivo


Iscritto: 22 Lug 2004
Messaggi: 5523

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:41 am    Oggetto: Rispondi con citazione

Aaron80 ha scritto:

...ovviamente, penso sia così per chiunque, se non altro perchè l'immagine per web va comunque ridimensionata...


non mi pareva così dal tuo precedente intervento. ossia mi pare di aver capito che applichi lo sharpen all'immagine in pieno formato e la mandi in stampa, poi la ridimensioni e la mandi su web.

non è la stessa cosa.

_________________
http://www.claudiociseria.it
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Andrea Giorgi
supporto tecnico


Iscritto: 13 Dic 2003
Messaggi: 12546
Località: Pavia

MessaggioInviato: Mer 26 Lug, 2006 8:55 am    Oggetto: Rispondi con citazione

...l'immagine per il web la converto anche in sRGB...

...il tuo flusso di lavoro come si svolge?

_________________
Andrea Giorgi - www.andreagiorgi.net

LINK UTILI : Regolamento - Come pubblicare le vostre fotografie - Guida alla navigazione del forum - Il breviario del Don
Vai ad inizio pagina
Vai a fine pagina
Mostra il profilo utente Galleria utente Invia un messaggio privato Visita il sito di chi scrive Bacheca utente
Mostra i messaggi a partire da:   
Nuovo argomento   Intervieni in questo argomento    Indice del forum -> Canon Tutti gli orari del forum sono CET (Europa)
Vai a 1, 2, 3, 4, 5  Successivo
Pag. 1 di 5

 
Vai a:  
Non puoi iniziare nuovi argomenti
Non puoi rispondere ai messaggi
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
Non puoi allegare files in questo forum
Puoi scaricare gli allegati in questo forum



Tutti i contenuti presenti sul sito sono di proprieta' esclusiva degli autori, sono vietate la riproduzione e la distribuzione degli stessi senza previa esplicita autorizzazione.

Visualizza la policy con cui vengono gestiti i cookie.

© 2003, 2016 photo4u.it - contatti - based on phpBB - Andrea Giorgi